3
giugno

Palinsesti Rai Autunno 2021, la presentazione il 22 giugno

Gian Paolo Tagliavia

Gian Paolo Tagliavia

Una data c’è. Ma c’è anche un’anomalia. La data è il 22 giugno prossimo, giorno scelto dalla Rai per la presentazione dei Palinsesti per l’autunno 2021; l’anomalia, invece, sta nel fatto che la presentazione è attualmente fissata alle 19 e l’uditorio è quello degli investitori pubblicitari. Del tradizionale incontro con la stampa che, a memoria di chi vi scrive, ha sempre preceduto quello con gli investitori non c’è (per ora) traccia.

Qualcuno sostiene che, vista la precarietà della governance della tv pubblica, l’idea sia quella di dare risalto alla presentazione dei palinsesti agli investitori nella quale ad aver ‘voce in capitolo’ è l’AD di Rai Pubblicità, Tagliavia, e non quello dell’azienda, Salini. Impossibile immaginare, tuttavia, l’assenza della conferenza stampa con i giornalisti.

Al momento, nessun aggiornamento sulla location.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Salini (AD Rai)
Palinsesti Rai, autunno 2021: presentazione con la stampa martedì 22 giugno alle 12


The Resident 3
Ascolti TV: i debutti della stagione 2021/2022 confrontati con quelli dell’anno precedente


Game of Talents
Autunno 2021: quando partono i programmi tv – Calendario aggiornato


Carlo Conti vs Alfonso Signorini
Autunno 2021, Rai 1 vs Canale 5: tutte le sfide sera per sera

1 Commento dei lettori »

1. Denio ha scritto:

3 giugno 2021 alle 13:50

No Vabbè, solita roba. Uno Mattina, Storie Italiane, E’ Mezzogiorno, Il Paradiso Delle Signore, Vita in Diretta, L’Eredità, Porta a Porta, Italia Sì, Ballando con Le Stelle, Domenica In ecc… – MAI UNA BOTTA DI VITA



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.