5
marzo

Sanremo 2021, conferenza stampa della quarta serata. Amadeus sbotta per le domande sulla durata: «Amore mio, non posso dare il vincitore all’1 quando ho 26 artisti. Chi verrà dopo di me farà diversamente»

Sanremo 2021, sala stampa

L’appuntamento quotidiano con i giornalisti si rinnova anche oggi. Come da tradizione sanremese. Al centro della conferenza stampa odierna, che seguiremo in diretta dalle ore 12, ci sarà la quarta serata del Festival di Sanremo, che vedrà esibirsi nuovamente all’Ariston tutti i 26 Big in gara. Il briefing consentirà ad Amadeus e al direttore di Rai1 Stefano Coletta di aggiornare il bilancio sull’edizione 2021, tra aspettative d’ascolto (qui i dati Auditel della terza serata) e difficoltà legate alla realizzazione del grande evento in piena pandemia.

12.06 – Apre il sindaco di Sanremo

Sanremo 2021, commento ascolti terza serata

12.07 – Stefano Coletta sulla terza puntata: “C’è grande contentezza per questo racconto così vario che al centro aveva la contaminazione. Gli ascolti dicono che il Festival è vivo, con tutto quello che ci siamo detti. La prima parte al 42.41%, la seconda quasi 51%. Questa progressione risponde ad un inferiore concorrenza del calcio. La trasmigrazione verso il calcio anche ieri era comunque presente, nella prima parte c’erano 3.5 punti legati al calcio. Ho apprezzato il cominciare a conoscere la capacità espressiva di questi cantanti gara, che abbiamo potuto misurare di più in quanto eseguivano brani già molto noti. Ho trovato alcune interpretazioni molto belle. La terza serata storicamente ha i remake, la media negli ultimi 20 anni è stata del 44%, noi siamo andati in linea. Ieri boom sul trend 15-24 soprattutto al femminile, l’età media di chi ha visto il Festival è scesa a 54 anni. Questo è un elemento di costruzione per il futuro. Amadeus sempre più bravo nonostante la lunga maratona, lungo l’asse canterino nella memoria ha curato il patto con il pubblico. Picchi: 21.46 Fiorello che canta, picco share quasi 53% a 00.38 con l’esibizione di Madame.

12.14 – Il punto di Rai Digital. Momento più visto live, esibizione Maneskin; per le clip pe performance di Elodie e Lauro. Crescono le interazioni sui social.

Sanremo 2021, Amadeus: “Dati al di là delle più rosee previsioni”

12.17 – Tocca ad Amadeus: “Dobbiamo dirci le cose come stanno e capire che questo è una forte rottura. In una situazione come questa e in cui il mondo è cambiato, il Festival che pensavamo era di assoluto cambiamento, non di timido cambiamento. Per me i dati che ha fornito il direttore sono al di là delle nostre più rosee previsioni, non pensavamo nemmeno che accadesse questo e invece i giovani si sono riversati su Rai1. Ci sono numeri da tv anche sulla piattaforma. I discografici mi mandano dei dati ottimi anche sulle canzoni, numeri che sono saliti almeno del 100% in tante cose. Personalmente lo sottolineo, perché per me è un dato fondamentale. Grazie a chi mi ha aiutato a realizzare questo Festival esattamente come lo volevo, esattamente così.

12.22 – Giovanni Toti, Presidente della Liguria: “Grazie agli organizzatori, fare il Festival quest’anno non è un lavoro facile. Proprio in queste ore ho dovuto prendere misure contenitive anti-Covid su Sanremo. Non era una responsabilità facile salire su quel palco e regalare un po’ di spensieratezza all’Italia. E’ stato un grande atto di coraggio. Ho detto subito che ero favorevole alla realizzazione di questo Festival, la scelta di mostrare di avere la forza di continuare la nostra vita è stata positiva e opportuna della Rai, del Comune e della Regione. Ringrazio l’Asl 1 che sta facendo un lavoro straordinario. Sono state belle serate e lo saranno, con quel pizzico di amaro ma questo stava nelle regole di ingaggio. Questo non cambia il segno della nostra decisione di essere lì a festeggiare questa tradizione italiana”.

Sanremo 2021, Barbara Palombelli in conferenza stampa

12.27 – Barbara Palombelli, stasera all’Ariston: “Fa molta impressione non stare dall’altra parte. Una volta era in una giuria in cui ci tirarono delle cose dalla platea. Ringrazio Amadeus, ho scritto un monologo sulle donne che parla anche di me e di Sanremo. Quando eravamo ragazzini a scuola e all’università eravamo già pazzi di Sanremo, Veltroni è stato tra i primi a incoraggiarmi anche quando c’erano polemiche. Ringrazio Mediaset che mi ha dato l’autorizzazione. Credo che il Festival sia di tutti. Spero che questo protocollo sia replicato in tutti i cinema e i teatri italiani. La fabbrica della serenità non deve fermarsi, non lo ha fatto neanche in guerra”.

12.30 – Beatrice Venezi stasera in scena per premiare le Nuove Proposte: “Mi sento una madrina di questi Giovani, mi ritrovo nella loro emozione. Ascoltavo con attenzione i dati, se Sanremo è lo specchio del Paese, questa attenzione ai giovani è davvero incoraggiante: i giovani non sono il futuro ma già il presente. Il fattore della leggerezza è fondamentale anche nel mio lavoro, a volte la musica classica viene ritenuta qualcosa da vecchi. Ci tengo per questo a sottolineare la dimensione giocosa, che è sempre importante nel fare musica, spero di portare questo tipo di messaggio”.

12.34 – Ama: “Grazie alla Palombelli per aver accettato il mio invito, volevo un volto molto popolare”. E la conduttrice Mediaset: “Spero che qualcuno del Guinness dei primati si accorga di me per le ore che faccio in onda ogni giorno”.

Sanremo 2021: Simona Ventura positiva al Covid, non ci sarà

12.35 – “Simona Ventura purtroppo è risultata positiva al Covid, ma sta bene. Lei è disperata, io ci tenevo a portarla all’Ariston. La cosa più importante è che stia bene e che torni a fare il suo lavoro”.

Sanremo 2021, Ibra e il passaggio in moto – Il racconto

12.37 – Ibra racconta la giornata rocambolesca di ieri, lo stress per il ritardo e la decisione di farsi dare un passaggio da un motociclista. “Nessuno ci crede ancora, perché io nella vita privata non uso le mie piattaforme per far vedere. Nessuno doveva sapere. Il ragazzo ho notato che non guidava bene, su di me c’era un gps per vedere se mi portava da un’altra parte. Non ho potuto fare una foto con lui perché ero di fretta. Quando siamo arrivati, mi ha detto: ‘Ibra è la prima volta che guido in autostrada’. Io ho detto: ‘Non ti preoccupare hai fatto un buon lavoro’. All’arrivo ero stressato, troppa adrenalina, e mi è stato concesso un tempo extra per rilassarmi prima di entrare in scena. Sembra che ho giocato in squadra con Amadeus da tanti anni, lui mi fa sentire bene, mi dice di essere me stesso e di divertirmi”.

Sanremo 2021, quarta serata: ospiti ed esibizioni

12.41 – Claudio Fasulo sulla serata di oggi: “Dato l’andamento dei tamponi è scongiurato il ritiro di altri Campioni. Ieri è stata una serata epica, il format è complesso (…) Stasera Palombelli, Venezi, Mahmood, Alessandra Amoroso con Matilde Gioli ed Emma. Attribuiremo i premi Nuove Proposte, Sala Stampa e Mia Martini.

Sequenza delle Nuove Proposte: Davide Shorty, Folcast, Gaudiano, Wrong on You.

12.46 – Momento domande dei giornalisti. A rispondere parte Amadeus: “Quando c’è un cambio così forte nel cast è normale che anche gli esperti e i musicisti abbiano attenzione a un certo tipo di vocalità, il paragone che faccio con il calcio è che quando arriva un giovane è normale che su questo ci sia qualche dubbio in più. Ma diamo spazio a questi giovani. Serve un mix tra l’esperienza e il giovane. Diamo tempo…”.

Sanremo 2021, Coletta: “Farei partire il Festival subito dopo il tg”

12.52 – Amadeus sui tempi lunghi del Festival: “Partire subito dopo il Tg per accorciare è un’idea che si può prendere in considerazione”. Sul tema anche Coletta: “Sicuramente forse, soprattutto con le ultime edizioni, avendo investito sul cambiamento epocale della musica da proporre, si può ripensare a una scaletta più stringente. Ma voglio ricordare che quando arrivava Sanremo c’era anche un’attesa del Dopofestival e la notte era data per certa. Non ho la certezza che una scaletta ridotta possa premiare la narrazione, secondo me il Festival ha sempre avuto la quota notturna. Non ho un’idea di una competizione secca che chiuda entro la mezzanotte, il dato di ieri dimostra anche che poi la fruizione c’è stata. Ho pensato che l’idea di partire direttamente dopo il Tg1 la percorrerei“. Amadeus: “Alle 2 di notte c’erano comunque 5 milioni di spettatori”.

12.15 – Ancora Ama: “Fiorello sta benissimo, l’anno scorso al giovedì non c’era. Tutto quello che fa illumina il Festival, per me è indispensabile. Non l’ho mai visto tranquillo come quest’anno. Quando mi ha dato una pacca sul coppino era un gioco tra di noi”.

13.01 – Coletta: “Fiorello incarna l’intrattenimento. Fare intrattenimento senza pubblico è rivoluzionario. E’ un artista con mille registri che sa fiutare quello che gli gira attorno. E questo ha fatto sì che insieme ad Amadeus scegliesse di dare più spazio al canto e alla performance. Il monologo su quello che stiamo vivendo forse sarebbe stato respinto (…) Quando si entra in una sala per fare live e manca il pubblico, io sfido chiunque e a salire su quel palco”.

13.07 – Palombelli: “Il gioco che mi piace di più è il gioco della regia e della scenografia. Mi sembra che dia molta energia a chi sta sul palco”.

Sanremo 2021, Amadeus sbotta

13.09 – Amadeus sbotta alla domanda di un giornalista: “Non mi dite sempre che andate a letto alle 2 di notte. Chi verrà dopo di me farà diversamente. Non c’è il Dopofestival. L’anno scorso abbiamo rispettato un orario di chiusura. Amore mio, non posso dare il vincitore all’1 quando ho 26 artisti”.

13.12 – Coletta: “Spero che Simona Ventura possa tornare anche su Rai1. Ora debutterà su Rai2, io sono molto rispettoso nel rapporto tra le reti”.

13.13 – Palombelli: “Quest’anno ci ha sorpreso vedere quanto pubblico voleva fuggire dalle news. C’è stato un pubblico rimasto affezionato a Forum. Anche a Mediaset gli ascolti dell’intrattenimento sono saliti e così anche Forum. Anche quella è una fabbrica di intrattenimento e di serenità”.

13.14 – Ibra sull’episodio del motociclista: “Non c’era tempo di pensare, ero in ritardo e sono un professionista, non mi piaceva questa cosa. Entrambi sulla moto avevamo la mascherina (…) Sono stato molto felice di conoscere il calciatore Donato sul palco, lui mi ha regalato la sua maglia ed io la mia. Ero emozionato perché nel mondo del calcio sono tutti i benvenuti”.

13.19 – Amadeus sul cast: “Ho voluto fare un Festival molto al femminile, credo che tra quest’anno e l’anno scorso abbiamo avuto le più alte presenze femminili”.

13.22 – Ancora Amadeus corregge un giornalista: “Non ho mai parlato di Festival della serenità. Ho solo sottolineato che ci sono tante canzoni che parlano d’amore. La non serenità in alcuni testi è data da brani che sono stati scritti in un momento non sereno”.

13.24 – Fasulo sulle modalità di voto dei giornalisti: “Abbiamo adottato metodologie matematiche per un risultato più limpido e trasparente. Credo sia da evitare, per mantenere un voto utile, la dichiarazione del voto palese”.

13.27 – Amadeus: “Il segno della croce l’ho fatto anche l’anno scorso all’inizio del Festival perché sono molto credente. Ringrazio Dio per quello che accade. Prego solo per la salute, non per gli ascolti o altre cose. Non era un gesto pensato, l’ho fatto in maniera naturale senza ostentare nulla. Mio figlio è il mio super fan, mi incoraggia sempre, mi aspetta fino a tardi, è felice e si diverte”.

13.30 – Ancora Ama: “Un ricordo di Peppino di Capri? Ci auguriamo in futuro di averlo sul palco dell’Ariston, per questa edizione non credo ci sia possibilità”.

Amadeus: “Invito Simona Ventura ai Soliti Ignoti”

13.32 – “Non ci siamo ancora sentiti telefonicamente con Simona Ventura. Non c’era un’idea precisa per la sua partecipazione. Intanto la invito ufficialmente ai Soliti Ignoti”.

13.34 – Palombelli: “Mi aspettavo le polemiche, anche se io ho iniziato proprio in Rai. Credo che Sanremo attiri le polemiche come la calamita. Non canterò ma utilizzerò la memoria personale mia per raccontare di me e parlare alle ragazze, alle donne. Io sono sempre che anche la Rai faccia una sua scuola di spettacolo. Vorrei dare alle donne un po’ dell’energia del Festival”.

13.37 – Fasulo sottolinea la performance di Amoroso e Gioli di stasera. Lauro affronterà il punk rock con Boss Doms e un ospite speciale. Domani ospiti Vanoni con Gabbani, Fogli-Zarrillo-Vallesi, Alberto Tomba con Federica Pellegrini, Giovanna Botteri, Dardust, la Banda della Marina Militare.

Si conclude la conferenza stampa



Articoli che potrebbero interessarti


Sanremo conferenza stampa
Sanremo 2021, conferenza stampa della prima serata. Amadeus: «Ho ricevuto un messaggio dal ministro Franceschini»


Sanremo sala stampa
Sanremo 2021, conferenza stampa d’apertura in diretta. Fiorello scherza: “Coletta dovresti fare una statua ad Amadeus, come il cavallo della Rai. Gli attributi sono gli stessi”


Festival di Sanremo 2021
Sanremo, si pensa di cassare il PrimaFestival


sala stampa Sanremo
Sanremo 2021, conferenza stampa della seconda serata. Amadeus irritato per lo spot ironico della Liguria: «Evitabile»

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.