22
dicembre

CICCIA E’ BELLA: ROSSELLA BRESCIA ALLE PRESE CON TRE RAGAZZE OVERSIZE

Ciccia è Bella (Rossella Brescia)

Rossella Brescia dovrà vedersela con in cui tre ragazze “oversize, che, insoddisfatte del loro aspetto fisico, intraprenderanno un difficile e a volte doloroso viaggio, nel corso del quale sfideranno le loro paure, i loro difetti e il disagio provato nella vita di tutti i giorni a causa della loro corporatura. 

Questa sera alle 21.10 su Italia1 andrà in onda, infatti, lo speciale “Ciccia è bella”, rivoluzionario programma che sa di vero e proprio esperimento sociale”: le tre protagoniste, cercheranno di riconciliarsi con la propria immagine, imparando ad amare il proprio corpo e principalmente riacquistando fiducia in se stesse. Capiranno come accettarsi e vedersi più belle attraverso l’autostima e la scelta del look adatto, senza ricorrere a diete ferree, ad un’estenuante attività fisica o ad interventi di chirurgia estetica.

L’obiettivo non è solo il semplice make over o la trasformazione fisica, ma una più profonda individuazione dei meccanismi psicologici alla base del rifiuto del proprio aspetto, per poi riuscire a rimuovere gli stessi. Rossella Brescia guiderà e accompagnerà le tre ragazze in un questo percorso, vivendo in prima persona la loro voglia di cambiamento, dando loro consigli, raccogliendo le loro emozioni e ascoltando i loro dubbi e i loro sentimenti.

  • LE TRE PROTAGONISTE

Le tre donne protagoniste di “Ciccia è bella” conducono una vita normale, lavorano e sono perfettamente inserite nella società. Pur essendo per molti versi solari, positive, ottimiste, nascondono in realtà un profondo disagio: non riescono ad accettare il proprio corpo, non si sentono bene con se stesse e, spesso, hanno paura del giudizio degli altri e di sentirsi ridicole in mezzo alla gente. Da ciò scaturisce la loro frustrazione e il loro desiderio di coprirsi e non mettersi mai in mostra.

Silvia Quarto, 34 anni di Milano, lavora come responsabile in un supermercato. Non ha mai apprezzato il suo corpo ma nasconde questo disagio sotto un’aria allegra e spensierata. È convinta che non sarà mai come vorrebbe, tanto che non riesce neppure a guardarsi allo specchio.

Alessandra Faja, 33 anni di Catania, si è sempre considerata una bella ragazza ma, durante le due gravidanze, è ingrassata molto, tanto che si considera “un ippopotamo” e di sé dice: “Sono un cigno dentro il corpo di un anatroccolo”. La sua sfida personale è quella di dimostrare che può farcela ed essere finalmente in grado di indossare i vestiti che ha sempre desiderato.

Paola Mantovani, 36 anni di Melzo, operaia, è sempre stata sovrappeso ma, grazie a “Ciccia è bella” è disposta a mettersi in gioco e a migliorarsi.

  • IL PERCORSO

Numerosi gli step che le tre donne intraprenderanno nel loro percorso:

  • dovranno prima di tutto confrontarsi con la propria immagine riflessa nello specchio, modificando il giudizio su quelli che venivano considerati come dei difetti e che, in realtà, si possono rivelare come dei punti di forza. Il nemico di sempre dovrà diventare un amico.
  • In seguito, attraverso un piccolo esercizio, prenderanno coscienza delle vere dimensioni del proprio corpo e capiranno qual è il loro reale aspetto fisico.
  • Successivamente, le protagoniste sfideranno realmente loro stesse, assistendo ai commenti della gente di fronte alle loro gigantografie esposte per strada.
  • Impareranno a valorizzare le loro forme attraverso capi di abbigliamento adatti al loro fisico e, dopo aver seguito una lezione di portamento e seduzione con un’insegnante di burlesque, si sottoporranno a una seduta di trucco e parrucco per mettere in risalto al meglio i tratti del loro viso.
  • Capiranno anche quali dovrebbero essere gli elementi base della propria alimentazione per condurre una vita sana e regolare.
  • Le ragazze, infine, dovranno trovare il coraggio e l’autostima sufficienti per sottoporsi a una sessione fotografica che riserverà una sorpresa finale.

Riusciranno a sentirsi finalmente belle, femminili e sicure di sé come hanno sempre desiderato essere?

  • GLI ESPERTI 

Il team di esperti che aiuteranno le ragazze ad accettarsi e a migliorare la concezione che hanno di loro stesse è composto da Maria Vittoria Pozzi, beauty editor di Vogue Italia, Matteo Pauletta, look maker d’Management Group, Nicola Sorrentino, nutrizionista, e Mitzi Von Wolfgang, coreografa burlesque.

Ciccia è bella è un programma di Fatma Ruffini, scritto e diretto da Marco Balestri, tratto dal format francese “Belle Toute Nue”. Produttore esecutivo Mary Scotti.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Piccoli Giganti, Corsi e Giorgino
Piccoli Giganti al via su Real Time con Gabriele Corsi. In contemporanea su La5 le repliche di Pequenos Gigantes


gabriele corsi
BOOM! Piccoli Giganti sbarca su Real Time con la conduzione di Gabriele Corsi. Brescia e Rosolino capisquadra


Rossella Brescia
BOOM! ROSSELLA BRESCIA AL TIMONE DI THE CHEF SU LA5


Simona Ventura pittarosso pagelle
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (31/03-6/04/2014). PROMOSSI HOTEL 6 STELLE E DAVID LETTERMAN, BOCCIATI VENTURA E LE MANI DENTRO LA CITTA’

13 Commenti dei lettori »

[...] Tre ragazze oversize imparano ad accettarsi e ad amare il proprio copro. Sarà un’occasione per mettersi in gioco, valorizzarsi e recuperare l’autostima e la fiducia in se stesse. Conduce Rossella Brescia. Altre info sul programma qui. [...]



2. annalisa ha scritto:

22 dicembre 2009 alle 22:39

Sono in sovrappeso …ho apprezzato molto il programma, ma finito il periodo in vostra compagnia , ok tutto bello, ma comme si fà a non perdere l’autostima quando voi non ci sarete più?

Grazie
Annalisa



3. SIMONA ha scritto:

22 dicembre 2009 alle 22:56

MI SAREBBE PIACIUTO PARTECIPARE ANCHE IO!



4. SIMONA ha scritto:

22 dicembre 2009 alle 22:57

SE LO RIFARANNO,COME SI FA’ A PARTECIPARE?



5. serena ha scritto:

22 dicembre 2009 alle 23:17

Sto guardando in tempo reale “ciccia è bella” che dire da una, in questo caso
io alta 1,75 x 105 kg ??? Per prima cosa avete scelto come conduttrice la bella quanto simil-anoressica Rossella Brescia, poi avete proseguito sceglien-
do 3 donne in evidente sovvrappeso, tentando alquanto maldestramente di
inculcargli l’idea che sono belle, non contenti le avete “rifatte” a dovere con dei professionisti del settore look-maker ecc.. , poi le avete “esposte” in un
video-wall in p.zza Duomo a Milano, naturalmente dopo aver fatto una visita dal dietologo, e scandaloso,xche x prima cosa queste persone si vedono come sono, il grasso lo hanno adosso e non nel cervello, i commenti in p.zza Duomo poi erano chiaramente fasulli, insomma una PRESA X IN GIRO indecente dovreste vergognarvi e mi fermo qui.



6. emilie ha scritto:

23 dicembre 2009 alle 00:14

ho visto il programma,come si fa a partecipare se lo rifanno?



7. Franz ha scritto:

23 dicembre 2009 alle 11:01

Una recensione ragionata del programma:



8. Gin ha scritto:

23 dicembre 2009 alle 20:33

Il programma inglese è nettamente migliore, come sottolineo in questo articolo
Peccato: come al solito in Italia non si conclude mai nulla di positivo.



9. Luka ha scritto:

25 dicembre 2009 alle 20:20

Ma basta con questi insulti!!! A me il programma è piaciuto.. Sono davvero stanco di dover sentire dappertutto ” a me l’Italia fa schifo” cioè ma allora cosa ci stai a fare?!? E poi un’altra cosa.. chi ha partecipato l’ha fatto perchè voleva essere aiutato, e in conclusione c’è riuscito quasi perfettamente!! Non vedo perchè bisogna continuare a divulgarsi, avete anche notato che una signora in un commento ha detto:” E’ la rovina della moda”. La falsità esiste, ma voi al vedete proprio in tutto!!



10. sharon ha scritto:

8 gennaio 2010 alle 01:10

vorrei sapere come si fa a partercipare



11. FRA ha scritto:

9 gennaio 2010 alle 15:32

A ME QUESTO TIPO DI PROGRAMMI VOLTI A MIGLIORARE L’IMMAGINE DELLE PERSONE MI SONO SEMPRE PIACIUTI E A PROPOSITO MA IL BRUTTO ANATROCCOLO PERCHè NON LO RIFANNO VEDERE IN TV?



12. clara ha scritto:

18 gennaio 2010 alle 16:48

nn so come partecipare cio la ciccia che va da tutte le parti



13. liliana ha scritto:

23 gennaio 2010 alle 21:20

per partecipare c’è un casting su kijiji c’è un annuncio di un certo paolo che raccoglie richieste di partecipazione cerca dalla 44 in di qualsiasi età…ciaooo a tutte



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.