27
settembre

Il ‘pacchetto coming out’ di Gabriel Garko

gabriel garko ed adua del vesco

Gabriel Garko e Adua Del Vesco

Un coming out a puntate. Durante l’ultima diretta del Grande Fratello Vip, Gabriel Garko ha rivelato (senza mai dirlo esplicitamente) di essere omosessuale. L’attore ha ripercorso le difficoltà interiori vissute negli anni, omettendo (o meglio solo accennando), però, i motivi per i quali il suo orientamento sessuale sia rimasto all’ombra, nonostante fosse ‘un segreto di Pulcinella’.  Il motivo? E’ presto detto. Le rivelazioni di Garko continueranno in un’altra trasmissione, Verissimo.

E’ proprio Alfonso Signorini ad annunciare la presenza dell’attore nella puntata in onda sabato 3 ottobre su Canale5, quando Silvia Toffanin erediterà il ‘testimone’ per riprendere ed approfondire con Garko le dichiarazioni rilasciate al GF. Una sorta di staffetta tra i programmi della rete, che il giornalista giustifica dicendo che non è il GF Vip il luogo più adatto per sviscerare la questione. La motivazione ci sta pure, ma fino ad un certo punto. Un tema delicato come un coming out – tanto più se ostacolato e sofferto come ha lasciato trapelare il protagonista – forse non andrebbe diluito a mo’ di soap, soprattutto se questo spezzatino finisce per sminuire un racconto che è stato sentito ed emozionante, ma che inevitabilmente finisce per essere anche frutto di una pianificata strategia.

Una sorta di pacchetto, quello con cui le due trasmissioni si sono assicurate la presenza di Garko, che certamente lascerà il segno. Ma a che costo? Alto, sicuramente, almeno quello che riempirà il portafogli di Gabriel. Dall’altro lato, però, proprio perché l’attore è apparso sinceramente commosso dal momento vissuto, avrebbe forse potuto preservare maggiormente un’esperienza di vita così dolorosa ed evitare di scoperchiare il vaso di Pandora a tappe. La scelta più giusta sarebbe stata forse quella di raccontare una vicenda così complessa solo all’interno di una trasmissione, in modo da rendere più comprensibile la narrazione (il discorso fatto al GF Vip è stato veramente criptico, forse proprio nell’ottica di non rivelare troppi dettagli) e non far sorgere dei dubbi su un’eventuale strumentalizzazione delle dichiarazioni. Mai come ora, to be continued.



Articoli che potrebbero interessarti


Gabriel Garko a Verissimo
Gabriel Garko si rivela a Verissimo: «Sono stato con un ragazzo 11 anni. Se hai un certo orientamento non puoi fare questo mestiere. La storia con Gabriele Rossi è conclusa»


Gabriel Garko
Gabriel Garko fa coming out al GF Vip


Verissimo, Stefano Bettarini e Silvia Toffanin
BETTARINI ‘REDENTO’ A VERISSIMO: “ORA CI SARA’ UNO STEFANO COMPLETAMENTE DIVERSO”. E TENDE LA MANO A SIMONA VENTURA


Il primo giorno nella casa del Grande Fratello Vip
VERISSIMO, PAMELA PRATI FA PACE CON ALFONSO SIGNORINI

3 Commenti dei lettori »

1. Paolo ha scritto:

28 settembre 2020 alle 02:28

Bel tentativo di depistaggio.



2. Dimitri Petta ha scritto:

28 settembre 2020 alle 10:42

Ragazzi e se fosse un modo per svelare un’altro aspetto dell’AresGate senza dirlo apertamente? L’ho pensato perché avendo le loro agenzie di riferimento (F.Testi dixit) potevano inventarsi e malleare cose e persone come volevano.

PS: Davide non riesco a loggarmi con FB



3. giusè ha scritto:

28 settembre 2020 alle 15:48

La vera notizia è che nel 2020 il coming out di qualcuno faccia ancora notizia. In prima serata. Su Canale 5. Manco si trattasse di Freddie Mercury negli anni 80. E ammettiamolo: Gabriel Garko non è Freddie Mercury. E Bohemian Rhapsody, la canzone con cui Freddie probabilmente dichiarò il proprio orientamento sessuale, non è una puntata del GFVIP.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.