18
settembre

La noia incombe ad X Factor 2020

X Factor 2020

X Factor 2020

“La musica è il mio posto nel mondo”. E per essere il simbolo di Amici, trovare il posto giusto a X Factor è un bel casino che probabilmente soltanto la musica poteva compiere. E’ così che Emma Marrone diventa la nota piacevole del talent di Sky Uno, ripartito con la prima puntata di Audizioni. La cantante salentina non tradisce le aspettative e per ora si rivela il valore aggiunto.

In un tavolo a forma di X, più grande del solito per permettere il giusto distanziamento tra i quattro giudici, Emma è quella che emerge più di tutti. Inizialmente impacciata; abituata a dominare la scena, essere imprigionata ‘a mezzo busto’ fa una sorta di effetto telegiornale che lei sente tutto: “Troppe notizie del giorno”, scherza. Schietta; quando ricorda a Manuel Agnelli – che definisce il Live Show come un mostro non per tutti – che “per esperienza personale i mostri sono altra cosa”. Ironica; quando un gruppo (I Trillici) le fa notare che la sua domanda era stata fatta loro da Cattelan pochi istanti prima dietro le quinte e lei: “Ah, scusate se mi sono permessa!”. Ma soprattutto umana; difronte ad un grande talento (Francesco, in arte Blue Phelix), ‘fuggito’ da Livorno direzione Londra per non reprimere più se stesso:

Tu hai già vinto. Potresti combattere le battaglie anche per gli altri, perché in questo Paese c’è bisogno di qualcuno che combatta e che ci metta la faccia”.

Se ti distrai da Emma, però, la noia incombe. Mentre Mika è sempre Mika, soltanto un po’ più strunz, e Manuel Agnelli è il solito maestrino ’so tutto io’ la cui resa in TV è quella del compitino, l’altra novità Hell Raton per ora aggiunge poco. Si vede che il rapper sardo sa il fatto suo; ragiona più da discografico, osserva, ascolta, consiglia, al massimo si congratula, ma non si espone più di tanto. D’altronde, fino a ieri c’era lui dall’altra parte a ’sporcarsi’, quindi meglio non esagerare.

Queste Audizioni causa Covid-19 più intime, senza pubblico (tra l’altro, così sono da format originale), tolgono tutta la parte show, che nelle ultime stagioni aveva apparentemente arginato problematiche e scelte errate (di giudici, ma anche di concorrenti) che poi, però, ai live si sono viste tutte. Non resta che augurare che accada il contrario nell’edizione appena iniziata!



Articoli che potrebbero interessarti


Emma - X Factor 2020
X Factor 2020, assegnate le categorie ai giudici: i giovani a Emma e Hell Raton


X Factor 2020
X Factor 2020 è «Back to Music» – Promo


I giudici di X Factor 2020
X Factor 2020: ecco la giuria che sa già di minestra riscaldata


x factor
L’Oroscopo di X Factor 2020: meglio andare a briglia sciolta

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.