29
giugno

Detto Fatto torna a fine ottobre

Bianca Guaccero - Detto Fatto

Bianca Guaccero - Detto Fatto

Inizia oggi l’ultima settimana di messa in onda per Detto Fatto, il programma del primo pomeriggio di Rai 2, che venerdì 3 luglio andrà in vacanza. E ci resterà più di tutti gli altri. La stagione TV 2020/2021 per Bianca Guaccero e i suoi tutor partirà infatti con circa un mese e mezzo di ritardo rispetto agli altri programmi autunnali (fine ottobre).

Causa Coronavirus, è stata infatti posticipata gran parte degli eventi sportivi, tra cui il Giro d’Italia 2020, che quest’anno si correrà dal 3 al 25 ottobre. Rai 2, come succede ormai da diverse stagioni, sarà la rete della 103° edizione della Corsa Rosa, che si inserirà in palinsesto ogni pomeriggio per tre settimane. Il debutto di Detto Fatto, dunque, avverrà dopo la fine del Giro.

La data di partenza posticipata non sarà la sola novità della nona edizione del programma, in onda su Rai 2 dalla primavera del 2013. Nella prossima stagione, Detto Fatto cambierà l’orario di messa in onda: la fascia post prandiale di Rai 2 passerà a Milo Infante con un nuovo programma di informazione e attualità, che farà da traino proprio alla Guaccero. Con la speranza che la nuova collocazione porti giovamento in termini di ascolti, dopo la deludente stagione che sta per chiudersi (media attorno al 4% di share).

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Paola Perego
BOOM! Il daytime pomeridiano 2020/2021 di Rai 2 parte a fine ottobre


Milo Infante
Rai 2, daytime 2020/21: Magalli, Infante, Guaccero e Costantino dal lunedì al venerdì


Bianca Guaccero
Detto Fatto si rinnova e prepara «Il teuccio delle 5»


Lilli Gruber, Otto e mezzo da casa
Lilli Gruber condurrà Otto e Mezzo da casa

1 Commento dei lettori »

1. LolaBFC1909 ha scritto:

29 giugno 2020 alle 12:15

Il Giro dura 3 settimane e non 2, per la cronaca!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.