4
giugno

Tv8 ripercorre ‘i vent’anni del 2000′ in seconda serata

Alessio Viola

Alessio Viola

Alessio Viola scalda i motori. Debutta venerdì 12 giugno – in seconda serata su Tv8 – Venti20, I vent’anni del 2000, un nuovo programma che si pone come obiettivo quello di raccontare e rileggere gli avvenimenti più eclatanti che da inizio millennio hanno contraddistinto un’epoca. Alla conduzione il giornalista di Sky TG24 nonché nuovo volto del canale, dato che prossimamente condurrà con Adriana Volpe Ogni Mattina, nuovo programma di infotainment della rete.

Sei puntate in cui verranno ripercorsi gli anni 2000, in particolare cambiamenti, nuove abitudini e piccole grandi rivoluzioni sociali che hanno segnato il nostro presente. Dai fatti di cronaca che hanno colpito l’opinione pubblica a come l’utilizzo dei social network e delle app di incontri hanno ridefinito il linguaggio delle emozioni e le relazioni tra le persone, dal problema del cambiamento climatico, che ha trovato in Greta Thunberg un importante simbolo delle nuove generazioni, ad uno degli eventi invece più attuali, quello dell’emergenza Covid-19.

Viola sarà un viaggiatore ‘a spasso nel tempo’, rivivrà ‘materialmente’ i momenti che hanno reso indimenticabili questi due decenni, grazie ad una regia che permetterà a lui e ai telespettatori di fare un ’salto’ nei video di repertorio e interloquire direttamente con i protagonisti dell’epoca. Il giornalista si rapporterà con giornalisti e testimoni che, tra punti di vista differenti e spunti di riflessioni, forniranno un quadro dei tempi che sono stati. Ogni puntata si aprirà con il lancio di un tag, parola chiave che stimolerà settimanalmente il tema da cui partirà il viaggio di Viola.

Venti20, I vent’anni del 2000: anticipazioni della prima puntata

Sarà proprio il Coronavirus il punto di partenza della prima puntata, un momento storico diventato spartiacque tra ciò che siamo stati e ciò che saremo. Le immagini di un’Italia vuota, gli ospedali trasformati in trincee, bare portate da camion dell’esercito, un Paese in ginocchio che sta provando a rialzarsi e combattere per un futuro migliore. Un avvenimento impensabile fino a qualche mese fa e che invece si è realizzato. Ed ancora lungo è l’elenco delle cose che sembravano impossibili e che in questo inizio di millennio sono accadute: due aerei che colpiscono a morte le Torri Gemelle nel cuore di Manhattan, un ponte di cemento armato che in un giorno di pioggia d’agosto si sgretola come un castello di sabbia, due Papi per la prima volta nella storia della religione Cristiana, l’Italia degli azzurri, che arriva ai mondiali di Germania e li vince, il drammatico naufragio di una nave da crociera. Una serie di momenti storici ‘fuori dalla norma’ che ci hanno insegnato come Everything is possible.

A seguire, i titoli delle puntate successive saranno Facciamoci un selfie, Love me Tinder, Gomorroland, Green is the new black e Zero gradi di separazione.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Ogni Mattina
Ogni Mattina: Alessio Viola e Adriana Volpe accendono la mattina di Tv8. Nel cast anche Lucarelli e Ciacci


Adriana Volpe
Adriana Volpe su TV8 con Ogni Mattina: «Ho sempre sognato condurre un daytime dove sono la padrona di casa»


Adriana Volpe credit Angelo Gigli copia
Adriana Volpe sbarca su TV8


Adriana Volpe
Adriana Volpe vs Magalli, nuovo round: «Sono il suo chiodo fisso, è un’ossessione. A Tv8 non puntiamo agli ascolti»

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.