12
luglio

Palinsesti Rai YoYo, autunno 2019

Andrea Beltramo, Dodò e Laura Carusino

Andrea Beltramo, Dodò e Laura Carusino

Un autunno ricco di novità ma anche di amate conferme attende i piccoli spettatori di Rai YoYo, il canale interamente dedicato ai bambini in età prescolare, che dal prossimo ottobre proporrà numerose produzioni originali, coproduzioni e le migliori opere internazionali destinate ai più piccini. La programmazione della prossima stagione di Rai YoYo, unica rete per bambini senza pubblicità, avrà un raccordo sempre più stretto tra il canale tv e l’offerta digitale e social. Del resto i bambini sono tra i più attivi fruitori di contenuti audiovisivi su ogni piattaforma.

Palinsesti Rai YoYo, autunno 2019: i cartoni di successo

Su Rai YoYo tornerà 44 Gatti, la serie animata italiana prodotta dalla Rainbow in collaborazione con l’Antoniano di Bologna. I Buffycats, i quattro gatti protagonisti, suonano in una band e vivono nel garage di Nonna Pina. Le più popolari canzoni dello Zecchino d’Oro sono la base della serie, venduta in tutto il mondo. A novembre, mese della kermesse per bambini, torneranno anche le Canzoni dello Zecchino 2019, ovvero le clip musicali che trasformano tutte le canzoni della gara in cartoni animati.

In arrivo dopo l’estate anche le nuove puntate di Peppa Pig e PJMasks – I Superpigiamini. Tra i personaggi più amati ritroveremo Masha e Orso, Topo Tip e la new entry Bing, un coniglietto nero che, circondato dai suoi piccoli amici, aiuta i bambini a scoprire emozioni e sentimenti. Nella prossima stagione proseguirà, inoltre, la collaborazione tra Rai e Disney. Tra gli appuntamenti più attesi, Topolino e gli amici del rally, Puppy Dog Pals, i due cagnolini che appena lasciati soli a casa si abbandonano a travolgenti avventure. Tornerà con nuovi episodi Vampirina, la bambina che con la sua famiglia di vampiri, originaria della Transilvania ma che vive in Pennsylvania, gestisce un bed and breakfast per mostri e spettri.

Palinsesti Rai YoYo, autunno 2019: le novità

Una novità della prossima stagione di Rai YoYo, da metà settembre, in prima visione assoluta in Italia e in contemporanea con altre televisioni europee, sarà Ricky Zoom, la nuova serie dei produttori di Peppa e PJMask, questa volta realizzata in gran parte in Italia, dalla Maga Animation di Monza. Ricky Zoom è una piccola motocicletta rossa, che vuole crescere e divertirsi insieme ai suoi compagni, Scooti, Loop e DJ. La loro passione è la velocità e ogni giorno i giovani amici sfrecciano rapidi verso nuove sfide. A fine anno torneranno anche i Barbapapà. La famiglia creata da Annette Tison e Talus Taylor è un classico sulle reti Rai sin dagli anni ‘70. Solidali ed ecologisti, nonché inventori di strampalati neologismi, i Barbapapà proporranno tante nuove avventure, unendo la poesia del passato alle tecnologie del presente.

Tra i nuovi arrivi va sicuramente citato anche Lampadino e Caramella, una nuovissima serie concepita e studiata appositamente per bambini con disabilità sensoriali; le avventure di due fratellini, Lampadino e Caramella, nel Magiregno degli Zampa, un luogo colorato e incantato dove vivono emozionanti avventure e stringono nuove amicizie. Prodotta con la Animundi di Roma, e grazie alla collaborazione di strutture cliniche specifiche, gli episodi saranno senza barriere, accessibili a tutti: ai bambini non udenti attraverso la presenza dell’interprete della lingua italiana dei segni e dei sottotitoli; ai bambini non vedenti e ipovedenti grazie alla presenza di scene con descrizione audio e ad una grafica adatta; ai bambini autistici con l’utilizzo di disegni semplici ma non banali, con poche sfumature e a poche variazioni di tono nei dialoghi e nei sottofondi sonori. Una serie inclusiva e unica nel suo genere.

Palinsesti Rai YoYo, autunno 2019: le produzioni europee

La grande maggioranza dei cartoni animati di Rai YoYo saranno di produzione italiana ed europea, una scelta della Rai per sostenere talenti e industria locali. Dalla Russia, dopo Masha e Orso, arrivano Leo e Tig: nella taiga siberiana un cucciolo di leopardo e uno di tigre siberiana riescono a trovare un’intesa per affrontare insieme i pericoli e imparare dalle leggende di un vecchio saggio. La famiglia Volpitassi è invece una serie in 3D, con una grafica acquarellata, che racconta la vita quotidiana, le scoperte e le avventure dei tre fratellini tassi, che vivono da soli con il loro papà Tasso, fino a quando la signora Volpe, con la sua figlioletta, va ad abitare insieme a loro. Nuovi episodi anche per Zafari, una serie coprodotta con la tv pubblica francese con il patrocinio del WWF, ambientata alle pendici del Kilimangiaro, in un mondo fantastico abitato da animali di tutti i colori.

Palinsesti Rai YoYo, autunno 2019: le produzioni interne

Anche nella prossima stagione non mancheranno le produzioni interne, a partire da La Posta di YoYo con Carolina Benvenga e il pupazzo Lallo il cavallo. L’ormai classico appuntamento quotidiano sarà sempre più proiettato verso i nuovi media, pur mantenendo il gusto delle matite e della carta, e assumerà grazie a dei nuovi personaggi un taglio da sit-com originale per bambini. Su Rai YoYo troverà spazio anche lo storico L’Albero Azzurro con Laura Carusino, Andrea Beltramo e il mitico Dodò. Mentre nuovi programmi sono in sviluppo per il prossimo anno, l’offerta autunnale proporrà le repliche de La Melevisione e del più recente Bumbi, il programma con protagonista un pupazzo ballerino che, mentre Oreste Castagna racconta ai bambini le fiabe, li invita a cantare e ballare.

Palinsesti Rai YoYo, autunno 2019: l’inglese e l’offerta web

Su Rai YoYo sarà possibile continuare ad imparare l’inglese. Al classico Disney English si aggiungono gli episodi di Peppa Pig, PJ Masks e Let’s Go Pocoyo, trasmessi ogni mattina in italiano e subito dopo in inglese. In autunno arriveranno nuovi titoli come Twirlywoos, sulle avventure di una famiglia che naviga nel mondo della fantasia a bordo di una nave rossa. A tutti questi cartoni si aggiungerà nella prossima stagione Fumbleland, una serie ibrida con personaggi reali e cartoni animati, ambientata in un’isola fantastica dove vivono gli errori di ortografia della lingua inglese commessi dai bambini: i Fumbles.

L’offerta di Rai YoYo sarà come sempre disponibile anche su RaiPlay Yoyo, la app realizzata dall’area Digital della Rai in collaborazione con Rai Ragazzi. Una app gratuita e senza pubblicità, disponibile per iOS e Android, che propone un’ampia scelta di cartoni animati e programmi per bambini con la possibilità di personalizzare l’offerta, fissare un time di visione quotidiana, e con le funzioni di protezione e monitoraggio, rivolte agli adulti, per controllare la navigazione dei più piccoli. Il canale propone inoltre una forte offerta “extratelevisiva” attraverso il portale www.raiyoyo.rai.it interamente dedicato ai più piccoli, con giochi, fotogallery, interattività e contenuti extra, e sulle pagine social, attraverso le quali i genitori possono comunicare con le redazioni.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Live - Non è la D'Urso
Autunno 2019: quando partono i programmi TV


Mario Giordano
Fuori dal Coro: Mario Giordano torna in prima serata dall’11 settembre


Live - Non è la D'Urso
Rai 1 contro Canale 5, autunno 2019: le sfide sera per sera


Linda Raimondo in Missione Spazio Reloaded
Palinsesti Rai Gulp, autunno 2019

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.