14
aprile

Ballando con le Stelle 2019: rimandato lo spareggio tra Angelo Russo e Marco Leonardi

Marco Leonardi e Mia Gabusi - Ballando 14

Marco Leonardi e Mia Gabusi - Ballando 14

La minore età di Marco Leonardi, in coppia con Mia Gabusi, ha fatto slittare di una settimana la prossima eliminazione di Ballando con le Stelle 2019. Nell’apertura della quarta puntata, in onda sabato 20 aprile 2019, lo youtuber si scontrerà al televoto con Angelo Russo e Anastasia Kuzmina. Il terzo appuntamento con il programma di Milly Carlucci ha comunque riservato altre sorprese.

Ballando con le Stelle 2019: 46 punti su 50 per Ettore Bassi e Dani Osvaldo

Guillermo Mariotto ha inaugurato la serata dando uno 0 alla coppia formata da Enrico Lo Verso e Samanta Togni, i primi a scendere in pista. A detta della giuria, l’attore non è troppo adatto all’arte del ballo e Samanta, con la sua bravura, metterebbe in secondo piano le sue poche capacità. Lo Verso ha scherzato sulla cosa, ammettendo di aver visto dei tutorial su YouTube per cimentarsi al meglio con il Charleston.

Angelo Russo ha dovuto affrontare, invece, le prime critiche: pur riconoscendo in lui un evidente miglioramento, Ivan Zazzaroni e Fabio Canino – supportati da Roberta Bruzzone – hanno ammesso di avere l’impressione di vedere sul palco Catarella, il personaggio che interpreta in Montalbano, e non la sua vera personalità. Lucarelli e Mariotto, in  netto contrasto con le parole dei colleghi, hanno premiato l’uomo con due 8.

Nunzia De Girolamo, al termine della sua salsa con Raimondo Todaro, ha battibeccato con Guillermo, colpevole di averle dato uno 0 la scorsa settimana. Il giurato, sfoggiando la sua solita ironia pungente, si è mantenuto sulla stessa linea di sette giorni fa: “Da una pasta in bianco sei passata ad un pranzetto quaresimale“. L’ex politica, dopo aver regalato a Mariotto un pomodorino in plastica, si è difesa a suo modo: “Se mi metti zero io sono senza condimento, ma tu sei una pasta scaldata“. La Lucarelli, oltre a sostenere che la concorrente finge di non sapere di essere sensuale, ha preferito non cadere nelle provocazioni della De Girolamo.

Polemiche anche per Antonio Razzi, giudicato troppo “comico” nelle sue esibizioni (ieri sera è stato il nonno di Heidi). Alberto Matano, il custode del tesoretto, ha tentato di provocarlo: “Forse ha sbagliato programma. Era meglio andare a La Corrida, che dice?“.

Mariotto, dal canto suo, ha invitato Marzia Roncacci a smetterla di guardare la telecamera come se stesse conducendo il TG ed ha specificato che, durante il suo Tango, avrebbe dovuto fissare di più Samuel Peron. Per Fabio Canino, lo sguardo della giornalista era simile a quello della “bambola assassina“. Marzia, in risposta alla Lucarelli, ha tra l’altro precisato di essere una persona competitiva e di non stare prendendo in secondo piano, come sostenuto dalla giurata, la gara.

Le due performance più apprezzate sono state il Jive di Ettore Bassi e Alessandra Tripoli e la rumba, ispirata a Edward – Mani di Forbice, di Dani Osvaldo e Veera Kinnunen: le coppie hanno ottenuto 46 punti su 50 dalla giuria. Carolyn Smith si è complimentata in maniera ironica con Osvaldo per il suo charme, facendo un paragone con Bassi: “Uno è più raffinato, tu sei più grezzo“. Zazzaroni, infine, se l’è presa con Suor Cristina ed ha rimarcato che dal suo punto di vista, con le esibizioni di gruppo del Team Oradei, non sta partecipando a Ballano nei modi in cui lo concepisce.

Il tesoretto social (10 punti) è stato conquistato, per la seconda volta consecutiva, da Milena Vukotic e Simone Di Pasquale. C’è stato, inoltre, un doppio tesoretto: il primo (50 punti), conquistato da Mara Venier, è stato assegnato a Manuela Arcuri e Luca Favilla. Il secondo tesoretto è andato ad Antonio Razzi e Ornella Boccafoschi. In questo caso i punti, accumulati da Joe Bastianich, erano 43.

Ballando con le Stelle 2019: la classifica della terza puntata

Ecco la classifica, comprensiva dei vari tesoretti. I voti sono stati dati, nell’ordine, da Zazzaroni, Canino, Smith, Lucarelli e Mariotto:

Manuela Arcuri e Luca Favilla (Rumba): 6 + 6 + 6 + 7 + 7 + 50 (tesoretto Venier) = 82
Antonio Razzi e Ornella Boccafoschi (Charleston): 4 + 4 + 4 + 4 + 4 + 43 (tesoretto Bastianich)= 63
Milena Vukotic e Simone Di Pasquale (Cha Cha): 7 + 8 + 7 + 9 + 10 + 10 (tesoretto social) = 51
Ettore Bassi e Alessandra Tripoli (Jive): 9 + 10 + 10 + 9 + 8 = 46
Dani Osvaldo e Veera Kinnunen (Rumba): 9 + 10 + 9 + 10 + 8 = 46
Lasse Matberg e Sara Di Vaira (Samba): 7 + 8 + 8 + 10 + 8 = 41
Suor Cristina e Team Oradei (Cha Cha): 6 + 7 + 7 + 8 + 9 = 37
Marzia Roncacci e Samuel Peron (Tango): 7 + 6 + 7 + 6 + 5 = 31
Angelo Russo e Anastasia Kuzmina (Tango Apache): 5 + 5 + 4 + 8 + 8 = 30
Nunzia De Girolamo e Raimondo Todaro (Salsa): 6 + 6 + 6 + 5 + 4 = 27
Marco Leonardi e Mia Gabusi (Tango): 4 + 6 + 6 + 6 + 5 = 27
Enrico Lo Verso e Samanta Togni (Charleston): 4 + 4 + 3 + 4 + 0 = 15

Ballando con le Stelle 2019: allo spareggio Angelo Russo vs Marco Leonardi

La combinazione tra il televoto e la classifica tecnica ha decretato che le due coppie a rischio eliminazione fossero quelle di Angelo Russo con Anastasia Kuzmina e Marco Leonardi con Mia Gabusi. Dato che il ragazzo è minorenne, Milly Carlucci ha spiegato che lo spareggio verrà fatto la prossima settimana all’apertura della quarta diretta. Il prossimo custode del tesoretto, al posto di Matano, sarà Francesco Giorgino.



Articoli che potrebbero interessarti


Russo_Kuzmina
Ballando con le Stelle 2019: ecco le coppie vip-maestro (foto). Suor Cristina balla con un uomo e due donne


Marzia Roncacci
BOOM! Ecco il cast di Ballando con le Stelle 2019


Ettore Bassi e Alessandra Tripoli - Ballando 14
Ballando con le Stelle 2019: polemiche per l’assenza di Suor Cristina. A Razzi non basta il tesoretto per rimanere in gara


Maria De Filippi - Milly Carlucci
Ballando contro Amici: Milly Carlucci si confermerà in testa?

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.