18
gennaio

Ascolti TV | Giovedì 17 gennaio 2019. Che Dio Ci Aiuti monstre (26.1%), Canale 5 fermo al 10%. Masterchef 8 parte dal 3.6% e dal 3.8%. Porta a Porta con Di Maio al 18.3%

che dio ci aiuti

Che Dio Ci Aiuti

Nella serata di ieri, giovedì 17 gennaio 2019, su Rai1 la fiction Che Dio Ci Aiuti ha conquistato 5.948.000 spettatori pari al 26.1% di share (primo episodio: 6.319.000 – 24.9%; secondo episodio: 5.615.000 – 27.4%). Su Canale 5 Taken 3 – L’ora della verità ha raccolto davanti al video 2.130.000 spettatori pari al 10% di share. Su Rai2 Sicario ha interessato 1.071.000 spettatori pari al 4.6% di share. Su Italia 1 Mai Dire Talk ha intrattenuto 1.073.000 spettatori con il 5.6% (presentazione di 13 minuti: 871.000 – 3.3%). Su Rai3 Lo stato contro Fritz Bauer ha raccolto davanti al video 1.138.000 spettatori pari ad uno share del 4.6%. Su Rete4 il programma di Roberto Giacobbo Freedom – Oltre il Confine totalizza un a.m. di 1.257.000 spettatori con il 5.8% di share. Su La7 Piazza Pulita ha registrato 1.055.000 spettatori con uno share del 5.9%. Su Tv8 A Casa con i Suoi segna 470.000 spettatori con l’1.9%. Sul Nove il documentario Sotto Attacco – Voci dal Terrore ha raccolto 185.000 spettatori con lo 0.8%. Su Rai4 X Files segna 196.000 spettatori e lo 0.8%. Su Iris Scommessa con la Morte raccoglie 515.000 spettatori con il 2.1%. Su Sky Uno il primo appuntamento con Masterchef 8 segna 915.000 spettatori, pari al 3.6%, nel primo episodio e 754.000 spettatori, pari al 3.8%, nel secondo episodio (qui gli ascolti del debutto della settima stagione, avvenuto a dicembre 2017).

Ascolti TV Access Prime Time

Palombelli supera il 5%.

Su Rai1 Soliti Ignoti – Il Ritorno ottiene 5.401.000 spettatori con il 20.6%. Su Canale 5 Striscia La Notizia registra una media di 5.009.000 spettatori con uno share del 19%. Su Rai2 Cut ha ottenuto 993.000 spettatori con il 3.8%. Su Italia1 CSI ha registrato 1.182.000 spettatori con il 4.5%. Su Rai3 Nuovi Eroi raccoglie 1.543.000 spettatori con il 6.1% mentre la soap Un Posto al Sole ha appassionato 1.892.000 spettatori pari al 7.2%. Su Rete4 Stasera Italia ha radunato 1.280.000 individui all’ascolto (5%), nella prima parte, e 1.341.000 spettatori (5.1%), nella seconda parte. Su La7 Otto e Mezzo ha interessato 1.952.000 spettatori (7.5%). Su Tv8 Guess My Age – Indovina l’Età ha divertito 588.000 spettatori con il 2.3%. Sul Nove Boom ha raccolto 300.000 spettatori con l’1.1%.

Preserale

Bene L’Eredità.

Su Rai1 L’Eredità – La Sfida dei 7 ha ottenuto un ascolto medio di 3.455.000 spettatori (20.5%) mentre L’Eredità ha raccolto 5.192.000 spettatori (24.9%). Su Canale 5 Avanti il Primo ha raccolto 2.988.000 spettatori (17.9%) mentre Avanti un Altro ha interessato 4.009.000 spettatori (19.6%). Su Rai2 NCIS ha raccolto 830.000 spettatori (4.3%) mentre Hawaii Five O 1.128.000 (4.9%). Su Italia1 Sport Mediaset ha informato 496.000 spettatori (2.6%). CSI New York ha totalizzato 722.000 spettatori (3.1%). Su Rai3 Blob segna 1.164.000 spettatori con il 4.9%. Su Rete4 Tempesta d’Amore ha radunato 847.000 individui all’ascolto (3.7%). Su La7 Josephine Ange Gardien ha appassionato 398.000 spettatori (share del 2.3%). Su Tv8 Cuochi di Italia ha raccolto 576.000 spettatori con il 2.5%.

Daytime Mattina

Piccoli Problemi di Cuore al 3.7%.

Su Rai1 Uno Mattina dà il buongiorno a 929.000 telespettatori con il 17.6%. Storie Italiane ha ottenuto 986.000 spettatori (18%) nella prima parte e 866.000 spettatori (14.1%) nella seconda parte. Su Canale5 Mattino Cinque ha intrattenuto 774.000 spettatori (13%) nella prima parte e 777.000 spettatori (14.2%) nella seconda parte. Su Rai 2 TG2 – Italia ha raccolto 132.000 spettatori con il 2.4%. Su Italia 1 Piccoli Problemi di Cuore ottiene un ascolto di 227.000 spettatori pari al 3.7% di share. Law and Order Unità Speciale segna 130.000 spettatori e il 2.2%. Su Rai3 Agorà convince 604.000 spettatori pari al 10.2% di share. A seguire Mi Manda Rai3 segna 412.000 spettatori con il 7.5%. Tutta Salute ha interessato 394.000 spettatori con il 6.7%. Su Rete 4 Un Detective in Corsia registra una media di 118.000 spettatori con share del 2.1%, nel primo episodio, e 180.000 spettatori con share del 3.2% nel secondo episodio. Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 217.000 spettatori con il 3.8%. A seguire Coffee Break ha informato 282.000 spettatori pari al 5.1%.

Daytime Mezzogiorno

7% di share per la prima parte de L’Aria che Tira.

Su Rai1 La Prova del Cuoco ha raccolto 1.379.000 spettatori con il 12.9% di share. Su Canale 5 Forum arriva a 1.582.000 telespettatori con il 18%. Su Rai2 I Fatti Vostri raccoglie 477.000 spettatori (6.9%), nella prima parte, e 976.000 spettatori (9.1%), nella seconda parte. Su Italia 1 Law and Order Unità Speciale ottiene un ascolto di 239.000 spettatori pari al 2.9% di share. Sport Mediaset ha ottenuto 1.000.000 spettatori con il 6.7%. Su Rai3 Chi l’Ha Visto 11.30? raccoglie 512.000 spettatori (6.9%). Il TG3 delle 12 ha ottenuto 1.101.000 spettatori (11.6%). Quante Storie ha raccolto 1.005.000 spettatori (7.6%). Su Rete4 Ricette all’Italiana ha raccolto 155.000 spettatori con il 2.2%, nella prima parte, e 255.000 spettatori (2.1%), nella seconda parte in onda dopo il tg. La Signora in Giallo ha ottenuto. 696.000 (4.7%). Su La7 L’Aria che Tira interessa 472.000 spettatori con share del 7% nella prima parte, e 628.000 spettatori con il 5.3% nella seconda parte denominata ‘Oggi’.

Daytime Pomeriggio

Bene su Tv8 i film di Natale (!).

Su Rai1 Vieni da Me ha convinto 2.045.000 spettatori pari al 14.2% della platea. Il Paradiso delle Signore ha appassionato 1.717.000 spettatori pari al 14.2%. Il TG1 ha informato 1.261.000 spettatori (10.8%) mentre il TG1 Economia ha radunato 1.374.000 spettatori (11.7%). La Vita Diretta ha raccolto 1.577.000 spettatori con il 13.3%, nella prima parte, e 1.831.000 spettatori con il 13.8%, nella seconda parte. Su Canale5 Beautiful ha appassionato 2.698.000 spettatori con il 17.4%. Una Vita ha convinto 2.655.000 spettatori con il 17.5% di share. Uomini e Donne ha interessato 2.679.000 spettatori con il 19.8% (finale: 2.382.000 – 19.6%). Amici di Maria De Filippi segna 2.162.000 spettatori e il 18.2%. Il Segreto ha ottenuto un ascolto medio di 2.341.000 spettatori pari al 19.7% di share. Pomeriggio Cinque ha fatto compagnia a 2.131.000 spettatori (17.1%), nella prima parte, a 2.410.000 spettatori (16.9%), nella seconda parte, e a 2.304.000 spettatori (14.9%), nella terza parte di breve durata. Su Rai2 Detto Fatto ha ottenuto 901.000 spettatori con il 6.7%. Apri e Vinci ha raccolto 649.000 spettatori con il 5.4%. Castle segna 492.000 spettatori con il 3.9%. Su Italia1 l’appuntamento con I Simpson ha raccolto 926.000 spettatori (6%), nel primo episodio, 1.037.000 spettatori (6.8%), nel secondo episodio, e 962.000 spettatori (6.5%), nel terzo episodio. Big Bang Theory ha divertito 689.000 spettatori pari al 5.2%. La sitcom Black-ish ha ottenuto 473.000 spettatori con il 3.9%. Friends ha appassionato 423.000 spettatori con il 3.2%. Su Rai3 l’appuntamento con le notizie dei TGR è stato seguito da 2.468.000 spettatori con il 16%. Question Time ha raccolto 527.000 spettatori (4%). Geo ha registrato 1.887.000 spettatori con il 13.6%. Su Rete4 Lo Sportello di Forum è stato seguito da 1.053.000 spettatori con il 7.6%. Su La7 Tagadà ha interessato 442.000 spettatori (share del 2.9%), nella prima parte, e 462.000 spettatori (share del 3.5%), nella seconda parte. Su TV8 La Star di Natale raccoglie 309.000 spettatori e il 2.2%. A seguire Miss Christmas segna 367.000 spettatori e il 3.1%. Vite da Copertina ha raccolto 220.000 spettatori con l’1.7%. Su Real Time Amici segna 225.000 spettatori e l’1.5%.

Seconda Serata

La replica della Dottoressa Giò a tarda notte segna il 5% e il 5.3%.

Su Rai1 Porta a Porta è stato seguito da 1.688.000 spettatori con il 18.3% di share. Su Canale 5 TG5 Notte ha totalizzato una media di 537.000 spettatori pari ad uno share del 6%. A seguire La Dottoressa Giò segna 254.000 spettatori (5%), nel primo episodio, e 190.000 spettatori (5.3%), nei primi 23 minuti del secondo episodio. Su Rai2 Stracult Live Show segna 221.000 spettatori con il 2.1%. Su Rai 3 I Miei Vinili segna 578.000 spettatori con il 3.7%. Su Italia1 Candidato a Sorpresa è visto da 349.000 spettatori (6.9%). Su Rete 4 Shining è stato scelto da 196.000 spettatori con il 3.3% di share.

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 3.363.000 (21.7%)
Ore 20.00 5.588.000 (23.6%)

TG2
Ore 13.00 2.187.000 (15.4%)
Ore 20.30 1.795.000 (7%)

TG3
Ore 14.25 1.718.000 (11.5%)
Ore 19.00 2.346.000 (12.3%)

TG5
Ore 13.00 2.851.000 (19.8%)
Ore 20.00 4.665.000 (19.5%)

STUDIO APERTO
Ore 12.25 1.367.000 (11.6%)
Ore 18.30 821.000 (5.2%)

TG4
Ore 12.00 348.000 (3.7%)
Ore 18.55 643.000 (3.5%)

TGLA7
Ore 13.30 700.000 (4.5%)
Ore 20.00 1.339.000 (5.6%)

Dati auditel per fasce (share %)

RAI 1 18.69 17.99 16.61 14.75 13.76 21.14 22.53 22.55
RAI 2 5.2 2.14 3.86 8.65 6.5 4.46 5.24 3.28
RAI 3 7.7 11.32 8.04 9.24 7.62 10.92 5.42 4.23
RAI SPEC 6.41 8.06 8.24 6.39 6.82 6.27 5.2 5.92
RAI 38 39.52 36.76 39.03 34.7 42.78 38.4 35.99

CANALE 5 15.65 16.45 15.24 18.09 19.11 18.53 14.53 8.97
ITALIA 1 4.62 3.11 2.48 6.92 4.13 3.29 4.56 6.14
RETE 4 4.24 1.49 2.46 4.68 4.31 3.56 5.19 5.15
MED SPEC 6.14 7.74 6.23 4.62 6.31 5.4 6.56 6.14
MEDIASET 30.65 28.79 26.41 34.31 33.86 30.79 30.84 26.4

LA7+LA7D 5.02 3.78 6.09 4.76 3.78 3.39 6.66 6.58
SATELLITE 15.45 14.95 18.02 11.93 16.21 13.72 14.43 19.32
TERRESTRI 10.88 12.97 12.73 9.97 11.45 9.33 9.67 11.72
ALTRE RETI 26.33 27.92 30.75 21.89 27.66 23.05 24.1 31.03



Articoli che potrebbero interessarti


imma tataranni ascolti tv
Ascolti TV | Domenica 13 ottobre 2019. Imma Tataranni domina (22.9%), Non è la D’Urso 13.9%. Fazio non va oltre il 7.6%-7.2% battuto dal film di Italia1 (8.7%)


ascolti tv rosy abate finale
Ascolti TV | Venerdì 11 ottobre 2019. Tale e Quale Show (19.7%) batte il finale di Rosy Abate (18.5%)


Amici Celebrities ascolti Hunziker
Ascolti TV | Mercoledì 9 ottobre 2019. Exploit Il Diritto di Contare (20.45%), Amici Celebrities 15.25%. Colò 2.57%, Extravergine 0.09%


che tempo che fa
Ascolti TV | Domenica 6 ottobre 2019. Imma Tataranni 19.5%, Live 13.3%. Fazio cala (7.3%-8%), male Chef Rubio (1%)

48 Commenti dei lettori »

1. iole ha scritto:

18 gennaio 2019 alle 10:12

Grande Giacobbo che batte La7 (Formigli fa più share grazie al grande sforo)



2. john2207 ha scritto:

18 gennaio 2019 alle 10:15

Canale5 si regge con la De Filippi, per il resto il nulla.
Uno dei misteri della tv italiana è Giacobbo che fa più della Gialappas
Bene Formigli quasi al 6%



3. Jackinobello ha scritto:

18 gennaio 2019 alle 10:39

Che Dio aiuti Canale 5…
Ahahah 🤣
That’s all, Folks.



4. TRETRE ha scritto:

18 gennaio 2019 alle 10:48

TUTTI CRITICANO LA REVITAZIONE DELLA DOTTORESSA GIò
MA GLI ATTORI DI CHE DIO CI AIUTI LI AVETE SENTITI RECITARE?



5. Zio Enzo ha scritto:

18 gennaio 2019 alle 10:52

Bene Giacobbo che fa’ un po’ meglio della Gialappa’s ( che ieri come sempre ho visto), anche se mi aspettavo maggiori ascolti comunque ascolti discreti per i Gialappi,per il resto solita vittoria di Rai 1 con un altra delle sue tante fiction sopravvalutate ( Don Matteo,Che Dio ci aiuti, fiction delle Incontrada ecc ecc serie scarse ma di successo inspiegabile)



6. primus ha scritto:

18 gennaio 2019 alle 11:00

sempre bene il prime time di rai uno, ottimi geo e un posto al sole bene anche insinna e bonolis, leggera salita per la balivo.



7. john2207 ha scritto:

18 gennaio 2019 alle 11:04

Vieni da me e Il paradiso delle signore stesso ascolto (in crescita) : 14,2%
Da segnalare anche gli ascolti in crescita di Tagadà
Un successone i film tv sul Natale (anche se è finito) su tv8

da segnalare la seconda vita de L’eredità



8. il-Cla83 ha scritto:

18 gennaio 2019 alle 11:08

Buongiorno blog.
La seconda puntata di Suor Ricci conferma il successo della prima ottenendo un eccellente 26%. Male C5 che per un soffio non scende alla monocifra col solito film in replica. Molto bene Giacobbo che sfiora il 6%. L’esperimento della Gialappa’s si concluderà la prossima settimana con un numero di puntate molto ridotto rispetto a quanto inizialmente previsto, gli ascolti in effetti sono stati sotto le aspettative, ma va rilevato che il trend è in crescita, anche ieri hanno superato il milione e il 5,5%, comunque troppo poco. Bene Piazzapulita. Male il film trasmesso da R2. A proposito di Rai2 ho molte perplessità sulle scelte del nuovo direttore Freccero.. vuole la “coppia” Morgan/Argento a The voice, farà condurre Made in Sud a Stefano de Martino che già non aveva brillato come inviato all’Isola.. mi sembrano scelte azzardate, se non addirittura di dubbio gusto come quella dell’accoppiata Morgan/Argento, almeno Morgan è un cantautore ma la Argento..

Pomeriggio vincente ma un po’ sottotono per Canale5, anche Uomini e donne va sotto il 20%. La Balivo supera il 14%, non so se era mai successo..

Solita distanza tra L’eredità e Bonolis che comunque si difende molto bene sfiorando il 20%

Boom in seconda serata per Porta a porta che arriva al 18%, come lo scorso giovedi.



9. Perseo ha scritto:

18 gennaio 2019 alle 11:09

Segreto sotto il 20% e Balivo e Paradiso in crescita. Mi raccomando Canale 5 poi d’estate rimettiamolo di nuovo in preserale per far scappare altro pubblico da Canale 5….Che rete moribonda comunque, ormai se fanno l’11% in prima serata è un grande risultato…



10. Renzo ha scritto:

18 gennaio 2019 alle 11:19

Secondo me i canali Mediaset, specialmente Canale5, guardano più allo share su target commerciale e lì mi sembra che vadano bene.



11. Percy ha scritto:

18 gennaio 2019 alle 11:28

Mi spiace dirlo, ma se C5 continua così tra qualche anno nemmeno il pomeriggio sarà vincente. Spremono le soap troppo (in preserale, fino a luglio inoltrato, già da metà agosto, la domenica, su Canale5, Rete4) che finiranno per scendere sotto il 20% anche soap di successo come Il Segreto (che qualche anno fa era al 30%). Proporrei di aggiungere nuove telenovelas che ce ne sono a palate, poca spesa e molta resa. Magari alternerei in inverno/autunno/primavera le solite soap e in estate un’altra tripletta vincente di nuove soap, trainate magari dal Segreto. Un’ammiraglia non può reggersi su 3 soap e la De Filippi…



12. Francesco Morbidoni ha scritto:

18 gennaio 2019 alle 11:29

Ormai i film, specialmente per un canale guardato da un pubblico giovanile come canale 5, non vanno più bene. In un secondo ci si collega a internet e lo si guarda in streaming senza interruzioni. Per cui non c’è da stupirsi.
Paradossalmente dovrebbero provare a fare qualche puntata speciale dei preserali in prima serata. Farebbero sicuramente risultati migliori



13. il-Cla83 ha scritto:

18 gennaio 2019 alle 11:33

@renzo credo sia come dici tu, anche se non è una scelta corretta secondo me visto che è una tv generalista e dovrebbe rivolgersi a tutto il pubblico…
Ma ad esempio, in prime time su C5 Il segreto faceva due milioni esattamente come fanno due milioni i film d’azione, ma il pubblico che segue i film d’azione è presumibilmente più giovane e appetibile rispetto a quello della telenovela, per questo Il segreto è stato spostato su Rete4, i due milioni che seguivano Il segreto invece erano per la maggior parte over. Quindi si, in particolar modo C5 e Italia1 guardano certamente al target più commerciale..



14. Perseo ha scritto:

18 gennaio 2019 alle 11:37

@Percy guarda che canale 5 proprio per questo è rifiutata. Sta puntando solo sulle soap quando vanno bene solo di pomeriggio. Di sera solo su rete 4 e meno male che qua l’anno capito. E d’estate NO, serve un quiz estivo e pure Gerry ha detto che per tenere accesa la rete lo farebbe lui, speriamo… Con le soap alle 7 di sera RAC quest’anno ha fatto gli ascolti migliori di sempre con un conduttore totalmente sconosciuto al grande pubblico.



15. Adelaide di Sant'Erasmo ha scritto:

18 gennaio 2019 alle 11:56

IL PARADISO DELLE SIGNORE sempre più boom. OGGI puntata imperdibile con il MATRIMONIO TRA RICCARDO A NICOLETTA.

Come andrà a finire?



16. Adelaide di Sant'Erasmo ha scritto:

18 gennaio 2019 alle 11:56

IL PARADISO DELLE SIGNORE sempre più boom. OGGI puntata imperdibile con il MATRIMONIO TRA RICCARDO E NICOLETTA.

Come andrà a finire?



17. c'emaloxxte ha scritto:

18 gennaio 2019 alle 12:29

E’ mentre Elena Sofia Ricci, si appresta ad interpretare Rita Levi Montalcini, da brava attrice qual è lei…, ieri a salire agli ONORI della ribalta è CATERINA BALIVO.

Per carità una rondine non fa primavera, ma ,2 milioni al pm la Rai non li vedeva da tempo in quella fascia e soprattutto ha saputo conquistare giorno dopo giorno del pubblico, con un trend nettamente in crescita, a discapito di altre fantomatiche regine qui spesso appellate, che ci metteranno anche il CUORE, ma che quest’anno, oltre a vedersi chiudere parte dei loro programmi, i loro ascolti sono nettamente al ribasso…se non floppanti….



18. Sabato ha scritto:

18 gennaio 2019 alle 12:34

Adelaide, ci troviamo anche qui? 🤦‍♂️😅

il-Cla83: condivido la tua perplessità sulle scelte di Freccero che hai citato, a cui aggiungerei quella (non ancora ufficiale) di fermare Pechino Express per un anno in favore di una pseudo Talpa, con nuovo titolo e nuova conduttrice.
Per quanto riguarda The Voice, hai scritto che “almeno Morgan è un cantautore ma la Argento…” e su questo non mi trovi d’accordo: Asia Argento, nella sua breve esperienza ad X Factor, ha dimostrato la sua competenza ed il suo allontanamento dalla giuria del talent di Sky è stato accolto con dispiacere da gran parte del pubblico. La mia perplessità non nasce da dubbi sulla competenza di Asia e Morgan, bensì dall’opportunità di riproporre due personaggi già visti e soprattutto controversi (per usare un eufemismo), di cui potremmo fare a meno.



19. Nina ha scritto:

18 gennaio 2019 alle 12:37

Ciao ai cari amici Paolo, Marcello e Francesco. Ieri sera ho visto il film di Rai 3 in quanto l’argomento mi interessa sempre molto. Poi ho guardato Masterchef e che dire….. Locatelli è fantastico!!! Classe a non finire, eleganza e arguzia. Sta oscurando il caro Cannavacciulo. Sugli altri due poco da dire Bastianich andrebbe mandato via, ha stufato.



20. Maria Cristina Giongo ha scritto:

18 gennaio 2019 alle 12:48

Oramai il pomeriggio di Canale 5 si regge solo su Maria De Filippi e pure il serale. Grazie alla sua umiltà, alla sua saggezza e discrezione. Mai al centro dell’attenzione. A lei non importa il tempo che passa, i vestiti che indossa, flirtare con gli ospiti, mostrare a tutti quanto è brava, professionale, bella e seguita….perchè gli indici di ascolto parlano da soli. Basta pensare a Tu si que vales, un programma vario, ben strutturato, con belle scenografie; ma anche una semplice trasmissione come uomini e donne, ripetitiva, ma piace; perchè sono i personaggi al centro delle loro storie, non lei. Poi amici, un vero spettacolo. Brava! Mediaset se la tenga ben stretta. Non sempre il trash vince. Non sottovalutiamo gli italiani, per favore!



21. Tina ha scritto:

18 gennaio 2019 alle 13:11

Per me il successo di Suor Ricci e’meritato.Una fiction che scorre via veloce senza scervellamenti e la trovo invece molto migliore di quella del lunedì. Scorre via veloce con molte scene divertenti.Per il resto chi proprio non aumenta neanche per sbaglio è la VID.Altri ascolti più o meno altalenanti.Stasera Gerri.Finalmente una cosa diversa dai soliti film che nessuno segue.Ma canale 5 proprio si svenerebbe se mandasse in onda qualche fiction bella come ai vecchi tempi?Ciao a tutti.



22. Perseo ha scritto:

18 gennaio 2019 alle 13:12

Chiedo scusa se nel post di prima ho scritto “anno” al posto di “hanno”. Spero capiate che sia stato un errore accidentale XD.



23. PAOLO76 ha scritto:

18 gennaio 2019 alle 13:19

Ciao a tutti….
Rete 4 ancora sopra il 5% in prima serata grazie a Giacobbo…. Sembra che anche la Palombelli stia leggermente migliorando…. Forse che forse si iniziano a vedere i primi segnali di ripresa della nuova rete4? Diciamo che come rai 1 con la soap nel primo pomeriggio, anche rete 4 dopo la fase di rodaggio vede i primi risultati? Bene così.
Per il resto canale 5 con il filmt taken 3 trasmesso credo ormai 2-3 volte nel corso dell’ultimo anno riesce a stare sopra il 10%. credo che dal 6 gennaio canale 5 abbia deciso di inondare il palinsesto di film per “eliminarli” prima della partenza della vera programmazione. Infatti la prox settimana non ci sarà un film in programmazione…



24. Cugino ha scritto:

18 gennaio 2019 alle 13:40

Il problema della Dott.ssa Giò non è la recitazione, ma l’aver riproposto un programma ormai anacronistico e che non aveva nessun senso resuscitare, se non in virtù del culto di sè stessa della conduttrice.

Che Dio ci aiuti non l’ho mai guardato, così come Don Matteo et similia, ma nel suo genere è un prodotto ben fatto e soprattutto ha una caratteristica che manca totalmente ai programmi mediaset, e cioè mettere davanti al televisore tutta la famiglia. E scusate se è poco! Forse non tutti l’hanno presente, ma per fortuna in Italia esistono ancora famiglie dove il rito di mettersi tutti insieme davanti alla tv dopo cena, come usava quando ero piccolo io, persiste. Qui accontenti la nonna, con la mitologica Valeria Fabrizi, la mamma che apprezza la Ricci, il babbo che vede comunque tante belle figliole, e soprattutto il “pregiatissimo” target di adolescenti che adora queste fiction inzeppate di attori e attrici giovani e giovanissime che a me lasciano indifferente ma che loro adorano e seguono sui social. In fondo è l’uovo di Colombo, ma a mediaset preferiscono insistere e persistere su generi morti e sepolti, tipo i mafioso-polizieschi o i torbido-passionali con protagonisti che muiono e resuscitano random.



25. YleGi ha scritto:

18 gennaio 2019 alle 13:42

@Maria Cristina Giongo che la De Filippi nel suo genere sia una fuoriclasse nessuno lo nega, ma che i suoi programmi siano trash-free proprio non direi ….



26. tiziano87 ha scritto:

18 gennaio 2019 alle 13:43

Contento per gli ascolti della soap Il Paradiso delle signore. Come detto sopra, oggi ci sarà il matrimonio tra Riccardo e Nicoletta. Non ho letto le anticipazioni per non spoilerarmi nulla ma di sicuro domani mi aspetto un record di ascolti.



27. YleGi ha scritto:

18 gennaio 2019 alle 13:45

(ovviamente paragonato alla D’Urso chiunque diventa un esempio di educazione e rigore oxfordiani, ma lì si vince facile …..)



28. Cugino ha scritto:

18 gennaio 2019 alle 13:55

Tina, infatti l’ultima volta che mediaset ha proposto un prodotto per famiglie, che era i Cesaroni, ha avuto un successo strepitoso. Poi hanno spremuto la sceneggiatura e le storie dei protagonisti talmente tanto da far scappare tutti gli spettatori, dopodichè giù il sipario e addio. Io insisto e persisto nel dire che il problema è autoriale, negli ultimi anni mediaset si è messa in mano a lobby di autori e conduttori che hanno monopolizzato l’azienda con pessimi risultati, ma da lì non si schioda.



29. Cugino ha scritto:

18 gennaio 2019 alle 13:58

E come dici te …. ma ci vorrebbe tanto?!?



30. Giorgio ha scritto:

18 gennaio 2019 alle 14:15

Come cambierei il palinsesto pomeridiano di Rai1 e Rai2.

RAI 1
-14.00 ~ Detto Fatto (che si sposterebbe su Rai1)
-16.05 ~ TG1 60 secondi (senza TG1 economia, l’informazione pomeridiana si sposta su Rai2)
-16.10 ~ Il paradiso delle signore
-17.00 ~ Vieni da Me (inserendo un po’ di cronaca e informazione)
-18.45 ~ GAME SHOW (Si potrebbero alternare diversi game show come L’eredità, Reazione a Catena e il Rischiatutto di Fazio)
-20.00 ~ TG1
-20.30 ~ Staffetta di prgrammi: Soliti Ignoti, Affari tuoi e qualcosa di nuovo (anche non Game show).
La prima serata dovrebbe partire alle 21.15.

RAI 2
-14.00 ~ Zero e Lode! (adatto anche per il preserale o acces di Rai1)
-15.25 ~ Ci vediamo in tribunale
-16.00 ~ TG2 / TG2 Economia (non piu su Rai1)
-16.15 ~ Fiction per la famiglia (Provaci ancora Prof, Don Matteo, Un medico in famiglia, Fuoriclasse…)
-18.00 ~ Rai Parlamento / TG2 / TG Sport
- 18.50 ~ Programma di Renzo Arbore (gia annunciato da Freccero)
-19.40 ~ NCIS
-20.30 ~ TG2

In questo modo Rai1 sarebbe piu per il pubblico femminile mentre Rai2 per un pubblico giovane maschile e le famiglie.



31. il-Cla83 ha scritto:

18 gennaio 2019 alle 14:34

@sabato grazie per la precisazione, in effetti io X-factor l’ho totalmente ignorato, non l’ho mai visto ne me ne sono informato.
Ma la questione forse non è nemmeno la competenza dei due, mi dici che la Argento è competente e io ti credo, ma il fatto che non siano scelti per queste competenze, vengono scelti perchè discussi e controversi, oltre per il fatto che i due hanno avuto una relazione e anche una figlia assieme, il metterli insieme stabilmente nello stesso programma la vedo una forzatura, solo per far parlare. Di Pechino sapevo, ma spero ancora in un cambio di rotta in quanto è il mio programma preferito, e credo che l’ultima edizione sia stata una delle più belle.



32. tina ha scritto:

18 gennaio 2019 alle 14:39

CUGINO io sarò ripetitiva ma ancora oggi ricordo le fiction del 5 non solo i mitici Cesaroni.Se penso che le prime serie ad esempio avevano ascolti altissimi e non voglio nominare le altre perché già lo ho fatto.Pero qualcuno qui ha detto che e’tutto questione di budget.Non saprei.Maria Cristina Giongo ha ragione perché Maria e’l'unica che nonostante il successo indiscusso non si e’mai vantata una sola volta tantomeno ha mai nominato gli indici di ascolto.Il trash e’altrove.Magari la D’urso che comunque e’una stakanovista e grande professionista.



33. tiziano87 ha scritto:

18 gennaio 2019 alle 14:54

Contentissimo per gli ascolti del Paradiso delle signore e come ha detto qualcuno sopra, oggi puntata imperdibile con il matrimonio che unirà, forse, le due famiglie Guarnieri e Cattaneo dove non scorre di certo buon sangue con Adelaide che di sicuro inventerà un piano per far saltare tutto. Domani ci sarà sicuramente il record di ascolti.



34. Nina ha scritto:

18 gennaio 2019 alle 14:55

Boh, gli adolescenti che guardano questa suora a me fanno un po’ impressione, non è normale scusate.



35. Cugino ha scritto:

18 gennaio 2019 alle 15:03

Nina un adolescente normale cosa dovrebbe guardare secondo te? E’ una domanda seria.



36. YleGi ha scritto:

18 gennaio 2019 alle 15:09

Per esperienza personale posso confermare quello che ha detto Cugino, gli adolescenti sono i più fedeli fruitori di quel genere di fiction, i cui protagonisti in realtà sono attori beniamini di quel genere di pubblico, come Lino Guanciale che spopola fra le teen agers. Lo trovo molto normale, comunque il pubblico particolarmente impressionabile può sempre guardare un altro canale.



37. Nina ha scritto:

18 gennaio 2019 alle 15:11

Ciao Cugino, anche io ero seria eh… Boh un adolescente guarderà film adatti alla sua età, le serie mi sembrano troppo da vecchi.



38. iole ha scritto:

18 gennaio 2019 alle 15:12

MAI DIRE TALK torna di venerdì. Scelta scellerata quando il venerdì c’è troppa carne a cuocere.
Concordo su chi diceva che Canale5 guarda più allo share su target commerciale (dove va a gonfie vele) perché altrimenti non si spiegano certe scelte…
Il pomeriggio di Rai Uno sta indubbiamente crescendo anche se dipende dai giorni. Ieri era un giorno sì…
Se cresce ulteriormente sono sicuro che assisteremo a qualche novità su canale 5.
In fondo da maggio potrebbero inserire una nuova soap 8ce ne sono tante in circolazione)

Un uccellino mi ha detto che torna DEL DEBBIO su Rete 4 ma non solo…Lo rivedremo a marzo la domenica pomeriggio sul 5?



39. Nina ha scritto:

18 gennaio 2019 alle 15:14

Scusate ma ai miei tempi altrochè Lino Pancetta le ragazze andavano fuori di testa per Simon Le Bon,vuoi mettere. Anche se non nascondo, che provavo vergogna per quelle che sono andate a frignare a san remo.



40. Perseo ha scritto:

18 gennaio 2019 alle 15:38

Intanto una cosa buona fatta da canale 5. Notizie dell’ultima ora dicono che Gerry scotti a maggio registrerà le puntate di Conto alla rovescia che andrà in onda per TUTTA L’ESTATE. Finalmente!!!



41. Sabato ha scritto:

18 gennaio 2019 alle 15:56

il-Cla83, esatto: il punto è proprio quello! Chiamare Morgan ed Asia in giuria, insieme, significherebbe strizzare l’occhio al mondo del gossip, mettendo in secondo piano la qualità del programma (la gara sarebbe inevitabilmente sovrastata dalle dinamiche di coppia) e l’originalità della scelta dei giudici (finora solo la De Filippi aveva riciclato i giudici degli altri talent).
Se proprio fosse “necessario” il coinvolgimento di uno dei due, opterei senza dubbio per la Argento, per la quale X Factor è stato un’esperienza breve e troncata anzitempo, forse, ingiustamente. Con la sua liaison con Corona, la Argento ha perso ogni credibilità, ma ad X Factor è stata apprezzatissima e a The Voice potrebbe, in un certo senso, portare a termine la propria prestazione da giudice di talent.
Morgan, invece, è già inflazionatissimo: dopo anni di X Factor ed il riciclo ad Amici, non vedo perché dovrebbe essere chiamato anche a The Voice, rubando così il posto a giudici più interessanti.
Mi unisco anche alla tua speranza di ritrovare Pechino il prima possibile!



42. il-Cla83 ha scritto:

18 gennaio 2019 alle 16:39

Si Sabato, c’è anche da dire che a un certo punto i cantanti disposti a fare giudici / coach nei talent si esauriscono e spesso ci troviamo lo stesso cantante in più talent. Non è questione di furti e credo che la De Filippi sia l’unica a far cosi’, forse sbaglio ma mi sembra che Francesco Renga ad esempio prima sia stato ad Amici e poi a The voice, idem per la Bertè che prima è stata ad Amici poi a Standing ovation e poi a Ora o mai più



43. tina ha scritto:

18 gennaio 2019 alle 16:48

La battuta acida sulla Defilippi non manca mai.



44. djmarkos ha scritto:

18 gennaio 2019 alle 18:02

Ma ad italia 1 ci hanno messo tre puntate per capire che Ornano e Cacioppo, già storici protagonisti dei programmi della Gialappa’s, sono meglio di jack la furia e guzzanti? e ci metto anche max giusti.. se fosse iniziato così il programma poteva ambire ad un tranquillo 7% con buone probabilità di crescita, ma a mediaset stanno facendo errori su errori.. l’unica cosa positiva che resterà di mai dire talk, oltre agli inossidabili Sensualità a corte e i trailer di Maccio, sono alcuni nuovi comici, come Raponi, davvero esilarante.



45. Mayu ha scritto:

18 gennaio 2019 alle 19:59

La fiction di Rai1, con le sue storie leggere al limite, che ispirano il Jo Condor del Carosello che fu in ognuno di noi, si mantiene su otttimi livelli d’ascolto.

A Canale5, con il suo pubblico commeriale e giovane (aridaje!), non basta nemmeno Tekken 3 per un PT dignitoso per un’ammiraglia, che ammira gli altri al momento.

La7 continua a essere sopra Italia1 e Rete4 da alcuni giorni.



46. Paoletta ha scritto:

18 gennaio 2019 alle 20:12

Simon Le Bon, quanti ricordi …. il mio primo poster, il lutto quando si sposò …. Comunque anche Lino Guanciale non lo butterei via di certo.



47. Sabato ha scritto:

18 gennaio 2019 alle 20:42

Tina, non è una battuta acida, ma un dato di fatto: la De Filippi ha ereditato, anno dopo anno, l’intera giuria storica di X Factor (Morgan, Maionchi e Ventura) ed uno dei giudici più riusciti di The Voice (J-Ax). Non gliene faccio una colpa: non è vietato! Ma se permetti lo considero una conferma del fatto che alla De Filippi piace puntare sull’usato sicuro! Non a caso, ripropone gli stessi programmi da anni, invita sempre gli stessi ospiti e tende a riciclare anche i personaggi (corteggiatori che diventano tentatori, tentatori che diventano tronisti, concorrenti che diventano coach, tutti che diventano ospiti…).

il-Cla83, è senz’altro vero che molti cantanti, soprattutto quelli che tutti sogneremmo (Giorgia, Ferro…) non sono disposti a fare i giudici di talent (almeno in Italia…), ma è altrettanto vero che alcuni dei giudici più riusciti erano tutto tranne che dei nomi di primo piano: J-Ax era un po’ un artista decaduto quando è diventato coach di The Voice, portando alla vittoria Suor Cristina (la collaborazione con Fedez è arrivata dopo); Cristina Scabbia era sconosciuta ai più, eppure è stata apprezzata; Noemi, Dolcenera ed Emis Killa non erano certo i nomi più ambiti dello showbiz.
Hai ragione su Francesco Renga, unico giudice ad aver fatto il percorso inverso: prima Amici e poi The Voice.
Ho preso in considerazione solo Amici, X Factor e The Voice, ma, se vogliamo considerare anche Ora O Mai Più, pare che Masini e la Bertè siano stati ingaggiati dalla De Filippi per il serale di Amici…



48. Vince! ha scritto:

19 gennaio 2019 alle 01:15

Secondo giovedì da record di Vespa, questa volta aiutato anche dalla concorrenza che gli ha piazzato contro la replica della Dottoressa Giò.

Da domani sera inizia una settimana cruciale per Canale 5, che si spara molte carte per migliorale la situazione in prime time. Vediamo cosa succede…



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.