1
gennaio

Ascolti TV | Lunedì 31 dicembre 2018. L’Anno che Verrà (35.1%-32.9%) doppia il Capodanno in Musica (16.7%)

Sergio Mattarella

Sergio Mattarella

Su Rai1 L’Anno che Verrà, in onda dalle 20.50 alle 24.57, ha conquistato 5.552.000 spettatori pari al 35.1% di share; la seconda parte, in onda dalle 24.57 alle 25.59, sigla il 32.9% con 3.054.000 spettatori (qui gli ascolti dello scorso anno). Su Canale 5 Capodanno in Musica, in onda dalle 20.45 alle 25.58, ha raccolto davanti al video 2.425.000 spettatori pari al 16.7% di share. Su Rai2 Hotel Transylvania 2 ha interessato 839.000 spettatori pari al 5% di share. Su Italia 1 In Time ha catturato l’attenzione di 511.000 spettatori (3.1%). Su Rai3 42° Festival Internazionale del Circo di Montecarlo ha raccolto davanti al video 1.480.000 spettatori pari ad uno share dell’8.9%. Su Rete4 Il Segreto – La Storia di Pepa totalizza un a.m. di 326.000 spettatori con il 2% di share. Su La7 Intrigo Internazionale ha registrato 429.000 spettatori con uno share del 2.6%. Su TV8 Cirque du Soleil ha segnato il 2% con 339.000 spettatori mentre sul Nove Tutti Insieme Appassionatamente ha catturato l’attenzione di 258.000 spettatori (1.6%).

Access Prime Time

Il messaggio di Mattarella complessivamente oltre il 60%

Il Messaggio di fine anno del Presidente della Repubblica ottiene su Rai 1 5.133.000 spettatori con il 30.3%, su Canale 5 registra una media di 2.634.000 spettatori con uno share del 15.6%, su Rai2 segna il 4.6% con 777.000 spettatori, su Rai3 ha appassionato 821.000 spettatori pari al 4.8%, su Rete4 ha radunato 359.000 individui all’ascolto (2.1%) e su La7 ha interessato 637716.000 spettatori (3.8%). Su TV8 4 Ristoranti piace a 437.000 spettatori con il 2.6% di share. Sul Nove Cucine da Incubo ha raccolto 185.000 spettatori con l’1.1%.

Preserale

The Wall al 18%

Su Rai1 L’Eredità – La Sfida dei Sette ha ottenuto un ascolto medio di 3.278.000 spettatori (19.6%) mentre L’Eredità ha giocato con 4.085.000 spettatori (23.6%). Su Canale 5 The Wall – I Protagonisti segna 2.020.000 spettatori con il 12.3% di share e The Wall 3.114.000 con il 18% di share. Su Rai2 NCIS New Orleans ha raccolto 605.000 spettatori (3.5%) mentre NCIS 739.000 (4.3%). Su Italia1 Sport Mediaset ha totalizzato 552.000 spettatori (3.2%) e The Time Machine 544.000 (3.2%). Su Rai3 Blob segna 944.000 spettatori con il 5.6%. Su Rete 4 Tempesta D’Amore sigla il 3.1% con 523.000 spettatori. Su La7 Josephine, Ange Gardien ha appassionato 295.000 spettatori (share dell’1.8%). Su Tv8 Cuochi d’Italia fa compagnia a 217.000 spettatori (1.3%).

Daytime Mattina

Lo Speciale di Storie Italiane oltre il 19% nella prima parte

Su Rai1 Uno Mattina dà il buongiorno a 1.116.000 telespettatori con il 22.4% di share; Storie Italiane Speciale ottiene 1.257.000 spettatori con il 19.4% di share nella prima parte e 1.012.000 (14.5%) nella seconda. Su Canale5 Planet ha informato 478.000 spettatori (7.3%). Su Rai 2 Tg2 Storie è visto da 230.000 spettatori (3.5%). Su Italia 1 Miracle Tunes ottiene un ascolto di 163.000 spettatori pari al 2.5% di share nel primo episodio e 143.000 spettatori (2.2%) nel secondo. Su Rai3 Salomone convince 301.000 spettatori pari al 4.6% di share; Mi Manda RaiTre si porta al 5.4% con 355.000 spettatori e Tutta Salute segna il 6.4% con 489.000 spettatori. Su Rete 4 l’appuntamento con La Freccia Nera registra 85.000 spettatori con share dell’1.9%. Su La7 La Guerra dei Bottoni realizza un a.m. di 96.000 spettatori con l’1.4%.

Daytime Mezzogiorno

Geo al 5.4%

Su Rai1 La Prova del Cuoco ha raccolto 1.338.000 spettatori con l’11.5%. Su Canale 5 Forum arriva a 1.124.000 telespettatori con l’11.8%. Su Rai2 I Fatti Vostri segna 672.000 spettatori con l’8.7% nella prima parte e 1.246.000 (10.6%) nella seconda. Su Italia 1 l’appuntamento con Sport Mediaset ha ottenuto 1.094.000 spettatori con il 6.7%. Su Rai3 Quante Storie raggiunge 959.000 spettatori con il 7.5%, Geo si porta al 5.4% con 792.000 spettatori. Su Rete4 Ricette all’Italiana ha appassionato 339.000 spettatori con il 2.6% di share mentre La Signora in Giallo 594.000 (3.7%). Su La7 Una Strana Coppia di Suoceri interessa 155.000 spettatori con share dell’1.3%.

Daytime Pomeriggio

Quaranta Zecchini d’Oro al 12.6%

Su Rai1 Vieni da Me ha convinto 2.300.000 spettatori (14.5% di share) e Il Paradiso delle Signore 1.912.000 (13.9%). Quaranta Zecchini d’Oro intrattiene 1.648.000 spettatori (12.6%) e Sister Act 2.132.000 (14.5%). Su Canale5 La mia Buona Stella appassiona 1.665.000 spettatori (10.6%), I Ponti di Madison County ha convinto 1.094.000 spettatori con il 7.7% di share. Su Rai 2 Principessa per Sempre ha convinto 977.000 spettatori (6.2%), Good Witch 816.000 (5.8%). Su Italia1 I Simpson intrattengono 876.000 spettatori (5.2%) nel primo episodio e 940.000 (5.7%) nel secondo, Robby e Toby Missione Spazio ha raccolto 383.000 spettatori con il 2.8% e Friend 385.000 (2.5%). Su Rai3 RaiTre per Enzo Biagi ha fatto compagnia a 815.000 spettatori (5.7%) e Geo a 1.978.000 spettatori con il 13% di share. Su Rete4 Lo Sportello di Forum è stato seguito da 804.000 spettatori con il 5.1%. Su La7 Assassinio sul Palcoscenico ha ottenuto 226.000 spettatori con l’1.6%.

Seconda Serata

Ralph Spaccatutto al 3.3%

Su Rai2 Ralph Spaccatutto segna 511.000 spettatori con il 3.3%. Su Rai 3 Blob a Venezia segna il 2.7% con 369.000 spettatori. Su Italia1 Questione di Tempo viene visto da una media di 234.000 ascoltatori con l’1.8% di share. Su Rete4 Capodanno in Musica ha segnato l’1% con 159.000 spettatori.

Telegiornali

TG1

Ore 13.30 3.494.000 (20.7%)

Ore 20.00 4.533.000 (26.9%)

TG2

Ore 13.00 2.597.000 (16.7%)

Ore 20.30 1.103.000 (6.6%)

TG3

Ore 14.25 2.121.000 (13.2%)

Ore 19.00 1.922.000 (11.2%)

TG5

Ore 13.00 2.880.000 (18.3%)

Ore 20.00 3.189.000 (18.9%)

STUDIO APERTO

Ore 12.25 1.558.000 (12.2%)

Ore 18.30 882.000 (5.5%)

TG4

Ore 12.00 394.000 (3.8%)

Ore 18.55 703.000 (4.1%)

TGLA7

Ore 13.30 583.000 (3.5%)

Ore 20.00 716.000 (4.2%)

Ascolti tv per fasce auditel (share %)

RAI 1 22.35 23.29 18.32 14.14 13.56 21.67 28.52 38.64
RAI 2 5.62 2.77 5.53 9.74 6.75 4.25 5.32 3.32
RAI 3 7.75 4.28 5.68 9.38 9.32 10.79 8 4.62
RAI SPEC 6.83 9.46 10.1 6.55 8.44 5.9 5.5 4.27
RAI 42.55 39.8 39.62 39.81 38.07 42.62 47.35 50.85

CANALE 5 13.2 16.17 8.08 13.14 8.53 14.49 14.81 17.87
ITALIA 1 3.55 1.92 2.88 6.47 3.05 3.24 3.43 2.22
RETE 4 3.17 1.77 2.16 3.87 4.69 3.89 2.69 1.78
MED SPEC 6.2 7.23 8.84 6.4 6.52 5.63 5.23 4.53
MEDIASET 26.12 27.08 21.97 29.89 22.79 27.25 26.16 26.39

LA7+LA7D 2.45 2.56 2.02 2.17 2.72 2.66 2.91 2.04

SATELLITE 16.7 17.48 22.86 16.46 22.53 16.51 12.38 10.1
TERRESTRI 12.18 13.08 13.53 11.67 13.89 10.96 11.21 10.63
ALTRE RETI 28.88 30.56 36.39 28.13 36.42 27.47 23.58 20.72

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Adrian
Ascolti TV | Martedì 22 gennaio 2019. Crolla Celentano: Aspettando Adrian 15%, Adrian 13.3%


adrian
Ascolti TV | Lunedì 21 gennaio 2019. Parte moscio Adrian (21.92%-19.07%) battuto da La Compagnia del Cigno (21.36%)


ascolti dottoressa gio
Ascolti TV | Domenica 20 gennaio 2019. Fazio 14.8%-13%, Dottoressa Giò cala al 10.9%. Domenica In 18.2%-17%, Soap 12.7%, Domenica Live 16.2%. I dati auditel dei canali Premium


MARIA DE FILIPPI, AL BANO E ROMINA POWER
Ascolti TV | Sabato 19 gennaio 2019. C’è Posta Per Te 27.35%, Ora o Mai Più 18.45%

20 Commenti dei lettori »

1. Sergio ha scritto:

1 gennaio 2019 alle 10:09

Buon anno a tutti!

Il Capodanno di Canale 5, come ogni anno, fa flop, nonostante i tanti soldi spesi per i cantanti e con tanti difetti durante la lunga serata.
Partendo dai molteplici problemi tecnici.
Rispetto allo scorso anno perde più di 300 mila telespettatori e scende anche di un punto lo share.

Dunque mi chiedo, perchè non tornare ad un programma zero costi, registrato qualche settimana prima (come facevano con Capodanno Cinque)?
Tanto alla fine, il risultato sarebbe lo stesso!

Detto ciò complimenti ad Amadeus che con i soliti quattro volti noti di una volta, riesce ad accalappiare 5 milioni di telespettatori.

Super flop la serata speciale de Il Segreto, su Rete 4, che fa piombar la rete al 2%, al pari di TV8 e superata da La7.



2. had ha scritto:

1 gennaio 2019 alle 10:22

non viglio essere cattivo…. ma la Panicucci non è all’altezza



3. pietrgaf ha scritto:

1 gennaio 2019 alle 11:03

E’ naturale che il programma di capodanno sia più seguito su Rai1 che non su Canale5, il target di Rai1 è in casa davanti alla tv (gli ultra 65enni), mentre il target di C5 è fuori a festeggiare con gli amici.
Su Rai1 potrebbero metterci anche Suor Cristina a cantare e su C5 avere Renato Zero, Vasco Rossi, The Giornalisti o altri che tanto vincerebbe la serata Rai1.



4. Zio Enzo ha scritto:

1 gennaio 2019 alle 11:41

Non è che fa flop il Capodanno sul 5,il motivo l ha spiegato benissimo pietrgaf. Buon anno a tutti



5. Andrea ha scritto:

1 gennaio 2019 alle 11:56

Grandiosa la Panicucci bellissima e bravissima, che abbia vinto Amadeus poco importa tutti i disattenti ieri hanno schiacciato il tasto 1, come sempre ecco perché la Rai vince. Il capodanno di Canale 5 e stato superiore a quello di Raiuno 100 volte di più. Che scandalo questa abitudine di guardare cose vetuste



6. Fabio ha scritto:

1 gennaio 2019 alle 12:05

Diciamo la verità…. Carboni, Tiromancino e Ron saranno dei grandi artisti ma per la serata di capodanno stonano anche senza problemi tecnici. Rovazzi che sforna canzoni divertenti ha l’atteggiamento e l’entusiasmo di quando arriva la bolletta del gas . La Panicucci sembra la Carlucci. Più che flop …. un disastro col botto.



7. primus ha scritto:

1 gennaio 2019 alle 12:34

buon anno.sempre bene rai uno quando si tratta di eventi istituzionali e tradizionali



8. controcorrente ha scritto:

1 gennaio 2019 alle 13:14

concordo con Fabio.. la Panicucci sembra la copia mediaset della Carlucci = INSOPPORTABILE… come la Carlucci sembra che ti stia vendendo un set di pentole con lo stesso entusiasmo che meriterebbe una parure di diamanti… detto questo RAIUNO IMBARAZZANTE.. a 10 secondi dalla mezzanotte Amadeus costretto a interrompere un Ranieri..che manco capiva che stesse succedendo.. e prova pure a riprendere a cantare.. che pena questi spettacolini senza arte ne parte.. specchio di quello che e’ diventata l’Italia.. masse di celebrolesi che pur di stare fuori casa e convincersi che se la stanno vivendo da protagonisti..te li ritrovi a cantare le strofe di Elodie… che generazione di SFIGATI !!!!



9. Socrate ha scritto:

1 gennaio 2019 alle 13:31

La faziosità di certi “commentatori” non va in vacanza nemmeno a Capodanno. Ero a casa di amici e abbiamo “zappingato” tra RaiUno e Canale5, lo spettacolo di Amadeus era mille volte volte più scorrevole e godibile. Oltre al conduttore e agli ospiti la differenza la fa come sempre il reparto “tecnico”, dalla regia in giù. Impeccabile per la Rai, zoppicante per Mediaset. Belle anche le immagini di Matera su cui la regia staccava spesso con grande efficacia.
Direi che gli anziani rimbambiti non sono quelli che guardano la Rai ma quelli incapaci di distinguere l’oro dal ferro, e qua sopra se ne vedono sempre parecchi.



10. Nina ha scritto:

1 gennaio 2019 alle 13:32

Buon 2019 alla redazione e a tutti i cari amici. Non ho visto nessuno dei due programmi ebnon li avrei visti nemmeno se fossi stata a casa. Trabdue tristezze vince sempre quella con il pubblico più fidelizzato e ideologico.



11. pietrgaf ha scritto:

1 gennaio 2019 alle 14:21

Non so se Socrate si riferisce a quello che ho scritto io. Io non ho guardato nè Amadeus e nemmeno Panicucci, ho preferito Hotel Transilvania e Bob sul 2.



12. Marco Urli ha scritto:

1 gennaio 2019 alle 14:25

Buon Anno a tutti.
Non ho visto nulla ma è come se avessi visto.
La stessa leccheria carlucciana e fintissima della Barbie Killer, gli stessi salamelecchi e autopromozioni di una Rai sempre più inutile.
È come se ci avessero propinato per sbaglio il Discorso di Mattarella dello scorso anno o di due o tre… e così via anni fa.
In tv più della notte di san Silvestro meglio gatto Silvestro.



13. pietrgaf ha scritto:

1 gennaio 2019 alle 14:25

scusate il lapsus volevo dire Ralph e non Bob



14. Zio Enzo ha scritto:

1 gennaio 2019 alle 14:55

Non e questione di essere faziosi. Prendiamo come paragone il discorso del presidente che su Rai 1 fa il doppio di spettatori di Canale 5. E indubbio che Rai 1 avendo un pubblico più attempato ha vinto facile anche nella sfida dei programmi di Capodanno Amadeus contro Panicucci ( curiosamente una volta erano conduttori ai Festivalbar negli anni 90)



15. Salvo ha scritto:

1 gennaio 2019 alle 15:39

Buon anno a tutti.come hanno detto zio Enzo e pietgraf il target di c5 e diverso da r1, comunque a me e’ piaciuta la Panicucci ed il 17 di share va bene per un programma alternativo alla tradizione dico bene la diretta a fine anno ,altro che programmi registrati.riguardo Amadeus aspetto di vederlo in concorrenza al sabato sera contro la de Filippi, sempre se accadrà o verrà spostato.lunedi tornano le 2 super coppie Bonolis Laurenti ad avanti un altro e Ficarra e Picone a striscia.complimenti a rete 4 che durante queste feste ha vinto tre prime serate rispetto a r3,con il segreto, Chiambretti,e Giacobbe.



16. Nina ha scritto:

1 gennaio 2019 alle 16:47

Concordo con il bellissimo commento di Marco URli.



17. Primus ha scritto:

1 gennaio 2019 alle 17:40

Rai è inutile,Mediaset invece è defunta da anni,visti i programmi zombeschi…



18. Mayu ha scritto:

1 gennaio 2019 alle 19:31

Si avvicina il rientro al lavoro e ricompaiono le solite solfe, le solite vetustà, peggiori di quelle qui conferite alla Rai: target, giovani colognesi con ancora l’abbronzatura che escono, telecomando impossessato dallo spirito cattivo della Rai, over 64 che tra ieri e oggi si sono rinc0***0niti per il declassamento di categoria e il passaggio a parametro zero a Rai1, ecc.

Canale5 è così messa bene che, da quel che ne so, il concerto è stato organizzato da Telenorba, come Batti Live in estate. Per il 2020 è previsto il concerto di Gigione e Toni Santagata da Tele A.

Comunque, dati alla mano, Rai1 doppia Canale5 in PT, Rai1 oltre il 22% nel totale giornata, Rai + 16% su Mediaset, la Storia di Pepa (Pig) su Rete4 al 2%.

Buon Capodanno a tutti.



19. marco ha scritto:

1 gennaio 2019 alle 20:13

Mi dispiace ma non è un fatto di anagrafe. E’ un fatto di vitalità musicale e grinta verso il discorso musicale. Avere il DNA della musica nel sangue e sentire i decibel che sprizzano quando senti cantare. Io ho seguito con grande e forte soddisfazione fino all’ultimo gong canale 5, anche perchè la trasmissione era di tutt’altra verve almerno per me, rispetto a quella di RAI 1. Mi sono bastati pochi zapping e poi subito su Canale 5 fino a max brigante con il mamacita radio show. E vado anche matto per il reggaeton. La mia radio preferita indiscussa è RDS insieme a Dimesione Suono Roma e Discoradio. Questa estate passata sono andato alla grande con giusy ferreri, baby k, luis fonsy con despacito ed altri come takagi e ketra, la bertè, e tutti gli altri delle discoteche come luca carboni, irama ecc. altro che anagrafe, e non ho più vent’anni, ma è come se li avessi da sempre. Viva la dance, il rap, il reggaeton e dintorni. ciao e buon anno.



20. riccardo ha scritto:

1 gennaio 2019 alle 20:54

Buon anno a tutti!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.