2
dicembre

Ascolti TV | Sabato 1 dicembre 2018. Chiude in bellezza Tú sí que vales (29.8%), male Portobello (14.1%). Il doc su De Gregori al 4%

ascolti tv 1 dicembre 2018

Martin Castrogiovanni e Belen Rodriguez

Su Rai1 – dalle 20.46 alle 23.46 – il quinto appuntamento con Portobello di Antonella Clerici ha conquistato 2.967.000 spettatori pari al 14.1% di share. Su Canale 5 – dalle 21.18 alle 0.51 – la finale di Tú sí que vales 5 ha raccolto davanti al video 5.325.000 spettatori pari al 29.8% di share (qui gli ascolti della finale dello scorso anno). Su Rai2 NCIS Los Angeles ha interessato 1.302.000 spettatori pari al 5.7% di share mentre Bull ha raccolto 1.069.000 spettatori pari al 5.2% di share. Su Italia1 L’Era Glaciale 3 – L’Alba dei Dinosauri ha intrattenuto 1.169.000 spettatori (5.4%). Su Rai3 il documentario Vero dal Vivo – Francesco De Gregori ha raccolto davanti al video 840.000 spettatori pari ad uno share del 4%. Su Rete4 Il Padrino totalizza un a.m. di 814.000 spettatori con il 4.8% di share. Su La7 la serie Professor T ha registrato 260.000 spettatori con uno share dell’1.6%. Su Tv8 World Invasion ha raccolto 316.000 spettatori con l’1.5%. Sul Nove ACAB – All Cops are Bastard ha ottenuto 284.000 spettatori con l’1.4%. La rete digitale più seguita in prima serata è Iris con il film Il Burbero che raccoglie 382.000 spettatori pari all’1.7%. Sul 20 Mission Impossible 2 segna 314.000 spettatori e l’1.5%. Su Rai4 American Crime Story: The Assassination of Gianni Versace raccoglie 262.000 spettatori e l’1.2%. Su Rai Premium L’Ispettore Coliandro ha raccolto 244.000 spettatori con l’1.1%. 

Access Prime Time

Crozza in replica all’1.8%.

Su Canale 5 Striscia La Notizia registra una media di 4.642.000 spettatori con uno share del 20.8%. Su Rai3 Le Parole della Settimana ha registrato 1.565.000 spettatori con il 6.9% (presentazione: 1.208.000 – 5.6%). Su Rete 4 Stasera Italia Weekend ha raccolto un a.m. di 784.000 telespettatori con il 3.6%, nella prima parte, e 917.000 telespettatori con il 4.1% nella seconda parte. Su La7 Otto e Mezzo ha interessato 1.029.000 spettatori (4.6%). Su Tv8 4 Ristoranti segna 524.000 spettatori con il 2.4%. Sul Notte Fratelli di Crozza segna 387.000 spettatori con l’1.8%.

Preserale

Lo Zecchino chiude al 13.3% ma The Wall rimane al di sotto del 20%.

Su Rai1 la finale de Lo Zecchino d’Oro ha ottenuto un ascolto medio di 2.089.000 spettatori (13.3%). Su Canale 5 The Wall – I Protagonisti segna 2.732.000 spettatori (16.3%) mentre The Wall raccoglie 3.778.000 spettatori (19.6%). Su Rai2 Squadra Speciale Cobra 11 ha raccolto 705.000 spettatori (3.9%), nel primo episodio, e 944.000 spettatori (4.5%), nel secondo episodio. Su Italia1 Sport Mediaset ha raccolto 519.000 spettatori (2.8%) mentre Hop ha totalizzato 753.000 spettatori (3.5%). Su Rai3 Blob segna 1.267.000 spettatori con il 6%. Su Rete 4 Tempesta d’Amore ha fatto sognare un a.m. di 748.000 telespettatori con il 3.6%. Su La7 Il Commissario Cordier ha appassionato 269.000 spettatori (share dell’1.5%).

Daytime Mattina/Mezzogiorno

Frigo al 2.9%.

Su Rai1 Il Caffè di Raiuno segna 192.000 spettatori con il 10.1%. Uno Mattina in Famiglia ha raccolto 1.499.000 spettatori (22.3%), nella prima parte, 1.332.000 spettatori (21%) nella seconda parte e 1.137.000 spettatori (19%) nella terza parte. Buongiorno Benessere ha ottenuto 941.000  spettatori con il 14.5% di share. Alle Origini della Bontà segna 1.072.000 spettatori con il 13%. Linea Verde Life ha interessato 2.045.000 spettatori con il 15.2%. Su Canale5 il TG5 Mattina ha informato 1.099.000 spettatori (17.4%). In Forma con Starbene segna 499.000 spettatori con il 7.5%. Forum arriva a 1.200.000 telespettatori con il 13.2%. Su Rai 2 Frigo ha raccolto 173.000 spettatori con il 2.9%. Sempre su Rai2 Mezzogiorno in Famiglia segna 618.000 spettatori con l’8.8%, nella prima parte, e 1.153.000 spettatori con il 10.6%. Su Italia 1 Una Mamma per Amica ottiene un ascolto di 123.000 spettatori pari al 2% di share, nel primo episodio, e 137.000 spettatori pari all’1.9% nel secondo episodio. Grande Fratello Vip segna 689.000 spettatori con il 4.6%. Sport Mediaset ha ottenuto 937.000 spettatori con il 5.6%. Su Rai3 Mi Manda Raitre in Più totalizza una media di 343.000 spettatori (5.5%). Il TG3 delle 12 ha informato 839.000 spettatori con l’8.8%. TGR Petrarca segna 541.000 spettatori e il 3.5%. Su Rete4 Ricette all’Italiana raggiunge 192.000 spettatori con il 2.7%, nel primo episodio, e 291.000 spettatori con il 2.4%, nel secondo episodio. Parola di Pollice Verde 325.000 (2%). Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 260.000 spettatori con il 4.6%. A seguire Coffee Break ha informato 243.000 spettatori pari al 3.9%. Su La7 Belli Dentro, Belli Fuori interessa 165.000 spettatori con share dell’1.6%.

Daytime Pomeriggio

Amici arriva al 21.5%.

Su Rai1 Linea Bianca ha raccolto 2.132.000 spettatori con il 13.5%. Italia Sì ha raggiunto 1.604.000 spettatori (11.3%). A Sua Immagine ha appassionato 1.367.000 spettatori con il 10.4%, nella prima parte, e 1.136.000 spettatori con il 9.1%, nella seconda parte. Su Canale5 Beautiful ha ottenuto 2.733.000 spettatori con il 16.3%. La terza puntata di Amici 18 ha raccolto 3.161.000 spettatori con il 21.5% (presentazione di 6 minuti: 2.680.000 – 16.5%). Sulla stessa rete Verissimo ha ottenuto 2.718.000 spettatori con il 21.5% mentre Verissimo – Giri di Valzer ha raccolto 2.811.000 spettatori con il 19.1%. Su Rai2 B Come Sabato ha raccolto 557.000 spettatori con il 3.4%, nella prima parte, 409.000 spettatori con il 3.1%, nella seconda parte. Signori del Vino raccoglie 525.000 spettatori con il 3.9%.  Sereno Variabile segna 820.000 spettatori con il 5.2%. Su Italia1 Street Food Battle ha raccolto 356.000 spettatori con il 2.4%. Marlon ha convinto 274.000 spettatori con il 2.1%. Anger Management ha raccolto 288.000 spettatori (2.2%). Su Rai3 Tv Talk ha fatto compagnia a 1.222.000 spettatori (9%). I Miei Vinili ha ottenuto 555.000 spettatori con il 3.5%. Su Rete4 Lo Sportello di Forum è stato seguito da 826.000 spettatori con il 5.3%. Sempre su Rete 4 Colombo ha ottenuto 577.000 spettatori con il 4%. Su La7 Cercasi Auto Disperatamente ha ottenuto 149.000 spettatori con l’1%. Su Tv8 X Factor Weekly ottiene 147.000 spettatori e l’1.2%.

Seconda Serata

Petrolio si ferma al 7.1%.

Su Rai1 Petrolio è stato seguito da 715.000 spettatori con il 7.1% di share. Su Canale 5 TG5 Notte ha totalizzato una media di 955.000 spettatori pari ad uno share del 17.1%. Su Rai2 TG2 Dossier segna 620.000 spettatori con il 4.6%. Su Rai 3 Commissari sulle tracce del Male segna il 4% con 383.000 spettatori. Su Italia1 il film Un Mostro a Parigi viene visto da una media di 446.000 ascoltatori con il 3.6% di share. Su Rete 4 TG4 Night News è stato scelto da 280.000 spettatori con il 4.4% di share.

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 4.206.000 (25.1%) – Doreciakgulp 4.028.000 (23.9%)
Ore 20.00 4.442.000 (20.8%)

TG2
Ore 13.00 2.262.000 (14.7%)
Ore 20.30 1.714.000 (7.8%)

TG3
Ore 14.25 1.900.000 (12.1%)
Ore 19.00 1.961.000 (10.6%)

TG5
Ore 13.00 3.064.000 (19.6%)
Ore 20.00 4.192.000 (19.5%)

STUDIO APERTO
Ore 12.25 1.178.000 (9.7%)
Ore 18.30 837.000 (5.1%)

TG4
Ore 12.00 406.000 (4.3%)
Ore 18.55 622.000 (3.4%)

TGLA7
Ore 13.30 568.000 (3.4%)
Ore 20.00 947.000 (4.4%)

Dati auditel per fasce (share %)

RAI 1 14.17 17.92 18 16.25 11.43 15.51 14.83 10.83
RAI 2 4.92 2.09 4.62 7.42 3.26 4.43 6.08 4.52
RAI 3 6.47 7.58 5.31 8.17 7.7 7.57 6.01 3.78
RAI SPEC 6.82 10.18 9.3 6.77 7.16 6.28 5.89 5.61
RAI 32.37 37.76 37.23 38.62 29.55 33.79 32.8 24.73

CANALE 5 20.67 15.7 8.44 17.31 21.64 18.73 24.17 29.93
ITALIA 1 3.62 1.69 2.16 4.76 2.2 3.02 4.78 4.32
RETE 4 3.72 1.23 2.22 3.31 4.32 3.57 3.58 5.22
MED SPEC 6.53 8.32 8.99 6.07 6.61 4.82 6.14 6.51
MEDIASET 34.55 26.94 21.8 31.45 34.76 30.13 38.67 45.99

LA7+LA7D 2.7 5.09 4.49 2.05 2.07 2.53 3.12 2.07
SATELLITE 18.6 16.95 22.2 17.41 21.39 22.04 14.3 15.89
TERRESTRI 11.78 13.25 14.28 10.47 12.22 11.51 11.11 11.32
ALTRE RETI 30.37 30.2 36.48 27.88 33.62 33.54 25.4 27.21

Ascolti Medi Settimanali share %, valori assoluti in migliaia .000

Rai 1 16,5 1.758
Rai 2 5,4 573
Rai 3 7,5 794
Rai Specializzate 6,5 695
Canale5 17,0 1.816
Italia1 4,5 480
Rete4 3,9 415
Mediaset Specializzate 6,6 701
La7 3,7 397
TV8 2,1 224
Nove 1,4 153
Rai 4 1,2 129
Rai 5 0,5 48
Rai Movie 1,0 110
Rai Premium 1,2 128
Rai Gulp 0,3 27
Rai Yoyo 1,2 123
Rai Sport 0,4 42
Rai News 24 0,6 61
Rai Scuola 0,0 3
Rai Storia 0,2 23
20 0,8 90
Boing 0,6 63
Iris 1,1 116
La5 0,7 74
Mediaset Extra 0,6 61
Italia 2 0,1 13
Focus 0,6 67
Cartoonito 0,6 69
Top Crime 1,1 113
Tgcom 24 0,3 36
Paramount Channel 0,8 88
Cielo 1,0 108
Sky Uno 0,4 39
Sky Atlantic 0,0 4
Sky Cinema Uno 0,2 16
Real Time 1,3 136
Dmax 0,8 86
Giallo 0,8 90
Motor Trend 0,5 49
FRISBEE 0,7 73
La7d 0,5 53
Super! 0,6 63
Tv2000 0,8 81
Sportitalia 0,1 13
Totale Rai 35,8 3.821
Totale Mediaset 32,0 3.413
Totale La7 4,2 450
SKY+FOX 8,0 854
Totale DISCOVERY 6,6 705
Altre TV 13,4 1.425

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Un Natale d'oro Zecchino
Ascolti TV | Venerdì 14 dicembre 2018. Vince Un Natale d’Oro Zecchino (17.9%), Milionario 16.4%


Nero a Metà - Claudio Amendola e Miguel Gobbo Diaz
Ascolti TV | Giovedì 13 dicembre. Nero a Metà 21.2%, la finale di X Factor 2018 al 13% (TV8+Sky+Cielo). Flop I Grandi Papi (0.8%)


ascolti guarda stupisci
Ascolti TV | Mercoledì 12 dicembre 2018. Champions 17.8%, Arbore 14.5%, Animali Fantastici 11.8%. Crolla Chiambretti (3.6%)


L'Amica Geniale - Elvis Esposito e Gaia Girace
Ascolti TV | Martedì 11 dicembre 2018. L’Amica Geniale 28.7%, Canale 5 al 7%

53 Commenti dei lettori »

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

1. Francesco93 ha scritto:

2 dicembre 2018 alle 10:23

Ascolti pazzeschi per la finale di TSQV che fa meglio dell’anno scorso. Benissimo anche il pomeriggio di C5 che anche al sabato scoppia di salute. Molto male Rai 1, che per accontentare il suo pubblico pregiato, composto essenzialmente da over, continua a propinarci trasmissioni stantie come Portobello e lo Zecchino d’Oro, logicamente per pochi intimi.



2. Sabato ha scritto:

2 dicembre 2018 alle 10:27

Benissimo come sempre Tù Sì Que Vales. Il talent firmato da Maria De Filippi ha chiuso con una media di 5,2 milioni di spettatori e del 29,5% di share.
La finale ha incoronato vincitore il musicista polacco Marcin Patrzalek. Marcin ha già vinto, nel 2015, il talent polacco Must Be The Music, ha già pubblicato il suo primo album e da alcuni anni ha un canale YouTube che vanta oggi 60k iscritti. Non amo questa abitudine di Tù Sì Que Vales di contattare talenti stranieri ed invitarli in trasmissione in qualità di concorrenti per poi poter dire “che bravi concorrenti abbiamo”. Il giovane talento polacco è già stato premiato altrove, è già famoso ed avviato nella discografia; trovo l’ingaggio di questi talenti “vip” un po’ scorretto nei confronti di coloro che partecipano alle selezioni, senza nessuno alle spalle, con la speranza di salire su quel palco. L’operazione ha evidentemente l’obiettivo di alzare il livello medio delle esibizioni.
Ho letto che, ancora una volta, la puntata finale di Tù Sì Que Vales, essendo in diretta, è stata caratterizzata da una conduzione poco convincente, ma è normale se si scelgono come presentatori un ex rugbista ed una modella prestata alla conduzione.

Complice la finale di Tù Sì Que Vales, Portobello, giunto alla quinta e penultima puntata, cala, come ieri Scherzi A Parte, sotto la soglia psicologica dei 3 milioni. Mi è stata raccontata una puntata un po’ lenta e noiosa, con pochi guizzi: pare che gli ospiti Claudio Amendola e Giovanni Vernia siano stati molto divertenti. Da segnalare l’approdo nella prima serata del sabato sera di Rai1 di un amore gay: Alessio, ragazzo siciliano trapiantato a Milano, è stato l’inserzionista della rubrica “Fiori d’arancio”, con l’obiettivo di trovare un compagno. La Clerici ha presentato Alessio senza mai “etichettarlo” e raccontando il suo coming out, accettato senza problemi dalla famiglia del ragazzo, con grande normalità.



3. Zio Enzo ha scritto:

2 dicembre 2018 alle 10:48

Che flop Portobello. Fare meno di 3 milioni il sabato sera, iniziando anche molto prima,una cosa proprio da ridere. Alla Rai questa bastonata serva di lezione,proporre programmi fuori tempo e ormai superati come Portobello serve solo a fare flop sicuro



4. IOLE ha scritto:

2 dicembre 2018 alle 10:55

nella media settimanale RETE 4 batte LA7 ancora una volta



5. MARCELLO79 ha scritto:

2 dicembre 2018 alle 11:10

BUONA DOMENICA,
in RAI stamane fazzoletti a volontà! Nonostante gli ascolti monstre de “L’AMICA GENIALE” e gli eccellenti esiti AUDITEL di “NERO A META’” e “L’ALLIEVA”, l’ammiraglia di Stato non vince la settimana! E’ CANALE 5 la rete nazionale più seguita degli ultimi sette giorni, e ad aver ammaliato con i suoi programmi il pubblico durante tutto il day time. Ieri, poi, bagno di sangue per quasi tutti i prodotti RAI. L’insulsa FIALDINI messa letteralmente al tappeto da GERRY e dalla TOFFANIN, AMICI supera il 21%, la finale di TU SI’ QUE VALES al 30% sono i dati che maggiormente risaltano. Numeri che consentono al biscione di sfondare la barriera del 20% e staccare la principale emittente antagonista di sei punti di share!
GRANDE MARIA DE FILIPPI, un applauso a lei e a tutta la sua squadra, ci si può solo inchinare dinanzi ad un successo inarrestabile e costante quale è il suo!
PORTOBELLO e la sua tediosissima conduttrice colano a picco, flop colossale per RAI 1, che aveva puntato tantissimo su questo reboot, proponendolo come evento e dandone pubblicità massima su tutti i settimanali e riviste.



6. MARCELLO79 ha scritto:

2 dicembre 2018 alle 11:15

Stasera FAZIO STRAZIO, senza MORANDI, tornerà a vincre, ma bisogna vedere quale verdetto gli riserverà il SUPER PANEL. Non mancherà una nuova e intrigante sfida tra le due regine del pomeriggio.
BUON GIORNO DI FESTA a TINA, SALVO IL MITO, SHAYNE, PAOLO, IL CLA-83, nonchè all’immarcescibile FRANCESCO93.



7. Francesco Morbidoni ha scritto:

2 dicembre 2018 alle 11:19

Sicuramente Portobello non è stato un successo. Però non capisco la cattiveria di alcuni commenti verso Antonella Clerici, donna spontanea, semplice e mai supponente. Capita che un programma possa essere sotto le aspettative



8. Andrea ha scritto:

2 dicembre 2018 alle 11:40

Grande come sempre Tu Si Que Vales programma più visto di tutta la stagione, e la grande De Filippi inoltre porta a 3 milioni Amici alla sua 18esima edizione. Non commento Portobello e la Clerici, sarebbe quasi ridicolo esprimere qualcosa.



9. CuginoSfigato ha scritto:

2 dicembre 2018 alle 11:47

Il fantomatico pubblico anziano di RaiUno non veniva menzionato già da qualche giorno, urgeva ricordarlo. Strano che con un pubblico di infanti Canale5 vinca nel prime time solo il sabato sera, ovvero proprio la sera in cui tutti i giovani escono. Si vede che il target di platino tra le sue tante virtù ha anche il dono dell’ubiquità.

Passando ad altro, ieri durante il giorno ero a casa e in diversi momenti ho provato a guardare il live del GF, rinunciando ogni volta dopo pochi minuti causa noia mortale. Ho notato comunque due cose: la prima è che la regia inquadra perennemente Monte e la Salemi, perlopiù svaccati da qualche parte a far niente e a parlare del niente. La seconda è che in più di un’occasione ho visto Monte togliersi intenzionalmente il microfono per dire alla Salemi cose che non voleva fossero sentite, senza che il GF si scomponesse minimamente. Chi guarda il live sa che appena un concorrente pronuncia mezza sillaba senza avere il microfono viene immediatamente richiamato dal GF che gliene impone l’indosso immediato. Lui no, fa tranquillamente i suoi comodi, si leva il microfono, parla quanto gli pare senza essere ascoltato, se lo rimette se e quando gli va …. una cosa mai vista. Non capisco perchè non lo proclamano direttamente vincitore tramite investitura medievale e non la finiscono con questo strazio inutile.



10. Socrate ha scritto:

2 dicembre 2018 alle 11:51

Francesco Morbidoni siamo in tanti a non capirlo.



11. tina ha scritto:

2 dicembre 2018 alle 12:10

SABATO puoi criticare fino al prossimo anno ma i risultati di TSQV quelli sono anzi due punti in più della scorsa finale.Fattene una ragione e non cercare sempre il pelo nell’uovo.Portobello flop più degli Scherzi. AMICI al 21 %alla millesima edizione.Verissimo super con una conduzione garbata non certo trash come tanti che accusano tutti i programmi del 5.Gerri sempre bene. Riguardo il commento di CUGINO SFIGATO sul GF pienamente d’accordo.Io il live lo guardavo nella prima edizione con la Marini,lo scorso anno un po meno ,quest’anno per niente.Ciao a tutti.



12. mario ha scritto:

2 dicembre 2018 alle 12:14

4% De gregori … che sia questa la % degli italiani rimasti con un sufficiente quoziente intellettivo ?



13. Claudio75 ha scritto:

2 dicembre 2018 alle 12:35

Tu sì que vales – 5325 29.84
C 3246 30.39

G 714 31.23

O 2484 27.51!!!

Ecco il pregiatissimo “ammaliato” pubblico di C5 al sabato sera!

Credo che non ci sia da aggiungere nient’altro…

ARRIVEDORCIIIII!!!



14. shayne lewis ha scritto:

2 dicembre 2018 alle 12:35

grande risultato per tu si que vales che considerando anche le edizioni di igt siamo al decimo anno e la cosa incredibile è che cresce di anno in anno e quest’anno aveva anche una concorrenza sulla carta più agguerrita ma la Clerici colleziona l’ennesimo flop in prime time e Angela anche facendo discreti ascolti ha lasciato raitre al 4% praticamente questo saccheggiare raitre da parte di raiuno non ha portato i risultati sperati…ottimi amici e verissimo agonia per Liorni Bianchetti e lo zecchino

leggendo i commenti durante la settimana canale 5 sembra sul punto di chiudere poi si scopre che vince la settimana unico grande problema dell’ammiraglia del biscione è il prime time che in alcune serate è imbarazzante ma per il resto va a gonfie vele al contrario su raiuno a parte le fiction ogni anno aumentano i problemi si aggiungono uno mattina mai così in basso tanto da essere battuta da mattino 5 e ormai la fascia del mezzogiorno persa a beneficio di una Palombelli che ha resuscitato Forum programma moribondo quasi morto

buona domenica Tina Paolo Shayne Salvo e saluti a tutti



15. Claudio75 ha scritto:

2 dicembre 2018 alle 12:40

E qualcuno che si eleva e si considera tanto obiettivo dovrebbe aggiungere nel suo commento che ieri sera non è andato in onda
il programma PUNTA DI DIAMANTE DI R1

L’EREDITA’

con l’eccellente FLAVIO INSINNA, che ha bastonato a dovere venerdì sera il re del bruscolino Bonolis.

Questo a fatto si che si abbassasse la media del sabato di R1 consentendo al biscione la effimera vittoria settimanale.

D’altronde di tanto in tanto qualche zuccherino al bestiame va pure dato!!

ADIOS!



16. Anna ha scritto:

2 dicembre 2018 alle 12:42

Perché sparate cazzate per denigrare Francesco Monte ieri la provvedi ha parlato all’orecchio più volte senza che nessuno potesse sentire . Poi io vedo sempre inquadrati tutti . Siete prevenuti e patetici su tutti fronti leggo dei commenti da parte dei raisti che non si possono commentare . Non vi piacciono , NON Li. GUARDATE . Anche Ezio iachetti più raccomandato di lui che può dire grazie a Costanzo se è lì e a Maria De Filippi che ogni tanto pur essendo bravissima prende degli scivoloni come la cipolla di uomini e donne e iachetti Emma prezzemolo ovunque purtroppo tuttoi quelli che vanno a genio a loro ce li dobbiamo sorbire. Fate come me io giro quando ci sono loro PUNTO



17. Claudio75 ha scritto:

2 dicembre 2018 alle 12:45

OPS!

sono mancati da parte mia i saluti del dì di festa!

BUONA DOMENICA..IN A TUTTI!!!

FIRMATO

IL PIRATA!



18. PAOLO76 ha scritto:

2 dicembre 2018 alle 12:47

Ciao a tutti….
Beh risultati scontati quelli di ieri. Grandissimo successo per TSQV e tutto il pomeriggio di Canale5. Ho sempre detto che avrei aspettato prima di dare un’opinione su Portobello. Ebbene partito dal 20% e passato al 17- 16- 15 e ora al 14%. Direi che a questo punto non si discosta molto dagli ascolti che facevano i film del sabato sera della scorsa stagione. Considerando la pubblicità, le varie ospitate della Clerici nei programmi rai, il costo della trasmissione, le aspettative della rete e del suo direttore, a questo punto anche questo programma può essere tranquillamente annoverato tra i programmi FLOP di questa stagione. Venerdì sera Bonolis è finito sotto i 3 milioni, ma ha durante la trasmissione ha mostrato uno scherzo già andato in onda ed inoltre è terminato molto dopo la Clerici. Quello che vado a considerare è lo share e Bonolis almeno è rimasto sopra il 15%. Di certo anche dal programma di Bonolis ci si aspettava molto di più….
Capitolo Zecchino d’oro: i risultati di questa edizione non sono paragonabili alla scorsa…. Non voglio infierire sulla Fialdini, ma può essere che il pubblico (perfino quello giovanissimo) si sia già stancato di lei?
Ultima considerazione : immagino che canale 5 abbia vinto il day time del mese di novembre…. E’ ancora poco, ma dopo il disastroso settembre, l’assestamento di ottobre, a novembre c’è stato il sorpasso ( nonostante tutti i successi delle fiction rai).
Una buona domenica agli amici Storici e a tutti coloro che mi salutano



19. Francesco93 ha scritto:

2 dicembre 2018 alle 13:12

@ Claudio: come andiamo in matematica? Target commerciale: TSQV 30%, Portobello 9%. Target giovani (sotto i 35 anni): TSQV 31%, Portobello 6%. Senza gli over 65, Rai 1 praticamente non esiste…

@ Marcello: anche a me non piace la Clerici, ma bisogna riconoscerle il merito di aver fatto la gavetta, a differenza di molte altre sue colleghe, in primis la miracolata Fialdini



20. Nina ha scritto:

2 dicembre 2018 alle 13:16

Ci mancava solo la funz di monte.



21. Socrate ha scritto:

2 dicembre 2018 alle 13:22

Sarà un caso che tutti quelli che non sanno mettere insieme una frase di senso compiuto (commento n. 16) guardano mediaset? Se questo è il target pregiato.



22. MARCELLO79 ha scritto:

2 dicembre 2018 alle 13:29

@IL CARISSIMO E INTELLIGENTE FRANCESCO93: sottoscrivo ogni singola parola inerente alla tua osservazione sulla CLERICI. In un mio commento di alcune settimane fa sottolineavo, come te, che, a differenza di FIALDINI, DANIELE, BALIVO, ISOARDI, miracolate, raccomandate – E MI FERMO QUI -, sia la conduttrice di PORTOBELLO che la CARLUCCI, vantino invece un curriculum costruito sulla gavetta, sul sudore e sulla fatica. Su questo aspetto non posso dire nulla, nonostante le due presentatrici non incontrino il mio gusto.
Tanto è vero che ho definito la CLERICI “tediosissima” e non altro, perchè per me non è capace di empatia.
Un salutone.



23. Claudio75 ha scritto:

2 dicembre 2018 alle 13:32

714 SPETTATORI TARGET GIOVANE

CONTRO

2484 TARGET OVER

France’ non te rigira la frittata!!

Quale target giovane!!!

ma famme er piacere



24. Vince! ha scritto:

2 dicembre 2018 alle 13:44

Ciao!
Ormai è risaputo: il sabato è il giorno di Canale 5.
Il blog torna a rianimarsi con i festeggiamenti degli aziendalisti di Cologno. E ci mancherebbe…
Capisco meno i soliti insulti gratuiti ai personaggi Rai.

Il sabato è il giorno di Canale 5: perfino Striscia risorge.

Riportare in vita Portobello si è rivelata un’idea sbagliata, diversamente da altre operazioni di Rai 1, come La Corrida o Rischiatutto, che hanno avuto successo. Poi, resta il mistero della scelta del sabato per un programma che in passato dovrebbe essere sempre andato in onda, se non sbaglio, di venerdì.

Ieri mi sono trovato davanti ad un televisore acceso su Rai 1 proprio al momento dei saluti della Clerici: mi sembrava molto sottotono e con un’aria sconsolata… Mi ha impressionato.



25. PAOLO76 ha scritto:

2 dicembre 2018 alle 14:20

Qualcuno che stasera seguirà la nuova serie su canale 5?



26. Nina ha scritto:

2 dicembre 2018 alle 15:12

Vedo ancora inutili messaggi su gli errori ortografici, come mai tanta puzza sotto il naso? Che sia il vostro stesso odore?



27. Sabato ha scritto:

2 dicembre 2018 alle 15:15

Tina, il mio commento è chiaro: le mie critiche riguardano i contenuti; i numeri sono altissimi e li ho riportati definendoli ottimi come sempre.
Avrei qualcosa da ridire sulla “conduzione garbata e non certo trash” di Verissimo: non basta una conduttrice tutto sommato sobria e a modo, quale è la Toffanin, per rendere di qualità un programma, soprattutto se la suddetta conduttrice intervista Corona, Monte ed altri personaggi negativi, protettissimi in casa Mediaset.

Paolo76, io penso che Portobello e Scherzi A Parte abbiano avuto due (tristi) destini molto simili.
Scherzi A Parte ha chiuso l’altroieri con una media di 3,2 milioni e del 16,7% di share. Dopo il successo del 2015, c’erano grandi aspettative e molti ipotizzarono che Bonolis avrebbe battuto Conti (e invece non ha battuto neanche Insinna…).
Portobello è calato progressivamente nel corso delle prime 5 puntate, portando la propria media (provvisoria) a 3,5 milioni e 17% di share. La concorrenza è stata spietata; vedremo come chiuderà contro il “meglio di” Tù Sì Que Vales. La Rai aveva sicuramente puntato molto su questo reboot, ma era anche evidente la pericolosità di questo esperimento: simili operazioni di recupero di vecchi formati sono state tutte fallimentari (solo Fazio è riuscito a rispolverare con successo il Rischiatutto).

Socrate: dopo aver tentato di leggere il commento 16, ero in debito d’ossigeno. Certi messaggi andrebbero letti solo dopo aver indossato un’opportuna mascherina.

Stasera su Canale5 debutta la serie americana New Amsterdam, mentre su Rai1 continua Che Tempo Che Fa. Gli ospiti di Fazio saranno: Raffaella Carrà, Marco Mengoni, Gianluca Vialli, Nanni Moretti, Roberto Saviano, Alba Parietti, Jerry Calà e Osvaldo Bevilacqua.



28. loretta ha scritto:

2 dicembre 2018 alle 15:19

Tediosissima come alcuni post scritti su ordinazione. La propaganda vale un bercio di un gatto….



29. Nina ha scritto:

2 dicembre 2018 alle 15:32

Loretta: intendi, ovviamente, coloro che propagandano Fazio



30. Nina ha scritto:

2 dicembre 2018 alle 15:33

Sabato in “debito d’ossigeno”, ehhh l’avevo detto io, ma non mi aspettavo un’immediata conferma!



31. loretta ha scritto:

2 dicembre 2018 alle 15:38

Non aggiungo altro. È già abbastanza evidente. Ieri Fazio non era in onda. Buona domenica



32. Vince! ha scritto:

2 dicembre 2018 alle 15:50

@Sabato: non li provocare su “Che tempo che fa”, che poi arrivano a scrivere che quelli (tanti) che guardano o scrivono bene di Fazio lo fanno tutti “su ordinazione”…
Siamo oltre il ridicolo…
:))))))))



33. tina ha scritto:

2 dicembre 2018 alle 16:08

SABATO da Fazio potrebbe andare anche il papa (con tutto il rispetto)o il presidente in persona ma io preferirei guardarmi il muro di casa.Fazio lo lascio a voi acculturati.Buon divertimento.CLAUDIO quando parli di bestiame sicuramente ti riferisci a te e a quelli pari a te.ARRIVEDORCI!



34. Socrate ha scritto:

2 dicembre 2018 alle 16:09

Nina si riferiva a te. Ovviamente.



35. Nina ha scritto:

2 dicembre 2018 alle 16:25

Io mi riferito anche a te, ovviamente



36. Nina ha scritto:

2 dicembre 2018 alle 16:27

Io non propagando nessuno, io sono libera, sul serio, tu no



37. CuginoSfigato ha scritto:

2 dicembre 2018 alle 16:32

PAOLO76 io non credo che seguirò la nuova serie, il promo non mi ha fatto scattare niente e più in generale il medical drama mi ha stancato da tempo. Ho fatto una felicissima eccezione per The Good Doctor ma lì il promo mi aveva fulminato.



38. Socrate ha scritto:

2 dicembre 2018 alle 16:36

Libera non lo so, tediosa sicuramente.



39. Mayu ha scritto:

2 dicembre 2018 alle 16:49

Se la media settimanale viene ottenuta come la media giornaliera, il suo valore lascia il tempo che trova. Per esempio: martedì L’Amica Geniale con il 29,3% fa 7.100.000 spettatori, ieri TSQV con il 29,8% fa 5.300.000 spettatori. Giorni diversi platee differenti. Spero che ne tengano conto, o anche i giorni hanno valore uguali? E le settimane per il calcolo del mese? Misteri del fantasioso mondo dell’Auditel… abitato da persone con meno di 35 anni più inclini a credere e a spendere ciò che viene propinato loro con gli spot pubblicitari, lusingandoli anche credere di essere “pregiati” (nel mondo reale sarebbero chiamati creduloni); da persone con telecomandi monotasto, poveri e tirchi, più avanti con l’età (si dice sofferenti di narcolessia da televisore in B\N); giorni da 26 o 27 ore; giorni della settimana che iniziano con la domenica; periodi di garanzia (non di 2 anni come siamo abituati) da settembre a Natale e da gennaio a maggio…. Terra piatta… asini che volano…



40. Sabato ha scritto:

2 dicembre 2018 alle 17:08

Vince, io non provoco proprio nessuno: ho solo ricordato i programmi della serata! Ho annunciato gli ospiti di Fazio, ma ho anche citato la nuova serie in partenza su Canale5, quindi sono pure stato equo. Se il mio commento è propagandistico, allora a maggior ragione lo è anche quello di Paolo, che ha citato solo l’offerta di Canale5.

Tina, sapevo già che tu fossi prevenuta su Fazio, ma ti ringrazio per la conferma. Se “il Papa o il Presidente” fossero suoi ospiti, io sarei felice dell’opportunità di vederli ed ascoltarli, ma evidentemente questa lucidità non è da tutti. Il discorso sarebbe diverso se tu mi dicessi che non ti intessa nessuno dei numerosi ospiti, ma a quanto pare tu escludi di sintonizzarti su Che Tempo Che Fa a prescindere da quello che offre: personalmente, mi sembra un atteggiamento poco intelligente.



41. Gregg ha scritto:

2 dicembre 2018 alle 18:12

Ogni domenica mattina i mediasettari si svegliano con toni trionfalistici stravolgendo completamente la realtà. Beh mi spiace dirlo, ma la Rai sta 10 livelli più in alto rispetto alla principale concorrente. Vogliamo paragonare i dati della fascia serale con quelli del primo pomeriggio?? La fascia di primetime è la più pregiata di tutte.



42. PAOLO76 ha scritto:

2 dicembre 2018 alle 18:16

sabato: non credo che il tuo e tanto meno il mio possano essere considerati messaggi di propaganda (anche perché ho solo chiesto se qualcuno avesse l’intenzione di seguirla). Però definire “poco intelligente” non seguire un programma perchè il conduttore è antipatico mi sembra un po’ esagerato…. Non tutti hanno gli stessi gusti…. Come dice Tina tu e gli altri (non così tanti) ascoltatori siete liberi di seguirlo, ma dovete anche accettare che l’85% delle persone davanti alla tv scelgono ogni domenica di non guardarlo….



43. Sabato ha scritto:

2 dicembre 2018 alle 18:41

Paolo, poco intelligente è l’atteggiamento di chi si preclude delle possibilità per partito preso. Non è mia intenzione, né interesse, convincere Tina a seguire la puntata di stasera di CTCF, ma la sua chiusura (“potrebbe andare anche il papa o il presidente ma preferirei guardarmi il muro”) a me sembra poco illuminata. Consentimi di dirlo. Ho pure specificato che la scelta di Tina di non guardare Fazio sarebbe non solo legittima, ma anche sensata, se lei la giustificasse con una mancanza di interesse verso tutti i suoi numerosi ospiti. Ma la chiusura per partito preso, incondizionata, è oggettivamente sciocca! Se Tina ritiene di vantarsi del fatto che preferisce guardare il muro, io mi considero libero di commentare la sua scelta!



44. Gregg ha scritto:

2 dicembre 2018 alle 18:54

La domenica mattina i mediasettari si svegliano con toni trionfalistici stravolgendo completamente la realtà. Beh mi spiace dirlo, ma la Rai sta 10 livelli più in alto rispetto alla principale concorrente. Vogliamo paragonare i dati della fascia serale con quelli del primo pomeriggio?? La fascia di primetime è la più pregiata di tutte.



45. Diogene ha scritto:

2 dicembre 2018 alle 19:29

Non guardando la tv del pomeriggio non avevo mai visto la vita in diretta, ieri ho potuto apprezzarne qualche minuto essendo stato oggetto di esame a tvtalk.
Devo dire che questa Fialdini è molto simpatica e ironica, funziona molto bene in coppia con Timperi.
Il programma chiaramente tratta temi popolari ma non è mai volgare. Anni luce avanti allo schifo di pomeriggio 5 basato interamente su cronaca nera, argomenti pruriginosi, tette rifatte, mutande della Cipriani, culi e corna.
Che dire se per vincere bisogna scadere così in basso fa benissimo la rai a perdere con dignità.



46. Salvo ha scritto:

2 dicembre 2018 alle 21:39

Ciao a tutti e un grande abbraccio ai super mitici Marcello Kelvin shayne Francesco Alessandro portatore Alberto Paolo ilcla83 Andrea le mitiche Tina Dalila grace Nina iole. C5 rete più vista della settimana il resto solo chiacchiere.



47. Salvo ha scritto:

2 dicembre 2018 alle 22:24

Ciao. Sto guardando la serie newamsterdam e devo dire che mi sta convincendo davvero bella. Complimenti a c5 quasi un’ora senza pubblicità.



48. wisdom ha scritto:

2 dicembre 2018 alle 23:19

Buonasera a tutti. Diogene ieri ho visto TvTalk e ho pensato la stessa cosa. Mi pare in settimana avesse scritto una cosa simile anche Dalila. Sinceramente non trovo nessuna base per le critiche feroci che le vengono sempre rivolte qua sopra. Idem per quanto riguarda la Balivo. Non ho mai visto il suo programma per questioni di orario ma le sue interviste sono quasi sempre riprese dagli organi di stampa nei giorni successivi, segno che riesce a tirare fuori dai suoi ospiti cose degne di nota. Vedo un grande, grandissimo pregiudizio nei confronti di tanti personaggi e programmi Rai. Un conto è dire che un programma fa obbrobrio (e che su mediaset accada spesso non lo diciamo certo solo qui), un altro conto è attaccare i conduttori sul piano personale.



49. wisdom ha scritto:

2 dicembre 2018 alle 23:39

Tina a me personalmente Fazio sta antipatico, e non apprezzo certe sue derive radical chic, ma come conduttore è bravo e non vedo perchè privarmi del piacere di vedere certe interviste. Se la domenica sera sono a casa, come stasera, non me lo guardo mai per quattro ore ma “pilucco” qua e là le cose che mi interessano. Ho saltato a piè pari Saviano, ho guardato con dispiacere Nanni Moretti paragonare l’Italia di oggi al Cile di Pinochet con il conduttore che gli dava manforte, che poi detto proprio da loro due ci vuole un bel coraggio. Ma mi sono anche goduta molto l’intervista a Raffaella Carrà, per dire, così come ora mi sto guardando con piacere Ciavarro e Jerry Calà al tavolo.

A proposito di derive radical chic, sono sempre più delusa da TvTalk. Ieri hanno dedicato a Ruta e Rossetti uno spazio ridicolo, coperto quasi totalmente da Luca Dondoni + conduttori che sostenevano che le due a Pechino fossero state favorite grazie alla loro pregressa esperienza in tv. Ma che cosa c’entra in un gioco di quel genere? Le hanno trattate un pò come quei parenti poveri che tocca invitare per Natale ma gli si concede giusto lo spazio di un caffè. E poi lasciano spazi infiniti agli sproloqui della Parietti che ripete sempre le stesse cose da anni e anni …. mah. Le crisi di mezza età di certi conduttori generano mostri.



50. wisdom ha scritto:

3 dicembre 2018 alle 00:16

P.S.: velo pietoso sul trattamento che Fazio riserva a Filippa Lagerback. Si vede che per lui la tolleranza e l’accoglienza si devono applicare ai nigeriani ma non alle svedesi.



RSS feed per i commenti di questo post

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.