5
ottobre

La Confessione riparte da Fabrizio Corona: «Io e Lele Mora non avevamo un rapporto sessuale»

La Confessione

La Confessione

Fabrizio Corona proprio non riesce a stare lontano dalle telecamere. Dopo le ospitate da Silvia Toffanin a Verissimo e da Federica Panicucci a Mattino Cinque, stasera sarà la volta de La Confessione, il talk del Nove condotto da Peter Gomez, in onda alle 23 al termine di Fratelli di Crozza. Un’apertura quindi di impatto per la nuova edizione del programma, prodotto da Loft Produzioni, che punta a confermare i risultati delle precedenti.

Il rapporto di Fabrizio Corona con Lele Mora

Corona promette di non deludere le aspettative raccontando aspetti inediti, e non, del suo travagliato percorso professionale e privato. A cominciare dal rapporto con Lele Mora:

Io Lele non l’ho mai ammirato, perché è stato il mago di questo lavoro attraverso rapporti di pubbliche relazioni, ma se lui fosse stato strutturalmente costruito per fare l’imprenditore di quel mestiere sarebbe potuto diventare veramente l’uomo più importante d’Italia. Perché in quel momento aveva le mani ovunque”.

Gomez vuole saperne di più sui rapporti con la stampa:

Noi la stampa la governavamo (…) Mora non dava dei titoli (ai giornali) glieli davo io. Mora non aveva la capacità intellettuale e imprenditoriale di fare questo”.

E sulla relazione privata con Mora, Corona dice:

“(A Mora) non gli piacciono i ragazzi omosessuali. È differente. Gli piacciono i ragazzi eterosessuali (…) Non avevamo un rapporto sessuale. Per lui io sono stato il più grande amore della sua vita, perché sono stato l’unico che non ha mai avuto”.

Il caso Ruby

L’uomo affronterà anche il caso Ruby.

Quando scoppiò il primo Ruby, mi vennero a rubare all’interno dell’ufficio tutti gli archivi fotografici –  esordisce Corona in un video pubblicato da ilfattoquotidiano.it – perché si era sparsa la voce che io fossi l’unico ad avere le immagini del famoso Bunga Bunga, di ciò che era successo all’interno”.

Gomez gli chiede se effettivamente avesse un archivio di foto non pubblicate e Corona risponde secco:

“Assolutamente! Una marea”.

A quel punto il giornalista gli domanda se le considera come un’assicurazione sulla vita.

No. La mia assicurazione sulla vita non c’è perché penso che nessuno me la possa dare, anzi, penso di finire presto ammazzato – dice l’ex compagno di Nina Moric lasciandosi andare a un sorriso amaro – ma quello non è un problema. Non mi voglio riferire soltanto a Berlusconi, ma avevo delle cose che avrebbero potuto far cadere governi, mille governi, mille situazioni. Quando poi diventi il numero uno in quel mestiere, ti arriva di tutto“.

Insomma un Corona che riuscirà nell’intento di far parlare nuovamente di sé (anche se l’appeal del suo personaggio è decisamente calato), come se non bastassero i precedenti interventi nei salotti di Canale 5, i servizi sui giornali di gossip e la notizia lanciata da DavideMaggio.it su un possibile intervento al Grande Fratello Vip.

La Confessione: anche Giancarlo Magalli e Massimo Fini intervistati da Gomez

Ospiti delle successive puntate de La Confessione saranno lo scrittore e giornalista Massimo Fini, che racconterà un aspetto inedito del carattere di Oriana Fallaci alla quale era molto legato, e Giancarlo Magalli che ripercorrerà anche il momento in cui in un sondaggio molti italiani lo indicarono come candidato alla presidenza della Repubblica.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Ilary Blasi
Ilary Blasi: «Nessun accordo con Corona. Non mi presto alle pagliacciate»


Tu si que vales
Pagelle TV della Settimana (26/11-2/12/2018). Promossi Tú sí que vales e Focus. Bocciati Scherzi a Parte e Il Ristorante degli Chef


Corona vs Blasi
GF Vip, i legali di Fabrizio Corona rivelano: la lite con Ilary Blasi «frutto di un accordo per incrementare gli ascolti». Ecco i suoi cachet


Maria Teresa Ruta e Patrizia Rossetti
Pagelle TV della Settimana (19-25/11/2018). Promosse Ruta e Rossetti. Bocciate Fariba e la storia (finita) Corona-Argento

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.