17
settembre

Ascolti TV | Domenica 16 settembre 2018. Parte bene La Vita Promessa (23.5%), Summer Festival 10.2%. Domenica In batte Domenica Live

ascolti tv 16 settembre 2018

Francesco Arca e Luisa Ranieri

Su Rai1 la prima puntata della fiction La Vita Promessa ha conquistato 4.904.000 spettatori pari al 23.5% di share. Su Canale 5 – dalle 21.34 alle 0.46 – la finale del Wind Summer Festival ha raccolto davanti al video 1.618.000 spettatori pari al 10.2% di share. Su Rai2 per i Campionati Mondiali di Pallavolo Repubblica Dominicana – Italia ha catturato l’attenzione di 2.087.000 spettatori (9.4%). Su Italia 1 Bastille Day – Il colpo del secolo intrattenuto 1.283.000 spettatori con il 6% di share. Su Rai3 Amore Criminale ha raccolto davanti al video 1.032.000 spettatori pari ad uno share del 4.9% (presentazione di 15 minuti: 882.000 – 3.9%). Su Rete4 Buona Giornata è stato visto da 759.000 spettatori con il 3.6% di share. Su La7 Miss Italia – Le Selezioni ha interessato 414.000 spettatori con l’1.9% mentre su La7 lo stesso programma in simulcast ha ottenuto 57.000 spettatori e lo 0.3%. A seguire su La7 – dalle 22.02 -  Tre Scapoli e un Bebè segna 205.000 spettatori con l’1.2%. Su Tv8 Il Gran Premio di Formula 1 in differita è stato seguito da 1.078.000 spettatori con il 5.1% di share. Sul Nove O’ Mare Mio segna 369.000 spettatori (1.6%), nel primo episodio inedito, e 303.000 spettatori (1.7%), nel secondo episodio in replica. Su Rai4 Dark Places ha ottenuto 289.000 spettatori con l’1.3%. Sul 20 Homeland raccoglie 153.000 spettatori con lo 0.7%. Su Sky Sport 1 Cagliari – Milan ha raccolto 596.000 spettatori con il 2.7%. Su Iris Il Conte di Montecristo ha raccolto 518.000 spettatori con il 2.6%.

Ascolti TV Access Prime Time

Techetechetè saluta davanti a 4,8 milioni di spettatori.

Su Rai1 Techetechetè registra una media di 4.804.000 spettatori con uno share del 21.9%. Su Canale 5 Paperissima Sprint ha ottenuto 2.647.000 spettatori con il 12%. Su Italia1 CSI Miami ha totalizzato 902.000 spettatori (4.2%). Su Rete 4 Stasera Italia Weekend ha raccolto 1.078.000 spettatori con il 5%. Su Rai3 Illuminate ha interessato 681.000 spettatori pari al 3.2% di share. Sul Nove Camionisti in Trattoria segna 471.000 spettatori pari al 2.2%.

Preserale

Novantesimo Minuto parte dal 7.8% e 7.2%.

Su Rai1 Reazione a Catena – L’Intesa Vincente ha ottenuto un ascolto medio di 2.830.000 spettatori (20.9%) mentre Reazione a Catena ha ottenuto di 4.033.000 spettatori (25.2%). Su Canale 5 Caduta Libera – Inizia la Sfida segna 1.532.000 spettatori (11.6%) mentre Caduta Libera raccoglie 1.797.000 spettatori (11.4%). Su Rai2 Novantesimo Minuto ha appassionato 970.000 spettatori (7.8%), nella prima parte, e 1.117.000 spettatori (7.2%), nella seconda parte. Lol :-) segna 620.000 telespettatori (3.5%), nel primo episodio, e 759.000 spettatori (3.8%), nel secondo episodio. Su Italia1 Sport Mediaset raccoglie 312.000 spettatori (2.1%) mentre CSI NY ha totalizzato 496.000 spettatori (2.8%). Su Rete 4 Tempesta d’Amore ha appassionato 643.000 spettatori con il 3.6%. Su Rai3 Blob segna 743.000 spettatori con il 4%. Su La7 Il Comandente Florent ha appassionato 444.000 spettatori (share del 3.2%).

Daytime Mattina

Paesi che Vai al 18.9%,

Su Rai1 Uno Mattina in Famiglia ha interessato 234.000 spettatori (13.3%), nella presentazione, 725.000 spettatori (21.4%), nella prima parte, 1.474.000 spettatori (23.2%), nella seconda parte, e 1.503.000 spettatori (21.6%), nella terza parte. Paesi che Vai segna 1.319.000 spettatori con il 18.9%. A Sua Immagine ha portato a casa un a.m. di 1.318.000 spettatori pari ad uno share del 16.6%. La Santa Messa raccoglie 1.386.000 spettatori con il 17.9%. Su Canale5 il TG5 delle 8 segna 950.000 spettatori con il 17.5% e Segreti Artici raccoglie un ascolto di 352.000 telespettatori con il 5% di share. Su Rai2 Heartland ha tenuto compagnia a 289.000 spettatori (4.1%), nel primo episodio, e 398.000 spettatori (5.4%) nel secondo. Su Italia1 Futurama segna 143.000 spettatori con il 2.1%, nel primo episodio, e 171.000 spettatori con il 2.4%, nel secondo episodio. Su Rai 3 Un Tocco di Classe convince 173.000 spettatori con il 2.5% di share. Su Rete 4 la Santa Messa ha coinvolto 539.000 spettatori (7.6%). Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 198.000 spettatori con il 3.9% di share.

Daytime Mezzogiorno

Linea Verde riparte con il 20.7%.

Su Rai1 l’Angelus raccoglie 1.389.000 spettatori con il 17.9%. Linea Verde ha intrattenuto 2.661.000 spettatori (20.7%). Su Canale 5 Le Storie di Melaverde ha interessato 578.000 spettatori con il 7.4% e Melaverde 1.416.000 con il 13%. Su Rai2 La Nave dei Sogni conquista 676.000 spettatori con uno share del 6.8%. Su Italia1 Gladiatori di Roma segna il 2.6% con 214.000 spettatori mentre Sport Mediaset XXL ha registrato un a.m. di 868.000 spettatori con il 6% mentre Sport Mediaset Magazine XXL ha raccolto 692.000 spettatori con il 4.7% dalle 13.47 alle 13.55. Su Rai3 Radici registra 313.000 spettatori con uno share del 2.1%. Su Rete4 la pellicola I Pompieri ha fatto compagnia a 255.000 spettatori con l’1.8%. Su La7 la pellicola Rush Hour 3 – Missione Parigi è stata scelta da 172.000 spettatori con l’1.5% di share.

Daytime Pomeriggio

Quelli che torna con il 6.2% e il 7.1%. Domenica Live cresce con Salvini (e senza la concorrenza della Venier).

Su Rai1 Domenica In ha intrattenuto 2.477.000 spettatori pari ad uno share del 16.7%, nella prima parte in onda dalle 13.55 alle 15.57, e 2.142.000 spettatori pari ad uno share del 16.5%, nella seconda parte in onda dalle 16.02 alle 17.31 (il confronto con la Domenica In delle Parodi).  Il TG1 ha ottenuto 1.578.000 spettatori pari ad uno share del 13.3%. Lo speciale La Vita è Meravigliosa ha ottenuto 1.383.000 spettatori con l’11.6%. Su Canale 5 L’Arca di Noè ha raccolto 1.619.000 spettatori con il 10.8%. Domenica Live ha raccolto 1.553.000 spettatori (10.2%) con la presentazione in onda dalle 13.58 alle 14.28, 1.651..000 (11.7%) con l’Attualità dalle 14.32 alle 17, 1.853.000 spettatori (15.3%) con le Storie dalle 17.04 alle 17.39, 1.862.000 spettatori (16%) dalle 17.44 alle 17.54, 1.978.000 spettatori (16.5%) dalle 17.59 alle 18.31 e 1.707.000 spettatori (13.7%) dalle 17.36 alle 18.45. Su Rai2 Quelli che Aspettano ha convinto 920.000 spettatori (6.2%). Quelli che il Calcio segna il 7.1% con 960.000 spettatori. Dribbling ha ottenuto 737.000 spettatori con il 6.2%. Su Italia1 Le Ultime Ore dalla Terra raccoglie 462.000 spettatori con il 3.1%. La Superbike ha convinto 411.000 spettatori con il 3.1%. Su Rai3 I Grandi Protagonisti ha interessato 798.000 spettatori con il 5.4%. I Dieci Comandamenti ha ottenuto 544.000 spettatori con il 4.5%. Su Rete 4 Donnavventura ha registrato 256.000 spettatori con l’1.7%. Su La7 Jospehine Ange Gardien ha appassionato 311.000 spettatori (share del 2.5%). Su Sky Sport 1 il Gran Premio di Formula 1 ha ottenuto 832.000 spettatori con il 5.7%. Sky Sport Serie A – dalle 14.54 alle 16.59 – ha ottenuto 725.000 spettatori pari al 5.1%.

Seconda Serata

Pressing, a notte fonda, segna l’8.8%.

Su Rai 1 Anteprima Stanotte a Pompei segna 1.131.000 spettatori con il 9.6%. Speciale Tg1 ha conquistato un ascolto di 520.000 spettatori pari ad uno share del 7.2%. Su Canale 5 Pressing ha intrattenuto 354.000 spettatori con l’8.8% di share. Su Rai2 La Domenica Sportiva segna 1.182.000 spettatori (8%) mentre L’Altra DS ha interessato 526.000 tifosi (7.2%). Su Italia1 Limitless segna un netto di 505.000 ascoltatori con il 5.7% di share. Su Rai 3 Sopravvissute è visto da 563.000 spettatori (5.6%). Su Rete 4 Bluff Storia di Truffe e di Imbroglioni è la scelta di 280.000 spettatori (3.7%).

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 3.959.000 (26.6%)
Ore 20.00 4.778.000 (25.4%)

TG2
Ore 13.00 1.922.000 (13.5%)
Ore 20.30 1.675.000 (8%)

TG3
Ore 14.25 1.451.000 (9.9%)
Ore 19.00 1.344.000 (8.9%)

TG5
Ore 13.00 2.321.000 (16.3%)
Ore 20.00 2.972.000 (15.5%)

STUDIO APERTO
Ore 12.25 1.044.000 (8.7%)
Ore 18.30 614.000 (4.9%)

TG4
Ore 12.00 297.000 (2.9%)
Ore 18.55 481.000 (3.3%)

TGLA7
Ore 13.30 521.000 (3.5%)
Ore 20.00 998.000 (5.2%)

Dati auditel per fasce (share %)

RAI 1 18.88 22.58 19.01 19.56 16.28 20.98 21.84 16.32
RAI 2 6.85 3.22 4.97 8.09 6.53 6.27 8.58 7.32
RAI 3 4.45 4.36 2.61 4.78 3.51 6.99 3.84 4.77
RAI4 1.46
RAI SPEC 7.23 10.15 12.04 7.77 6.89 5.68 6.03 5.77
RAI 37.41 40.31 38.63 40.19 33.2 39.92 40.28 34.19

CANALE 5 11.42 14.53 6.22 12.64 12.64 13.62 10.61 10.66
ITALIA 1 3.86 1.29 2.29 4.87 2.52 2.84 5.03 5.69
RETE 4 2.98 0.72 4.19 1.88 1.61 3.25 4.07 3.77
FOCUS 0.55
20 0.7
EXTRA 0.29
MED SPEC 6.94 8.03 8.25 6 5.84 5.89 6.03 9.22
MEDIASET 25.2 24.58 20.94 25.39 22.61 25.62 25.74 29.35

LA7+LA7D 2.59 4.02 2.84 2.23 2.55 3.98 1.98 1.92
NOVE 1.57
REAL TIME 1.62
PARAMOUNT 0.85
SPIKE 0.25
SATELLITE 23.34 19.49 24.23 21.96 29.68 21.2 21.46 22.01
SKY UNO 0.15
TERRESTRI 11.46 11.6 13.36 10.24 11.95 9.28 10.53 12.54
ALTRE RETI 34.8 31.09 37.59 32.19 41.63 30.49 32 34.54



Articoli che potrebbero interessarti


Grande Fratello Vip ascolti 15 ottobre 2018
Ascolti TV | Lunedì 15 ottobre 2018. I Bastardi di Pizzofalcone 23.23%, GF Vip in risalita 20.01%


Vanessa Incontrada e Paolo Calissano
Ascolti TV | Giovedì 4 ottobre 2018. Calano Non Dirlo al Mio Capo (19.5%), Pechino Express (7.3%), Big Show (5.8%). Renzi a L’Intervista 7.9%


Che Tempo Che Fa ascolti tv 30 settembre 2018
Ascolti TV | Domenica 30 settembre 2018. Fazio 16.1%-14%, Giletti 8.7%, Le Iene 10.9%. In sovrapposizione Domenica Live 15.76%, Domenica In 15.59%


Simona Ventura ascolti 25 settembre 2018 temptation island
Ascolti TV | Martedì 25 settembre 2018. Temptation Island Vip cresce (22.21%) e batte Una Pallottola nel Cuore (16.53%). STEP deve accontentarsi del 6.6%. A mezzogiorno: Isoardi 12.37%, Magalli 7.46-9.74%, Augias 6.92%, Palombelli 17.27%

41 Commenti dei lettori »

1. pietrgaf ha scritto:

17 settembre 2018 alle 10:02

Miracolo della Zia Mara



2. Sergio ha scritto:

17 settembre 2018 alle 10:06

Bene la partenza de La Vita Promessa su Rai 1.

FLOP di Wind Summer Festival. Show costosissimo, con un ascolto pessimo.
Era meglio se lasciavano stare e bona.
Secondo me il prossimo anno non ci sarà più, staremo a vedere.

La vittoria di Domenica In era prevedibile! L’attesa era tanta ed idem la cuirosità.
Lo aveva dichiarato anche la stessa d’Urso su più giornali: “Mara mi batterà”.
Chissà se settimana prossima reggerà, oppure inizierà a scendere.
Attendiamo l’inizio dei vari reality, magari Domenica Live, riuscirà a vincere facile.
Dunque, attendiamoci nuovi Canna-Gate ecc.



3. marco ha scritto:

17 settembre 2018 alle 10:16

Ma adesso per quante domeniche andiamo avanti con la storia Albano , Lecciso e company, onestamente hanno veremente rotto le palle, poi la Lecciso e insopportabile



4. Fede ha scritto:

17 settembre 2018 alle 10:25

si ma basta con Albano e famiglia in TV , basta, bastaaaaaa… ma possibile che dobbiamo ancora parlare di Albano ? Ma perchè non si ritira in campagna e ci lascia liberi ? Eh ? Bastaaa



5. john2207 ha scritto:

17 settembre 2018 alle 10:28

ma in quante parti è divisa la domenica live della D’urso???



6. marco ha scritto:

17 settembre 2018 alle 10:32

Esatto Fede , non se ne puo piu’…..



7. Dalila ha scritto:

17 settembre 2018 alle 10:32

Ottima,come in tutti i ruoli che è chiamata ad interpretare,la Ranieri.Storia non facile,con qualche pecca nella recitazione,in ogni caso,parte con un buon risultato.Bene anche la Venier,anche se si tratta della prima puntata e la curiosità ha giocato la sua parte.Un bacio Lello,un saluto a tutti



8. Mauro ha scritto:

17 settembre 2018 alle 10:36

Questa è forse un po’ la prova che alla fine la D’Urso vinceva per mancanza di una VERA controprogrammazione? Mi domando… Avremo questa conferma solo con il passare del tempo… Mi auguro comunque che le terribili trasmissioni della D’Urso stiano veramente iniziando a stufare il pubblico!



9. Andrés ha scritto:

17 settembre 2018 alle 10:37

Sinceramente mi aspettavo piu’ telespettatori per Mara Venier che con la sua Domenica in non é che poi si allontani molto da Domenica Live. Quei pochi telespettatori in piu’ sono riconducibili sicuramente all’ effetto sorpresa. Dalle prossime settimana prevedo una parita’ o addirittura una vittoria della D’urso forte del Gf Vip che incomincera’. Bella e ben fatta la fiction di Rai 1 che sicuramente é destinata a salire nelle prossime puntate.



10. Renzo ha scritto:

17 settembre 2018 alle 10:40

Toglietemi una curiosità, ma quando è stata l’ultima volta che Canale 5 ha ‘vinto’ nel prime time?

A memoria mi sembra quella serata dedicata a Lucio Dalla, mi confermate?



11. Ale ha scritto:

17 settembre 2018 alle 10:44

Andrés, ti faccio presente che siamo a meta’ settembre con 30 gradi che sembra Luglio e la gente la domenica pome non si e’ ancora rinchiusa in casa ma e’ in spiaggia o in giro per l’Italia quindi direi che gli ascolti sono piu’ che alti considerato il periodo.



12. il-Cla83 ha scritto:

17 settembre 2018 alle 10:45

Buongiorno blog.
Flop senza se e senza ma per la finale in diretta del Summer festival, poco più di un milione e mezzo per la prima serata di C5 è davvero ridicolo. Meglio mantenerlo come puro festival estivo, il 10% tanto C5 lo raggiunge anche coi film e sfigurerebbe di meno rispetto a uno show in diretta che fa questi risultati…
Molto bene la prima parte della fiction di R1 che sfiora i 5 milioni.
Ancora molto bene la pallavolo su R2. Male invece le selezioni di Miss Italia su La7 che non arrivano nemmeno al 2%.

Mara Venier riporta la domenica di R1 a risultati più che soddisfacenti. Fatico a commentare i dati di Domenica Live, con tutti quegli spezzettamenti non ci ho capito nulla, ma penso che in sovrapposizione abbia vinto e non di poco la Venier, un po’ avrà giocato la curiosità ma lei è molto amata e quella è la sua collocazione storica e ideale. Vedo per Barbara d’Urso una bella gatta da pelare, spero che per ridurre il gap con la Venier non porti sempre più in basso la qualità dei suoi programmi che già ieri con le sorelle Lecciso non credo sia stata eccelsa…

Malissimo in generale le reti minori Mediaset con risultati mattutini e pomeridiani da piccole reti digitali. Un esempio Donnavventura su R4, solo 1,7%!



13. Insomm77 ha scritto:

17 settembre 2018 alle 10:49

Con Mara è tornata la Vera Domenica in…. Ho trovato il ProgramMa interessante, anche il gioco Telefonica carino…. Lei poi simpatica, alla mano. La D urso ha stufato è non propone nulla di. Nuovo



14. Mauro ha scritto:

17 settembre 2018 alle 10:54

Capitolo Wind Summer Festival per fortuna concluso! Un altro scadente programma di Mediaset affidato a conduttori mediocri (per il mio gusto, ovviamente). Secondo me da chiudere definitivamente e da non riproporre più. Sono lontani davvero anni luce i tempi del Festivalbar, purtroppo…



15. Unbey2018 ha scritto:

17 settembre 2018 alle 11:01

Felice del ritorno di zia Mara anche se mi aspettavo qualcosina in più.

Domenica live all’11% per 3 ore diciamolo se lo avesse fatto un’altro già l’avrebbero chiusa. ma si sa, Carmela è la protetta di silvio b.



16. pietrgaf ha scritto:

17 settembre 2018 alle 11:01

Uno Mattina in Famiglia…non ne risente della mancanza di Timperi, ora tornerò a guardarlo visto che negli ultimi anni non ce la facevo più a vederlo quel programma



17. testanonpensante ha scritto:

17 settembre 2018 alle 11:15

Frenetica riunione in corso fra i ciclostilatori: ci noteranno di meno se andiamo e commentiamo stando un pò in disparte e non citando mai Domenica In, o se non andiamo proprio …..? Forse per l’ora di cena avranno ricevuto istruzioni. Forse.



18. Sergio ha scritto:

17 settembre 2018 alle 11:23

In risposta a @Renzo:

Canale 5, non vince dal 1°Settembre! Quando, su Rai 1 c’era lo spettacolo Le Rane.
Rai 1: Le Rane, 1.871.000 spettatori pari all’11.1% di share.
Canale 5: Buongiorno Papà 1.880.000 spettatori pari all’11.5% di share.

Una guerra tra poveri.



19. wisdom ha scritto:

17 settembre 2018 alle 11:27

“Vittoria prevedibile” “mi aspettavo qualcosa di più dalla Venier” “una manciata di telespettatori di differenza” “erano tutti al mare” ….. decisamente, molta gente qua sopra dovrebbe leggersi (o rileggersi) Esopo.
La vittoria della Venier non era affatto scontata, andiamo, e men che meno lo era con queste proporzioni, con una differenza di spettatori e di share epocale (anche se non ritenuta nemmeno degna di essere citata nel titolo).
E’ caldo e la gente va ancora al mare, ok, ma mica ci andranno solo gli spettatori di Canale5 al mare. Effetto curiosità? Ma quale? Lo stile di Mara ormai lo conosciamo benissimo. C’è solo da chiedersi cosa aspettasse la Rai a richiamarla. Ovvio che la D’Urso risalirà con i reality e tutto il trashume che li accompagna e nel quale lei sguazza come nessuna, se giudicarlo un merito o no poi è molto soggettivo.
Personalmente ho guardato solo la prima parte con Romina. Ogni tanto cambiavo canale per fare un pò il confronto. Embè, se qualcuno ha fatto come me, non occorreva altro per capire che Mara avrebbe vinto. E non è per il caldo.



20. PAOLO76 ha scritto:

17 settembre 2018 alle 11:35

ciao a tutti….
Mi unisco ai commenti degli altri utenti nel sottolineare l’ennesima buona partenza di una fiction su rai1. Almeno fino a domani sera RAI1 vincerà a mani basse… poi finalmente canale 5 forse riuscirà a risollevare la prima serata….
Il dato più importante però della giornata di ieri è la netta vittoria di Mara Venier che supera di circa 5 punti Barbara D’urso. Ora è pur vero che una parte degli ascoltatori abbia seguito Mara per la curiosità del suo ritorno su rai1, ma mi pare che il divario sia effettivamente molto alto e difficilmente colmabile, almeno nella prima parte (quella in cui la D’urso è sempre stata più bassa). Quindi prevedo che anche con un assestamento degli ascolti la vittoria sia nelle mani della Venier. Potremmo essere di fronte alla fine dell’epoca di Domenica Live… Mi auguro veramente che non ci sarà una stagione intera fatta su Albano e famiglia….
Un caro saluto agli amici Marcello, Shayne, francesco, salvo, tina e a chi mi saluta…



21. controcorrente ha scritto:

17 settembre 2018 alle 11:37

Domenica live.. spezzettata in 5 parti..tanto per confondere le acque… Ho fatto una media ponderata.. degli share in proporzione ai minuti.. sulla sola parte in sovrapposizione..
dovrebbe essere Venier 16,55 % D’Urso 12,10 %



22. cuginosfigato ha scritto:

17 settembre 2018 alle 11:40

Mara Venier è tornata alla sua collocazione ideale, che aspettassero a richiamarla non si sa. Questo nuovo corso della Rai è partito in sordina e senza grandi proclami, ma sta ottenendo risultati io credo anche aldisopra delle aspettative, in tutti i settori. Una stagione partita davvero col botto. Questo fine settimana, tra il concerto di Baglioni, la fiction con la Ranieri, e Domenica In, avranno avuto di che festeggiare a Viale Mazzini.

Gli ascolti di Domenica Live mostrano quanto vale quel carrozzone senza il doping dei reality. Quando quegli ascolti li faceva la Parodi (che a me beninteso non piaceva) il lunedi le levavano le pennine una ad una. Vorrei davvero augurarmi che gli spettatori si siano stufati di quel caravanserraglio di patetici morti di fama che campano solo strepitando e strappandosi reciprocamente le extension, ma temo che con l’inizio dei reality gli ascolti risaliranno. Alla Barbarie non c’è mai fine.



23. cuginosfigato ha scritto:

17 settembre 2018 alle 11:44

P.S.: condivido e sottoscrivo tutti gli appelli all’oscuramento di Albano e parenti e affini fino al ventiseiesimo grado … un’occupazione militare della tv senza precedenti, adesso basta, abbiate pietà di noi!!



24. Michele ha scritto:

17 settembre 2018 alle 11:50

Buongiorno,

complimenti a Mara Venier. Alcune cose vanno corrette ma il programma è gradevole. Da segnalare l’intervista alla Signora Cantone, l’abbraccio della Venier è stato davvero sentito ed emozionante.
Bentornata Domenica Mara Venie in.

Michele



25. Vinci ha scritto:

17 settembre 2018 alle 12:03

Oh ma siete impazziti Mara vince di due punti massimo ma sapete fare un confronto vince di 5 punti solo per 30 minuti, imparate a leggere gli Auditel e poi commentate l’effetto ritorno svanirà e Mara non vincerà fidatevi se questa è netta vittoria io rido



26. MARCELLO79 ha scritto:

17 settembre 2018 alle 12:04

BUONA DOMENICA,
inutile stare a disquisire, la vittoria di MARA VENIER era più che prevedibile, come avevo previsto ieri. L’attesa era enorme, tutte le riviste di settore ne avevano parlato per mesi, inoltre a DOMENICA IN era stata organizzata l’ospitata di ROMINA POWER, che, sicuramente, ha più appeal verso il pubblico rispetto alla LECCISO. Onore alla conduttrice veneziana, che è riuscita in una grande impresa, ma aspetterei prima di esultare. L’effetto novità e gli ospiti di richiamo hanno sicuramente inciso sul risultato di ieri.
Salta inoltre all’occhio che nel segmento in cui DOMENICA LIVE va in onda dalle 17,00 alle 17,30 è soltanto un punto sotto DOMENICA IN (15,30% vs 16,50%). Il gap iniziale abbastanza marcato si è andato poi assottigliando con il trascorrere del pomeriggio.
Prima di fare il funerale a DOMENICA LIVE attenderei le prossime domeniche, anche perchè, a parte quell’oscena ARENA in cui è stata difesa l’indifendibile ASIA ARGENTO, non mi pare che i momenti del varietà di RAI 1 siano particolarmente attraenti. MARA è bravissima, ma la struttura del programma mi ha un pò deluso. Anche il cruciverbone, molto anacronistico….
Comunque, ripeto, complimenti a un’ottima intrattenitrice, altro che quelle raccomandate da quattro centesimi che RAI 1 ci propone durante il day time!
Buona giornata a TINA, PAOLO, SHAYNE, IL CLA-83, FRANCESCO93 e SALVO.



27. ANDREA ha scritto:

17 settembre 2018 alle 12:13

Grandissima Mara Venier, che mette, fine mi auguro per sempre alla vergognosa DOMENICA LIVE. Per il resto oggi non c’e’ null’altro da commentare, le fiction Rai a prescindere non le guardo quindi non le posso giudicare.



28. Nina ha scritto:

17 settembre 2018 alle 12:15

Credo chevla Venier abbia vinto grazie a Romina , vista la taglia, quindi rassegnatevi che andranno avanti con tutta la famiglia carri si fino a giugno.



29. Vince! ha scritto:

17 settembre 2018 alle 12:18

Buongiorno e ben ritrovati, alcune considerazioni sparse:

- Techetechetè chiude in gloria: l’edizione di quest’anno è stata molto godibile per gli appassionati di tv. Sono davvero migliorati nella qualità dei montaggi (a volte sembrava di guardare il Blob dei tempi d’oro) e spesso hanno tirato fuori vere chicche.

- Il disastro del WSF ci ha ricordato perché non trasmettevano più il Festivalbar con la finalissima a settembre. Ormai la musica si consuma fin troppo velocemente: una trasmissione simile non ha più senso.

- Mi sorprendono i risultati della fiction di Rai 1, che a me sulla carta sembrava una delle più deboli della stagione. Mi sbagliavo…

- Parte molto bene Mara Venier che riesce a far tornare su Rai 1 un pubblico abitudinario come quello della domenica.



30. bg80 ha scritto:

17 settembre 2018 alle 12:37

Ottima partenza per la Domenica pomeriggio di Rai 1.
L’unica cosa era il giornalaio Feltri che si poteva evitare.
Mi chiedo cosa continuino ad invitarlo nelle trasmissioni …
Io allungherei il programma almeno fino alle 18,00, meglio fino alle 20,00 come una volta.
Per la Domenica di Canale 5 direi di smetterla di spacchettare il programma in tutte queste parti … fa solo confusione … poi il solito trash che non si può vedere …

Disastro La7 in prima serata.
Meno male torna Non è l’arena da settimana prossima !

Buona giornata.



31. Zio Enzo ha scritto:

17 settembre 2018 alle 13:03

Vince come era pronosticato da molti Domenica In…purtroppo prevedo però che Domenica Live tornerà a vincere con il ritorno dei reality. Malissimo la finale del Wind Summer Festival



32. tina ha scritto:

17 settembre 2018 alle 13:11

Bellissima la fiction e bravissima la Ranieri. Stasera la seconda puntata.Sicuramente crescera’.Il programma musicale sempre con le solite canzonette.Ovvio flop.La D’urso soccombe nella prima parte per poi risalire.I Carrisi le Lecciso hanno rotto.La Power grazie all’ex marito e’ritornato in auge dopo averne detto peste e corna per anni.Si dovrebbero tutti solo che vergognare ma si sa che in quel mondo si fa a gara a chi ha la faccia più tosta.Mi chiedo inoltre perché su rai uno non trasmettono fiction la domenica invece di propinarci nuovamente Fazio.Spero che sul 5 la domenica sera si diano una svegliata altrimenti saranno cavoli amari.Ciao a tutti .



33. Tina ha scritto:

17 settembre 2018 alle 13:20

E comunque coloro che stanno incensando la Venier come mai glissano sulla Parodi?Mah!



34. controcorrente ha scritto:

17 settembre 2018 alle 13:56

#25 Vince .. ti sbagli.. in sovrapposizione la Venier sta sopra la D’urso di ben 4,5 punti %



35. Nina ha scritto:

17 settembre 2018 alle 14:54

Brava Tina hai detto benissimo, la più squallida è senz’altro la moglie di Albano e la figlia di tyron power



36. Portatore-Sano ha scritto:

17 settembre 2018 alle 15:53

Venier partita TUTTOATTACCATO al Tg1 , senza blocco pubblicitario + effetto novità. Voglio ricordare che nel 2013 quando la Venier ha fatto Domenica In ha preso una bella SCOPPOLA da Donna Carmela.

IO RICORDO e voi ? Molti di questo blog , mi pare di NO !



37. Portatore-Sano ha scritto:

17 settembre 2018 alle 15:59

Flop storico di FASCINO, mai cosi in basso. Per me hanno sbagliato i conduttori Zerby e Blasy non adatti a questo tipo di eventi.E poi la scaletta con canzoni uscite l’inverno scorso che non c’entravano niente. La durata troppo esagerata ecc. ecc.



38. graziano ha scritto:

17 settembre 2018 alle 16:21

Signor Portatore Sano io ricordo benissimo forse è lei che non ricorda…nella stagione 2013/2014 la signora D’Urso non ha mai riportato una vittoria netta se non nell’ultima parte della stagione quando l’opera di demolizione della signora Venier era avviata; ma fino a febbraio le vittorie dell’una sull’altra si alternavano. Oltretutto la invito a ripercorrere gli ospiti della signora Venier all’epoca (come sempre) che sono sempre stati di spessore, va da a vedere per esempio l’intervista a Anna Marchesini (una per tutte). Ora anche i numeri hanno dato ragione alla qualità, quindi si spera che si torni ad un pubblico che apprezzi la qualità come quando la signora Venier la domenica pomeriggio faceva anche 13.000.000 di telespettatori; studi un po’ di storia televisiva.
Graziano



39. Lello ha scritto:

17 settembre 2018 alle 16:40

Buon pomeriggio a tutti…
Cosa vogliamo dire: al di la dell’ ennesima fiction di raiuno che parte piu’ che bene, al di la dell’ascolto totale giornata canale 5 soccombe e non di poco, ciò su cui oggi tutti ci stiamo soffermando e il risultato dei 2 contenitori domenicali, con la vittoria di mara .non e ‘ bastato a barbarella dividere la trasmissione in 5 parti, alcune addirittura di 20 minuti di durata!certo , l ‘effetto novità, il ritorno alla sua amata rai, ma credo che reggere 3 ore mezza di trasmissione e mantenere ascolti stabili, siano ottimi segnali!
PER il resto…il pdptmd



40. Marione ha scritto:

17 settembre 2018 alle 18:37

Capisco che ci sono i “tifosi” della D’Urso e i “tifosi” della Venier ma i dati sono dati. Nel periodo di sovrapposizione di Domenica In e Domenica Live, cioè dalle 13:58 alle 17.30, la Venier fa una media del 16,5% di share e la D’Urso fa una media dell’11,8% di share, ben 4,7% punti di share in più, una vittoria netta per la Venier. Caro Davide Maggio.it voi che siete sempre così attenti e precisi nel pubblicare tutti i dati perché non avete pubblicato i dati della sovrapposizione? Bisogna essere sempre oggettivi e obiettivi, imparziali e sopra le parti, nonostante le amicizie con una delle due conduttrici in causa, che magari ti ospitano in trasmissione, altrimenti si perde credibilità.



41. Mayu ha scritto:

17 settembre 2018 alle 22:54

Tanti a difendere la D’Urso, mentre chi fa ascolti è Paperissima! Programma più seguito in V.A. di Canale5. Da riproporre anche l’anno prossimo! Nell’attesa della venuta del trash a ridare un po’ di slancio alla rete dei tintarellati, Canale5 nel totale delle 24h è distanziata da Rai1 di 7.46 punti %. Mediaset a -12.21% dal totale Rai.

“Tintarellato! Corri a casa in tutta fretta… ché se no qui le cose si mettono male”



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.