6
aprile

Isola: narco-boss ucciso nell’hotel che ospita Stefano De Martino e la produzione

Stefano De Martino

Diciannove colpi di pistola, un cadavere e un lago di sangue. In Honduras non si sta tranquilli. Stefano De Martino e la produzione dell’Isola dei Famosi sono scampati ad un’escalation di terrore: nell’hotel honduregno in cui alloggiano, nel pomeriggio di domenica scorsa si è infatti consumato un agguato mortale legato al narcotraffico.

Angel Martinez Nunez, detto El Caballo Loco (Cavallo pazzo), boss della omonima banda del narcotraffico centroamericano, è stato giustiziato da due killer nell’albergo che ospita l’inviato lo staff del reality show di Canale5. Gli italiani legati alla trasmissione tv – ci viene fatto sapere – non erano presenti nella struttura al momento dell’agguato ed hanno appreso dell’accaduto in un secondo momento. L’episodio, che sinora non era stato rivelato, ha però destato comprensibile tensione.

Secondo le ricostruzioni, due sicari armati giunti su un fuoristrada hanno raggiunto la piscina dell’hotel facendosi largo tra gli ignari clienti e lì hanno svuotato i caricatori sul boss Ángel Adalberto Martínez Núñez, che è morto sul colpo. Poi si sono dileguati approfittando del panico tra gli ospiti della struttura.

La vittima, crivellata di colpi, non ha avuto scampo: un vero e proprio massacro avvenuto a pochi passi dalle stanze in cui alloggiano i componenti della troupe dell’Isola. La sicurezza non è riuscita a identificare i killer né il veicolo con cui sono arrivati. Nonostante la concitazione lo spavento, le riprese del reality non hanno subito ritardi.

Pericolo scampato per gli italiani in Honduras, dove si consumano regolamenti di conti ben più fatali di quelli tra i concorrenti del programma di Canale5.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Francesco Monte
Francesco Monte: «Io carne da macello e deriso al GF». E sul canna gate all’Isola: «Un mare di chiacchiere sul niente»


Paola Perego
Paola Perego: «L’Isola dei Famosi è Simona Ventura, chiunque la presenti sembra un ospite»


simona-ventura-isola
Simona Ventura demolisce Isola e Marcuzzi: «E’ stato fatto uno scempio, è diventata il Grande Fratello on the beach. Condurre non significa solo leggere il gobbo»


Le Iene, caso David Rossi
Le Iene, speciale sul caso David Rossi: omicidio o suicidio? «Clamorose rivelazioni»

3 Commenti dei lettori »

1. griser ha scritto:

6 aprile 2018 alle 09:37

Ecco come è iniziato il cannagate :-)



2. Joseph ha scritto:

6 aprile 2018 alle 12:36

L’isola dei mafiosi.



3. Charlotte ha scritto:

6 aprile 2018 alle 14:26

e dopo questa notizia vogliamo ancora dire che Eva si era inventata tutto?



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.