13
febbraio

Ascolti TV | Lunedì 12 febbraio 2018. Record per Montalbano (45.1%). Il Segreto si difende con il 9.9%

Il Commissario Montalbano

Il Commissario Montalbano

Su Rai1 Il Commissario Montalbano – La Giostra degli Scambi ha conquistato 11.386.000 spettatori pari al 45.1% di share (qui gli ascolti del primo film tv inedito dell’anno scorso). Su Canale 5 Il Segreto ha raccolto davanti al video 2.452.000 spettatori pari al 9.9% di share. Su Rai2 Voyager Collection – Ai confini della Conoscenza ha interessato 1.093.000 spettatori pari al 4.3% di share. Su Italia 1 I Mercenari 3 ha intrattenuto 1.566.000 spettatori (6.4%). Su Rai3 The Eagle ha raccolto davanti al video 558.000 spettatori pari ad uno share del 2.1%. Su Rete4 Bomber totalizza un a.m. di 774.000 spettatori con il 3% di share. Su La7 Mussolini – Ultimo Atto ha registrato 540.000 spettatori con uno share del 2.2%. Su TV8 La Vita di Adele ha segnato l’1.5% con 313.000 spettatori mentre su Nove Ace Ventura – L’Acchiappanimali ha catturato l’attenzione di 319.000 spettatori (1.2%). Su Mediaset Extra L’Isola dei Famosi (in onda dalle 20.40 alle 00.15) ha segnato l’1.1% con 266.000 spettatori.

Access Prime Time

Striscia al 20.9%

Su Rai1 I Soliti Ignoti – Il Ritorno ottiene 6.585.000 spettatori con il 23.6%. Su Canale 5 Striscia la Notizia registra una media di 5.855.000 spettatori con uno share del 20.9%. Su Rai 2 LOL :-) è la scelta di 1.155.000 spettatori (4.1%). Su Italia1 CSI Scena del Crimine ha registrato 1.238.000 spettatori con il 4.4%. Su Rai3 Non ho l’età ha appassionato 1.643.000 spettatori pari al 6.2% e Un Posto al Sole 2.023.000 (7.2%). Su Rete4 Dalla Vostra Parte ha radunato 871.000 individui all’ascolto (3.2%), mentre su La7 8 e ½ ha interessato 1.628.000 spettatori (5.9%). Su Tv8 Guess my Age – Indovina l’Età ha divertito 548.000 spettatori con il 2%. Sul canale Nove il game show Boom! ha raccolto 366.000 spettatori con l’1.3%. Su Rai4 LOL :-) ha ottenuto 317.000 spettatori con l’1.2%.

Preserale

Cuochi d’Italia al 2%

Su Rai1 L’Eredità – La Sfida dei Sette ha ottenuto un ascolto medio di 4.034.000 spettatori (22.1%) mentre L’Eredità ha giocato con 5.581.000 spettatori (25.4%). Su Canale 5 Avanti il primo! segna 3.394.000 spettatori con il 19.2% di share mentre Avanti un altro! ne segna 4.693.000 (21.9%). Su Rai2 Pyeong Chang 2018 ha raccolto 618.000 spettatori (3.1%) mentre NCIS 1.239.000 (5.1%). Su Italia1 L’Isola dei Famosi piace a 665.000 spettatori (3.2%) e CSI Miami ha totalizzato 815.000 spettatori (3.4%). Su Rai3 Blob segna 1.197.000 spettatori con il 4.8%. Su Rete 4 Tempesta D’Amore sigla il 4.2% con 1.047.000 spettatori. Su La7 Var condicio ha appassionato 210.000 spettatori (share dell’1%). Su Tv8 Cuochi d’Italia fa compagnia a 461.000 spettatori (2%).

Daytime Mattina

Storie Italiane al 18.2%

Su Rai1 Uno Mattina dà il buongiorno a 971.000 telespettatori con il 17.9% di share e Storie Italiane ottiene 1.169.000 spettatori con il 18.2% di share. Su Canale5 Mattino Cinque ha informato 774.000 spettatori (12.4%) nella prima parte e 920.000 (14.4%) nella seconda. Su Rai 2 Pyeong Chang 2018 è vista da 387.000 spettatori (6.4%). Su Italia 1 Chicago Fire ottiene un ascolto di 118.000 spettatori pari all’1.9% di share e Chicago P.D. è visto da 155.000 spettatori con il 2.4%. Su Rai3 Agorà convince 412.000 spettatori pari al 6.6% di share e Mi Manda RaiTre 386.000 (6.1%). Su Rete 4 l’appuntamento con Ricette all’Italiana registra una media di 136.000 spettatori con share del 2%. Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 119.000 spettatori con il 3% nelle News e 283.000 (4.5%) nel Dibattito. A seguire Coffee Break ha informato 304.000 spettatori pari al 4.8%.

Daytime Mezzogiorno

La Prova del Cuoco senza la Clerici al 15.3%

Su Rai1 Buono a Sapersi ha raccolto 1.102.000 spettatori con il 14.6%. La Prova del Cuoco ha interessato 2.052.000 spettatori con il 15.3%. Su Canale 5 Forum arriva a 1.609.000 telespettatori con il 16.3%. Su Rai2 I Fatti Vostri segna 649.000 spettatori con l’8% nella prima parte e 1.276.000 (9.8%) nella seconda. Su Italia 1 Dr. House è visto da 215.000 spettatori (2.5%), L’Isola dei Famosi da 1.080.000 (6.9%) e l’appuntamento con Sport Mediaset ha ottenuto 1.212.000 spettatori con il 6.9%. Su Rai3 Tutta Salute raggiunge 483.000 spettatori con il 7%, Chi l’ha Visto? 11.30 ne raggiunge 443.000 (5.4%) e Quante Storie appassiona 754.000 spettatori con il 5% di share; Passato e Presente si porta al 3.9% con 672.000 spettatori. Su Rete4 The Mentalist ha appassionato 333.000 spettatori con il 2.8% di share mentre La Signora in Giallo 845.000 (5%). Su La7 L’Aria che Tira interessa 456.000 spettatori con share del 6% nella prima parte, e 549.000 spettatori con il 4.1% nella seconda parte denominata ‘Oggi’. Su La5 L’Isola dei Famosi Extended Version (in onda dalle 11.51 alle 16.00) ha intrattenuto 154.000 spettatori pari all’1% di share.

Daytime Pomeriggio

Il Commissario Rex al 6.6%

Su Rai1 Zero e Lode ha giocato con 2.022.000 spettatori (12.2% di share); la prima parte de La Vita in Diretta informa 1.835.000 spettatori (13.7%), la seconda 2.212.000 telespettatori con il 15.5%. Su Canale5 Beautiful appassiona 2.905.000 spettatori (16.5%), Una Vita ha convinto 2.897.000 spettatori con il 17.1% di share mentre Uomini e Donne ha segnato il 19.2% con 2.849.000 spettatori (finale 2.590.000 e 19.4%). L’Isola dei Famosi segna il 21.7% con 2.787.000 spettatori, Amici di Maria De Filippi sigla il 22.3% con 2.858.000 spettatori e Il Segreto si porta al 21.6% con 2.783.000 spettatori. Pomeriggio Cinque ha fatto compagnia a 2.426.000 spettatori con il 18.2% nella prima parte, a 2.896.000 (19.4%) nella seconda e a 2.769.000 (17.2%) nella terza di breve durata. Su Rai2 Detto Fatto ha convinto 1.254.000 spettatori (8.4%), Castle 562.000 (4.4%) e Madam Secretary 490.000 (3.6%) con la seconda. Su Italia1 I Griffin intrattengono 966.000 spettatori (5.5%), I Simpson 1.138.000 (6.8%). The Big Bang Theory hanno raccolto 880.000 spettatori con il 5.5%, E alla fine arriva Mamma 452.000 (3.5%), La Vita secondo Jim è stato seguito da 539.000 spettatori (4.1%). Su Rai3 Il Commissario Rex ha fatto compagnia a 911.000 spettatori (6.6%) mentre Geo è stato la scelta di 1.557.000 spettatori con l’11.3% di share (Aspettando Geo 927.000 – 7.2%). #CartaBianca è stato scelto da 1.256.000 spettatori con il 7.7% di share. Su Rete4 Lo Sportello di Forum è stato seguito da 1.191.000 spettatori con il 7.4%. Su La7 Tagadà ha ottenuto 405.000 spettatori con il 2.6% nella prima parte e 288.000 (2.2%) nella seconda. Su Real Time Amici di Maria De Filippi sigla il 2% con 338.000 spettatori. Su RaiSport le Olimpiadi di Pyeong Chang 2018 hanno appassionato 446.000 spettatori (2.7%) con lo Sci Nordico e 394.000 (2.3%) con il Pattinaggio su Ghiaccio. su Rai Premium la replica di Sanremo Start ha segnato lo 0.8% con 131.000 spettatori mentre la replica della finale del Festival di Sanremo 2018 ha tenuto davanti allo schermo 226.000 spettatori (1.6%) nella prima parte e 281.000 (2%) nella seconda.

Seconda Serata

Col traino di Montalbano, Fazio al 24.7%

Su Rai1 Che Fuori Tempo che Fa convince 2.410.000 spettatori con il 24.7% di share. Su Canale 5 The Burning Play – Il Confine della Solitudine ha totalizzato una media di 587.000 spettatori pari ad uno share del 7.2%. Su Rai2 Le Regole del Delitto Perfetto segna 358.000 spettatori con il 3.2% nel primo episodio e 229.000 (3.3%) nel secondo. Su Rai 3 Rai Parlamento – Elezioni segna lo 0.5% con 119.000 spettatori. Su Italia1 Tiki Taka – Il Calcio è il nostro Gioco viene visto da una media di 498.000 ascoltatori con il 7.3% di share. Su Rete4 Il Quarto Angelo ha segnato il 3.5% con 344.000 spettatori. Su La5 L’Isola dei Famosi Extended Version ha intrattenuto 148.000 spettatori pari al 3.6% di share.

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 3.677.000 (20.8%)
Ore 20.00 6.166.000 (24.5%)

TG2
Ore 13.00 2.449.000 (15%)
Ore 20.30 1.917.000 (7%)

TG3
Ore 14.25 1.733.000 (10.4%)
Ore 19.00 2.069.000 (10.3%)

TG5
Ore 13.00 3.214.000 (19.6%)
Ore 20.00 5.032.000 (19.8%)

STUDIO APERTO
Ore 12.25 1.454.000 (10.8%)
Ore 18.30 876.000 (5.3%) prima parte, 765.000 (4%) seconda parte

TG4
Ore 11.30 257.000 (3.2%)
Ore 18.55 821.000 (4.2%) prima parte, 893.000 (4%) seconda parte

TGLA7
Ore 13.30 719.000 (4.1%)
Ore 20.00 1.426.000 (5.6%)

Ascolti tv per fasce auditel (share %)

RAI 1 23.57 19.32 16.87 14.93 14.02 22.3 33.62 36.43
RAI 2 5.89 6.07 5.37 9.82 6.89 4.1 4.89 4.08
RAI 3 6.11 7.92 6.33 7.84 8.13 8.67 3.89 2.61
RAI SPEC 6.15 7 9.3 7.14 8.17 5.51 4.59 3.73
RAI 41.73 40.31 37.87 39.73 37.22 40.57 47 46.85

CANALE 5 15.97 15.66 14.12 17.55 19.83 20.2 15.7 8.94
ITALIA 1 4.96 2.55 2.32 6.71 4.02 3.66 4.99 7.09
RETE 4 3.61 1.21 2.36 4.98 4.7 3.79 2.97 3.13
MED SPEC 6.19 7.11 8.13 5.25 5.72 5.71 5.25 7.02
MEDIASET 30.73 26.53 26.93 34.48 34.27 33.35 28.91 26.19

LA7+LA7D 3.5 4.53 5.7 3.79 2.58 2.72 3.92 3.31

SATELLITE 14.73 15.89 18.06 13.27 16.54 15.29 12.4 14.02
TERRESTRI 9.32 12.75 11.45 8.72 9.39 8.06 7.77 9.63
ALTRE RETI 24.04 28.63 29.51 21.99 25.94 23.35 20.17 23.65

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Giorgio Panariello a Tale e Quale
Ascolti TV | Venerdì 16 novembre 2018. Vince Tale e Quale Show (21.61%), Scherzi a Parte crolla (16.06%)


L'Allieva
Ascolti TV | Giovedì 15 novembre 2018. L’Allieva domina (22.8%), solito flop per la Nations League (10.4%). Pechino Express 7.5%. Scotti (19.2%-22.4%) batte Insinna (18.5%-22.3%)


il-ponte-delle-spie
Ascolti TV | Mercoledì 14 novembre 2018. Il Ponte delle Spie 15.3%. Chi l’ha Visto (11.8%) meglio di Coliandro (10.9%). Chiambretti 4.7%. X Factor su Tv8 (3.6%) doppia Saviano sul Nove (1.6%)


I Medici 2 - Matteo Martari e Daniel Sharman
Ascolti TV | Martedì 13 novembre 2018. I Medici 2 chiude con il 18.1%, Stasera Tutto è Possibile con il 9.1%. Il Ricco, il Povero e il Maggiordomo all’8.3%

52 Commenti dei lettori »

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

1. red ha scritto:

13 febbraio 2018 alle 10:09

Boom ascolti da Sanremo per Montalbano 11.386.000 spettatori pari al 45.1% di share.



2. Toro76 ha scritto:

13 febbraio 2018 alle 10:10

Buongiorno a tutti!! Il grande Montalbano come uno tsunami travolge tutti con 11 milioni e mezzo ( quanto una serata sanremese) ancora in monocifra c5 con la telenovela, benino ita1



3. Perseo ha scritto:

13 febbraio 2018 alle 10:11

Si può dire che Canale 5 ha floppato o bisogna dire, come l’altra volta, che ha boommato pure se in monocifra perché ha messo in onda il segreto che pure se fa flop è boom? Comunque 7 giorni di fila con il prime time in monocifra. Che record!



4. Rosa ha scritto:

13 febbraio 2018 alle 10:11

Buongiorno a tutti! MAMMA MIA! BOOOOOMMMM, RECORD, BOTTO di ascolti per il nuovo primo episodio di Montalbano, 11.386.000 pari al 45.1% di share! ascolti sanremesi! La tv generalista dimostra di essere più viva che mai!



5. Sergio ha scritto:

13 febbraio 2018 alle 10:13

Complimenti per Montalbano! 45% è pazzesco.

Il Segreto si mantiene sui suoi soliti livelli ed i suoi telespettatori fedelissimi (me compreso), solo che però farlo cominciare alle 21:45 a momenti…
I vecchi si addormentano prima!
Io proporrei di mettere anche Beautiful in prima serata contro Montalbano! Una maxi puntata, anche per scrollarci un po’ i mesi di differenza rispetto all’America.



6. Sergio ha scritto:

13 febbraio 2018 alle 10:17

Si potrebbe avere il dato auditel di E POI C’E’ CATTELAN? Ieri sera c’era Gerry Scotti!
Forse la sua prima apparizione a Sky.
Sono davvero tanto curioso.



7. Sergio ha scritto:

13 febbraio 2018 alle 10:19

FLOPPA STRISCIA CON 5.855.000 ED IL MAXI SFORO MA SOPRATUTTO CON IL TAPIRO D’ORO A MONTE…

Come son contento! Senza l’Isola, non decolla!!



8. Vince! ha scritto:

13 febbraio 2018 alle 10:21

Eccezionale Montalbano, che traina tutta la serata di Rai1.
Record stagionale per il Fazio del lunedì!!!



9. Toro76 ha scritto:

13 febbraio 2018 alle 10:22

Da evidenziare il distacco superiore al milione tra i soliti ignoti e striscia! Credo che sia il distacco più ampio mai verificatosi



10. Rosa ha scritto:

13 febbraio 2018 alle 10:22

Curiosità: Il primo episodio dello scorso anno “un covo di vipere” fece 10.675.000 e il 40,80% di share, quindi crescita di oltre 7000.000 e del 4%. credo non ci sia altro da aggiungere!



11. Luca ha scritto:

13 febbraio 2018 alle 10:23

@ Perseo
E’ normale che Mediaset abbia fatto bassi ascolti la scorsa settimana
con Sanremo da martedì a sabato e con Montalbano ieri
e ,oramai,sapendo di questi ascolti altissimi della Rai ,tutte le altre reti rinunciano a fare una controprogrammazione decente e accontentandosi di briciole
Questo per essere obiettivi



12. PAOLO76 ha scritto:

13 febbraio 2018 alle 10:25

rispettate…. Mi aspettavo dal 40 al 45% e così é stato….
Sorprende per la tenuta l’inossidabile SEGRETO e spunta il risultato del film di Italia1. Poco o nulla per le altre reti…..
Bonolis tiene e Striscia si riprende egregiamente anche se perde la sfida diretta con Amadeus che sfrutta in parte l’attesa per la prima tv del commissario.



13. Perseo ha scritto:

13 febbraio 2018 alle 10:28

@Luca: Canale 5 ha fatto bassissimi ascolti pure nel prime time della domenica contro Fazio che, piano piano, sta diventando il Maria De Filippi della domenica dopo tanta assenza delle Iene e la non concorrenza di Canale 5 dopo Rosy Abate. 7 giorni di fila in monocifra, lo scorso anno alla prima di Montalbano con un film in prima tv andò in DOPPIA cifra.



14. andrea ha scritto:

13 febbraio 2018 alle 10:33

Secondo il mio punto di vista,sono da cambiare i conduttori della Vita in Diretta,vedrei molto bene Simona Ventura



15. Perseo ha scritto:

13 febbraio 2018 alle 10:33

Lo scorso anno su Canale 5 alla prima tv di Montalbano andò il film 12 anni schiavo che totalizzò 2.992.000 spettatori pari al 12.2% di share e Montalbano il 40% e cioè 5 punti di share in meno. 3 punti di share in meno e 5 punti in pù quest’anno per C5 e Rai 1.



16. Pongo&Peggy ha scritto:

13 febbraio 2018 alle 10:45

Per una volta copio l’incipit di Rosa …. Che dire? Numeri che non si vedono più dagli sceneggiati della tv in bianco e nero, e per un prodotto che li vale tutti, perdipiù.



17. PAOLO76 ha scritto:

13 febbraio 2018 alle 10:50

intanto nel resto del day time gli ascolti si normalizzano…. La mattina di rai1 vince ma torna abbondatemente sotto il 20% e la clerici al 15%… un po’ sottotono anche Forum oltre il 16%…. Vid dopo l’exploit di venerdì torna abbondantemente sotto la D’URSO…..
UN SALUTO AI CARI AMICI SOLITI….



18. Joseph ha scritto:

13 febbraio 2018 alle 10:52

Trionfalbano su Rai1, ma C5 mantiene le sue massaie.



19. alberto ha scritto:

13 febbraio 2018 alle 10:57

Buongiorno,
serata all’insegna di Montalbano che conquista ben il 45% con quasi 11,4 milioni di spettatori. Nell’attesa Amadeus supera i 6,5 milioni.
Su C5 Striscia, nonostante il richiamo su RAI1, riesce a raggiungere i 5,9 milioni di spettatori, un risultato di tutto rispetto, Il Segreto fa quello che può conservando 2,5 milioni di spettatori.
Per il resto, in P.T., le altre reti soffrono naturalmente, con ITA1 comunque al 6,4% con un film più volte replicato, le altre tra poco più del 2% (compresa l’ambiziosa serata di La7) fino al 4,3% di Voyager.
Nel pomeriggio la VID, nonostante l’onda lunga di Sanremo, è di nuovo sotto in maniera netta alla D’Urso.
Nelle 24H, oltre che nel P.T., netta supremazia sia di RAI1 che della RAI tutta (23.6%-16%). C5 può consolarsi con la conferma della supremazia nel pomeriggio rispetto a RAI1 (17,5%-14.9% e 19.8%-14%) e la buona tenuta tra le 18-20,30 (20% contro il 22%).



20. Lello ha scritto:

13 febbraio 2018 alle 10:58

Buongiorno blog! Ascolti bulgari davvero per Montalbano, il 45 per cento di share e senza finire all’una e passa: e a buon intenditor poche parole! Praticamente fa quanto una serata sanremese ! Canale 5 in prima serata non perviene, manco il 10 per cento! Ma per essere un tappa buchi, la tele novella fa bene il suo mestiere. Concordo pienamente con Perseo i suoi commenti davvero obiettivi e lucidi
Per il resto, da segnalare i soliti ignoti , che sfruttando l’attesa per il ritorno del Commissario Montalbano fa uno dei migliori ascolti battendo striscia che pur sforando non riesce nell’impresa, ma comunque il risultato di ieri sera e ‘ di tutto rispetto. In seconda serata vola fazio grazie al traino della fiction e alla mancanza di concorrenza in quella fascia con l isola ora e il gf prima : quindi il discorso che ho sempre fatto risulta valido. Con una programmazione normale fazio se la gioca piu’ che bene!
Capitolo day pomeridiano: vita in diretta ritorna sui suoi livelli insufficienti . Buona l ‘idea della ventura caro andrea, ma sulla parte piu’ leggera, perché proprio non ce la vedo a parlare di cronaca nera!
Saluti a tutti, e baci a dalila mia adorata



21. Marco Renda ha scritto:

13 febbraio 2018 alle 11:02

Montalbano da record. Boom anche per Fazio grazie al traino ma non solo per quello, porta a porta dopo dopo Montalbano faceva la metà degli ascolti. Per Montalbano accende la tv un pubblico socioculturalmente più alto, che non guarda spesso la tv, che rimane a guardare Fazio con più piacere di un Bruno Vespa. Un’accoppiata vincente.



22. emy ha scritto:

13 febbraio 2018 alle 11:25

Grandissimo risultato di Montalbano con una puntata davvero bella.
Canale 5 sempre più allo sbando tranne C’è Posta e l’isola, che stasera tra De Andrè, Juve, Harry Potter vedo messa malissimo. Applausi a Mediaset che gli programma contro Harry Potter. Io l’avrei messa al venerdì, contro la Clerici avrebbe fatto sicuramente di più e avrebbe pure vinto. Valli a capire.



23. il-Cla83 ha scritto:

13 febbraio 2018 alle 11:27

Buongiorno a tutti!
Ascolti sanremesi anche per Montalbano!
Battuta a parte, non si può aggiungere altro per commentare l’enorme successo di Montalbano, fiction che non ho mai visto ma di cui non metto in dubbio l’alta qualità, la bravura degli interpreti e la sceneggiatura. Se tutti questi fattori non fossero più che ottimi questi ascolti impressionanti non potrebbero essere raggiunti. Complimenti!

Montalbano fa bene a chi lo precede e a chi lo segue.
Amadeus vince in maniera ben più marcata del solito sfruttando il traino inverso. E anche Fazio sfrutta in pieno il traino realizzando record di ascolti.. Lello, però questa non era una programmazione che definirei “normale”.. Montalbano non fa numeri normali ed è vissuto dal pubblico come un evento. Senza questo “evento” Fazio non farebbe quei dati, anche in assenza di Isola.

Il segreto.. sono stufo di dire “fa quel che può”.. non dovrebbe esistere un prodotto del genere in prima serata.. ma gli va dato atto di mantenere stabili, in termini di audience tutti i suoi fedelissimi, qualsiasi giorno vada in onda e con qualsiasi controprogrammazione.

Tra le altre prime serata spicca solo I1 oltre il 6%

Valori dei day-time che si normalizzano tornando sui valori ante-Sanremo. Leggermente sottotono Forum e Uomini e donne. Sempre ottimo Geo. Bene anche Lo sportello di Forum.

Un saluto a tutti, in particolare a Paolo76 che aveva azzeccato in pieno la previsione :-)



24. Lello ha scritto:

13 febbraio 2018 alle 11:49

Il cla83 io MI riferivo alla fascia 22.30 -02.00 dove i reality toccano il 40 per cento di share finendo all’una e passa. E ‘ normale che un altro programma in quella fascia faccia l ”11 per cento. La programmazione normale cui MI riferivo era intesa proprio in questo senso: essendoci programmi di seconda serata ( tipo mattrix) “normali” , fazio vola perché e ‘ seguito. L’esempio lampante di ciò che dico e quando c’è stata la partita della Nazionale che contro aveva il Grande Fratello vip: pur avendo avuto un traino forte Fazio non andò oltre il 11%, proprio perché il reality in seconda serata fece share elevato.



25. Faber ha scritto:

13 febbraio 2018 alle 12:00

Pazzesco Montalbano che addirittura fa record di ascolti, acquistando un nuovo piccolo seguito di telespettatori che gli ha permesso di aumentare lo share, come fosse una prima puntata, ma in realtà è l’ennesimo episodio di una serie che piace sempre di più. Il Segreto, manterrà pure i suoi fedeli, ma è flop. Una serie che fa al massimo il 10-11% non si può certo dire che vada bene per la prima serata, due milioni di telespettatori sono buonissimi per il pomeriggio, ma la sera ci vuole molto di più. E tra l’altro, lo stesso Segreto ha permesso al Commissario più amato d’Italia di fare record, come ha detto Perseo (che ringrazio per essere sempre dettagliato nei commenti) il film dello scorso anno in prima tv non permise alla serie di Rai 1 di andare oltre il 40% (sempre un dato monstre eh, sia chiaro).

Ieri, comunque, bellissima puntata del romanzo di Andrea Camilleri che con la sua originalità ed il suo modo di scrivere ha voluto evidenziare il fatto di come Adelina, involontariamente, sia riuscita a beccare il colpevole di tutto, prima di tutti, ad inizio puntata. Roba da tagliarsi le mani per la genialità.

Record per Amadeus, che per merito ovviamente anche degli autori, ha saputo cavalcare l’onda del traino inverso mettendo Catarella di Montalbano tra gli Ignoti. Striscia travolta e, secondo me, non sfigura solo per lo sforo quasi alle 10 di sera, come sempre.

Nel preserale bene Avanti un altro, seppur L’eredità di Frizzi rimanga leader.

Nel pomeriggio la D’urso su canale 5 torna a vincere, però da evidenziare la crescita de La Vita in Diretta nella prima parte a quasi due milioni. Un risultato, dovuto anche e soprattutto, oltre all’onda di Sanremo appena passato, anche a Zero e Lode che per più di una settimana ha sempre raggiunto i due milioni di spettatori. Spero che la Rai non si lasci scappare il format, perché si parla di una cancellazione a settembre, ma mi auguro non sia vero. In ogni caso, Alessandro Greco meriterebbe un suo spazio nel preserale, magari nella prossima edizione di Reazione a Catena visto che si svolge negli stessi studi di Zero e Lode ed Amadeus non ci sarà più.

Il mattino dominato dalla Rai fino a Storie Italiane con Eleonora Daniele, che a mio avviso, meriterebbe uno spazio, anche piccolo, nel pomeriggio.



26. shayne lewis ha scritto:

13 febbraio 2018 alle 12:00

ascolti straordinari per Montalbano che più che una fiction ormai è classificabile come evento senza se e senza ma il segreto ha i suoi fedelissimi e basta ormai nuovo pubblico dopo 5 anni non si aggiunge nel daytime dopo sanremo torna tutto alla normalità con bonolis sempre meglio

tutti a dire che l’isola scappa da montalbano ma non dicono che la Daniele con la partenza di amici si è spostata più tardi mandando al massacro la Bianchetti e Ballando visti gli ascolti monstre della posta viene rimandato ad oltranza prima era previsto a gennaio poi dopo sanremo adesso a marzo sono strategia di rete che usano sia canale 5 che raiuno

p.s tifano raiuno e la rai e non sanno che rai fiction è una struttura a sè con tanto di direttore che decide le fiction da produrre che poi vengono distribuite tra le varie reti rai stessa cosa succede a mediaset quindi il direttore di rete le deve solo programmare nel palinsesto e quello di raiuno ha pure sbagliato mettendo le fiction della incontrada e boni fuori garanzia a favore di prof e paradiso che sono andate peggio facendo perdere così la garanzia a raiuno segno che tutto il baraccone raiuno è retto dalla fiction visto che il daytime zoppica in più punti e i varietà latitano

saluti a Marcello Salvo TINA Paolo e a tutti



27. Marco Neri ha scritto:

13 febbraio 2018 alle 12:15

grazie in tv non cera niente questo si chiama vincere facile ora stasera ce di tutto e dipiu come se a tutti piacesse Montalbano



28. Giusi ha scritto:

13 febbraio 2018 alle 12:35

Incredibile il successo annunciato di Montalbano, pensavo in un ottimo ascolto, ma non così eclatante. Bravi tutti, anche Bentivoglio, Milanese, che ha interpretato benissimo un siciliano. La cosa che mi colpisce di più, mio parere personale, riscontrato anche negli altri episodi, come riesca Montalbano a trascinare lo spettatore nelle sue indagini; praticamente, a casa mia, diventiamo tutti commissari. Questo grazie anche alla scrittura di Camilleri che riesce a coinvolgere in pieno lo spettatore.



29. Lello ha scritto:

13 febbraio 2018 alle 12:48

Caro lewis MI permetto di dissentire! Si che rai fiction e ‘ una struttura , ma fa parte della rai che attraverso il consiglio di amministrazione e i piani delle reti produce le fiction. E non credo che Montalbano viene prodotto dalla struttura per poi destinarlo a rai 3 ! Ci sono dei Marchi che caratterizzano le reti , tipo don matteo, suor Ricci, medico in famiglia per rai uno o il commissario Schiavone e Ispettore Coliandro per rai due, poi una volta prodotte e terminate le riprese e quindi pronte per essere trasmesse MI pare normale che il direttore di rete decida il periodo di messa in onda, sbagliato o giusto che sia!
Informarsi prima di parlare , no eh ??



30. max ha scritto:

13 febbraio 2018 alle 12:53

FINALMENTE LE TV DI QUALITA’ TRIONFA IN MEZZO A TANTO SQUALLORE DI TRASMISSIONI DOVE SI INSULTANO E SI OFFENDONO
O DOVE PROTAGONISTI SONO DEGLI EMERITI SCONOSCIUTI CHE LI CHIAMANO VIP O SHOWGIRLS



31. shayne lewis ha scritto:

13 febbraio 2018 alle 12:54

lello forse non ci siamo capiti le fiction da produrre e realizzare vengono decisi dal direttore di raifiction che poi deve sottoporre il piano fiction ai piani alti primo fra tutti il direttore generale rai stessa cosa a mediaset altrimenti come ti spieghi che a cologno dopo i continui flop hanno rimosso il vecchio direttore?? se fosse come dici tu il direttore fiction sarebbe una figura che paghiamo inutilmente con i soldi del canone invece ha potere decisionale su quali fiction produrre e quali no



32. Pongo&Peggy ha scritto:

13 febbraio 2018 alle 12:54

Speriamo che l’Isola scappi da sè stessa, dopo quello che si è visto e sentito.



33. Mauro ha scritto:

13 febbraio 2018 alle 12:59

@Pongo&Peggy hahah :-))) vero, bisogna rifondare da zero quel programma



34. MARCELLO79 ha scritto:

13 febbraio 2018 alle 13:38

BUONGIORNO,
ascolti non da record ma da GUINESS per MONTALBANO. Praticamente sono stati sfiorati i risultati di SANREMO 2018. PAZZESCO!
E come dice il grande FRANCESCO, tanto giovane quanto intelligente, IL SEGRETO non perde i suoi fedelissimi, registrando il 10%. Mi chiedo, ma quali altri programmi avrebbero fatto di meglio con una simile corazzata? In effetti la soap di CANALE 5 segna uno share, più o meno, in linea con le precedenti puntate.
AMADEUS vola, ma STRISCIA LA NOTIZIA lievita anch’essa nei suoi ascolti. E anche PAOLO BONOLIS, nonostante L’EREDITA’ vanti ascolti superbi, riacciuffa il 22%, per non parlare di BARBARA D’URSO, che batte nettamente l’insulsa FIALDINI. La vittoria di VENERDI’ è durata un battito di ciglia. EFFETTO SANREMO già svanito? Almeno LA VITA IN DIRETTA si è presa questa soddisfazione, alla DANIELE neanche quella. Poche volte ho visto conduttrici così inadeguate e presuntuose come lei, il pubblico del mattino la premierà anche, ma quello del pomeriggio la confina in un angolino.
Anche FAZIO va molto bene, ma ha bisogno che non vada in onda il reality di CANALE 5 per raggiungere risultati di livello. Quindi se lo spostamento de L’ISOLA, del tutto legittimo, per preservare una trasmissione di successo di CANALE 5 (contro MONATALBANO nessun programma può spuntarla!), da un lato ha lasciato orfano il biscione il LUNEDI’ di un prodotto di punta, dall’altro ha favorito l’ascesa di FAZIO, che in presenza della MARCUZZI, questi risultati non li avrebbe visti neanche con il binocolo!!!!
Ovviamente RAI 1 da sballo nelle 24 ore. STOP.
Stasera non c’è dubbio: RAI 1 trionferà, la fiction su DE ANDRE’ è molto sentita, farà da catalizzatore per il pubblico, L’ISOLA, credo, crescerà, in seconda serata.
SHAYNE, grande come sempre, condivido la tua analisi sui programmi che fuggono, CARLUCCI è sempre partita a GENNAIO, poi FEBBRAIO, ora MARZO. C’E’ POSTA PER TE deve essere il suo incubo, poverina!
Un bacione a TINA, ALESSANDRO, ALBERTO, PAOLO, SHAYNE, SALVO.



35. MARCELLO79 ha scritto:

13 febbraio 2018 alle 13:40

Vorrei rivolgere un affettuoso saluto anche al CLA-83, un utente i cui commenti sono sempre molto interessanti e soprattutto molto rispettoso ed educato.



36. il-Cla83 ha scritto:

13 febbraio 2018 alle 13:52

Ringrazio Marcello e contraccambio…
Comunque sono d’accordo con te nello spostamento dell’Isola che è del tutto legittimo al fine di proteggere un proprio prodotto di successo.
Ma credo anche che un ammiraglia come C5 non possa continuare su questa strada.
Tra i commenti qualcuno ha fatto notare come l’anno scorso, un buon film in prima visione come Tredici anni schiavo aveva raggiunto i 3 milioni contro la prima di Montalbano.. Voglio dire che era stato deciso di mandare in onda un prodotto di ben più elevata qualità, e gli ascolti erano stati più alti.
Mediaset ha un po’ un atteggiamento da coniglio in questo momento..
Anche contro Sanremo, va bene saltare alcuni programmi di punta per non sprecarli.. ma possibile tutti film in replica? Sempre l’anno scorso la prima visione di un bel film come Interstellar aveva ottenuto il 9% contro Sanremo… Quest’anno film già passati migliaia di volte.. persino Vip dei Vanzina.. non va…



37. Tina ha scritto:

13 febbraio 2018 alle 14:04

Bellissimo Montalbano con un ottimo finale. Bravissimo Bentivoglio Lello riferendosi all’orario di chiusura ovviamente intendi l’Isola ma non è’che Sanremo finisse prima.Sii meno acido nei tuoi commenti senza dire :a buon intenditor.Concordo con Shayne r8guardo la fuga dei programmi sia della Carlucci che della Daniele al pomeriggio.A sentire i soliti acidoni lo farebbe solo l’Isola.Quello che più mi fa ridere e’il fatto che parlando di Sanremo ha fatto più la D’urso che la VID.A buon intenditor , vero Lello.?Ciao a quasi tutti.



38. Peppe93 ha scritto:

13 febbraio 2018 alle 14:50

Risultato super super super per Montalbano



39. Sabato ha scritto:

13 febbraio 2018 alle 15:29

Dati d’ascolto impressionanti per Montalbano e Fazio. L’Isola ha fatto bene a scappare dal lunedì.



40. alessandro ha scritto:

13 febbraio 2018 alle 16:29

Risultati scontati x montalbano stante l’inesistente controprogrammazione (non solo di mediaset ma di tutte le reti)…

Soliti risultati x il resto con l’eccezione di Fazio che fa’ il 24% di share dopo essere sempre stato travolto al lunedi’ sera dai reality… sfrutta la loro assenza e fa’ un buon risultato.

p.s. Nessuno parla dello scandalo di sanremo??? Alcuni giornalisti hanno detto che il risultato finale con la vittoria di meta/moro e’ arrivato in sala stampa gia’ alle 24.39… mentre il televoto e’ rimasto aperto ed e’ stato chiuso alle 24.59!!!!!!! Finisce come sempre all’italiana??? A tarallucci e vino??? O si vuole indagare…

p.s.s. x chi segue l’isola come me vi comunico che pochissimo fa si e’ ritirato il sensitivo Craig Warwick causa una caduta che gli ha procurato la rottura di una gamba ed e’ quindi stato costretto x ragioni di forza maggiore al ritiro…

Un affettuoso abbraccio e un caloroso saluto alle teste pensanti del blog :-)



41. Lello ha scritto:

13 febbraio 2018 alle 16:36

Lewis MI sembra quindi che diciamo piu’ o meno la stessa cosa. La struttura rai produce fiction da destinare alle reti, MI sembra chiaro però che alcuni prodotti vengano pensati appositamente per raiuno, altri per rai due…
Tu ieri, dicevi:”Già tutti gongolano per gli ascolti ottimi delle prossime prime serate di raiuno decantandone la vittoria per amore di verità sarà una vittoria di raifiction visto che il direttore di rete si limita a piazzarle ….”. E ‘ come dire che magnolia produce l ‘isola o la fascino produce i programmi della de filippi e quindi i successi non sono della rete che li trasmette ma delle case produttrici, per di piu’ esterne…rai fiction e ‘ una struttura della rai che per le reti gestisce soldi della rai e che produce fiction destinate alle reti RAI !
Tina carissima, e chi dice il contrario?? Tutti i programmi di intrattenimento ormai finiscono all’una per accaparrarsi un punto in piu’ di share..l’ho sempre detto!il mio discorso riguardava lo share raggiunto da Montalbano senza questo trucchetto! Dove sarebbe quindi l ‘acidità?? MI sembra piu’ acido il tuo di commento..
Per la carlucci, beh sono anni che va in onda a marzo, ricordiamo che a gennaio negli anni passati ci sono stati 2 edizioni di sogno e son desto con Ranieri e l’anno scorso proietti …quindi di cosa parliamo?? Milly si scontra con la de filippi per tutta la durata del suo programma! Dove sta questo scappare?? Qualche anno fa e ‘ andata pure in onda con notti sul ghiaccio floppand miseramente tanto! Ma di cosa parlate ??e va bene che alcuni d devono digerire le vittorie di fazio e quella esorbitante di Montalbano,ma alcune cose sono molto molto inesatte! Mah



42. PAOLO76 ha scritto:

13 febbraio 2018 alle 16:48

Ciao Alessandro, non tocca certo a me difendere il festival di sanremo che non ho guardato proprio in seguito ad una vittoria “strana” del 2000…. però mi pare di capire che i vincitori abbiano staccato di parecchio gli avverari…. può essere che il vantaggio fosse tale da garantire già 20 minuti prima della chiusura la vittoria…. anche perché verso l’1 di notte non credo potessero giungere ancora milioni di voti….
Però non saprei….
grazie per l’info sull’Isola…. il martedì sera non avendo allenamenti ho tutto il tempo di seguire la trasmissione, quindi stasera sarò davanti al video per vedere le novità…. A questo punto visto il ritiro di Monte e di Craig, potrebbero arrivare nuovi naufraghi…..
Vedremo…



43. alessandro ha scritto:

13 febbraio 2018 alle 17:01

@ paolo Grazie x il tuo parere sempre molto gradito… La tua spiegazione x cio’ che concerne sanremo ci puo’ stare ma comunque x una questione di chiarezza e di rispetto nei confronti di chi ha televotato (e dei telespettatori piu’ in generale) credo vada chiarito il tutto… ma dubito che verra’ fatta una serie indagine in merito… piu’ probabilmente verra’ tutto insabbiato come sempre… Io ho la sensazione che era stato gia’ deciso a tavolino il vincitore del Festival prima ancora che iniziasse e che quindi fosse tutto gia’ scritto (come spesso succede a sanremo)…

X l’isola penso anche io che entreranno altri concorrenti… Io e i miei amici speriamo vinca comunque Amauryz… avendolo giocato… :-)



44. Michele 87 ha scritto:

13 febbraio 2018 alle 17:12

Nulla da dire sui risultati si commentano da soli, però vorrei perseverare sui ragionamenti che facevo ieri: come mai Canale 5 non riesce più a sfornare da anni corazzate inossidabili come invece riesce a Rai 1?

Negli anni novanta dopo il grande successo ottenuto dalla serie ”Il maresciallo Rocca” (14 milioni di telespettatori di media), Mediaset volle anch’essa una fetta di quella torta, chiamo lo stesso attore e gli stessi sceneggiatori e regista e diede vita a ”L’avvocato Porta” che, anche se non arrivò ai risultati dell’epigono Rai, fu comunque un buon successo; stessa cosa con La piovra (15 milioni di media) a cui Canale 5 rispose con ”Il ricatto” e ”Donna d’onore”. E questo succedeva perché una volta a Mediaset c’erano fior fior di dirigenti, gente che di TV ci capiva.

Ora invece vedo solo un arrendevolezza senza fine, un non voler neanche provarci, della serie ”Oramai ci sono rimaste solo le casalinghe, teniamoci strette quelle e chissenefrega di riportare da noi altre tipologie di pubblico”. Frutto di scelte scellerate iniziate 12 anni fa con Donelli e continuate con Scheri, guardate la realtà: ormai Canale 5 è diventata quella che era Rete 4 negli anni ‘90 ai tempi del compianto Michele Franceschelli: tutta soap, telenovelas, film strareplicati e programmi rivolti ad un target prettamente femminile (mancano solo Patrizia Rossetti e Giorgio Mastrota)….. CHI E’ CAUSA DEL SUO MALE PIANGA SE STESSO.



45. Sabato ha scritto:

13 febbraio 2018 alle 17:15

Vediamo se stasera all’Isola si parlerà degli sviluppi sullo scandalo droga-gate o se sarà tutto insabbiato, senza rispetto per i telespettatori… dubito verrà fatta una seria indagine in merito!



46. Michele 87 ha scritto:

13 febbraio 2018 alle 17:21

Senza contare poi altre scelte scellerate tipo: prendersi i diritti della Champions per poi trasmettere le partite delle squadre di punta solo su Premium nella speranza di dare vita ad una piattaforma satellitare nata morta che è sempre stata la brutta copia di Sky, prendere i diritti dei Mondiali dopo che l’Italia ne è stata eliminata, spendere una fortuna per fare fiction insipide ed anacronistiche (Sacrificio d’amore, Immaturi) e tante altre ancora.

Ridateci Giorgio Gori (come dirigente TV non come politico) e Giovanni Modina!!!!!!



47. PAOLO76 ha scritto:

13 febbraio 2018 alle 17:53

Michele87: hai indubbiamente ragione….. anche io che non seguo le fiction in generale (ho seguito solo quella di Morandi per curiosità) ho notato un generale crollo negli ascolti delle fiction su canale 5…. questo forse perché canale 5 ha puntato spesso sulle grandi prime tv dei film che oggi ormai non rendono più come un tempo… Il problema comunque non è solo canale 5, ma italia 1 e rete 4 che hanno fasce veramente abbandonate a se stesse….e non hanno programmi di punta per la prima serata…. Italia 1 può contare solo sul doppio appuntamento delle Iene e anche il programma di Savino non può essere riproposto anche in futuro…. rete 4 invece ha sperimentato programmi particolari che si vanno ad aggiungere a Quarto grado (vedi i documentari di National geographic, oppure il programma di Barbara De rossi e a breve dovrebbe tornare anche Rita dalla Chiesa) ma non riescono a trovare un pubblico di riferimento…. Insomma si dovrebbe trovare qualcosa di nuovo non solo per canale 5 che nel complesso della giornata di salva anche più che dignitosamente, ma ssoprattutto per le altre 2 reti principali….



48. Mauro ha scritto:

13 febbraio 2018 alle 17:56

@Michele 87 concordo pienamente! Giorgio Gori ha fatto splendere Canale 5 prima ed Italia 1 poi!!! Una volta andatosene anche da Italia 1 è stato un lento sprofondare



49. Perseo ha scritto:

13 febbraio 2018 alle 18:01

Ma solo per me non sarebbe male spostare Le Iene su Canale 5? Fa più ascolti di molti film e fiction (compreso il segreto) e ti occupa due giorni vuoti ed inoltre attiri un altro tipo di pubblico. Fossi in mediaset è un rischio che farei, tanto peggio non può andare.



50. Perseo ha scritto:

13 febbraio 2018 alle 18:50

Marcello, ancora una volta ti permetti di insultare i conduttori. Hai definito “insulsa” Fialdini. Ma dove vuoi arrivare? Ma dove vuoi arrivare? Questo sarebbe commentare? Nessuno prende provvedimenti?



RSS feed per i commenti di questo post

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.