15
gennaio

Ascolti TV | Domenica 14 gennaio 2018. Che Tempo Che Fa 18.8%-15.7%, Libero Grassi 16.1%. Amore Criminale parte dal 6%. 18.3% per Berlusconi a Domenica Live

Libero Grassi ascolti

Libero Grassi

Su Rai1 dalle 20.39 alle 22.30 il nuovo appuntamento con Che Tempo Che Fa, che ha ospitato Meryl Streep, Tom Hanks, ha conquistato 4.970.000 spettatori pari al 18.8% di share mentre dalle 22.35 alle 0.14 - Che Tempo Che Fa – Il Tavolo ha ottenuto 2.810.000 spettatori pari al 15.7% di share. Su Canale 5 per il ciclo Liberi Sognatori A Testa Alta Libero Grassi ha raccolto davanti al video 3.884.000 spettatori pari al 16.1% di share. Nel dettaglio la prima parte del film tv (dalle 21.29 alle 22.43) ha ottenuto 4.084.000 spettatori con il 15.7% mentre la seconda parte (dalle 22.51 alle 23.28) ha ottenuto 3.486.000 spettatori con il 17.1%. Su Rai2 NCIS ha catturato l’attenzione di 1.886.000 spettatori (6.9%) mentre Bull 1.470.000 (6.3%). Su Italia 1 Hunger Games ha intrattenuto 1.451.000 spettatori con il 6.5% di share. Su Rai3 – preceduto da una presentazione di 18 minuti (1.164.000 – 4.3%) – l’esordio di Veronica Pivetti ad Amore Criminale ha raccolto davanti al video 1.395.000 spettatori pari ad uno share del 6% (qui gli ascolti della prima puntata dell’edizione precedente condotta da Asia Argento). Su Rete4 il film Sotto il Segno del Pericolo è stato visto da 778.000 spettatori con il 3.6% di share. Su La7 il programma di Massimo Giletti Non è l’Arena ha interessato 1.395.000 spettatori con il 6.9%. Su Tv8 Men in Black 3 è stato seguito da 548.000 spettatori con il 2.2% di share. Sul Nove O’ Mare Mio segna 467.000 spettatori (1.8%), nel primo episodio, e 402.000 spettatori (1.9%), nel secondo episodio. Su Rai4 Premonitions segna 598.000 spettatori con il 2.3%. Su Rai Movie Un Fantastico Via Vai raccoglie 525.000 spettatori con il 2%. Su Rai Premium L’Ispettore Coliandro ha interessato 300.000 spettatori e l’1.2%.

Access Prime Time

Paperissima tiene testa a Fazio.

Su Canale 5 Paperissima Sprint registra una media di 4.812.000 spettatori con uno share del 18.2%. Su Italia1 CSI ha totalizzato 896.000 spettatori (3.5%). Su Rai3 Le Ragazze del 68 ha interessato 1.332.000 spettatori pari al 5.1% di share. Su Rete4 Quarto Grado di Domenica ha raccolto 1.014.000 spettatori con il 3.9% di share. Su Tv8 4 Ristoranti segna 546.000 spettatori con il 2.1%.

Preserale

Amadeus batte (di poco) Bonolis. Strabioli sfrattato dalla seconda serata a causa di Santoro fa più ascolti del giornalista.

Su Rai1 Insoliti Ignoti ha ottenuto un ascolto medio di 3.136.000 spettatori (16.2%), nella prima parte, e di 4.305.000 spettatori (19.7%), nella seconda parte. Su Canale 5 Avanti il Primo segna 3.013.000 spettatori (15.8%) mentre Avanti Un Altro raccoglie 4.178.000 spettatori (19.4%). Su Rai2 Squadra Speciale Cobra 11 ha raccolto 721.000 spettatori (3.5%), nel primo episodio, e 1.109.000 spettatori (4.7%), nel secondo episodio. Su Italia1 CSI Miami ha totalizzato 504.000 spettatori (2.2%). Su Rai3 Blob segna 1.311.000 spettatori con il 5.7% mentre Grazie dei Fiori raccoglie 1.338.000 spettatori con il 5.5%. Su Rete4 Tempesta d’Amore ha ottenuto 902.000 spettatori e il 3.8%. Su La7 Josephine Ange Gardien ha appassionato 425.000 spettatori (share del 2.2%).

Daytime Mattina

Provincia Capitale al 5%.

Su Rai1 Uno Mattina in Famiglia ha raccolto 265.000 spettatori con il 14.8% di share nella presentazione, 637.000 spettatori con il 20.4% nella prima parte, 1.83.000 spettatori con il 25.3% nella seconda parte,  e 1.714.000 con il 21.3% nella terza. La Santa Messa Celebrata dal Papa ha raccolto 1.452.000 spettatori con il 16.4%. A Sua Immagine ha portato a casa un a.m. di 1.678.000 spettatori pari ad uno share del 15.6%. Su Canale5 il Tg5 delle 8 segna 899.000 spettatori con il 16.3% e Baby Animals raccoglie un ascolto di 464.000 telespettatori con il 5.3% di share. Su Rai2 Un Ciclone in Convento ha tenuto compagnia a 401.000 spettatori (4.5%). Su Italia1 I Cesaroni totalizza 257.000 spettatori con uno share del 3%. Su Rai 3 Provincia Capitale convince 449.000 spettatori con il 5% di share. Su Rete 4 la Santa Messa ha coinvolto 505.000 spettatori (5.8%). Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 162.000 spettatori con il 3% di share.

Daytime Mezzogiorno

Male Rete4.

Su Rai1 l’Angelus segna 2.079.000 spettatori con il 17%. Linea Verde ha intrattenuto 3.228.000 spettatori (20.3%). Su Canale 5 Le Storie di Melaverde ha interessato 743.000 spettatori con il 7.6% e Melaverde 1.777.000 con il 13%. Su Rai2 Mezzogiorno in Famiglia conquista 697.000 spettatori con uno share del 7.4% nella prima parte e 1.403.000 (10.9%) nella seconda. Su Italia1 la fiction I Cesaroni segna il 3.5% con 374.000 spettatori mentre Sport Mediaset XXL ha registrato un a.m. di 1.228.000 spettatori con il 6.7%. Su Rai3 Il Posto Giusto registra 369.000 spettatori con uno share del 2%. Su Rete4 Extralarge ha fatto compagnia a 294.000 spettatori con l’1.8%. Su La7 la pellicola Nemici per La Pelle è stata scelta da 125.000 spettatori con lo 0.9% di share.

Daytime Pomeriggio

Ennesimo flop per Domenica In (il film che segue fa più ascolti della seconda parte).

Su Rai1 Domenica In ha intrattenuto 2.314.000 spettatori pari ad uno share del 13.6%, nella prima parte in onda dalle 14.01 alle 16.33, e 1.681.000 spettatori pari ad uno share dell’11% nella seconda parte in onda dalle 16.38 alle 17.02. Il film Bacio al Cioccolato ha ottenuto 1.815.000 spettatori pari all’11.1%. Su Canale 5 L’Arca di Noè ha raccolto 2.558.000 spettatori con il 13.6%. Domenica Live ha raccolto 2.521.000 spettatori (13.7%) con la presentazione di 25 minuti, 2.955.000 (17.4%) con la Politica e l’Attualità, 3.203.000 spettatori (20.9%) con le Storie in onda dalle 16.24 alle 16.53, 2.840.000 spettatori (18.3%), in onda dalle 16.56 alle 17.42 e con ospite Silvio Berlusconi, 3.073.000 spettatori (18.4%) e 2.552.000 spettatori (14.1%) con i Saluti. Su Rai2 La Ragazza della Scogliera ha convinto 1.327.000 spettatori (7.8%) mentre Il Commissario Voss segna il 6.5% con 1.014.000 spettatori. Su Italia1 Batman – Il Ritorno segna il 4.6% con 799.000 spettatori. Alex Britti – 40 Anni di Chitarra raccoglie 256.000 spettatori con l’1.7%. Su Rai3 Mezz’ora in Più ha interessato 1.361.000 spettatori con il 7.8%. Kilimangiaro – Il Grande Viaggio ha ottenuto 1.304.000 spettatori con l’8.3% mentre Kilimangiaro – Tutte le Facce del Mondo segna 1.948.000 spettatori con l’11.6%. Su Rete 4 Donnavventura ha registrato 546.000 spettatori con il 3%. Su La7 TgLa7 Cronache ha appassionato 428.000 spettatori (share del 2.4%).

Seconda Serata

Speciale Tg1 al 10.1%.

Su Rai 1 Speciale Tg1 ha conquistato un ascolto di 671.000 spettatori pari ad uno share del 10.1%. Su Canale 5 The Prestige ha intrattenuto 578.000 spettatori con il 7.1% di share. Su Rai2 Elementary segna 675.000 spettatori (4.8%). Su Italia1 Il Domani che Verrà segna un netto di 390.000 ascoltatori con il 6.1% di share. Su Rai 3 Mezz’ora in Più è visto da 264.000 spettatori (3.1%). Su Rete 4 la prima parte di ED TV è la scelta di 202.000 spettatori (3.3%).

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 4.653.000 (24.7%) – Billy 4.391.000 – 23.5
Ore 20.00 5.310.000 (22%)

TG2
Ore 13.00 2.181.000 (12.5%)
Ore 20.30 1.949.000 (7.6%)

TG3
Ore 14.25 2.016.000 (11.2%)
Ore 19.00 2.501.000 (12.2%)

TG5
Ore 13.00 3.105.000 (17.7%)
Ore 20.00 4.651.000 (19.2%)

STUDIO APERTO
Ore 12.25 1.331.000 (9%)
Ore 18.30 1.042.000 (5.7%)

TG4
Ore 11.30 408.000 (3.9%)
Ore 18.55 847.000 (4.2%) prima parte, 906.000 (4.1%) seconda parte

TGLA7
Ore 13.30 636.000 (3.4%)
Ore 20.00 1.173.000 (4.8%)

Ascolti tv per fasce auditel (share %)

RAI 1 16.4 23.49 18.14 18.45 11.92 17.58 19.01 14.26
RAI 2 6.37 3.34 5.98 8.95 7.94 4.13 6.87 5.4
RAI 3 6.51 3.23 4.96 5.57 8.51 10.54 4.86 5.07
RAI SPEC 8.46 9.11 12.04 10.12 7.95 6.87 7.86 7.06
RAI 37.73 39.16 41.12 43.08 36.32 39.13 38.6 31.79

CANALE 5 15.06 14.62 7.1 14.73 18.52 18.21 16.66 11.94
ITALIA 1 4.37 2.31 3.08 5.86 2.93 2.95 4.67 7.29
RETE 4 3.13 0.82 3.66 2.25 2.67 3.83 3.37 3.86
MED SPEC 6.4 7.73 8.03 6.28 6.28 5.41 5.54 6.66
MEDIASET 28.96 25.48 21.86 29.12 30.4 30.39 30.24 29.75

LA7+LA7D 4.01 3.62 2.49 2.19 1.97 3.2 6.61 7.4
SATELLITE 17.79 20.33 22.49 15.78 19.39 16.5 14.17 18.79
TERRESTRI 11.5 11.41 12.04 9.82 11.92 10.78 10.38 12.28
ALTRE RETI 29.3 31.74 34.52 25.61 31.31 27.27 24.55 31.07

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


ascolti finale gfvip
Ascolti TV | Lunedì 10 dicembre 2018. Vince Nero a Metà 22.7%, la finale di GF Vip si ferma al 21.9%


New Amsterdam
Ascolti TV | Domenica 9 dicembre 2018. Fazio 15.8%-14.8%, New Amsterdam 12.2%. Flop Parodi (11.5%). In sovrapposizione, Domenica In 16.36%, Domenica Live 16.26%


Portobello ascolti ultima puntata
Ascolti TV | Sabato 8 dicembre 2018. Portobello si ferma al 15.6%, Il meglio di Tú sí que vales 18.3%. Parte bene Città Segrete (8.8%)


Gerry Scotti
Ascolti TV | Venerdì 7 dicembre 2018. Il Milionario parte forte (19.4%). La Prima della Scala al 10.8%

68 Commenti dei lettori »

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

1. Sergio ha scritto:

15 gennaio 2018 alle 10:16

Quasi 4 milioni per Canale 5 con un film veramente molto bello ma sopratutto anche molto pubblicizzato nei vari programmi di punta (sabato Verissimo, ieri d’Urso e poi vari tg).
Fazio si è ripreso per la prima parte ma continua il flop della seconda.



2. roberto ha scritto:

15 gennaio 2018 alle 10:22

Limitandomi ai dati completi visibili non si può negare che il peso delle star ospite da Fazio hanno contribuito alla vittoria. Bravissimo Tirabassi come Libero Grassi, peccato non abbia avuto più visibilità. Discreto Giletti. Amadeus batte di poco Bonolis



3. red ha scritto:

15 gennaio 2018 alle 10:24

Bongiorno,Fazio vince la serata con quasi 5 milioni su rai alla faccia di chi Odia Fazio !il film di canale 5 quasi 4 milioni Amadeus di poco vince su Bonolis ,LA 7 Giletti sempre stabile al 6.9%



4. giacomo bartoluccio ha scritto:

15 gennaio 2018 alle 10:25

il titolo è fuorviante. Ma Domenica Live ha fatto il 18 perchè c’era Berlusconi o perchè c’erano gli altri casi umani….il rischio di confondersi c’è perchè anche lui in fatto di plastiche non è che abbia scherzato, era perfetto tra i fenomeni da baraccone della D’urso



5. Sabato ha scritto:

15 gennaio 2018 alle 10:28

Grande successo di Che Tempo Che Fa, che fa ancora meglio rispetto alla scorsa puntata e supera di un milione Libero Grassi. Il Tavolo cala leggermente rispetto alla prima puntata del 2018 e cede un po’ di pubblico a Canale5.
Parte bene Amore Criminale con la nuova conduzione. Bene anche Giletti.
Berlusconi, che venerdì ha fatto floppare la prima puntata del nuovo talk Kronos, ha invece portato fortuna a Barbara D’Urso.



6. Dalila ha scritto:

15 gennaio 2018 alle 10:41

Bene Fazio,che con ospiti internazionali e di un certo livello,riesce a sfiorare i 5 milioni.Non mi stupisce affatto nemmeno il dato di Tirabassi,le cui interpretazioni sono sempre eccellenti.Giletti stabile.Preserali molto ravvicinati,anche se per un soffio ha la meglio Amadeus e non era scontato.Per il resto,solito day di Rai1 con buoni risultati per Mattino in Famiglia e Linea Verde.Solito tallone d’Achille Domenica In.Un bacio Lello



7. frittico ha scritto:

15 gennaio 2018 alle 10:42

Fazio vince la serata grazie ad ospiti come Tom Hanks e Meryl Streep;quanto è costata alla Rai la puntata di ieri per avere ascolti di poco superiori alla fiction andata in onda su canale 5? Sarebbe corretto che questi costi vengano resi pubblici. Aspettiamo fiduciosi…



8. Valentina ha scritto:

15 gennaio 2018 alle 10:44

La D’Urso senza il GFVIP soffre pur vincendo il facile confronto con rai1. Sembrano lontani gli ascolti fatti con l’ospitata di Monte ma l’Isola sicuramente darà nuovi spunti a Carmelita.

La nuova conduzione di Amore Criminale regala al programma, in una serata non facile, quasi 400mila telespettatori in più rispetto alla scorsa stagione condotta da Asia Argento che, a questo punto, dovrebbe veramente iniziare a farsi due domande, visto che qualsiasi cosa tocca diventa un flop.

Libro Grassi sicuramente danneggiato dall’ospitata hollywoodiana di Fazio, gestita a mio avviso in maniera pietosa. Peccato perchè Tirabassi è sempre molto bravo.



9. Nina ha scritto:

15 gennaio 2018 alle 10:52

Oltre a dire sciocchezze la ns.Ratched adesso accusa Berlusconi di aver fatto floppare un programma.

Comunque Berlusconi ieri sera è stato bravissimo e godibilissimo. Ci riflettessero un po’ su coloro che riescono a scrivere ogni settimana lo stesso messaggio sul successo di Fabio Fazioni.



10. MARCELLO79 ha scritto:

15 gennaio 2018 alle 11:24

BUONA SETTIMANA,
la giornata di gloria della prima emittente di Stato risalente a DOMENICA scorsa, quando CANALE 5 era spenta, con un gap di ben 7 punti a favore di RAI 1, non si è ripetuta ieri.
CAPITOLO FAZIO: non si può negare una certa ripresa del conduttore ligure, da un paio di settimane a questa parte, con il suo “CHE TEMPO CHE FA” (18,80%), che vince su LIBERO GRASSI, ma, con IL TAVOLO crolla miseramente, perdendo lungo il tragitto ben 2 milioni di telespettatori e ben 3 punti di share, facendosi superare dal secondo episodio della fiction di CANALE 5.
PAERISSIMA SPRINT, con i suoi vetusti contenuti è praticamente ad un soffio da FAZIO (E HO DETTO TUTTO!), per cui tutto questo successo io non lo vedo. O quanto meno i risultati non proporzionali a quanto “QUESTUATO” in diretta televisiva dallo stesso conduttore.
CAPITOLO DAY TIME POMERIDIANO: Le sorelle PARODI, che, onestamente avevano brillato DOMENICA scorsa, devono inginocchiarsi stavolta dinanzi a BARBARA D’URSO, che torna trionfante anche di DOMENICA, con alcuni segmenti al 18% e uno addirittura al 21%. CRISTINA e BENEDETTA ferme al 13,60% e sprofondano all’11% nell’ultima mezz’ora di programmazione.
Il dominio netto nel giorno di DOMENICA di RAI 1 è cessato ormai, diciamo pure che il biscione soffre per i bassi valori delle fasce mattutine, che nei giorni di festa appaiono molto deboli. Non comprendo come mai i dirigenti MEDIASET non prendano provvedimenti, magari mandando in onda anche repliche delle bellissime sit-com degli anni 90, che, ottenevano anche grandi riscontri di pubblico e vantavano tra i protagonisti grandi personaggi del mondo dello spettacolo (DORELLI, BRAMIERI, GOGGI, VIANELLO-MONDAINI, IACCHETTI, etc…).
Altra settimana di grandi sfide, stasera PERFETTI SCONOSCIUTI su CANALE 5, in attesa che riparta il LUNEDI’ L’ISOLA DEI FAMOSI, con un cast, però, non molto convincente.
Salutoni ma, tanti, tanti, a PAOLO e a SHAYNE.
Un abbraccio a TINA, ALBERTO, FRANCESCO93, SALVO e ad ALESSANDRO, che ringrazio per tutto.



11. Primus ha scritto:

15 gennaio 2018 alle 11:34

Così tanto per chiedere… Il 5 marzo tutti contenti e tutti più ricchi…italiani senza storia e senza memoria



12. shayne lewis ha scritto:

15 gennaio 2018 alle 11:38

visti i dati Fazio supera libero grassi solo nel momento dell’intervista alla Streep e Hanks prima e dopo pareggia con le papere e perde con la fiction che è stata bellissima con un Tirabassi eccellente che non tradisce mai le attese

nel pomeriggio torna la D’urso e ridimensiona le parodi come si vede 5 settimane di pausa non hanno minimamente scalfito entrambi i programmi della D’urso per il resto pareggio tra amadeus e bonolis raiuno vince la 24h grazie alla mattina forte contro il nulla

buona settimana Marcello Salvo Tina Paolo e saluti a tutti



13. Nina ha scritto:

15 gennaio 2018 alle 11:41

Primus:speriamo di no, la memoria di ciò che è successo dal 2011 in poi, non può essere cancellata. Vedrai che stavolta gli italiani faranno la cosa giusta.



14. Dalila ha scritto:

15 gennaio 2018 alle 12:10

Sergio,perdonami,ma non sono d’accordo quando affermi del flop nella seconda parte.E’ vero che Il Tavolo è sempre stato più basso della prima,ma un 15% non mi pare proprio un flop..considerando che è in seconda serata e quindi non è più prime time..poi,se mi sbaglio..



15. lello ha scritto:

15 gennaio 2018 alle 12:16

buon inizio settimana blog…
Sfera di cristallo super rotta! A chi dava per spacciato fazio, beh, ieri praticamente 5 milioni nella prima parte durata 2 ore! crollare miseramente? rido!! per altre 2 ore, praticamente fino a mezzanotte e piu’, mantiene incollati quasi 3 milioni!! vabbè…mediasettari in lutto!!
La fiction di c5, sicuramente ben fatta ( non ho visto nè l’uno nè l’altra, premetto) ottiene un risultato sufficiente, ma viene battuta. Diciamo che non è proprio il genere cui il pubblico di c5 è affezionato, ma va dato onore al merito!
Per il resto, beh, il dato clamoroso è che paolino viene battuto da amadeus, il quale spesse volte con zio gerry soccombeva!
Ritorna invece la nota dolente “domenica in”, unico programma pero’ che ritorna a un ascolto insoddisfacente rispetto a quando andava in solitaria! Bene invece Barbarella con il suo rientro, ma mi piacerebbe sapere la media delle tante parti in cui divide il programma: mi appello a Davide Maggio!!
morale della favola di ieri: Raiuno vince nelle 24 ore nonostante il pomeriggio scarso,Canale 5 perde nonostante il pomeriggio vincente e un buon prime time!! Ed è questo cio’ che conta, come dicono in tanti qui sopra!
Segnalo il buon risultato della Pivetti e di Amore criminale..
Un saluto a tutti tutti del blog, e un bacione a dalila mia adorata



16. Joseph ha scritto:

15 gennaio 2018 alle 12:21

frittico: sai cosa vuol dire “tour promozionale”? E’ lo stesso che porta talvolta grandi ospiti a C’è posta per te.



17. franco ha scritto:

15 gennaio 2018 alle 12:24

frittico gli ospiti sono andati a promuovere il loro film quindi il costo è più o meno come gli altri programmi, è bravo Fazio a far intervenire certi ospiti e probabilmente loro hanno stima di questo presentatore.



18. il-Cla83 ha scritto:

15 gennaio 2018 alle 12:28

Buongiorno a tutti.
Partenza sottotono per il nuovo ciclo di fiction Liberi sognatori; la cosa dispiace un po’ perchè pur non avendola vista (raramente seguo fiction) credo che si trattasse di un ottimo prodotto. Canale 5 sta ancora pagando per i troppi errori commessi nel settore fiction negli ultimi anni, fiction brutte, vecchie e dallo scarso appeal; quest’anno la tendenza si sta iniziando a invertire, ma il lavoro da fare è ancora tanto. Per quanto riguarda Fazio penso che in generale i suoi ascolti non siano definibili come successo (i successi Rai sono altri) ma nemmeno un flop come molti dicono (del resto era un programma di Rai3, non è che con lo spostamento su rai1 poteva arrivare a fare il 30%). Per quanto riguarda gli altri programmi di prima serata, a parte rete 4 che fa un ascolto davvero basso, tutti gli altri si attestano tra il 6 e il 7%, compresa Italia 1 con una serata a costo zero in cui è stato trasmesso un film già passato più voltre.
Chi invece fa flop senza se e senza ma è Cristina Parodi per una Domenica In senza alcuna idea, va invece a gonfie vele (purtroppo) Barbara D’Urso, dico purtroppo per gusto personale, non mi piace il suo modo di fare televisione ne tantomeno i contenuti dei suoi programmi. Buona giornata a tutti.



19. Rosa ha scritto:

15 gennaio 2018 alle 12:34

Buongiorno a tutti, le reti Rai vincono la prima serata con oltre il 38,60% di share; la seconda serata con il 31,79% e l’intera giornata con il 37,73%! Nemmeno ieri, senza eredità, Bonolis con il suo “avanti un altro” è riuscito a battere gli “insoliti ignoti”



20. Dalila ha scritto:

15 gennaio 2018 alle 12:34

Ciao Lello,le Parodi sono tornate ai livelli del periodo prefestivo e la Pivetti è partita meglio della scorsa edizione con una concorrenza agguerrita e in una serata ostica..un bacio babà



21. Claudio75 ha scritto:

15 gennaio 2018 alle 12:44

Ma come i Raisti non dovevano piangere lunedi mattina nel leggere i dati auditel!!!

Se la palla vi si è rotta e l’oracolo non vi funziona,
limitatevi a leggere le previsioni del tempo che forse ci prendete!!

Fazio, odioso ai mediasettari e ai reporter del blog tanto da meritarsi un 5 nelle pagelle, stende la fiction di C5 che doveva fare chissà quali ascolti, al punto tale di dover dare i dati tra il primo e il secondo tempo, manco fosse una partita di calcio!!

Capitolo D’urso.
Povera barbarella, durante la settimana tallonata della Fialdini ed ora
dalla Parodi..
Si perche la prima parte di domenica in (14,03-16,33) porta a casa 2314 contro 2738 della portinaia…
Perchè i tre milioni che la D’urso fa sono dopo le 17 quando domenica in lascia il posto al film.
Lungi da me dire che è un successo la Parodi o che sta facendo bene, per carità, ma la realtà è una cosa diversa da quella che si legge su questo blog!
Perchè intitolare “Ennesimo flop per domenica in” quando su due ore di trasmissione ci sono 400 mila spettatori di differenza è esagerato ma non di poco!



22. MARCELLO79 ha scritto:

15 gennaio 2018 alle 12:45

@IL CLA83 Ti rivolgo i miei complimenti per il tuo messaggio. Nonostante tu non apprezzi BARBARA D’URSO e i suoi programmi, (leggittimamente, attenzione!) ti limiti ad esprimere un giudizio su di lei, senza permetterti, come tanti altri individui di questo blog, di offendere chi invece ne è sostenitore, canzonando o facendo psicologia da quattro soldi sui commento altrui.
Sei un esempio di grande civiltà.
Qui nessuno ha mai detto che la DE FILIPPI o la D’URSO devono essere incensate da tutti, ci mancherebbe, nè mi risulta che a qualcuno sia stato mai messo il bavaglio.



23. tina ha scritto:

15 gennaio 2018 alle 12:53

Secondo me la fiction meritava di più. Tirabassi sempre bravissimo.Mi piace fin dai tempi lontani del mitico Distretto.Bei tempi!Per il resto la D’urso torna e fa affondare le Parodi.Da notare Gerri che la domenica sorpassava sempre Amadeus.Ciao a quasi tutti.



24. alberto ha scritto:

15 gennaio 2018 alle 13:02

Buongiorno,
letto e condiviso i commenti di Marcello e IlCla83.
Amante del cinema, ieri ho seguito l’ospitata della coppia Street /Hanks. E’ indubbio che è stata il vero evento della serata considerando che precedentemente Fazio ha tenuto a stento a bada Paperissima (!!!!) e poi è calato di botto nella seconda parte.
Devo dire che l’intervista è stata appena sufficiente, Fazio poteva fare di meglio anziché scendere a parlare di cose marginali e meravigliandosi di tutto e non approfittando della buona predisposizione della coppia.
C5 si difende benissimo prima con Paperissima (4,8milioni!!) e poi con la fiction su L.Grassi, ben fatta , che meritava di più, che comunque in sovrapposizione è andata bene,
Nel pomeriggio scontro tra i ricordi nostalgici (riti e ritriti) di Sanremo che praticamente ha caratterizzato buona parte di una Domenica In davvero senza idee e gli “eccessi” di Domenica Live con netta supremazia della D’Urso che comunque ha ospitato, di seguito, Verdone, Berlusconi, Minetti.
Per quanto riguarda le altre, ITA1 bene con un film già ampiamente sfruttato, comunque superata sia da Giletti, buon 6,9%, e dai TF di RAI2. Discreto l’avvio di Amore Criminale se paragonato alla precedente edizione.
Stasera scontro tra la terza puntata della fictioni di RAI1 con la “prima” in chiaro di Perfetti Sconosciuti che C5 trasmette per tenere ben caldo il lunedi sera in attesa della partenza dell ISOLA.



25. kalinda ha scritto:

15 gennaio 2018 alle 13:07

Domenica In tenendo conto che raccoglieva un’eredità difficile, propone un programma garbato sta facendo risultati discreti e andrebbe prolungata fino al preserale.. La D’Urso vince ma non stravince.



26. Vince! ha scritto:

15 gennaio 2018 alle 13:15

Una curiosità: Canale 5 vince alla grande con le storie di mafiosi, ma perde, calando parecchio, quando passa a raccontare i martiri della mafia.



27. Nina ha scritto:

15 gennaio 2018 alle 13:20

Vince: ovvio i mediasettari sono tutti mafiosi.

Franco: ovvio che costeranno qualcosina in meno, certo non vanno gratis quegli avidi, ancor meno per la bella faccia di Fabietto nostro.



28. Vince! ha scritto:

15 gennaio 2018 alle 13:29

Quindi, oggi che Fazio è andato bene, la polemica improvvisamente si sposta sul costo degli ospiti. Peccato che questa volta la Streep e Hanks fossero in Italia in promozione per il film: è stata ottima la sinergia con RaiCinema che distribuisce la pellicola…



29. Alberto ha scritto:

15 gennaio 2018 alle 13:30

Vedendo i dati riportati, POMERIGGIO LIVE solo nei primi 25 minuti si mantiene sui 2,5 milioni poi vola a quasi 3 milioni fino alle 16,24 e poi a 3,2 milioni fino a poco prima delle 17.
Domenica In si mantiene sui 2,3 milioni fino alle 16,33 e poi crolla a 1.7 milioni (praticamente quasi doppiata in questo periodo da C5)
Questi sono i dati su cui commentare e non altri dedotti con fantasia.



30. Alberto ha scritto:

15 gennaio 2018 alle 13:30

Vedendo i dati riportati, POMERIGGIO LIVE solo nei primi 25 minuti si mantiene sui 2,5 milioni poi vola a quasi 3 milioni fino alle 16,24 e poi a 3,2 milioni fino a poco prima delle 17.
Domenica In si mantiene sui 2,3 milioni fino alle 16,33 e poi crolla a 1.7 milioni (praticamente quasi doppiata in questo periodo da C5)
Questi sono i dati su cui commentare e non altri dedotti con fantasia.



31. il-Cla83 ha scritto:

15 gennaio 2018 alle 13:35

Grazie Marcello,
ne approfitto per dirti che i tuoi commenti mi piacciono sempre molto, sarai anche mediasettaro, ma quando un programma Rai ti piace lo guardi e credo che nonostante la tua posizione a favore di Mediaset sei comunque uno dei più obiettivi. Non capirò mai come possa piacere la D’Urso ma vabbè :-)
Consiglio a chi non lo avesse già visto di guardare stasera Perfetti sconosciuti (chissà però a che ora andrà in onda), un film davvero bello, un’ottima commedia con tanti attori bravissimi, che fa ridere ma anche riflettere.



32. il-Cla83 ha scritto:

15 gennaio 2018 alle 13:41

Vince! non sono d’accordo con quanto hai scritto. Canale 5 fece il boom di ascolti ad esempio con la fiction su Paolo Borsellino (un vero e proprio martire della mafia), il protagonista era sempre il bravo Giorgio Tirabassi e fece flop con la serie Il clan dei camorristi con Stefano Accorsi, mi sembra che quindi il tuo commento sia del tutto inesatto, ma forse era solo una battuta.



33. paolo76 ha scritto:

15 gennaio 2018 alle 13:45

I dati di ieri confermano che il programma di Fazio è ripartito molto bene nel 2018, bisogna vedere se è quanto resisterà dalla Prix domenica con anche il ritorno Delle partite…. La fiction di canale 5 pensavo potesse fare qualcosa di più, ma come diceva correttamente Ilcla83, il pubblico che ama le fiction si deve riabituare a sintonizzarsi sul 5, visti i disastri degli ultimi anni…. Un piccolo aiuto a Fazio potrebbe anche essere arrivato dall’assenza Delle Iene…. Vedremo…
Io ieri sera ho guardato wild japan su Focus….
Domenica in soccombe anche se recupera qualche punto, almeno nella prima parte, mentre la d’uso spopola senza problemi in attesa di sfrutta l’onda dell’isola.
Sostanziale pareggio tra Amadeus e Bonolis mentre sono meravigliato dei quasi 5 milioni che seguono Paperissima…. Un dato impressionante….
Per il resto la tenuta di Fazio permette a rai1 di mantenere il vantaggio netto conquistato la mattina e vincere il day time della domenica. Risultato non scontato. Vedremo….
Saluti a Marcello, Shayne, Alberto, alessandro, Francesco, salvo, Tina e Nina, alla quale dico di resistere ancora fino al 5 marzo….



34. Vince! ha scritto:

15 gennaio 2018 alle 13:51

il-Cla83: :)))

Sono molto contento per il buon Pino Strabioli, trattato malissimo da Rai3 giovedì scorso, che si prende una bella rivincita con una collocazione forse ancora più idonea per il suo programma su Sanremo….



35. Nina ha scritto:

15 gennaio 2018 alle 13:52

Ciao Paolo, mi credi che sono già 2 mesi che me la sto godendo e che fino al 5 marzo sarà sempre meglio? Ciao simpaticissimo amico.



36. MARCELLO79 ha scritto:

15 gennaio 2018 alle 13:57

BRAVISSIMO ALBERTO, come sempre! I DATI NON MENTONO! La D’URSO vola al 21%, in piena concorrenza con le PARODI. La supremazia c’è stata, eccome!



37. Claudio75 ha scritto:

15 gennaio 2018 alle 14:03

Le bugie hanno le gambe corte ma anche la disonestà intellettuale non le ha più lunghe.

21,25 picco di ascolto Fazio 5469 ed il 20,68.

Mentre dalle curve di ascolto si evince chiaramente come anche con il tavolo Fazio domini la serata, a differenza di quello che si è voluto fare credere!!



38. frittico ha scritto:

15 gennaio 2018 alle 14:12

Era in tour promozionale anche Lewis Hamilton? A quanto pare no visto che per l’ospitata da Fazio si è preso 150000 euro.A mio parere il recente miglioramento di ascolti del programma di Fazio è da ascrivere ad una massiccia infornata di ospiti importanti, alcuni strapagati.



39. Tina ha scritto:

15 gennaio 2018 alle 14:56

Alberto e Marcello loro per difendere Fazio snocciolano dati su dati.Giusto allora che lo facciate anche voi riguardo Dom live che loro dicono mentendo essere pari a Dom in fin o alle 16 e 30.Le bugie hanno le gambe corte anche per loro.



40. Claudio75 ha scritto:

15 gennaio 2018 alle 15:00

La d urso il 21 di media lo vede con ilÈ binocolo perché lo fa solo in un settore,
Prima fa il 17 ed per 25 minuti il 13.
È nella seconda parte di domenica in che dura mezzo ora, dalle 16,30 alle 17 che domenica live prende il largo, non nelle due ore precedenti.

Poi che la Parodi a domenica in è come la Leosini in un programma comico Non c’è ombra di dubbio



41. Lello ha scritto:

15 gennaio 2018 alle 15:02

…MI pare che claudio abbia parlato di valori assoluti, non di share, e facendo la media ponderata dei 2 segmenti di barbara fino alle 16.24 , effettivamente ci sono circa 400 mila telespettatori di differenza con domenica in!
MI chiedo quale sia la non verità del commento di claudio!
Mah



42. Dalila ha scritto:

15 gennaio 2018 alle 15:09

Lello,il discorso non sta nella non verità,sta che la D’Urso deve vincere a tutti i costi,anche contro dati,numeri tutto il resto..Esattamente come quando dice che non ha bisogno dei fratelli Rodríguez in puntata ma poi,lo dice piccata,perchè in fondo avrebbe fatto più share…



43. Peppe93 ha scritto:

15 gennaio 2018 alle 15:12

Ieri sono andati tutti bene in prima serata.



44. ANGELO ha scritto:

15 gennaio 2018 alle 15:52

Continua il successo di CHE TEMPO CHE FA, bravo FAZIO.



45. Pongo&Peggy ha scritto:

15 gennaio 2018 alle 15:54

Vorrei spendere qualche parola per Pino Strabioli, uno di quei conduttori per cui pago volentieri il canone. In settimana si è visto cancellare il debutto del suo nuovo programma a causa dello strabordante Santoro, ed ha reagito con un’eleganza che pochi o punti avrebberio avuto al posto suo (io per esempio no di sicuro).
Capita l’antifona, e immaginando che l’egoriferito Santoro non avrebbe cambiato l’andazzo nemmeno nelle prossime settimane, la rete ha spostato il programma di Strabioli al preserale della domenica. E qui, udite udite, come nei migliori film a lieto fine, Strabioli ha avuto più spettatori di Santoro. Tiè !!!



46. Faber ha scritto:

15 gennaio 2018 alle 16:01

Bene Fazio in prima serata che, in sovrapposizione, vince contro il film di Canale 5 che molti davano per favoritissimo, ma peccato che in pochi hanno tenuto conto che c’erano degli ospitoni che hanno attirato (e rubato a canale 5) l’interesse di una buona fetta del pubblico “intellettuale”. Bene anche gli Insoliti Ignoti, che si rivela forte anche nel preserale e pensavo che Bonolis avrebbe travolto Amadeus ed invece no.

Nel pomeriggio dominio di Domenica Live contro la Parodi palesemente rifiutata dal pubblico da casa. E pensare che ha parlato per quasi tutta la puntata di Sanremo (oltre l’ospitata di Piero Angela al quale il pubblico ha preferito la “tettona” sul 5).In passato, senza scomodare il Giletti dei boom sciaguratamente mandato via dalla Rai, anche nelle peggiori “domeniche in” l’argomento Festival attirava milioni di telespettatori. Insomma, un flop che dovrebbe far riflettere in particolare chi ha deciso di togliere il conduttore de L’Arena, che avrebbe meritato di condurre tutta la domenica fino alle 18:45, per la Parodi che nonostante l’indubbia professionalità, non è capace di tenere incollati i telespettatori in un programma del dì di festa che ha una certa durata (peraltro ridotta nel corso delle puntate).

Un saluto a tutto gli utenti del blog :)



47. Faber ha scritto:

15 gennaio 2018 alle 16:07

@Claudio effettivamente il segmento “Politica ed attualità” di Domenica Live (che poi parla di tutto tranne delle due cose citate, ma vabbè) dura molto di più rispetto allo scorso anno ed è dall’inizio di Domenica in che hanno prolungato la durata di tale segmento. E’ chiaro che la D’Urso ha vinto, però mi interesserebbe vedere la curva che NESSUNO pubblica. Speriamo che quelli di altro spettacolo o altri la pubblichino, così uno vede.



48. Pongo&Peggy ha scritto:

15 gennaio 2018 alle 16:20

Per par condicio parlerò anche di un conduttore per il quale volentieri NON pagherei il canone. Quando in settimana ho letto che Hamilton aveva percepito 150.000 Euro per posare il suo didietro d’oro sulle poltroncine di Fazio mi è venuto l’ittero, che è andato poi via via aumentando nello scoprire che le notizia stava passando quasi nell’indifferenza.

Alle anime pure che pensano che gente come Street ed Hanks vada gratuitamente a promuovere i propri film nelle trasmissioni tv domando: avete presente la quantità di film che questi due hanno girato? Beh, prima di ieri sera li avete mai visti a fare tour promozionali nelle trasmissioni tv? E’ come dire che se i Rolling Stones hanno un nuovo disco da promuovere vanno gratis a Sanremo.
Perdipiù, come ha scritto Alberto, l’intervista è stata penosa, nonostante i due fossero estremamente ben disposti.

Purtroppo non è che, come ha scritto qualcuno, certi ospiti vanno solo da Fazio perchè lui è bravo e loro lo stimano, no, la realtà è che Fazio è bravo a farcelo (o meglio farVelo) credere. Dietro quell’aria finto umile spunta sempre l’occhietto furbo che ti guarda come dire “vedi chi c’ho qua anche stasera? e sai perchè? perchè io so’ io e voi nun siete un c …. ! “. La realtà è che Fazio dispone di un budget che gli altri se lo sognano, e quel budget esce dalle nostre tasche, e io devo pagare 150.000 Euro per vedere la faccia di Hamilton? Citando Rovazzi: “Aspetta che ti faccio vedere il ca’ che me ne frega. E’ tutto molto interessante !!!!!”



49. Vince! ha scritto:

15 gennaio 2018 alle 16:31

@frittico: quindi gli ascolti ieri sono andati bene perché un mese fa sarebbe stato stato pagato profumatamente Hamilton?
Semplicemente, anche grazie agli ospiti di livello, questa volta Fazio ha raccolto gli spettatori orfani delle Iene e della Serie A, mentre la fiction a sorpresa ha toppato.

Comunque, per tornare ad Hamilton, questo è un ottimo esempio di disinformazione di parte: pur di attaccare Fazio si dà come certa una diceria comparsa su una piccola rivista di motori (non si capisce bene come abbia fatto ad accertare il compenso di Hamilton) che ha sparato una cifra mai confermata da nessuno…



50. Vince! ha scritto:

15 gennaio 2018 alle 16:37

@Pongo&Peggy: ecco un altro forumista che si diverte a far confusione, ignorando volutamente che i due attori sono in Italia in promozione per un film distribuito dalla O1, che è sempre della Rai, a cui certamente conviene una vetrina in un suo programma di punta… Si chiamano sinergie.
A volte mi chiedo se non lo facciate apposta!



RSS feed per i commenti di questo post

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.