5
novembre

House of Cards 6: sospese le riprese per lo scandalo di Kevin Spacey. Si proseguirà con la morte di Underwood?

Kevin Spacey

Kevin Spacey

Kevin Spacey è stato sospeso da House of Cards. Le accuse di molestie sessuali che l’interprete del politico Frank Underwood ha ricevuto negli ultimi giorni hanno generato una scia di pesanti conseguenze. A darne notizia è stata proprio Netflix, la piattaforma di streaming on demand che dà i natali alla serie tv statunitense.

La mossa in questione, come riportato da Variety, sembrerebbe sia il primo passo giuridico verso l’eventuale licenziamento della star. Una decisione che è evidentemente apparsa inevitabile, dopo la sferzante pioggia di accuse di molestie sessuali abbattutasi negli ultimi giorni sull’attore. Alcune delle accuse, peraltro, provengono proprio da una parte della troupe di House of Cards. Come riportato dai media americani, otto persone che lavorano dietro le quinte della serie avrebbero puntato il dito contro Spacey, sottolineando come sul set si respirasse, a causa sua, un clima ‘tossico’. Possibile che dalle parti di Los Gatos, malgrado le cinque stagioni all’attivo della serie, nessuno se ne sia accorto?

Prima ancora di optare per l’allontanamento dell’interprete americano, Netflix aveva deciso di tamponare la situazione sospendendo le riprese della sesta e ultima stagione di House of Cards, iniziate da circa due settimane. Sul futuro della serie tv, fiore all’occhiello della piattaforma di streaming, al momento non si hanno però informazioni precise. Netflix ha comunicato, al riguardo, che vaglierà (insieme alla Mrc, la società di produzione dello show) la possibilità di proseguire il percorso della serie, ma non è neppure da escludere l’ipotesi di realizzarne uno spin-off. Secondo Variety, uno scenario allo studio ipotizza l’assassinio di Underwood per lasciare che la sesta stagione si concentri su Robin Wright, interprete di sua moglie Claire.

Accanto ad House of Cards, gli echi del fattaccio hanno raggiunto anche la produzione di Gore, la pellicola incentrata sulla figura dello scrittore americano Gore Vidal (interpretato dallo stesso Spacey, di cui era pure produttore), interrotta da Netflix.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


HOUSE OF CARDS
HOUSE OF CARDS: LA POLITICA COME NON L’AVETE MAI VISTA DA STASERA SU SKY ATLANTIC


House of Cards 5
Serie TV cult: ecco quando ripartono House of Cards, Scandal, Il Trono di Spade & co.


House of Cards
SERIE TV NEWS: THIS IS US, PRISON BREAK, HOUSE OF CARDS, AMERICAN CRIME STORY, IL TRONO DI SPADE


House of Cards Sky Online
BOOM! HOUSE OF CARDS SU NETFLIX? LA REPLICA DI CLAIRE UNDERWOOD: “FRANK, SONO STANCA DELLE PROMESSE CHE NON MANTERRAI MAI”

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.