6
luglio

Surviving Raz perde Degan e diventa «Surviving Africa». Mediaset: «Visioni differenti, ci siamo separati»

Surviving Raz

Surviving Raz

Ai colpi di coda, Mediaset ci ha abituato da anni. Aspettiamo ancora, ad esempio, Rising Star annunciato anni fa come una delle due novità più interessanti di tutta la stagione autunnale 2015. Questa volta, invece, il dietrofront non ha bisogno di attendere l’inizio della stagione: Surviving Raz, reality show annunciato la scorsa settimana durante la presentazione dei Palinsesti Mediaset 2017/2018 agli investitori pubblicitari, è subitaneamente diventato Surviving Africa alla presentazione dei medesimi palinsesti, tenutasi ieri a MonteCarlo. 

Forfait di Degan? Diefront di Mediaset? Alla domanda del nostro Buonocore sulla possibilità che l’ex naufrago abbia fatto le ‘bizze’ come accaduto in Honduras, la risposta dei vertici del Biscione è stata sincera:

avevamo visioni differenti e ci siamo separati, non ha fatto le bizze“.

Un ‘matrimonio’ durato una settimana. Chi lo sostituirà?



Articoli che potrebbero interessarti


Simona Ventura surviving africa
Simona Ventura conduce «Surviving Africa»


Paolo Bonolis
Palinsesti Mediaset, Autunno 2017: tutti i programmi sera per sera


Palinsesti Mediaset 2017/2018
5 cose che non ci sono piaciute dei Palinsesti Mediaset 2017/2018


presentazione palinsesti mediaset
5 cose che ci sono piaciute dei Palinsesti Mediaset 2017/2018

4 Commenti dei lettori »

1. xxxxx ha scritto:

6 luglio 2017 alle 13:24

Speriamo, piuttosto, che sia diverso rispetto all’Isola, con ambientazioni e prove di altro genere.



2. Mauro ha scritto:

6 luglio 2017 alle 13:35

Darlo alla Ventura è un’idea troppo difficle…?!



3. CarloRos ha scritto:

6 luglio 2017 alle 13:45

Penso che dovrebbero darlo alla Ventura.



4. lorenzo ha scritto:

6 luglio 2017 alle 13:50

ce la diano alla Marcuzzi cosi la Ventura ha il campo libero per il ritorno all’isola dei famosi



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.