25
maggio

Twin Peaks 3: ascolti deludenti negli Usa per il debutto. Da domani su Sky Atlantic

Twin Peaks 3

David Lynch torna sul luogo del delitto, tra incubi e misteri. A ventisei anni dall’ultima puntata, il regista americano riprende il filone di Twin Peaks, la celebre serie televisiva che ora debutta per la sua terza attesissima stagione. Il ritorno sugli schermi, che avverrà dal 26 maggio e ogni venerdì alle 21.15 su Sky Atlantic per 18 episodi, è stato accompagnato da una precisa intenzione: evitare ogni tipo di anticipazione.

Twin Peaks 3: la trama è top secret

Sulla trama di Twin Peaks 3, infatti, la produzione ha mantenuto la massima segretezza. Quel che si sa è che la storia riprenderà dalla fine della seconda stagione, dalla famosa profezia di Laura Palmer che disse all’agente Cooper: “Ci vediamo tra 25 anni“. Ma ci saranno alcune novità stilistiche incentrate sulla sperimentazione, sull’utilizzo più marcato del silenzio e di atmosfere inquietanti. Da incubo. Non mancheranno le scene di violenza e gli effetti speciali.

Twin Peaks 3: il cast

Nel cast, il pubblico ritroverà il protagonista Dale Cooper, interpretato ancora una volta da Kyle MacLachlan, alcuni interpreti storici della serie come gli attori Mädchen Amick, Sherilyn Fenn, Sheryl Lee e Ray Wise. Ma ci saranno anche nuovi ingressi: Monica Bellucci (per saperne di più leggi qui), Amanda Seyfried, Jennifer Jason Leigh, Naomi Watts, Trent Reznor e Laura Dern.

La nuova serie, come accennato, sarà composta da 18 episodi: i primi due sono stati proposti da Sky Atlantic, in versione originale sottotitolata e in contemporanea con gli Stati Uniti, alle ore tre della notte tra il 21 e 22 maggio. Dal 26 maggio, però, gli episodi ripartiranno dall’inizio e in prima serata nella inedita versione italiana.

Domenica scorsa, 21 maggio, per un errore i primi due episodi di Twin Peaks 3 sono apparsi su Sky On Demand e Now Tv, ma cancellati nel giro di poche ore. Un vero e proprio “epic fail”. Intanto, il debutto della serie sulla rete statunitense Showtime ha ottenuto ascolti inferiori alle aspettative: a seguirlo c’erano solo 506mila spettatori (si supera di poco il milione con gli ascolti cumulati). Meno rispetto a quanti hanno guardato le premiere di serie ‘concorrenti’ come The Leftlovers su Hbo (770mila spettatori) e American Gods su Starz (631mila persone).

Twin Peaks 3: spoiler

Nelle prime due puntate – attenzione allo spoiler – la vicenda si sposterà continuamente tra New York, Las Vegas e una cittadina del South Dakota dove viene ritrovato il cadavere di una bibliotecaria, Ruth Davenport, assieme a un corpo maschile mutilato e gonfio. Nella loggia nera il pubblico ritroverà il Gigante e Dale Cooper invecchiati e in bianco e nero. L’agente è intrappolato lì da venticinque anni: solo ora riuscirà ad evadere, non prima di aver rivisto Laura Palmer. Presto, però, si troverà imprigionato in una scatola di vetro nel seminterrato di un palazzo newyorchese.

Twin Peaks 3: Foto



Articoli che potrebbero interessarti


Twin Peaks
I SEGRETI DI TWIN PEAKS TORNANO VENTICINQUE ANNI DOPO: NEL 2015 LE RIPRESE DELLA TERZA STAGIONE


Monica Bellucci
TWIN PEAKS: MONICA BELLUCCI NEL CAST DELLA NUOVA STAGIONE


Outlander
Outlander 3: su Fox Life continua il viaggio nel tempo di Claire Randall


NARCOS_3
Narcos 3 su Netflix: il Cartello di Cali è il nemico da sconfiggere – Trama e anticipazioni

4 Commenti dei lettori »

1. xxxxx ha scritto:

25 maggio 2017 alle 15:52

Peccato, erano anni che non vedevo una cosa del genere in televisione. Evidentemente, trasmetterlo d’estate non deve essere stata una grande idea…



2. Mattia Buonocore ha scritto:

25 maggio 2017 alle 16:08

@xxxx l’estate per la tv via cavo americana è un’ottima stagione.



3. Dani ha scritto:

27 maggio 2017 alle 18:37

Showtime è la ti via cavo più cara d’america… prezzi triplo di sky al mese per intenderci. Il record di ascolti lo fece anni fa toccando 800mila spettatori. Per Twin Peaks sono stati 600 mila (quindi parlare di freddo esordio mi sembra esagerato). In più, visti i diversi modi di fruizione attuali, la serie ha stabilito il record assoluto di download a pagamento pari a quasi 2 mln. Prima di scrivere certi articoli che non siano Tina, Maria De Filippi etc. informatevi;)



4. Mattia Buonocore ha scritto:

27 maggio 2017 alle 18:45

@Dani per citare una serie conosciuta le prime stagioni di Homeland hanno toccato picchi di oltre 2 milioni di spettatori.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.