22
maggio

Auditel, dati in ritardo: ecco cosa è accaduto

Auditel

Auditel

[Comunicato Stampa Auditel] Auditel comunica che i dati sull’ascolto della televisione di sabato 20 maggio verranno pubblicati nella giornata di oggi, assieme ai dati di domenica 21, a causa di un inconveniente tecnico verificatosi nel processo di trasferimento delle informazioni. L’interruzione temporanea del collegamento, tra i meter delle famiglie campione e la centrale di elaborazione, non è dipeso da alcun malfunzionamento del sistema di rilevamento e produzione dei dati di ascolto ma solo da un problema di connettività della rete telefonica che ne ha impedito il trasferimento durante la notte.

Il servizio è stato regolarmente ripristinato e il problema superato grazie anche al sollecito intervento del provider di servizi di telecomunicazioni. I dati di ascolto di sabato 20 verranno pertanto pubblicati oggi, lunedì 22 maggio, poco prima della pubblicazione del dato di domenica 21 che subirà, di conseguenza, un lieve slittamento d’orario.

I meter impiegati da Auditel sono a prova d’incidente e prevedono un sofisticato sistema di sicurezza che consente la conservazione in memoria di tutti i dati di ascolto per un periodo sufficiente a coprire qualunque anomalia anche esterna al perimetro della Società.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


auditel
Auditel: dal 30 luglio 2017 arriva il SuperPanel


Ascolti marzo 2017 RAI
Ascolti TV Marzo 2017: Rai1 vince ancora (17.3%) ma di misura su Canale 5 (16.73%) e al pomeriggio va a picco (12.35%). Rai3 terza rete, balzo di Tv8


Isola Nancy e Malena
Ascolti TV febbraio e marzo 2017, canali tematici: Rai YoYo torna al primo posto. Avanza La5 con l’Isola


Conti, Gabbani, De Filippi (Sanremo)
Ascolti TV Febbraio 2017: effetto Sanremo per Rai1 (19.26%), stabile Canale 5 (16.06%). Rai3 (6.53%) batte Rai2 (6.15%). Italia1 ferma al 4.8%

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.