10
aprile

Eccezionale Veramente sospeso. La fase finale torna a giugno

Eccezionale Veramente

Eccezionale Veramente

Dopo cinque puntate dedicate alla selezione di nuovi aspiranti comici, Eccezionale Veramente, il talent show di La7 condotto da Francesco Facchinetti, va in pausa per tornare a giugno.

Complici i deludenti ascolti di questa seconda edizione, capace di “appassionare” in media appena 337.000 spettatori con uno share dell’1.57% (un anno fa i valori assoluti raggiungevano quota 677.000, con il 3% di share), La7 ha deciso di interrompere la regolare messa in onda di Eccezionale Veramente, posticipando a giugno la fase finale ed evitando, dunque, la concorrenza fratricida che ha dovuto affrontare nei primi cinque appuntamenti. Questa sera, al posto dello show, è previsto il film L’altra sporca ultima meta.

La caccia al successore di Roberto Lipari, vincitore della prima edizione, proseguirà dunque durante l’estate, sempre con Facchinetti e i giudici Diego Abatantuono, Selvaggia Lucarelli e Paolo Ruffini.

Le puntate mancanti dovrebbero essere sette: quattro serate di Quarti di Finale, due Semifinali e la Finale.



Articoli che potrebbero interessarti


francesco-facchinetti
FRANCESCO FACCHINETTI CONDUCE ECCEZIONALE VERAMENTE


50 Modi per Far Fuori Papà - Francesco e Roby Facchinetti
50 modi per far fuori papà: Roby e Francesco Facchinetti tra i ghiacci della Lapponia


Eccezionale Veramente 2017
La7, cambia il palinsesto: Bianco e Nero alla domenica, Eccezionale Veramente al lunedì


Selvaggia Lucarelli - Ballando con le Stelle 2017
Lucarelli, giurata selvaggia del weekend

10 Commenti dei lettori »

1. sboy ha scritto:

10 aprile 2017 alle 12:47

Ottimo così. Programma comico che di comico non aveva nulla, a parte la Lucarelli.



2. rds ha scritto:

10 aprile 2017 alle 13:40

Personalmente non sono mai riuscito a guardarlo per più di dieci minuti consecutivi. Hanno cambiato il conduttore, ma sono rimasti tutti gli altri difetti del programma, su tutti il montaggio e le esibizioni, non sempre così forti.



3. aleimpe ha scritto:

10 aprile 2017 alle 14:10

Ma Miss Italia 2017 è confermata su La7 ?



4. RoXy ha scritto:

10 aprile 2017 alle 14:22

Per me il problema principale di questo programma erano i comici che non facevano ridere, evidentemente selezionati malissimo. Facchinetti è stato bravino, ma non era esattamente sciolto nella conduzione. Anch’io, come rds non sono mai riuscita a seguire EV per intero.

Dall’unione di Eccezionale Veramente e Lo Scherzo Pefetto si potrebbe creare un grandissimo show di intrattenimento per Canale 5, con alla conduzione Paolo Bonolis (o Fiorello) ed una giuria più qualificata, lascerei solo Paolo Ruffini, e ci metterei dentro altri comici come Scintilla, Gene Gnocchi, Gabriella Germani, e presidente della giuria Fatma Ruffini.



5. Marco Cappuccini ha scritto:

10 aprile 2017 alle 16:29

Floppinetti colpisce ancora.
Ahimé, essendo lui “figlio di”, ci sarà certamente presto pronto un nuovo programma..
Speriamo invece che capisca -una volta per tutte- che la TV non fa per lui.



6. Luca ha scritto:

10 aprile 2017 alle 16:37

PER DIOOOOO !!!!!!
Non date più un programma a Facchinetti
E’ l’esatto contrario di Re Mida
Mentre Re Mida qualunque cosa toccasse diventava ORO,Facchinetti qualunque cosa presenta diventa MER..A
A me il programma piace molto ,però a parte Facchinetti ,quest’anno ,la maggior parte dei candidati comici erano imbarazzanti
Alcuni facevano dei balletti da TSO immediato,altro che centomila euro di contratti ,che non avevano nulla di comico ma solo di penoso e compassionevole
Centomila calci nel culo al primo centro di igiene mentale…..altro che soldi



7. Gianni ha scritto:

10 aprile 2017 alle 17:02

Mi unisco al coro!
Concorrenti penosi. Nella prima edizione ne ho trovati di eccellenti ma questa volta nessuno! A parte Rino Ceronte che mi fa sempre ridere ma questa volta molto meno del solito (e non è certo un volto nuovo).

Questa trasmissione va vista così:
Aspetti con attenzione il nuovo concorrente. Lui comincia l’esibizione e dopo pochi secondi sai già se fa pena. Se fa pena distogli l’attenzione perchè sai che fino all’arrivo del prossimo comico passeranno diversi minuti. Moinuti imbarazzanti di critiche e della Lucarelli protagonista assoluta con la sua fastidiosa puzza sotto il naso.

Quest’alternanza di attenzione e disattenzione continua per tutta la serata a meno che non salga un comico bravo che segui con piacere per tutta l’esibizione. E quest’anno non è successo quasi mai.

Ma dico io hanno invitato anche gente che faceva cabaret! Che senso ha? Hanno invitato cantanti, gruppi musicali, ventriloqui e uno che ballava e basta senza parlare! Solo con lo scopo di aumentare il fattore “critica” rispetto al fattore “comico”.



8. Moro ha scritto:

10 aprile 2017 alle 21:53

Concordo con Luca…comici scarsi a parte, non capisco cosa ci sia di bello o divertente nel vedere fukkinetti che balla, che ride, che fa scena insomma…Gabriele Cirilli si che era adatto e dava pure un certo prestigio alla trasmissione…il volere uniformare tutte le trasmissioni a “talent show standard” e non avere una identità propria è un limite della tv italiana…



9. Luca ha scritto:

11 aprile 2017 alle 11:18

E che non capisco proprio questo insistere nel dare conduzioni televisive a Floppinetti
Possibile che non ci sia qualche giovane emergente ?
Qualcuno da far crescere professionalmente ?
Alla fine fanno decine di talent di tutti i tipi e poi ci ritroviamo sempre le stesse facce trite e ritrite da 30 anni !!!
e 20 anni del nulla assoluto con Floppinetti
Ma per piacere….



10. Marcello ha scritto:

30 aprile 2017 alle 00:05

Beh io ci sono stato, no comment… un professionista ha solo da perderci in mezzo ad una selva di dilettanti, e si che fanno i provini prima, non poteva finire diversamente una carnevalata del genere



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.