16
dicembre

MUSIC: JOHN TRAVOLTA CONDUTTORE AL FIANCO DI PAOLO BONOLIS. ECCO GLI OSPITI

John Travolta

Paolo Bonolis le cose ha spesso cercato di farle in grande, figurarsi poi se per il proprio ritorno in televisione (dopo mesi di assenza) ha scelto uno show musicale che elegga la canzone del secolo. Sono mesi che se ne parla. Doveva chiamarsi Your Song e invece si chiamerà Music, doveva andare in onda a dicembre ed è slittato a gennaio, doveva durare due puntate e le puntate saranno tre. Ora, però, cominciate le registrazioni prendono forma le prime certezze, una su tutte: i grandi ospiti italiani e internazionali coinvolti nell’evento televisivo prodotto dalla ArcobalenoTre di Lucio Presta e Paola Perego per Mediaset.

Music: gli ospiti

Ci saranno Simon Le Bon dei Duran Duran e Tony Hadley degli Spandau Ballet, Elisa, Anastacia, Fedez, Morgan, Manuel Agnelli, John Miles, Zucchero, Benji e Fede, Nek, Arturo Brachetti, Ezio Bosso, The Kolors, Francesco Renga, Piero Pelù, Il Volo, Enzo Avitabile e Marcus Miller.

Music: la presenza di John Travolta

Non mancheranno gli attori, fra i quali Gerard Depardieu e soprattutto John Travolta: il protagonista di film cult come La febbre del sabato sera e di Pulp Fiction non si limiterà a una di quelle ospitate rispondi-a-qualche-domanda-e-fuggi. In effetti Paolo Bonolis ha avuto modo di dimostrare nei suoi Festival di Sanremo quanto sia abile nel coinvolgere un attore di fama mondiale nei suoi siparietti o in veri momenti di spettacolo (due esempi: il tè con Hugh Grant e il rap con Will Smith). E John Travolta per Music vestirà più panni giacché si cimenterà nella co-conduzione con Bonolis di alcuni passaggi del programma e si “calerà” nuovamente nel celeberrimo chiodo di pelle di Danny Zuko. La sua Sandy per una sera sarà Lorella Cuccarini, e non poteva essere altrimenti dal momento che la showgirl ha interpretato la parte che fu di Olivia Newton-John per anni a teatro.

E se farà un certo effetto rivedere Travolta nei panni di Danny Zukko, sarà curioso vederlo al fianco di Bonolis al posto di Laurenti (anche se, non è difficile immaginarlo, il gioco delle parti sarà ben diverso). Altre certezze che hanno preso forma dopo le prime registrazioni sono di contorno ma contribuiscono a rafforzare l’ambiziosa struttura di Music come varietà-evento: lo studio (che è il 5 di Cinecittà, il più grande d’Europa e lo stesso di NemicAmatissima, sempre prodotto da ArcobalenoTre) ha la forma di un’arena con tanto spazio per l’orchestra e una lunga passerella rossa al centro; il corpo di ballo è diretto da Marco Garofalo (già coreografo di Ciao Darwin) e composto da dieci ballerini (fra i quali Gabriele Esposito dell’ultima edizione di Amici).

Per amor del dettaglio: il logo del programma è un microfono vintage (quelli da crooner) avvolto da una una partitura e dalla scritta blu del titolo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


John Travolta e Paolo Bonolis - Music
MUSIC: BONOLIS MATTATORE IN UN SENSO DELLA VITA DELLE SETTE NOTE


Paolo Bonolis
PAOLO BONOLIS A DM: “A MUSIC, ABBIAMO PRATICATO UN ESORCISMO CON JOHN TRAVOLTA”


Paolo Bonolis con Benji e Fede
BONOLIS: “PER ORA E’ MUSIC IL MIO SANREMO”. SCHERI APRE UNO SPIRAGLIO PER IL RITORNO DE IL SENSO DELLA VITA


Paolo Bonolis - Music
MUSIC: LO SHOW DI BONOLIS PER SCOPRIRE SU CANALE 5 GLI IDOLI DEI NOSTRI IDOLI. ECCO OSPITI, BRANI E ANTICIPAZIONI

5 Commenti dei lettori »

1. Matty ha scritto:

15 dicembre 2016 alle 14:30

L’ANTI-SANREMO.GRANDE PAOLO!!!!!!



2. xxxxx ha scritto:

15 dicembre 2016 alle 15:51

Colpaccio!!!! Solo per la curiosità nei confronti di Travolta, il programma potrebbe fare ascolti record!!!
Detto ciò, spero che Laurenti partecipi come ospite almeno per una puntata, magari con un’esibizione musicale dove canta o balla qualcosa.



3. Tina ha scritto:

16 dicembre 2016 alle 13:20

Prevedo ottimi ascolti.



4. kalinda ha scritto:

16 dicembre 2016 alle 19:42

Sti’ grandi ospiti non li vedo, Adele, Madonna, Coldplay, Justin Bieber, Ariana Grande dove sono? E attori di oggi Ryan Gosling, Emma Stone, Ryan Reynolds?



5. Luca ha scritto:

17 dicembre 2016 alle 16:37

BAH
John Travolta non mi pare essere un grande attore contemporaneo
Forse lo è stato nei decenni scorsi ,forse una delle più famose degli anni ‘90 è stata la sua partecipazione a Pulp Fiction
A dimostrazione di questo ogni volta che lo invitano in Italia gli fanno fare il balletto di quel film
Nulla di più
Se Bonolis farà ottimi ascolti di certo non li farà grazie a Travolta



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.