18
novembre

ROSS POLDARK: SU LAEFFE UNA NUOVA SAGA STORICA

Aidan Turner

Ritorna Ross Poldark in Italia. Il personaggio potrebbe esser sconosciuto ai più, ma ha già sulle spalle ben settant’anni di onorata carriera avendo fatto per la prima volta capolino nelle pagine del romanzo che per titolo porta il suo nome e il suo cognome, Ross Poldark appunto, scritto da Winston Graham e pubblicato nel 1945. L’ultimo volume della serie firmata dall’infaticabile scrittore inglese è, invece, del 2002: in tutto sono 12 i romanzi che narrano la saga storica ambientata nella Cornovaglia fra Settecento e Ottocento e che ha avuto ben 40 edizioni internazionali riuscendo a vendere milioni di copie diventando prima un caso e poi un classico.

Le avventure di Ross Poldark hanno potuto godere anche di due adattamenti televisivi di successo, entrambi prodotti dalla BBC: il primo del 1975 e il secondo del 2015. In Italia la versione originaria fu trasmessa inizialmente da Rai 2 nel 1978 per poi essere replicata su Canale 5 nei primi anni Ottanta. La seconda versione, dopo essere andata in onda lo scorso anno anche negli Stati Uniti e in Australia, e successivamente in alcuni paesi scandinavi, verrà proposta ai telespettatori italiani, a partire da stasera su Laeffe (Sky canale 139), ogni venerdì alle ore 21.10, per un totale di otto episodi spalmati su quattro appuntamenti.

La ricostruzione storica dettagliata, curata meticolosamente, e le ambientazioni vertiginose (complici le scogliere e le brughiere della Cornovaglia) fanno da sfondo alle peripezie del nuovo Poldark interpretato da Aidan Turner, affascinate e richiestissimo attore noto per aver interpretato il vampiro John Mitchell nella serie televisiva Being Human e Kíli nella trilogia de Lo Hobbit. Ross è il figlio di un piccolo possidente terriero che torna sano e salvo, ma sfinito e fortemente cambiato, dopo aver combattuto per l’esercito inglese nella Rivoluzione americana. La sera stessa del suo rientro nella casa di famiglia (chiamata Nampara, caduta nel frattempo in uno stato di abbandono angoscioso) scopre che, anche a causa di voci che lo davano per caduto in guerra, la donna con cui stava è in procinto di sposarsi con un altro uomo; reagisce rimettendo in sesto Nampara e anche gli affari che il padre (morto mentre il figlio era in guerra) aveva lasciato andare a rotoli. Dovrà poi districare un intreccio delicatissimo di relazioni e tensioni sentimentali.

L’ammodernamento del materiale offerto da Winston Graham appare appetibile, ma il sempre più esigente fruitore italiano di serie (storiche) adattate e confezionate per la televisione come accoglierà questa “nuova” saga?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Victoria _ jenna coleman e tom hughes
Victoria: il ritratto ambizioso di un’icona reale sbarca su LaEffe


Capital - Misteri a Pepys Road
CAPITAL – MISTERO A PEPYS ROAD: L’ENIGMATICA E AFFASCINANTE MINISERIE BBC APPRODA SU LAEFFE


Un Giorno
LAEFFE: NATALE TRA CINEMA E SERIE TV D’AUTORE


Lettori - i libri di una vita
LETTORI – I LIBRI DI UNA VITA: SU LAEFFE LE STORIE PERSONALI SI RACCONTANO CON LE ‘PAGINE PREFERITE’

1 Commento dei lettori »

1. lady vendetta ha scritto:

18 novembre 2016 alle 17:46

è bellissimo, non ve ne pentirete, vale davvero la pena di vederlo….



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.