14
novembre

AMICI 16: BOOSTA DEI SUBSONICA E EMANUEL LO (COMPAGNO DI GIORGIA) SONO I NUOVI PROFESSORI

Amici 16 - I professori

Se Amici 16 si prepara alla partenza (sabato 19 novembre, alle 14.10 su Canale 5), anche il corpo docente scalda i motori e affila i coltelli per valutare il lavoro di aspiranti cantanti e ballerini. Due le new entry previste quest’anno (e anche un’uscita di scena): ad arricchire il gruppo di insegnanti ci saranno infatti Davide Di Leo, in arte Boosta, componente dei Subsonica, ed Emanuele Lo Iacono, in arte Emanuel Lo.

Boosta - Davide Di Leo

Boosta - Davide Di Leo

BOOSTA – Per quanto riguarda la commissione del canto, dunque, una nuova entrata sostituirà Marco Maccarini che abbandona la trasmissione dopo soltanto un anno. Al suo posto, ecco Davide Di Leo, meglio conosciuto come Boosta. Musicista, compositore, produttore discografico, è fondatore e tastierista dei Subsonica, band iconica del panorama musicale italiano. Pochi giorni fa è uscito, tuttavia, il suo primo album da solista. Nato a Torino, Boosta ha studiato pianoforte al Conservatorio. Nel 1996 è cofondatore del gruppo rock elettronico con cui realizza 7 album in studio e 3 live ottenendo una lunga lista di riconoscimenti, tra cui 3 dischi di platino. Nel panorama musicale elettronico è considerato uno dei più importanti DJ; come autore e compositore ha scritto, tra gli altri, due brani per la grande Mina. E’ stato legato sentimentalmente per anni a Miriam Leone.

Emanuel Lo

Emanuel Lo

EMANUEL LO – Tra i professori di ballo, invece, non è prevista nessuna sostituzione bensì un’aggiunta. Ai cinque docenti, tutti riconfermati, si unisce infatti da quest’anno Emanuele Lo Iacono, in arte Emanuel Lo, ballerino, coreografo, regista, musicista e autore. Nato a Roma, ha studiato danza e musica fin da bambino; dopo aver lavorato in Rai, è apparso nei videoclip ed è stato in tournée con artisti come Kylie Minogue, Robbie Williams, Ricky Martin, Geri Halliwell. Nel 2010 si è occupato anche delle coreografie di X Factor. Oltre a ballerino, è anche autore: OroNero di Giorgia, è stata scritta da lui. La cantante romana è, infatti, la sua compagna nonchè madre di suo figlio.

Boosta ed Emanuel Lo si aggiungono agli altri nove componenti del corpo docente, tutti confermati dall’anno scorso: per il canto Alex Braga, musicista e produttore discografico, Fabrizio Moro, cantautore e musicista, Carlo Di Francesco, musicista e produttore e Rudy Zerbi conduttore televisivo e radiofonico. Per il ballo i coreografi Natalia Titova, Alessandra Celentano, Garrison Rochelle, Kledi Kadiu e Veronica Peparini.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Amici, Cosimo
Amici 2017, daytime 28 aprile. Bird soprannominato ‘Mikenagioia’


sebastian amici
Amici 2017, daytime 27 aprile. Boosta vuole produrre Shady


boosta-
Amici 2017, Boosta replica a Morgan: “Estremismo e integralismo sono parole che mi fanno orrore”


Giusy Ferreri
BOOM! Amici 17: Giusy Ferreri e Paola Turci nuove professoresse di canto

1 Commento dei lettori »

1. Emy ha scritto:

15 novembre 2016 alle 11:53

Ottimi innesti!!!
Che l’ingresso di Emanuel Lo sia da preludio alla presenza di Giorgia come nuovo direttore artistico?Sarebbe un colpaccio!!
Boosta grandissima esperienza,talento e inventiva,strizza l’occhio alla musica alternativa e d’avanguardia il che non mi dispiace affatto!!
Dopo i the Kolors sarebbe ora trovare qualche nuovo talento originale e non l’ennesima copia che non vende…tant’è che dei fuoriusciti dello scorso anno quella che X ora va meglio nelle vendite è Chiara Grispo che X quanto somigli ad alcune star oltreoceano,almeno ha proposto qualcosa di musicalmente diverso dagli altri.
Di Maccarini non ne sentiremo la mancanza, simpatico e bravo come vj e dj ma non pervenuto come professore



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.