26
giugno

ASCOLTI TV | SABATO 25 GIUGNO 2016. IN 5,4 MLN PER CROAZIA-PORTOGALLO (29.94%), CANALE 5 AL 6.39%

Quaresma

Ascolti Tv di ieri – sabato 25 giugno 2016 – Prime Time

Su Rai1 per Euro 2016 l’incontro, finito ai tempi supplementari, Croazia-Portogallo ha raccolto 5.414.000 spettatori pari al 29.94%. Su Canale 5 la pellicola Le Quattro Piume ha raccolto davanti al video 1.081.000 spettatori pari al 6.39% di share. Su Rai2 NCIS ha registrato 1.280.000 spettatori con uno share del 6.71%. Su Italia1 Jumanji ha intrattenuto 1.169.000 spettatori (6.35%). Su Rai3 – dalle 20:37 – Agente 007 – Dalla Russia con amore ha raccolto davanti al video 983.000 spettatori pari ad uno share del 5.27%. Su Rete4 Verdetto Finale totalizza un a.m. di 535.000 spettatori con il 2.9% di share. Su La7 L’Ispettore Barnaby ha intrattenuto 414.000 spettatori (2.74%). Su Tv8 Fuga senza Fine ha ottenuto 188.000 spettatori con lo 0.99%. Su Nove Troy ha raccolto 134.000 spettatori con lo 0.7%. Su Rai4 la partita Croazia-Portogallo, commentata dalla Gialappa’s Band, ha raccolto 396.000 spettatori con il 2.19%. Su Rai Movie Happy Family ha raccolto 276.000 spettatori con l’1.46%.  Su La5 per il ciclo Rosamunde Pilcher Quando il Cuore si Spezza raccoglie 505.000 spettatori con il 2.69%. Su Rai Storia Sacro Gra ha ottenuto 24.000 spettatori con lo 0.12%.

Access Prime Time

Gruber saluta al 4.98%.

Su Rai1 il pre partita e il post partita di Euro 2016 hanno ottenuto complessivamente un a.m. di 3.909.000 spettatori (23.17%) mentre su Canale 5 Paperissima Sprint ha fatto segnare un ascolto medio di 2.316.000 spettatori (12.85%).  Su La7 Otto e Mezzo Sabato registra una media di 877.000 spettatori pari al 4.98% di share.

Preserale

Con il weekend, è di nuovo testa a testa tra Reazione a Catena e Caduta Libera.

Su Rai1 Reazione a Catena – L’Intesa Vincente ha ottenuto un ascolto medio di 1.751.000 spettatori (15.64%), mentre Reazione a Catena registra un a.m. di 2.752.000 spettatori con uno share del 20.48%. Su Canale 5 il game show Caduta Libera è stato visto da 2.624000 spettatori con il 20.05% di share (Caduta Libera Inizia la Sfida: 1.755.000 – 16.05%). Su Rai2 NCIS New Orleans ha ottenuto 585.000 spettatori (4.65%), nel primo episodio, e 693.000 spettatori (4.51%) nel secondo episodio. Su Italia 1 Ant Bully Una vita da formica registra una media di 644.000 spettatori pari ad uno share del 4.03%. Su Rai 3 Blob tiene incollati al video 619.000 spettatori (4.03%). Su Rete4 Tempesta D’Amore porta a casa 589.000 spettatori pari ad uno share del 3.5%. Su La7 Smith, Un Cowboy per gli Indiani registra un a.m. di 163.000 spettatori con uno share dell’1.45%.

Daytime Mattina/Mezzogiorno

Bene Rai2.

Su Rai1 il Tg1 delle 8 ha raccolto 887.000 spettatori con il 17.33%. A Sua Immagine ha ottenuto 663.000 spettatori con il 12.39%. Lo Speciale Tg1 sulla Santa Messa Celebrata dal Papa ha convinto 629.000 spettatori con il 12.96%. Il Giubileo di Francesco ha intrattenuto 747.000 spettatori (9,68%), mentre In Viaggio con la Zia ha portato a casa un a.m. di 997.000 spettatori pari ad uno share del 7.82%. Su Canale5 il Tg5 delle 8 segna 957.000 spettatori con il 18.83%. Le Ali di Katja segna un ascolto di 306.000 telespettatori con il 6.31% di share. Forum totalizza un a.m. di 891.000 spettatori con uno share del 10.84%. Su Rai2 Il Nostro Amico Charlie ha tenuto compagnia a 461.000 spettatori pari ad uno share del 7.08%. La Nostra Amica Robbie conquista 1.021.000 spettatori con uno share del 9.81%. Su Italia1 Smart Touch totalizza un ascolto di 364.000 spettatori con uno share del 4.27%. Sport Mediaset ha registrato un a.m. di 1.093.000 spettatori con il 7.03%. Su Rai3 il Tg3 delle 12 registra 720.000 spettatori con uno share dell’8.37%. Su Rete4 Un Detective in corsia ha appassionato 515.000 spettatori con il 4.87% mentre La signora in giallo 1.007.000 (6.49%). Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 290.000 spettatori con il 6.45% di share. A seguire Coffee Break ha informato 280.000 spettatori pari al 5.83%. Il Pollice Verde Sono Io segna 302.000 spettatori con il 2.91%. Bellezze in Bicicletta segna 197.000 spettatori con l’1.38%.

Daytime Pomeriggio

I Cento Passi su Rai3 al 7.02%.

Su Rai1 Linea Blu ha appassionato 1.940.000 spettatori con uno share del 13.24%. Legàmi ha ottenuto un ascolto di 1.068.000 spettatori pari al 9.05% di share. Passaggio a Nord Ovest ha raccolto 988.000 spettatori con il 9.93%. Su Canale5 Miss FBI Infiltrata Speciale ha visto sintonizzati all’ascolto 1.609.000 spettatori pari al l’11.56% di share. A seguire Funny Money – Come Fare i Soldi Senza Lavorare registra un a.m. di 1.296.000 spettatori con uno share del 12.64%. Su Rai2 Il Caffè degli Europei raccoglie 1.168.000 spettatori con il 7.22%. Last Cop ha interessato 760.000 spettatori con il 4.93%, nel primo episodio, e 782.000 spettatori con il 5.82% nel secondo episodio. Sereno Variabile Estate ha raccolto 745.000 ascoltatori con il 7.26% di share. Su Italia 1 la serie animata I Simpson ha registrato un a.m. di 990.000 spettatori con il 6.12%. La replica di Top Dj ha raccolto 481.000 spettatori con il 3.44%. Su Rai3 il film I Cento Passi registra un ascolto di 842.000 spettatori pari ad uno share del 7.02%. Su Rete4 Lo Sportello di Forum è stato seguito da 761.000 spettatori con il 5.23% di share. Su La7 TgLa7 Cronache ha totalizzato un ascolto di 455.000 spettatori (2.83%).

Seconda Serata

Insinna non sfonda.

Su Rai 1 Il Grande Match ha conquistato un ascolto di 1.194.000 spettatori pari ad uno share del 13.87%. Su Canale5 Speciale TG5 – La Vie en Rose ha intrattenuto 361.000 spettatori con il 4.19% di share. The Good Wife porta Rai2 al 4.85% di share con 830.000 spettatori. Su Italia1 Open Water segna un netto di 463.000 ascoltatori con il 4.6% di share. Su Rai3 Un Giorno in Pretura ottiene 596.000 spettatori con il 4.63%. Su Rete 4 Virus ha registrato un ascolto di 327.000 spettatori con il 3.35% di share.

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 2.328.000 (20.05%)
Ore 20.00 4.056.000 (25.88%)

TG2
Ore 13.00 2.389.000 (16.38%)
Ore 20.30 1.343.000 (8.09%)

TG3
Ore 14.30 1.883.000 (12.75%)
Ore 19.00 1.188.000 (9.77%)

TG5
Ore 13.00 2.930.000 (19.59%)
Ore 20.00 3.025.000 (19.04%)

STUDIO APERTO
Ore 12.25 1.598.000 (13.99%)
Ore 18.30 651.000 (6.25%)

TG4
Ore 11.30 430.000 (6.84%)
Ore 18.55 423.000 (3.5%) – Dentro la Notizia 489.000 – (3.49%)

TGLA7
Ore 13.30 519.000 (3.21%)
Ore 20.00 830.000 (5.25%)

Dati auditel per fasce (share %)

RAI 1 16.83 13.58 12.51 12.41 8.87 18.76 26.54 22.53
RAI 2 6.2 5.17 5.92 8.73 6.35 4.45 6.96 5.26
RAI 3 5.45 3.68 2.97 8.22 6.07 6.44 5.16 3.58
RAI SPEC 7.8 9.39 12.12 7.36 8.18 7.33 6.9 6.77
RAI 36.29 31.81 33.52 36.72 29.47 36.98 45.56 38.15

CANALE 5 11.33 17.32 6.53 13.38 11.97 17.86 9.52 5.59
ITALIA 1 4.73 1.86 2.45 6.71 3.63 3.89 5.43 5.44
RETE 4 3.76 1.61 3.51 5.4 3.81 3.64 3.13 2.99
MED SPEC 6.48 9.68 9.77 5.95 5.37 4.98 5.94 7.24
MEDIASET 26.31 30.48 22.26 31.44 24.77 30.38 24.02 21.25

LA7+LA7D 3.75 6.34 5.86 2.94 3.62 3.14 4.17 3.78
SATELLITE 23.26 19.33 27.62 19.37 30.66 21.2 18.02 25.32
TERRESTRI 10.4 12.04 10.74 9.53 11.48 8.3 8.23 11.49
ALTRE RETI 33.66 31.37 38.35 28.91 42.15 29.5 26.25 36.81

Ascolti Medi Settimana (share %, valori assoluti in migliaia .000)

Rai 1 17,68 1653
Rai 2 6,13 573
Rai 3 5,88 550
Rai 4 1,37 128
Rai 5 0,35 33
Rai Movie 1,08 101
Rai Premium 0,99 92
Rai Gulp 0,78 73
Rai Yoyo 1,26 118
Rai Sport 1 0,26 24
Rai Sport 2 0,13 13
Rai News 24 0,62 58
Rai Scuola 0,02 2
Rai Storia 0,24 22

Totale Rai 36,77 3438

Canale5 13,20 1234
Italia1 5,12 479
Rete4 4,15 388
Boing 1,13 106
Iris 1,18 110
La5 0,55 52
Mediaset Extra 0,46 43
Italia 2 0,38 35
Cartoonito 0,85 80
Top Crime 1,09 102
Tgcom 24 0,38 35

Totale Mediaset 28,59 2673
La7 3,76 351

TV8 1,37 128
NOVE 1,02 95
Cielo 1,06 99
Real Time 1,50 140
Dmax 1,09 102
Giallo 0,78 73
Focus 0,73 68
La7d 0,64 60
Fine Living Italy 0,39 37
Super! 0,82 77
Tv2000 0,68 63

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


wind summer festival arisa e fragola, ascolti tv
Ascolti TV | Martedì 25 luglio 2017. Wind Summer Festival chiude al 16.34%, The Halcyon 9.77%. Reazione a Catena 29.27%


words and pictures ascolti tv
Ascolti TV | Lunedì 24 luglio 2017. Temptation Island arriva al 21%, Words and Pictures 12.7%. Ciao Darwin funziona anche con la replica della replica (1.5%), bene Il Trono di Spade (1.4%-1.2%).


Irregolari
Ascolti TV | Domenica 23 luglio 2017. Un Passo dal Cielo 12.8%, Everest 9.4%, Irregolari 4.7%. Boom di IGT in replica su TV8 con il 3.3%


ciao-darwin-belli-contro-brutti-madre-natura
Ascolti TV | Sabato 22 luglio 2017. Ciao Darwin 14.97%, Laura & Paola 12.07%. Tg1 delle 20 al 28.2%

29 Commenti dei lettori »

1. Dalila ha scritto:

26 giugno 2016 alle 10:30

Commenti ormai copia e incolla,come al solito con gli europei,che risentono solo in parte del calo della platea.Risultato al minimo storico per c5,che quasi pareggia con Rai due e italia uno.Buon risultato per Gerry che torna a tallonare Amadeus.Gaetano,ti ho lasciato nel post di ieri le mie impressioni su Jane e soprattutto su Rafael:):)Un bacio Lello!



2. MARCELLO 79 ha scritto:

26 giugno 2016 alle 10:50

BUONA DOMENICA A TUTTI!
Siamo entrati a pieno titolo nella stagione estiva, intendo atmosfericamente parlando, a NAPOLI l’afa è praticamente un killer!
Riguardo agli ascolti, è vergognoso che nè la RAI, nè MEDIASET, propongano programmi decenti, alternativi al calcio. Chi non segue le partite e non desidera uscire per non fare un bagno di sudore, non ha grandi alternative.
Fortunatamente su MEDIASET EXTRA ieri sera è andata in onda, in replica, la seconda puntata del varietà “LA NOTTE VOLA”, successo dell’estate 2001. Stupenda trasmissione, con una LORELLA davvero al top, nulla a che vedere con le sue ultime conduzioni, in RAI si è spenta completamente, con conduzioni del tutto sotto tono. Speriamo che la TV pubblica le affidi un programma che le permetta di estrinsecare tutta la sua verve, un pò troppo soffocata ultimamente. Lei è una donna di grande talento, che può dare ancora tanto al piccolo schermo!
GERRY SCOTTI pareggia con AMADEUS, forte, a mio avviso, dei buoni risultati ottenuti in prime time del suo quiz, la sera precedente.
Per il resto solita storia, non vedo l’ora che finiscano gli EUROPEI, voglio proprio vedere se RAI UNO proporrà qualcosa di interessante….
Un salutone a tutti, ma un bacione alla mia GRACE e a SHAYNE.
CIAOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!



3. David ha scritto:

26 giugno 2016 alle 11:19

Ciao Molto frammentato il quadro a parte la partita su Raiuno. Ma il dato de “La notte vola” su Mediaset Extra si può avere?



4. Mattia Buonocore ha scritto:

26 giugno 2016 alle 11:23

@david ieri nella fascia 20:30-22:30 Mediaset Extra ha ottenuto lo 0.25%.



5. Luca ha scritto:

26 giugno 2016 alle 11:49

L’ispettore Barnaby su la7 è imbarazzante
Ma Urbano Cairo vuole comprarsi la RCS e nella televisione di sua proprietà in prime time trasmette il NULLA ?
Ma venda la7 a qualche altro operatore televisivo ,ma diciamo che in questo momento anche Sky e Discovery non brillano in quanto a palinsensti sull’8 e sul 9
E’ vero che siamo in estate e la gente esce più volentieri ma trasmettere ca.ate in prima serata non fidelizza certo i telespettatori
Quanto rimpiango un bel monoscopio colorato ,spesso farebbe più ascolti di certi programmi



6. Claudio ha scritto:

26 giugno 2016 alle 12:16

@Mattia

a me non tornano i valori medi settimanali che hai indicato a fine post.
Ho preso i valori giornalieri degli ultimi 7 giorni, li ho sommati e divisi per 7, ma per tutte le generaliste (per le altre DM non pubblica giornalmente i dati delle 24 h) non coincidono con i tuoi.
Mi sapresti spiegare il perché?
Grazie



7. GAETANO ha scritto:

26 giugno 2016 alle 12:33

Beh Luca hai ragione ! Incomprensibile la scelta di Cairo Mentana Panella e il nulla cosmico. Ma perchè??????
E non è che in Rai scherzino con quell’Insinna spiaggiato e Sacchi prigioniero dell’inutile contorno ormai sempre più simile al maestro Kimura del ragazzo dal kimono d’oro
Siamo ai minimi e al mimo catodico e alle repliche .
Bella LA NOTTE VOLA. Brutto sapere che Conti copiandola abbia fatto i botti e i soldi e la cara Lorella sia stata quasi dimenticata.
Forse si doveva proteggerla di più al para di Raffaella e Dalila ho letto i tuoi commenti e mi hai sorpreso… ma non hai solo 33 anni ? Come mai questa affezione per adipe e stempiature…. e poi cosa più importante pensi di rivederla? in sintesi: il mio consiglio è stato opportuno??? Il secondo interrogativo è esteso pure a grace e a osservo di solito acuto nel sottolineare pregi e difetti di talune primizie catodiche..
Per me JANE LO è IN ASSOLUTO. Fose il finale è un pò scontato ma merita il massimo sostegno..



8. Lello ha scritto:

26 giugno 2016 alle 12:53

Buongiorno e buona domenica a tutti! . . Ma perché , gli europei sono una parentesi fuori palinsesto o ne fanno parte a pieno titolo e fanno in modo che Raiuno e la rai non si spengano in questo periodo? Mah !
Dalila mia adorata hai ragione, ormai i commenti sono un copia e incolla, con vari innesti a sproposito direi!
Unico risalto il testa a testa di ieri con i preserali. . Mi piace tanto questa sfida. .



9. Dalila ha scritto:

26 giugno 2016 alle 12:53

Gaetano,ciao!Ne ho tre in più..Il mio giudizio su Jane è molto positivo,mi ha veramente divertita,pur trattando temi complicati,quindi sicuramente continuerò a seguirlo per vedere come evolve la situazione..È vero che il finale si intuisce ma ciò non toglie il piacere di seguire le vicende per come si verranno a creare.Non ho affezione particolare per adipe e stempiature,ma diciamo che mi soffermo molto di più sui contenuti e lo spessore di chi ho di fronte.A volte anche i non belli hanno un loro perché e un loro carisma :):)



10. Dalila ha scritto:

26 giugno 2016 alle 13:04

Ciao Lello!Mi sembra che gli europei stiano facendo fare ottimi risultati alla Rai e anche se si tratta di un evento che non a tutti può piacere,tengono la rete accesa eccome!Certo,poi il periodo estivo è sempre complicato..la gente esce..un bacio baba’



11. osservo ha scritto:

26 giugno 2016 alle 13:30

Buondì!
Gaetano, appena finisco “Bloodline” (super consigliato a tutti!!!)…mi guardo la prima puntata e ti so dire ;)



12. MARCELLO 79 ha scritto:

26 giugno 2016 alle 13:59

Caro Lello,
i miei commenti non sono assolutamente a sproposito. Sono lo sfogo di un utente che paga regolarmente il canone e che, onestamente, si è rotto le scatole di vedere, nel palinsensto, ogni sera partite di calcio, mentre sulle altre reti della TV di STATO impera il nulla assoluto. Non che CANALE 5 proponga trasmissioni allettanti, ma, essendo una TV commerciale, per la quale non è richiesta alcuna tassa, nulla posso dire.
E’ chiaro, a chi piace il CALCIO, può ritenersi ben soddisfatto, ma questo non significa tenere la rete accesa. Esiste una fetta di pubblico che desidera vedere altro.
Quindi il mio commento ha ben donde di esistere, senza essere tacciato di essere inadeguato.
E meno male che io sono stato sempre tacciato di essere quello che semina zizzania, io ho solo capito una cosa, qualsiasi cosa si scriva, deve essere per forza contestata. Sono un utente che paga il canone RAI e ho pieno titolo di lamentarmi se non mi sento appagato.
Che diamine!



13. grace ha scritto:

26 giugno 2016 alle 14:25

Buona Domenica!Ascolti sempre scontati per le partite ma le altre reti non propongono niente di interessante.Gaetano ti ringrazio del tuo consiglio, la seguirò sicuramente,hai ragione in Italia non le sanno fare le serie, è divertentissima,mi fa morire la madre di Jane e sua nonna e Jane è una forza!! Riguardo agli Europei vista la vittoria del Portogallo che pensi della partita dell’Italia?Lello rispondi anche tu!! Ciao Marcello mi raccomando domani se puoi segui la partita!!



14. salvo ha scritto:

26 giugno 2016 alle 14:43

CIAO A TUTTI. ASCOLTI OTTIMI PER LO ZIO GERRY ANCORA IN ONDA PER 3 SETTIMANE E POI IN VACANZA. STASERA TORNA IL SEGRETO 21 25 C5.



15. osservo ha scritto:

26 giugno 2016 alle 14:44

Si, è vero…come sempre durante questi eventi, chi non ama il calcio viene messo un po’ in disparte (sommato al fatto che siamo in estate e quindi le fiction in primaTV o l’intrattenimento sono cose impensabili).

Qualche giorno fa avevo risposto a Lello alla sua domanda “perchè siamo in pochi a commentare?”

Ripropongo il mio commento del 19giugno:

Buondì!
Caro Lello, cari tutti, qui è dura commentare se del Calcio ti interessa (molto) poco; se non conosci (e non ti importa di conoscere) quanto è stata pagata l’esclusiva, quante partite possono trasmettere e blabla.

Sarebbe invece facile commentare (negativamente) una televisione che non sa inventarsi: che nel programma di intrattenimento legato agli europei (e quindi molto facile dovrebbe essere il suo successo) l’idea brillante è posizionare un poco adatto INSINNA (un attore melodrammatico che già il pubblico si becca per l’intera stagione autunno-inverno-primavera); una televisione che continua a riproporre telefilm TEDESCHI all’ora di pranzo..scimmie, foche (ma che davero?!) su una rete, mentre sull’altra usura il fortunato DonMatteo; una televisione che manda in onda le puntate inedite (dopo averle bistrattate) di una serie TV importante in seconda serata -the good wife-; una televisione che per rincorrere una rete commerciale ci propina nei pomeriggi estivi una telenovela (siamo nel 2016!!!!) portoghese.

[la mia critica, opinione personale, è rivolta alla TV PUBBLICA; le reti private possono a mio avviso trasmettere ciò che credono sia meglio per i loro profitti, io posso scegliere di non vedere]



16. osservo ha scritto:

26 giugno 2016 alle 14:49

C’è da aggiungere che, ad esempio Rai3 non ha cambiato di molto la sua programmazione serale: film, Ballarò, Chi l’ha visto? Amore criminale.

RaiDue propone serieTV in prima visione.

Rai1 ovviamente solo partite, o spaciali di Vespa (aiuto!).

Insomma, si…Calcio in prima linea, ma non può che essere così; le altre reti non sono completamente spente ma, come dicevo nel commento che ho riproposto, ci sono molti e/orrori.



17. MARCELLO 79 ha scritto:

26 giugno 2016 alle 15:35

CIAO OSSERVO,
felice di ritrovarti. Non avevo letto il tuo messaggio della settimana scorsa, prendo visione ora del suo contenuto.
Il mio concetto è questo: esistono utenti, regolarmente paganti, che si sentono trascurati, messi in disparte (hai usato la definizione più corretta), aggiungo anche in assenza di partite di calcio. Un esempio? Questa settimana su RAI 1 partite a iosa, ma l’unica serata in cui non era stato programmato lo sport, cosa fa la rete ammiraglia dello Stato? Propone un film sulla mafia in replica, anzichè mandare in onda, magari, un bel film, in prima visione, del genere drammatico, come accadeva in passato (vedi il ciclo “IL MONDO DELLE DONNE”, tanto per citarne uno). Meno male che su CANALE 5 c’era GERRY SCOTTI con CADUTA LIBERA, altrimenti altra noia mortale.
Per quanto riguarda l’intrattenimento nel periodo estivo, beh…, OSSERVO, ritengo che non sia un genere da escludere a priori.
Nel passato tante trasmissioni hanno riscosso consensi percorrendo questo terreno: “COCCO” condotto da GABRIELLA CARLUCCI su RAI 2, “MOMENTI DI GLORIA” di MIKE BONGIORNO su CANALE 5, “BELLEZZE AL BAGNO”, grandissimo successo estivo di MILLY CARLUCCI sempre su CANALE 5 nel 1989, “COCCO DI MAMMA” di CARLO CONTI su RAI 1, “LA NOTTE VOLA” di LORELLA CUCCARINI e tanti altri ancora.
Forse questo tipo di varietà non attecchirebbe non più come un tempo? Proviamo almeno! Sono trasmissioni che ti rilassano e il cui clima di spensieratezza che le permea consente di regalare al telespettatore un paio d’ore di divertimento e allegria, che, in estate, sono gli ingredienti principali.
Io la penso così ed ecco il senso del mio commento, che, ripeto, non mi sembra assolutamente formulato a sproposito.
Un saluto Osservo e buona domenica a tutti!



18. Dalila ha scritto:

26 giugno 2016 alle 15:51

Osservo,le tue critiche alla tv pubblica,possono essere effettivamente legittime.A chi non interessa il calcio,viene proposto poco o cmq deve scegliere un’altra alternativa.Però a questo punto,mi sembra una giustificazione un po’labile quella della tv privata “che può trasmettere ciò che meglio crede per i propri profitti”,perché allora mi viene da pensare che un utente,qualche mese fa,avesse ragione nel dire che Mediaset,in questo modo,non può e non deve pretendere di essere competitiva,se fa a modo suo.La rai chiede il canone e offre un determinato servizio che può non piacere,ma Mediaset,non chiedendo nulla,non può nemmeno trincerarsi dietro il fatto che essendo una tv privata,può fare ciò che vuole.Allora uscisse dalle rilevazioni dei dati auditel,senza cercare di fare concorrenza alla rai..



19. Peppe93 ha scritto:

26 giugno 2016 alle 16:00

Nel deserto le partite fanno ottimi numeri.



20. osservo ha scritto:

26 giugno 2016 alle 16:00

Eh no Dalila, Mediaset deve essere competitiva, deve tendere a primeggiare o perlomeno ad avere molti spettatori…altrimenti gli inserzionisti fuggirebbero.

E’ la Rai che può permettersi di “perdere” negli ascolti; la Rai non deve necessariamente fare profitto, la Rai deve produrre servizi (o tenere compagnia).

Quella mia affermazione “le reti private possono a mio avviso trasmettere ciò che credono sia meglio per i loro profitti” sta a significare che se volessero trasmettere il Segreto tutte le sere, per quanto mi riguarda possono farlo. Io potrei giudicare il contenuto della Telenovela, potrei dire che non trovo questa scelta molto intelligente; ma non avrebbe senso la mia indignazione.

Vedere che si trasmette “io mio amico Charlie”, che vedevo quando ero BAMBINO e che non ha mai saltato un’estate del nostro palinsesto, mi indigna.



21. osservo ha scritto:

26 giugno 2016 alle 16:06

C’è da dire che Marcello ha ragione: ai suoi esempi aggiungo “beato tra le donne”, programma cult dell’estate.

Ci sono giovani conduttori (o aspiranti tali) che scalpiterebbero per essere messi alla prova in estate; e se tra questi trovassimo il nuovo Conti, Bonolis, DeFilippi, Clerici?!?

Lasciamo perdere la massiccia presenza del calcio (legittima), la Rai non dovrebbe andare in vacanza (non dico lo stia facendo totalmente, vedi commento16) in quanto servizio pubblico; gli ospedali lo fanno? le Poste?

Il Parlamento?…ops…quello si!



22. Dalila ha scritto:

26 giugno 2016 alle 16:08

Osservo,il fatto che la Rai non deve fare necessariamente profitto e Mediaset invece deve fare affidamento sugli inserzionisti la dice lunga.Sono due realtà completamente diverse e per questo mi viene da dire che non sono paragonabili.Non so se mi spiego..



23. osservo ha scritto:

26 giugno 2016 alle 16:15

Ehm, no…non ti spieghi. Nel senso, non capisco quindi cosa ne pensi tu.



24. Dalila ha scritto:

26 giugno 2016 alle 16:22

Osservo,sarà una mancanza di idee,sarà budget contenuto e da utilizzare al meglio,visti anche i nuovi ingaggi per la nuova stagione autunnale..sappiamo perfettamente che dal punto di vista dell’intrattenimento,la rai ha molto da fare,a parte alcuni programmi..però,come ti dico,le vedo due realtà molto distanti.I soldi del famigerato canone probabilmente,non permettono di fare esperimenti estivi in vista di una stagione da preparare..



25. osservo ha scritto:

26 giugno 2016 alle 16:29

Dalila, considera che questa annata in termini di ascolti, quindi investimenti l’ha vinta la Rai, che quindi non si basa SOLO sul canone, ma fa anche profitto.

La Rai va riorganizzata, resa più efficiente; vanno tagliati sprechi (4 vallette per un ora di Eredità?) abbassati gli stipendi (Fazio? ad esempio) prodotti i programmi internamente alla Rai stessa (ci rendiamo conto che “Che tempo che fa” è prodotto Endemol…un programma di interviste?!?!?)



26. GAETANO ha scritto:

26 giugno 2016 alle 17:50

A chi s’annoia accusando overdose di calcio e partite dico : ma dove ? Quando? Perchè? Dove le vedete se ne fanno solo una in chiaro e le altre e come non esistessero e io le devo intercettare in streaming? Per non parlare delle trasmissioni che dovrebbero approfondire e non lo fanno ???
La verità e che la parcellizzazione dei contenuti e la dispersione di reti ha impigrito gli autori televisivi che si sentono deresponsabilizzati dal creare qualcosa di spendibile per ciascun periodo.
Un tempo s’era quasi obbligati a fare ora basta un programma di cucina e il gioco è fatto.
Il problema è che a tante reti non ha corrisposto una adeguata e compiuta programmazione.
Secondo me quando è nato il digitale terrestre esorbitati e sconvolti dall’opportunità nessuno a fatto caso a questo.
Cioè per capirci ci son dei canali che spesso mi chiedo cosa facciano lì e altri che pur volendo non potranno mai fare la differenza occupando spazi immeritati. Cito ad esempio il canale 33 che una volta faceva telenovele e adesso trasmette televendite . Cioè a chi interessano? E pure è ancora lì a guadagnar spazio e forse soldi.
Ciioè o i canali son funzionali o è meglio li spengano del tutto.
Felice d’aver contribuito al tuo divertimento grace ti dico che sugli azzurri ho pochissime speranze. Qualsiasi muro (anche quello formato Barzagli , Bonucci, Chiellini) è destinato a crollare Ho visto alcune delle altre partite e la cosa è chiara gli altri orchestrano noi ci barrichiamo e così puoi arrivare ai supplementari non certo vincere.
Trovo altresì spropositato il casino che si sta facendo in queste ore ; è chiaro che la tecnica iberica avrà la meglio. Noi dovremo solo sperare in una loro giornata storta e di conseguenza reggere il più possibile.
Dalila a 36 anni sarai comunque bellissima lo so e come . Jane insegna non è mai troppo tardi per sentire il cuore battere all’impazzata per qualcosa di importante.



27. Dalila ha scritto:

26 giugno 2016 alle 17:57

Gaetano,ti ringrazio per il bellissima ma ti assicuro che sono solo,come si dice,un tipo!!



28. Marco18 ha scritto:

26 giugno 2016 alle 20:35

@MattiaBuonocore se è possibile si può sapere anche il dato della prima puntata della notte vola di sabato scorso? Ti ringrazio!!



29. Lello ha scritto:

27 giugno 2016 alle 00:35

. . Nervi scoperti. . .partiti presi! Marcello io non ho fatto nomi , eppure ti senti tirato sempre in ballo! Coda di paglia? Mah. .



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.