12
giugno

ASCOLTI TV | SABATO 11 GIUGNO 2016. IN 5,8 MLN PER INGHILTERRA-RUSSIA (27.52%), CANALE 5 AL 9.9%

Inghilterra-Russia

Ascolti Tv di ieri – sabato 11 giugno 2016 – Prime Time

Su Rai1 per Euro 2016 l’incontro Inghilterra-Russia ha raccolto 5.826.000 spettatori pari al 27.52%. Su Canale 5 Storia d’Inverno ha raccolto davanti al video 1.911.000 spettatori pari al 9.9% di share. Su Rai2 NCIS ha registrato 1.374.000 spettatori con uno share del 6.41%. Su Italia1 Puzzole alla Riscossa ha intrattenuto 1.002.000 spettatori (4.75%). Su Rai3 l’ultima parte di Che Fuori Tempo Che Fa (dalle 21:58 alle 22:29) ha ottenuto 1.955.000 spettatori con il 9.03% mentre Leonardo da Vinci. Il genio a Milano ha raccolto davanti al video 999.000 spettatori pari ad uno share del 6.3%. Su Rete4 Indovina Chi Sposa Mia Figlia totalizza un a.m. di 861.000 spettatori con il 4.33% di share. Su La7 L’Ispettore Barnaby ha intrattenuto 388.000 spettatori (2.33%). Su Rai4 la partita Inghilterra-Russia commentata dalla Gialappa’s Band, ha raccolto 384.000 spettatori con l’1.81%. Su Rai Movie Sapore di Mare 2 Un Anno Dopo ottiene 300.000 spettatori con l’1.45%.

Access Prime Time

Striscia saluta al 13.31%.

Su Rai1 il pre e il post partita di Euro 2016 hanno interessato complessivamente un a.m. di 4.204.000 spettatori (21.45%). Su Canale 5 Striscia La Notizia ha fatto segnare un ascolto medio di 2.649.000 spettatori (13.31%). Su Rai3 Che Fuori Tempo Che Fa ottiene un ascolto di 2.020.000 spettatori pari ad uno share del 9.98% (presentazione: 991.000 – 5.93%). Su La7 Otto e Mezzo Sabato registra una media di 561.000 spettatori pari al 2.94% di share.

Preserale

Vittoria di Reazione a Catena.

Su Rai1 Reazione a Catena – L’Intesa Vincente ha ottenuto un ascolto medio di 2.033.000 spettatori (17.84%), mentre l’ultimo segmento in onda dalle 19:17 Reazione a Catena registra un a.m. di 3.203.000 spettatori con uno share del 22.96%. Su Canale 5 il game show Caduta Libera è stato visto da 2.745.000 spettatori con il 20.08% di share (Caduta Libera Inizia la Sfida: 1.975.000 – 17.78%). Su Rai2 Squadra speciale Cobra 11 ha ottenuto 506.000 spettatori (4.15%), nel primo episodio, e 860.000 spettatori con il 5.45 nel secondo episodio. Su Italia 1 I Simpson – Il Film registra una media di 586.000 spettatori pari ad uno share del 3.46%. Su Rai 3 Blob tiene incollati al video 784.000 spettatori (4.86%). Su Rete4 Tempesta D’Amore porta a casa 724.000 spettatori pari ad uno share del 3.95%. Su La7 Monte Walsh registra un a.m. di 214.000 spettatori con uno share dell’1.89%.

Daytime Mattina/Mezzogiorno

In Viaggio con la Zia al 9.69%.

Su Rai1 il Tg1 Dialogo delle 8 ha raccolto 898.000 spettatori con il 16.52%. Buongiorno Benessere ha convinto 477.000 spettatori con il 9.15%. Linea Verde Orizzonti Estate ha intrattenuto 829.000 spettatori (12.07%), mentre In Viaggio con la Zia ha portato a casa un a.m. di 1.277.000 spettatori pari ad uno share del 9.69%. Su Canale5 il Tg5 delle 8 segna 1.091.000 spettatori con il 20.08%. Vittoria col Cuore segna un ascolto di 348.000 telespettatori con il 6.53% di share. Forum totalizza un a.m. di 942.000 spettatori con uno share dell’11.66%. Su Rai2 Il Nostro Amico Charlie ha tenuto compagnia a 384.000 spettatori pari ad uno share del 6.21%. Il Nostro Amico Kalle conquista 692 .000 spettatori con uno share del 6.64%. Su Italia1 Smart Touch totalizza un ascolto di 325.000 spettatori con uno share del 3.9%. Sport Mediaset ha registrato un a.m. di 1.145.000 spettatori con il 7.23%. Su Rai3 Red e Toby Nemici Amici registra 223.000 spettatori con uno share del 4.09%. Su Rete4 Un Detective in corsia ha appassionato 492.000 spettatori con il 4.6% mentre La signora in giallo 872.000 (5.52%). Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 255.000 spettatori con il 5.28% di share. A seguire Coffee Break ha informato 222.000 spettatori pari al 4.32%. Il Pollice Verde Sono Io segna 256.000 spettatori con il 2.41%. Bellezze in Bicicletta ha raccolto 209.000 spettatori con l’1.42%.

Daytime Pomeriggio

Bene il pomeriggio di Canale 5 anche con dei film.

Su Rai1 Linea Blu ha appassionato 2.176.000 spettatori con uno share del 14.11%. Legami ha raccolto 1.156.000 spettatori con il 9.38%. Passaggio a Nord Ovest ha ottenuto un ascolto di 1.071.000 spettatori pari al 10.84% di share. Su Canale5 Una Ragazza e il suo Sogno ha visto sintonizzati all’ascolto 2.661.000 spettatori pari al 17.7% di share. A seguire Quando meno te lo aspetti registra un a.m. di 1.670.000 spettatori con uno share del 16.15%. Su Rai2 Il Caffè degli Europei accoglie 1.167.000 spettatori con il 7.06%. Last Cop ha interessato 565.000 spettatori con il 3.52%, nel primo episodio, e 685.000 spettatori con il 4.75%. Sereno Variabile ha raccolto 553.000 ascoltatori con il 5.49% di share. Su Italia 1 I Simpson registrano 919.000 spettatori con il 5.5%. Flight 616 ha registrato un a.m. di 472.000 spettatori con il 3.5%. La replica di Top DJ segna 302.000 spettatori con il 3.03%. Su Rai3 Report registra un ascolto di 456.000 spettatori pari ad uno share del 4.44%. Su Rete4 Lo Sportello di Forum è stato seguito da 677.000 spettatori con il 4.39% di share. Su La7 TgLa7 Cronache ha totalizzato un ascolto di 353.000 spettatori (2.12%).

Seconda Serata

Insinna non va oltre il 12.74%.

Su Rai 1 Il Grande Match ha conquistato un ascolto di 1.402.000 spettatori pari ad uno share del 12.74%. Su Canale5 L’Ultimo Bacio ha intrattenuto 614.000 spettatori con l’8.29% di share. The Good Wife porta Rai2 al 5.47% di share con 998.000 spettatori mentre le prove di Formula 1 hanno ottenuto 870.000 spettatori con il 7.82%. Su Italia1 Turbulent Skies segna un netto di 483.000 ascoltatori con il 4.27% di share. Su Rai3 Un Giorno in Pretura ottiene 456.000 spettatori con il 6.83%. Su Rete 4 Phase IV ha registrato un ascolto di 282.000 spettatori con il 3.14% di share.

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 3.240.000 (19.63%)
Ore 20.00 3.922.000 (23.83%)

TG2
Ore 13.00 2.299.000 (15.43%)
Ore 20.30 1.493.000 (8.26%) – Dentro la Notizia 1.510.000 (7.87%)

TG3
Ore 14.30 1.643.000 (10.53%)
Ore 19.00 1.197.000 (9.48%)

TG5
Ore 13.00 3.105.000 (20.47%)
Ore 20.00 2.950.000 (17.69%)

STUDIO APERTO
Ore 12.25 1.713.000 (14.7%)
Ore 18.30 643.000 (6.16%)

TG4
Ore 11.30 294.000 (4.91%)
Ore 18.55 323.000 (2.57%) – Dentro la Notizia 357.000 (2.45%)

TGLA7
Ore 13.30 512.000 (3.1%)
Ore 20.00 875.000 (5.27%)

Dati auditel per fasce (share %)

RAI 1 16.02 15.42 11.16 13.4 9.63 19.38 25.34 16.03
RAI 2 5.92 4.61 4.83 7.25 5.53 4.63 6.78 6.25
RAI 3 6.48 3.23 4.61 8.36 3.98 6.44 9.61 6.09
RAI SPEC 7.63 9.95 12.18 5.87 9.17 6.49 7.06 7.43
RAI 36.04 33.21 32.79 34.88 28.31 36.95 48.79 35.8

CANALE 5 13.8 17.57 7.46 16 18.2 18.13 11.05 9.56
ITALIA 1 4.28 3.44 3.25 6.6 3.36 3.66 4.25 4.19
RETE 4 3.88 1.03 2.98 4.66 3.79 3.47 3.97 3.76
MED SPEC 6.57 9.43 10.53 6.72 5.52 4.81 4.96 7.92
MEDIASET 28.54 31.46 24.21 33.99 30.88 30.07 24.24 25.44

LA7+LA7D 3.24 5.73 4.61 2.66 3.45 3.11 2.46 3.54
SATELLITE 22.75 19.79 28.46 20.11 26.13 22.4 17.38 24.44
TERRESTRI 9.43 9.82 9.94 8.36 11.23 7.47 7.13 10.78
ALTRE RETI 32.18 29.6 38.4 28.47 37.36 29.87 24.51 35.23

Ascolti medi settimana (share % – valori assoluti in migliaia)

Rai 1 15,88 1514
Rai 2 5,80 553
Rai 3 6,51 620
Canale5 14,91 1422
Italia1 5,01 478
Rete4 4,42 422
La7 3,69 352
Totale La7 4,26 406
TV8 1,74 166
NOVE 1,05 100
RAI 4 1,23 117
Rai 5 0,38 36
Rai Movie 1,08 103
Rai Premium 0,95 90
Rai Gulp 0,69 66
Rai Yoyo 1,29 123
Rai Sport 1 0,46 44
Rai Sport 2 0,22 21
Rai News 24 0,52 50
Rai Scuola 0,02 2
Rai Storia 0,28 26
Boing 1,10 105
Iris 1,19 113
La5 0,59 56
Mediaset Extra 0,51 49
Italia 2 0,35 33
Cartoonito 0,93 89
Top Crime 0,98 93
Tgcom 24 0,32 31
Cielo 1,14 109
Real Time 1,40 134
Dmax Tv 1,04 99
Giallo 0,80 76
Focus 0,73 70
FRISBEE 0,73 70
La7d 0,57 54
Fine Living Italy 0,39 37
Super! 0,95 90
Tv2000 0,73 70
Sportitalia 0,16 15

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


L'Isola di Pietro - Gianni Morandi
Ascolti TV | Domenica 24 settembre 2017. Che Tempo che Fa 20.8%-17.9%, L’Isola di Pietro (20.2%). In sovrapposizione vince Morandi (20.15%), Fazio 18.57%


Un, Due, Tre... Fiorella!
Ascolti TV | Sabato 23 settembre 2017. La Mannoia chiude con il 20.6%, Che Bella Giornata 11.3%. Il Sabato Italiano 10.6%


Loretta Goggi tale e quale
Ascolti TV | Venerdì 22 settembre 2017. Tale e Quale Show parte dal 22.1%. Crozza non va oltre il 3.5%, battuto da X Factor (4.4%)


Ascolti chi ha incastrato peter pan
Ascolti TV | Giovedì 21 settembre 2017. Chi ha incastrato Peter Pan debutta con il 18.4%, Provaci Ancora Prof 17.7%. Top Chef fermo all’1.6%

14 Commenti dei lettori »

1. Sergio ha scritto:

12 giugno 2016 alle 10:35

Da ora in poi per quasi tutta l’estate per Canale 5 non ci sarà più niente da fare.
Quasi ogni serata su Rai 1 è occupata da una partita degli Europei.
Va bene che il servizio pubblico deve proporre ai suoi telespettatori questa tipologia di prodotto (dato che la Rai viene finanziata dal canone) però dai.. Ogni sera una partita mi sembra davvero ma davvero troppo.
Date un occhiata alla programmazione di tutta questa settimana.. Almeno le partite minori perchè non possono mandarle in onda su Rai4 e non per forza in onda su Rai 1?
Io sinceramente preferirei vedere un film..
Striscia chiude nello sconforto più totale.



2. Dalila ha scritto:

12 giugno 2016 alle 10:40

Buona domenica a tutti.Anche se in va la partita cala,rispetto a quella di ieri,si tratta di un ottimo risultato,considerando il fatto che era sabato.Tutto il resto si attesta su valori bassi,compresa la Gialappa,che a mio parere,andava collocata su Rai uno a supporto di Insinna,che cmq rimane stabile.Bene rac,anche se Scotti si difende con un buon risultato.



3. Francesco93 ha scritto:

12 giugno 2016 alle 11:44

Buongiorno a tutti. In questi 30 giorni solo Il Segreto può garantire a Canale 5 un risultato più dignitoso. Rai 1 non scenderà mai al di sotto del 25% anche con la partita più insignificante, le grandi manifestazioni calcistiche (Europei e Mondiali) sono un investimento sicuro, a chi diceva ieri che Albania-Svizzera era roba per quattro gatti rispondo che avrebbe ottenuto più del doppio rispetto agli standard del pomeriggio di Rai 1 (e più del triplo rispetto a Rai 2 o Rai 3). Altro che troppo, per gli appassionati (come me) una partita al giorno (su tre) è davvero poco, lo slogan ‘Rai: lo sport è di tutti’ è da ricorso al Codacons per pubblicità ingannevole, questa volta neanche Radio 1 propone le dirette integrali di tutte le partite. Poco male, fortunatamente ci sono altri modi per seguire le altre partite senza abbonarsi a Sky.
Mi piacerebbe che Davide Maggio o comunque la redazione del sito dedicasse un articolo alla trasmissione di Insinna: a mio parere siamo di fronte al peggiore programma dell’anno, non ricordo di aver mai visto una roba così scadente su Rai 1.



4. Lello ha scritto:

12 giugno 2016 alle 11:46

Buona domenica a tutti . Nulla da dire, se non il fatto che per tutto questo mese gli europei la faranno da padrone, ascolti super anche per la partita di ieri sera. Hai ragione Dalila mia adorata, la gialappa andava messa insieme ad insinna. Vedremo domani sera con la nazionale se Flavio aumenterà i suoi ascolti che per il momento non decollano. Per il resto, bene il pomeriggio di canale5, Amadeus vince senza se e senza ma, striscia chiude in modo molto molto mesto!
una cosa:mi piace sottolineare il dato di passaggio a Nord Ovest, dopo anni fa ancora ascolti interessanti, per non parlare degli argomenti trattati. Angela molto molto bravo



5. Violetta ha scritto:

12 giugno 2016 alle 12:00

Buongiorno
Avere qualche news su domenica in giletti-carra’?

Grazie



6. Dalila ha scritto:

12 giugno 2016 alle 12:02

Ciao Lello,se posso esprimere un parare riguardo a Insinna,è chiaro che è un emotivo,un sentimentale ed è tutto tranne che cinico.Purtroppo,nella paura di non fare abbastanza,di non essere all’ altezza,finisce per strafare,ma non penso finga.In certi momenti,la sua ansia si percepisce,quindi secondo me,è proprio una questione di carattere.Come tutti i conduttori può piacere o no,ma si deve cosiderare anche il fatto che non è un campo di sua competenza.Fa’ quello che può,ma non sarei così drastica..



7. FedEx ha scritto:

12 giugno 2016 alle 12:15

Concorso con @Francesco93, sicuramente lo sport NON é di tutti. E la dimostrazione é l’orario in cui viene mandata in onda la differita del Gp di Canada: mezzanotte.



8. Lello ha scritto:

12 giugno 2016 alle 13:59

Francesco se Sky per accaparrarsi gli europei sborsa più del doppio di quello che offre la rai per trasmettere tutte le partite, beh allora io dico che chi regolamenta il mercato dovrebbe intervenire a monte e calmierare i prezzi! Per cui il ricorso che dici tu andrebbe fatto ll’Antitrust a limite! Lo slogan della rai che dici tu, sottilmente, manda un messaggio, non so se lo hai capito! Ma credo di no, visto il tuo commento fatto di molta pedagogia e fatto per partito preso!
informatevi prima di parlare a vanvera. .



9. Lello ha scritto:

12 giugno 2016 alle 14:21

. . Demagogia, non pedagogia! . . Benedetti smartphone!



10. Francesco93 ha scritto:

12 giugno 2016 alle 14:38

Ciao Lello, mi dispiace ma su queste cose sono informatissimo. I prezzi sono aumentati perché l’Europeo è passato da 16 a 24 squadre, di conseguenza le gare sono salite da 31 a 51. Più partite, più soldi per acquistare il pacchetto: elementare Watson. In ragione di questo, il costo non era insostenibile: Sky non ha fatto una follia (al contrario di Mediaset per i diritti della Champions League), è la Rai ad avere il braccino corto mancando di strategia, dal momento che le grandi manifestazioni calcistiche garantiscono la certezza di un boom di ascolti: un incontro tra due nazionali di medio livello come Turchia-Croazia in programma alle 15 avrebbe come minimo il 20%.
In compenso la Rai ha speso una montagna di soldi per garantirsi i diritti esclusivi delle Olimpiadi, manifestazione che non ha lo stesso seguito (almeno qui da noi) rispetto al grande calcio, e che, trattandosi di un evento sterminato, Rai Sport con i suoi due canali tematici più Rai 2 rete olimpica, ovviamente non riuscirà a coprire neanche per due terzi.
Quanto allo slogan di cui sopra, il telespettatore medio potrà anche percepire il messaggio, ma prende atto che la tv di stato, finanziata da noi attraverso il canone, degli eventi sportivi francamente se ne infischia: a parte la Nazionale (ma è obbligata per contratto), la Coppa Italia, il Giro e la Formula 1 in differita (che bellezza trasmettere la replica a mezzanotte…) c’è poco o nulla. Niente Champions, niente NBA, niente tennis, niente moto, il volley (2°sport più praticato in Italia) considerato quasi un fastidio. Non è demagogia, sono dati di fatto.



11. tina ha scritto:

12 giugno 2016 alle 17:01

Scusate ma i telespettatori che se ne fregano del calcio (tantissimi) cosa guarderanno per un mese?Si butteranno sui digitali dal momento che canale 5 fini a settembre va quasi per intero in letargo.Che barba che noia come diceva la in dimenticata SANDRA.



12. Lello ha scritto:

12 giugno 2016 alle 17:03

A maggior ragione Francesco, più partite più soldi! E l’Antitrust dove sta per calmierare i prezzi? Dove sono le regole di mercato? Sky essendo una tv a pagamento acquista l’evento a suon di milioni di euro, e poi che fa? Ne rivende 27 alla rai per recuperare qualche soldo! E chi vigila su questi accordi? Sky può turbare un’asta in questo modo? Se per te la materia calcio è pane per i tuoi denti, le leggi dell’economia e del mercato sono il mio pane! Ma qui non stiamo disquisisendo su questo, io ho risposto al tuo commento in cui incitavi ricorso al codacons per pubblicità ingannevole: beh, io aggiungo oltre a ciò che ho detto prima, che la rai quando trasmette lo spot sottolinea che ha 27 partite, tra cui tutte quelle del girone dell’Italia(vero è che domani alle 17 su Raiuno va in onda l’altra partita del girone).quindi quale pubblicità ingannevole? Per gli altri sport, beh l’ Olimpiade è un evento e come tale la rai ce lo assicura, gli altri sport, cosiddetti minori, hanno sicuramente un costo, che evidentemente la rai non si può accollare(ricordiamoci che il buon Renzi ha costretto la rai a stornare 150milioni di euro per la crisi). Ripeto, un Po demagogia la tua, e parli molto per partito preso!



13. Peppe93 ha scritto:

12 giugno 2016 alle 18:53

Sempre bene la partita.



14. GAETANO ha scritto:

12 giugno 2016 alle 19:58

Buonasera a tutti!
Da amatore cronico di sport non posso non esser d’accordo con Francesco 93;
personalmente ritengo che la RAI al netto dei pochi soldi investiti non sia entrata nel merito e nello spirito degli Europei non cogliendone per nulla le implicazioni socio – politiche che stanno venendo fuori.
A poco servono il caffe della coppia Rolandi – Candela e lo squallido Grande match.
Uno può esser emotivo quanto si vuole ma non può usarla per mascherare dei limiti evidenti; cioè hai Sacchi e alla lavagna tattica mandi Balzaretti che se non fosse per la moglie non si filerebbe nessuno.
Diciamolo francamente la Rai ha toppato;
ha toppato non concedendo una serata speciale a Baudo franando in quella che dovrebbe esser la sua migliore risorsa la percezioine e l’essenza di una memoria storica qui perduta in forza di obblighi contrattuali e mancanza di idee
in sintesi: perchè Insinna?
Per acchiappare le casalinghe?
Mah! e pure Boh!
Viva Raitre lei si fedele alla sua mission forse un pò di nicchia ma onesta e sincera. Ieri Leonardo e Un giorno in pretura super.
Segnalo la maratona di Non è la Rai. su M Extra
Al tempo avevo 8 anni mamma non me lo faceva mai vedere
Ne ho visto qualche frammento oggi per la prima volta;
oggi forse un programma così non andrebbe mai in onda. Voi più grandi di me cosa ne pensate?



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.