2
giugno

ASCOLTI TV | MERCOLEDI 1 GIUGNO 2016. MATRIMONI E ALTRE FOLLIE (12.42%) BATTUTO DAL FILM DI RAI 1 (13.71%). VIRUS CHIUDE AL 4.34%

Chiara Francini

Ascolti Tv di ieri – mercoledì 1 giugno 2016 – Prime Time

Su Rai1 la fiction Ti sposo ma non troppo ha conquistato 3.259.000 spettatori pari al 13.71% di share. Su Canale 5 Matrimoni e altre follie ha raccolto davanti al video 2.931.000 spettatori pari al 12.42% di share. Su Rai2 Virus ha registrato 929.000 spettatori con uno share del 4.34%. Su Italia 1 Lone Survivor ha intrattenuto 1.557.000 spettatori (7.05%). Su Rai3 Chi l’ha visto? ha raccolto davanti al video 2.742.000 spettatori pari ad uno share del 12.86%. Su Rete4 Bomber totalizza un a.m. di 1.349.000 spettatori con il 5.85% di share,. Su La7 La Gabbia ha intrattenuto 650.000 spettatori (3.34%). Su Rai 4 Armageddon segna il 2.69% di share con 599.000 spettatori.

Access Prime Time

Striscia stacca le Teche

Su Rai1 l’appuntamento con Techetechetè è stato seguito da 3.559.000 spettatori per uno share del 15.26%, mentre su Canale 5 Striscia la notizia registra una media di 4.627.000 spettatori con uno share del 19.73%. Su Rai2 LOL :) ha convinto 1.231.000 spettatori con il 5.16%. Su Italia1 la serie in replica CSI Miami ha registrato 1.072.000 spettatori con il 4.74%. Su Rai3 la soap Un Posto al Sole ha appassionato 1.637.000 spettatori pari al 7.32%. Su Rete4 Dalla Vostra Parte ha radunato 1.170.000 individui all’ascolto (5.17%), mentre su La7 Otto e mezzo ha interessato 1.207.000 spettatori (5.31%). [Qui i dati complessivi dell'Edicola Fiore]

Preserale

Senza Reazione a catena, Caduta Libera segna il record del 27.71%

Su Rai1 il Concerto al Quirinale ha ottenuto un ascolto medio di 910.000 spettatori (8.07%) mentre la terza parte di Estate in diretta ha fatto compagnia a 1.412.000 spettatori (9.02%). Su Canale 5 Caduta Libera – Inizia la Sfida segna 2.706.000 spettatori con il 22.72% di share mentre Caduta Libera ne diverte 4.128.000 con il 27.71%. Su Rai2 NCIS Los Angeles ha raccolto 953.000 spettatori (6.89%) mentre NCIS è stato rivisto da 1.206.000 spettatori (6.51%). Su Italia1 CSI Miami ha totalizzato 606.000 spettatori (3.51%). Su Rai3 Le Ragazze del ‘46 segna 735.000 spettatori con il 3.67%. Su Rete 4 Tempesta d’Amore ha fatto sognare un a.m. di 657.000 telespettatori con il 3.43%. Su La7 A cena da me ha appassionato 120.000 spettatori (share dello 0.83%).

Daytime Mattina

Il caffè di Rai1 raddoppia rispetto a ieri

Su Rai1 Il Caffè di Raiuno totalizza un a.m. di 218.000 spettatori pari ad uno share del 12.36%. A seguire Uno Mattina Estate dà il buongiorno a 864.000 telespettatori con il 18.75% nella prima parte e prosegue con 730.000 spettatori (17.87%) nella seconda. La serie  Dottori a Hope Island intrattiene 492.000 spettatori con il 10.97% di share. Su Canale5 Mattino Cinque ha intrattenuto 633.000 spettatori (13.81%) nella prima parte e 519.000 (12.63%) nella seconda; La telefonata di Belpietro segna invece il 10.21% con 424.000 spettatori. Su Rai 2 i due episodi di Le Sorelle McLeod sono stati seguiti da 232.000 (4.29%) e 254.000 (4.54%) spettatori. Il nostro amico Kalle totalizza una media di 155.000 spettatori e uno share del 3.19%. Su Italia 1 il primo episodio di Dr House ottiene un ascolto di 108.000 spettatori pari al 2.59% di share. Su Rai3 Agorà convince 389.000 spettatori pari al 7.95% di share mentre Mi Manda Rai3 è stato visto da 247.000 persone (6.02%). Su Rete 4 l’appuntamento con Le Ricette di Sonia registra una media di 132.000 spettatori con share del 3.08%. Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 95.000 spettatori con il 2.17% nelle News e 152.000 (3%) nel Dibattito. A seguire Coffee Break ha informato 195.000 spettatori pari al 4.73%.

Daytime Mezzogiorno

Non decolla Don Matteo

Su Rai1 Don Matteo 6 registra 883.000 spettatori con il 12.13%, nel primo episodio, e 1.558.000 spettatori con il 12.60%, nel secondo episodio. Su Canale 5 Forum arriva a 1.343.000 telespettatori con il 18.80%. Su Rai2 Il nostro amico Charly segna il 4.08% con 236.000 spettatori e La nostra amica Robbie è la scelta di 450.000 spettatori con share del 4.60%. Su Italia 1 il secondo episodio di Dr House ottiene un ascolto di 249.000 spettatori pari al 3.97% di share. Sempre su Italia 1 Sport Mediaset ha ottenuto 1.065.000 spettatori con il 7.42%%. Su Rai3 Elisir totalizza una media di 514.000 spettatori (9.68%). Su Rete4 Un Detective in corsia ha appassionato 390.000 spettatori con il 4.07% mentre La signora in giallo 817.000 (5.65%). Su La7 L’Aria Che Tira interessa 273.000 spettatori con share del 5.51% nella prima parte, e 393.000 spettatori con il 3.63% nella seconda parte denominata ‘Oggi’.

Daytime Pomeriggio

Canale 5 trionfa

Su Rai1 la prima parte di Estate in Diretta ha raccolto 1.427.000 spettatori con il 10.27%. Legàmi ha appassionato 1.041.000 spettatori con il 9.56% mentre la seconda parte Estate in Diretta ottiene 1.202.000 telespettatori con l’11.84%. Su Canale5 la soap Beautiful piace a 3.433.000 telespettatori con il 22.03% di share. Una Vita ha convinto 3.154.000 spettatori con il 20.83% di share mentre Ing Lindstrom – Mia e le sue sorelle ha coinvolto 2.237.000 spettatori con uno share del 18.71%.  Il Segreto è stato visto da 2.938.000 spettatori con il 27.77% di share mentre Pomeriggio Cinque ha fatto compagnia a 2.042.000 spettatori con il 20.86% nella prima parte e 2.006.000 con il 20.58% nella seconda. Infine, Pomeriggio Cinque Verso il voto porta a casa il 18.56% di share con 1.961.000 telespettatori. Su Rai2 il film Gli occhi su di te ha convinto 705.000 spettatori con uno share del 4.96% mentre Castle ne ha convinti 620.000 (5.62%) con il primo episodio e 551.000 (5.18%) con il secondo. Su Italia1 I Simpson hanno raccolto con i due episodi 1.042.000 (6.69%) e 1.334.000 (8.70%) spettatori mentre Futurama ha divertito 1.144.000 spettatori (7.78%). The Big Bang Theory ha fatto sorridere 932.000 spettatori con uno share del 7.32% mentre My Name is Earl ha raccolto 679.000 spettatori con il 5.99%. Il doppio appuntamento con Due uomini e mezzo è stato seguito da 543.000 spettatori (5.09%), quello con Friends da 388.000 (3.85%). Su Rai3 La casa nella prateria ha fatto compagnia a 544.000 spettatori (4.50%) mentre Geo Magazine è stato visto da 613.000 con il 6.02% di share. Su Rete4 Lo Sportello di Forum è stato seguito da 1.108.000 spettatori con il 7.79%. Su La7 Tagadà ha raccolto 346.000 spettatori con uno share del 2.70% e Josephine, Ange Gardien 327.000 (3.18%).

Seconda Serata

Matrix al 5.57%

Su Rai1 Porta a Porta è stato seguito da 1.325.000 spettatori con il 13.45% di share. Su Canale 5 Matrix ha totalizzato una media di 569.000 spettatori pari ad uno share del 5.57%. Su Rai2 Hours segna 215.000 spettatori con il 3.86%. Su Rai 3 il Tg3 Linea Notte segna l’8.29% con 698.000 spettatori. Su Italia1 Chicago P.D. viene visto da una media di 501.000 ascoltatori con il 4.83% di share nel primo episodio e da 370.000 (6.01%) nel secondo. Su Rete 4 Buon compleanno Italia è stato scelto da 266.000 spettatori con il 2.08% di share.

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 3.164.000 (20.61%)
Ore 20.00 3.627.000 (18.79%)

TG2
Ore 13.00 1.786.000 (13.09%)
Ore 20.30 1.968.000 (9.04%)

TG3
Ore 14.25 1.589.000 (10.61%)
Ore 19.00 1.533.000 (11.36%)

TG5
Ore 13.00 3.155.000 (22.76%)
Ore 20.00 4.488.000 (22.77%)

STUDIO APERTO
Ore 12.25 1.633.000 (15.38%)
Ore 18.30 612.000 (5.48%) prima parte, 560.000 (4.30%) seconda parte

TG4
Ore 11.30 259.000 (4.64%)
Ore 18.55 547.000 (4.04%)

TGLA7
Ore 13.30 548.000 (3.55%)
Ore 20.00 1.148.000 (5.90%)

Dati auditel per fasce (share %)

RAI 1 12.88 18.32 16.02 12.81 10.86 11.49 14.16 12.49
RAI 2 5.34 4.14 3.21 6.84 5.15 6.3 5.29 4.55
RAI 3 8.6 10.97 7.76 8.37 3.94 8.25 9.91 11.73
RAI SPEC 7.43 7.56 8.04 4.55 8.07 6.21 9.2 8.66
RAI 34.26 41.01 35.02 32.57 28.02 32.24 38.55 37.43

CANALE 5 17.26 16.47 14.65 20.94 21.36 23.88 16.23 8.02
ITALIA 1 5.59 2.36 2.54 8.57 5.18 3.83 5.58 6.95
RETE 4 4.72 2.24 3.23 5.63 5.71 4.26 5.23 4.5
MED SPEC 6.28 7.27 9.73 6.18 5.83 5.39 5.34 6.72
MEDIASET 33.85 28.33 30.15 41.31 38.08 37.36 32.38 26.19

LA7+LA7D 4.02 3.6 5.41 3.62 3.09 3.81 4.46 4.58

SATELLITE 18.44 18.28 20.39 15.31 20.93 18.89 16.06 19.32
TERRESTRI 9.44 8.77 9.03 7.19 9.88 7.69 8.55 12.48
ALTRE RETI 27.88 27.05 29.42 22.5 30.8 26.58 24.61 31.79

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Loretta Goggi tale e quale
Ascolti TV | Venerdì 22 settembre 2017. Tale e Quale Show parte dal 22.1%. Crozza non va oltre il 3.5%, battuto da X Factor (4.4%)


Ascolti chi ha incastrato peter pan
Ascolti TV | Giovedì 21 settembre 2017. Chi ha incastrato Peter Pan debutta con il 18.4%, Provaci Ancora Prof 17.7%. Top Chef fermo all’1.6%


Latin Lover - Virna Lisi
Ascolti TV | Mercoledì 20 settembre 2017. Latin Lover 12.1%, Squadra Mobile 2 10.1%, Pechino cala al 7.8%


Il Paradiso delle Signore 2
Ascolti TV | Martedì 19 settembre 2017. Basta il 16.8% al Paradiso di Rai 1 per doppiare il film di Canale 5 (8.6%). Pechino Express immobile all’8.8%

40 Commenti dei lettori »

1. Viktor ha scritto:

2 giugno 2016 alle 10:09

Ieri mossa scandalosa della Rai nel piazzare il film Incontrada – Francini quando su Canale 5 andava in onda una nuova fiction sempre con la Francini. La stessa non sembra aver gradito,avendo pubblicizzato sulla sua pagina FB e consigliato di vedere solo Canale 5.



2. GC ha scritto:

2 giugno 2016 alle 10:23

@Viktor Non mi sembra uno scandalo, secondo me è pura concorrenza. D’altronde quando su Rai 1 andava in onda “Don Matteo” e su Rete 4 i vari film della coppia Terence Hill-Bud Spencer, né l’ attore né nessuno ha detto niente (e la cosa è successa per più serate, non solo per una come è accaduto ieri sera)



3. Matteo G. ha scritto:

2 giugno 2016 alle 10:30

Inizia la guerra fra poveri in prima serata. Canale 5 è meglio che non ripropone fiction per la prossima stagione. Sono state tutte rigettate. Ma andiamo con ordine:
-Non è stato mio figlio
-Quella con Panariello
-Quella con la Natoli
-Romanzo Siciliano
-Questa sul matrimonio
Ho dimenticato qualcosa?



4. massimo ha scritto:

2 giugno 2016 alle 10:30

Ma di cosa vi stupite! Oramai mammacanone fa concorrenza come una qualsiasi rete commerciale! Frega soldi, vive di pubblicità e televendite e fa concorrenza come la7 rete4 ondalatina canale9 e via dicendo! ! Vergogna e troppo poco! ! Schifo va già meglio! !



5. tina ha scritto:

2 giugno 2016 alle 10:35

Matteo hai dimenticato Fuoco amico.Ma quella di ieri ha toccato il fondo in quanto a imbecillita’ .Dopo i primi minuti cambio di canale.Tanto di cappello al Chi l’ha visto.



6. tina ha scritto:

2 giugno 2016 alle 10:41

Sono finiti i tempi in cui i Cesaroni i Ris Il mitico DISTRETTO DI POLIZIA Le prime Squadra Antimafia avevano milioni di seguaci.Che nostalgia!Visti e rivisti almeno tre volte in replica.che peccato!



7. FedEx ha scritto:

2 giugno 2016 alle 10:42

Non vedo sinceramente cosa ci sia da scandalizzarsi nella mossa di Rai 1. Tanto qualsiasi cosa ci mettevano contro avrebbe vinto. Ormai qualsiasi fiction fa C5 viene puntualmente rigettata. Un pregiudizio bello e buono, ma d’altronde se fai crescere i tuoi telespettatori a Maria e Segreto…
Comunque la fiction meritava almeno di vincere la serata.
Da record Scotti che porta un 27% in preserale che C5 non vedeva da qualche lustro 😂



8. tina ha scritto:

2 giugno 2016 alle 10:45

Se penso che adesso vanno forte le ciofeche spagnole mi viene da piangere.Piu in basso di così si muore.



9. Matteo G. ha scritto:

2 giugno 2016 alle 10:52

Grazie Tina. 6 fiction rigettate in un anno. Ora non è per fare il rompi della situazione, ma Rai Uno che non è forte con gli show, non ha avuto questi risultati. L’unico show che ha floppato è stato ti lascio una canzone. Ballando con le stelle, Tale e quale, Laura e Paola e I migliori anni, si sono tutti assestati su buoni numeri nonostante la forte concorrenza.



10. Marco89 ha scritto:

2 giugno 2016 alle 10:54

Peccato per la fiction di ieri e per la Brilli ma a me non ha fatto per niente ridere, trama scontata prevedibilissima senza brio, senza ritmo, coinvolgimento zero. Il risultato è durissimo ma bisogna ripartire da un prodotto forte e originale. Pensare che in passato C5 ha realizzato davvero dei gioiellini di fiction, anche comiche,dai Cesaroni a Caterina e le sue figlie. Adesso come adesso verrebbe rigettata qualsiasi cosa ma se l’idea fosse buona e alternativa, pian piano si ripartirebbe a fare ascolti, forse. Per il resto davvero grandi numeri per C5.



11. Matteo G. ha scritto:

2 giugno 2016 alle 10:56

Pomeriggio di Rai Uno in sofferenza.
D’altronde si scontra ancora con il pomeriggio “classico” di Canale 5. Scotti risale la china solo perché manca Amadeus. Non cantate vittoria troppo presto.



12. MARCELLO 79 ha scritto:

2 giugno 2016 alle 10:57

BUONGIORNO A TUTTI,
altro flop per CANALE 5, in prima serata. Ormai sembra la collezione delle figurine PANINI, stiamo per completare tutta la settimana. Speriamo che gli ascolti stasera si rianimino un pò con lo show di GERRY SCOTTI.
CADUTA LIBERA in grande spolvero, sebbene non avesse una concorrenza altrettanto forte e BARBARA D’URSO sempre più a gonfie vele, anche se ESTATE IN DIRETTA è andata in onda, per via del concerto, in versione ridotta.
GRACE, ieri, purtroppo senza REAZIONE A CATENA, ma ci rifaremo stasera.
TI saluto affettuosamente ed un grosso bacione sia a te che a SHAYNE LEWIS.
BUON GIOVEDI’ DI FESTA A TUTTI!



13. Matteo G. ha scritto:

2 giugno 2016 alle 11:01

Legami piazzato a caso dopo la prima parte di VID rovina tutto. Ma chi fa i palinsesti del pomeriggio in Rai?
La saga Isoardi ha avuto il suo epilogo. Contratto rinnovato e nuovo programma. Bello schifo.



14. emanuele ha scritto:

2 giugno 2016 alle 11:01

Ennesimo esordio deludente per la fiction di Canale 5!…quest anno non ne ha azzeccata una!



15. Dalila ha scritto:

2 giugno 2016 alle 11:07

Scelta a mio avviso,sbagliata quella di mandare una fiction con un cast del genere,dopo una stagione simile.Sarebbe stato meglio aspettare la stagione autunnale e vedere se il pubblico avrebbe accettato meglio la novità.La concorrenza di Rai 1 non ha aiutato,così come farla partire in concomitanza di un lungo ponte.Molti sono partiti.In ogni caso,il pubblico di canale 5 sta rifiutando qualsiasi trama.Fossi nei dirigenti,mi farei due domande.Scotti,avendo un target simile a quello di Amadeus,ha raccolto gli spettatori che non hanno visto il Concerto,che poteva,a mio avviso,essere trasmesso su Rai2 o in un altro slot.



16. Peppe ha scritto:

2 giugno 2016 alle 11:10

Salve, potete postare i dati di Edicola Fiore?



17. emanuele ha scritto:

2 giugno 2016 alle 11:15

Rai 1 ancora si ostina a mandare in onda Legami….un suicidio!



18. Dalila ha scritto:

2 giugno 2016 alle 11:16

Matteo,ho letto in giro,anche se sono voci di corridoio,che anche il daytime di canale 5,rimane invariato:Panicucci al mattino,senza alcun cambiamento.Per la Isoardi non mi pronuncio.Dipende se le affidano un tipo di programma diverso,ma dubito..Legami non so che senso abbia,si ostinano a mandare una soap non seguita e che spezza completamente il pomeriggio,già in sofferenza di suo.



19. Taichi ha scritto:

2 giugno 2016 alle 11:28

la rai è veramente rincretinita, reazione a catena è partita male, e cosa fai? al terzo giorno di programmazione la toglie per trasmette un concerto che ha totalizzato 900.000 spettatori e hai aumentato di molto gli spettatori di caduta libera? ben gli sta…



20. Gts ha scritto:

2 giugno 2016 alle 11:35

Ieri sera ho visto la nuova fiction del biscione . Che dire?una noia assurda .



21. la luna ha scritto:

2 giugno 2016 alle 12:01

davide mi puoi dare gli ascolti di shameless su italia2 per favore?



22. Claudio ha scritto:

2 giugno 2016 alle 12:42

@massimo
Mi sembra un giudizio esagerato il tuo.
E’ vero che la Rai potrebbe fare di più e meglio (penso ad esempio alla razionalizzazione delle testate giornalistiche e al loro prestigio), ma è anche vero che impiega i soldi del canone editando canali come Rai 5, Rai Storia, Rai Scuola, Rai Yoyo senza pubblicità.
Trovo poi che sia giusto che concorra sul piano commerciale con Mediaset, La 7, Discovery e Sky perché ha un patrimonio pubblicitario da difendere, senza il quale verrebbe surclassata e ridotta a ben poca cosa.



23. GAETANO ha scritto:

2 giugno 2016 alle 12:53

Buongiorno a tutti!
Non so ma ieri Canale 5 mi dava delle speranze. L’occasione di rivedere la coppia Ghini – Brilli mi ha spinto a dare una possibilità a MATRIMONI E ALTRE FOLLIE.
Puntualmente deluse. Gli attori ci son tutti ma proprio tutti . Son le situazioni a mancare in un occhio che vagola da un punto all’altro della narrazione cercando un appiglio, un chiaro punto di partenza. Non c’è e così si rimane ai blocchi e si ritorna alla Sciarelli sempre eroica e immarcescibile al rovinio contemporaneo.
Ps: ieri avevo scritto un commento che non trovo più chissa perchè…



24. massimo ha scritto:

2 giugno 2016 alle 12:55

Canale5 si sta sbarazzando di tutte le fiction sapendo oramai che son tutte sfigate!
Il pretaccio non va, ci credo, i vecchietti sono tutti al parcooooo a godersi mosche farfalle e moscerini! ! Fiacca in diretta è una battaglia già persa e la signora D’Ursose la spassa sui tacchi 12 che calza alla grande! Non solo il pomeriggio di can5 ma tutta la giornata è un fulmine a ciel sereno per le altre reti! buuuum!!!
La dolce Pollon non c’era una volta, ci sarà per sempre! !



25. GAETANO ha scritto:

2 giugno 2016 alle 12:58

Contrordine L’ho trovato!



26. massimo ha scritto:

2 giugno 2016 alle 13:04

Claudio difatti io vedo al 80% i canali digitali rai, Raistoria movie 4 e anche yoyo, mi piace la pimpa!! Ma certe dinamiche esclusivamente commerciali non ci dovrebbero essere in un’azienda che si vanta pubblica quando poi interrompe un programma per televendere un materasso perché quei 10 minuti di pubblicità sono già pagati da noi italiani che paghiamo bollette ecc..



27. Matteo G. ha scritto:

2 giugno 2016 alle 13:30

Massimo la cafonaggine fatta ad uomo. Modera i termini.



28. ale ha scritto:

2 giugno 2016 alle 13:35

Ovviamente pomeriggio flop di Rai uno e flop di ascolti anche per il tg1 delle 20 superato alla grande dal tg5. Poi mi chiedo perché sto concerto non è stato mandato su Rai 2 o Rai 3 ben sapendo che non se lo sarebbe guardato nessuno



29. Claudio ha scritto:

2 giugno 2016 alle 13:43

@massimo
Non è vero che i minuti di pubblicità trasmessi dalla Rai sono già pagati dal canone, piuttosto è vero il contrario e cioè che ci sono trasmissioni di successo pagate esclusivamente dalla pubblicità (Chi l’ha visto ne è un esempio).
Se togliessero la pubblicità dalla Rai regalerebbero 600 milioni di euro l’anno agli editori privati.



30. Francesco93 ha scritto:

2 giugno 2016 alle 14:43

Buongiorno a tutti. La Rai deve essere privatizzata, con la ‘renzianizzazione’ il servizio pubblico sta andando a farsi benedire: rimozione dei conduttori scomodi, Fazio&Littizzetto sforano a loro piacimento, la Bignardi nominata alla direzione di Rai3 è uno schiaffo alla meritocrazia, per tacere del TG1 che è ormai diventato di una faziosità intollerabile, quasi un bollettino di Palazzo Chigi. Felicissimo quindi della doppia vittoria del TG5 (ore 13 e ore 20).
Risultato dignitoso per la fiction serale di Canale 5, vedo ampi margini di crescita. Buono solo per le statistiche l’exploit di Caduta Libera, causa assenza del competitor. Degna di nota invece la conferma dello strapotere della D’Urso che non risente della fine di Uomini e donne. Sottile&Daniele ai minimi termini, superati in valori assoluti anche dalla Ciampoli.



31. tina ha scritto:

2 giugno 2016 alle 14:48

Perche’ pretaccio? Don Matteo non lo merita proprio.Adesso fa poco perché sono repliche ultra trasmesse ogni estate ma e’sempre godibile.



32. salvo ha scritto:

2 giugno 2016 alle 14:55

BUONA FESTA DELLA REPUBBLICA A TUTTI. IERI ANCORA C5 LEADER DELL’INTERA GIORNATA COME QUASI TUTTI I GIORNI ORMAI.A ME E’ PIACIUTA LA FICTION DI C5 E SE MANTENESSE QUESTI ASCOLTI ANDREBBERO BENE ,ORMAI SIAMO IN ESTATE, E POI IL FILM DI R1 NON HA FATTO SFRACELLI.STASERA MASTERS OF MAGIC 21 25 C5. DAY TIME DI R1 NON PERVENUTO E POI SI DICE CHE C5 E’ SEMPRE IN FERIE.



33. Peppe93 ha scritto:

2 giugno 2016 alle 15:10

Bella la fiction di canale5 mi dispiace per questi ascolti. Credo che Mediaset abbia un grande problema, la gente si sintonizza solo per De Filippi, Bonolis e reality,questo credo sia frutto di alcuni prodotti scadenti proposti che hanno portato il pubblico ad allontanarsi a prescindere.



34. Lello ha scritto:

2 giugno 2016 alle 15:19

Buongiorno a tutti e buona festa della Repubblica! Ennesimo flop per canale5, ennesima fiction rifiutata dal suo pubblico, troppo abituato alle telenovelas! Mi chiedo: ma quando finirà il palinsesto invernale pomeridiano, cosa farà canale5? Manderà segreto a go go come l’anno scorso? E ancora mi chiedo: come può un tizio dire che Raiuno non dovrebbe fare concorrenza sol perché si paga il canone? O ancora dire che i vecchietti non guardano don Matteo perché a quell’ora sono a spasso con pseudo badanti? Matteo sei stato troppo gentile nel dire che è un semplice cafone!
Detto questo, non capisco come Raiuno possa lasciare campo libero per trasmettere il concerto del Quirinale! Ma fallo trasmettere da Rai5!
Vabbè. . Siamo in estate, e si sa, che tutto è permesso(!!??). . Ciò che conta è la garanzia, e sappiamo come è andata, tutti, anche chi non vuole riconoscere la realtà!
Ciao Dalila adorata, baci assai assai



35. LadyAileen ha scritto:

2 giugno 2016 alle 15:23

A mio avviso era prevedibile il risultato della fiction di Canale 5. Mediaset se vuole davvero puntare sulle fiction dovrebbe:
1. Mandarle in onda senza spot pubblicitari (inserirne qualcuno solo negli angoli durante la messa in onda o nella fiction stessa)
2. Non troppo lunghe 2 puntate al massimo per sfruttare l’effetto sorpresa.
3. Cambiare gli autori oppure ci sono tantissimi libri di successo italiani e stranieri. Perché non acquisirne i diritti e farne delle mini serie o film TV
4. Acquistarne da chi le sa fare davvero. C’è la BBC che fa dei prodotti incredibili e di spessore.

ESTATE IN DIRETTA e VITA IN DIRETTA sono esattamente lo stesso programma salvo per i conduttori. Troppo noiosi e pieni zeppi di opinionisti che appesantiscono. Il pomeriggio dovrebbe essere leggero: giochi, gossip, servizi legati all’estate…

La mattina invece di DON MATTEO (replicato ogni anno da quando hanno perso i diritti de La Signora in giallo) potrebbero sfruttare lo spazio per piazzarci LEGAMI o qualche telenovela che duri solo per il periodo estivo.

Mi dispiace ma sia Mediaset che Rai dovrebbero pensare seriamente ad un palinsesto nuovo per i periodi estivi e non a limitarsi solo a repliche o versioni estive di programmi invernali. Ogni estate che passa spingerà sempre più persone a rivolgersi ad altri canali soprattutto a quelli che sfornano prodotti in prima TV e innovativi anche in estate. Le fiction se fanno 4 milioni di telespettatori sono già un grande risultato quando prima facevano dai 5 milioni in su. Qualcuno dovrebbe davvero riflettere.



36. shayne lewis ha scritto:

2 giugno 2016 alle 15:29

Mandare questa fiction fuori garanzia vuol dire che la stessa canale 5 non ci credeva molto stesso discorso per romanzo siciliano unica nota positiva è che anche tutto giugno canale 5 è accesa con prime tv e show…Don Matteo in sofferenza perchè Forum è ancora con puntate inedite vedremo replica per replica il pubblico chi sceglie…sul pomeriggio di raiuno stenderei un velo pietoso

Ciao Marcello buona festa anche a te



37. Lello ha scritto:

2 giugno 2016 alle 15:31

Ma qui sopra c ‘ è gente che commenta per faziosità politica? Mah! Io mi faccio le croci! Come se poi l’informazione del Biscione sia libera da schieramenti politici! Ma per favore!
Rido E tanto per lo strapotere della D’Urso , una che ha perso per 7mesi di fila, che ha perso contro Geo su Raitre, che per tutto il periodo fino a quando è finita vid ha perso, basta vedere i dati, che rispetto all’anno scorso ha perso 3 punti, e che ora con estate in diretta fa 4 punti in più, dico 4! Ragazzi qui è sconvolgente!



38. xxxxx ha scritto:

2 giugno 2016 alle 16:33

@Taichi: reazione a catena non è partito male. Semplicemente, fa i suoi soliti ascolti (l’anno scorso, nel periodo in cui Caduta Libera non è andato in onda, ha raggiunto ascolti pazzeschi, ma solo perché la concorrenza era inesistente).
Comunque, volevo chiedere una cosa riguardo agli ascolti del programma di Scotti: se Avanti Un Altro e Caduta Libera hanno pressoché la stessa media di ascolti (non lo dico io, è la matematica), perché taluni considerano Avanti Un Altro un mezzo flop e Caduta Libera un grande successo? Dai, diciamocelo: sono entrambi quiz riusciti e con ascolti discreti, semplicemente il successo di Caduta Libera risalta di più perché ultimamente L’Eredità stava calando e perché il quiz di Scotti sta avendo una buona tenuta anche contro il temutissimo Reazione a Catena. Scusate l’off topic, ma mi viene in mente sempre ogni volta che leggo questi articoli.



39. Dalila ha scritto:

2 giugno 2016 alle 17:01

Ciao Lello,sono dovuta rientrare di corsa perchè qui si è oscurato improvvisamente e spero che non grandini,altrimenti,la mia macchina..Che ti devo dire?Penso che dopo la fine di caduta libera,se non ho capito male,andranno avanti con il segreto sul serio,non so se con puntate inedite o repliche,ma sempre lì siamo.Non ho neanche capito perchè mandare una fiction con un cast di tutto rispetto,fuori garanzia,poi così lunga!Per questo ho detto che forse sarebbe stato meglio rimandarla a settembre..ormai questo è un periodo in cui la gente esce,e 12 puntate sono tante..non l’ho trovata una mossa strategica..poi non l’ho vista,quindi non posso giudicare..un bacio



40. grace ha scritto:

2 giugno 2016 alle 17:50

Buona Giornata! Concordo con Peppe93 sul problema che ha Mediaset e sicuramente ancora non l’hanno capito o i dirigenti non sanno porre rimedio.Cmq secondo me il rifiuto del pubblico riguardo alle fiction è dovuto anche ad aver trasmesso spesso il Segreto in prima serata, la sua collocazione è nel pomeriggio dove peraltro fa più ascolti.E per la gioia dei suoi fans UeD in prima serata!!! Che fantasia! Ciao Marcello!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.