31
maggio

ASCOLTI TV | LUNEDI 30 MAGGIO 2016. IN 6 MLN PER IL FINALE DI NON DIRLO AL MIO CAPO (25.14%), FLOPPA WALL STREET (9.03%). PARTE MALE IL DAYTIME ESTIVO DI RAI1

Surina e Incontrada

Ascolti Tv di ieri – lunedì 30 maggio 2016 – Prime Time

Su Rai1 l’ultima puntata di Non Dirlo al Mio Capo ha conquistato 6.086.000 spettatori pari al 25.14% di share. Su Canale 5 la prima tv del film Wall Street: Il denaro non dorme mai ha raccolto davanti al video 1.930.000 spettatori pari al 9.03% di share. Su Rai2 Made in Sud ha interessato 2.095.000 spettatori pari al 9.67% di share (presentazione: 1.235.000 – 4.71%). Su Italia 1 47 Ronin ha intrattenuto 1.584.000 spettatori (6.4%). Su Rai3 Amore Criminale ha raccolto davanti al video 1.332.000 spettatori pari ad uno share del 5.21%. Su Rete4 Quinta Colonna totalizza un a.m. di 1.168.000 spettatori con il 5.58% di share. Su La7 Piazza Pulita ha registrato 884.000 spettatori con uno share del 4.24%. Su Tv8 Mona Lisa Smile ottiene 380.000 spettatori con l’1.51%. Su Top Crime The Following segna 105.000 spettatori con lo 0.4%. Sul canale Nove Deep Impact ottiene 386.000 spettatori con l’1.51%. Su Iris Oltre le Regole segna 383.000 spettatori con l’1.53%.

Access Prime Time

Techetechetè parte dal 17.55%.

Su Rai1 l’appuntamento con Techetechetè è stato seguito da 4.435.000 spettatori per uno share del 17.55%, mentre su Canale 5 Striscia la notizia registra una media di 5.088.000 spettatori con uno share del 19.91%. Su Italia1 la serie in replica CSI Miami ha registrato 1.287.000 spettatori con il 5.31%. Su Rai3 la soap Un Posto al Sole ha appassionato 1.846.000 spettatori pari al 7.56%. Su Rete4 Quinta Colonna – Il Caso ha radunato 1.255.000 individui all’ascolto (5.16%), mentre su La7 Otto e mezzo ha interessato 1.227.000 spettatori (4.97%). Su La5 Uomini e Donne in replica ottiene 372.000 spettatori con l’1.65% (finale: 481.000 – 1.82%).

Preserale

Il 4.36% per l’esordio de Le Ragazze del ‘46. Caduta Libera (con la vittoria di 130.000 euro) batte il ritorno di Reazione a Catena.

Su Rai1 Reazione a Catena – L’Intesa Vincente ha ottenuto un ascolto medio di 3.014.000 spettatori (21.14%) mentre Reazione a Catena – ultimo segmento del programma in onda dalle 19:45 alle 19:55 – ha giocato con 4.273.000 spettatori (23.23%). Su Canale 5 Caduta Libera – Inizia la Sfida segna 2.401.000 spettatori con il 19.55% di share mentre Caduta Libera ne diverte 3.782.000 con il 23.24%. Su Rai2 NCIS Los Angeles ha raccolto 652.000 spettatori (4.39%) mentre NCIS è stato rivisto da 1.216.000 spettatori (6.14%). Su Italia1 CSI Miami ha totalizzato 618.000 spettatori (3.31%). Su Rai3 Le Ragazze del ‘46 segna 967.000 spettatori con il 4.36%. Su Rete 4 Tempesta d’Amore ha fatto sognare un a.m. di 743.000 telespettatori con il 3.65%. Su La7 A cena da me ha appassionato 179.000 spettatori (share dell’1.13%).

Daytime Mattina

Mattino Cinque non approfitta dell’assenza di Storie Vere.

Su Rai1 Il Caffè di Raiuno totalizza un a.m. di 158.000 spettatori pari ad uno share del 9.3%. A seguire Uno Mattina Estate dà il buongiorno a 888.000 telespettatori con il 18.66%, nella prima parte in onda fino alle 10.28%. La seconda parte di Uno Mattina Estate (durata 17 minuti) segna 672.000 spettatori con il 16.38%. La serie Dottori a Hope Island intrattiene 516.000 spettatori con l’11.44% di share. Su Canale5 Mattino Cinque ha intrattenuto 681.000 spettatori (13.83%) nella prima parte e 530.000 (12.84%) nella seconda; La telefonata di Belpietro segna invece il 12.92% con 534.000 spettatori. Su Rai 2 la serie Le Sorelle McLeod è stata seguita da 205.000 (3.56%) spettatori. Summer Voyager totalizza una media di 191.000 spettatori e uno share del 4.41%. Su Italia 1 il primo episodio di Dr House ottiene un ascolto di 138.000 spettatori pari al 3.19% di share. Su Rai3 Agorà convince 416.000 spettatori pari all’8.12% di share mentre Mi Manda Rai3 è stato visto da 283.000 persone (6.82%). Su Rete 4 l’appuntamento con Le Ricette di Sonia registra una media di 223.000 spettatori con share del 4.99%. Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 142.000 spettatori con il 2.91%. A seguire Coffee Break ha informato 208.000 spettatori pari al 4.95%. Su La5 la replica di Uomini e Donne di venerdì scorso ha ottenuto 103.000 spettatori con il 2.19%.

Daytime Mezzogiorno

Don Matteo riparte al di sotto del 13%.

Su Rai1 Don Matteo 6 registra 873.000 spettatori con il 12.15%, nel primo episodio, e 1.614.000 spettatori con il 12.73%, nel secondo episodio. Su Canale 5 Forum arriva a 1.323.000 telespettatori con il 17.75%. Su Rai2 Il Nostro Amico Charlie è la scelta di 314.000 spettatori con share del 5.23% mentre La Nostra Amica Robbie segna 604.000 spettatori con il 5.93%. Su Italia 1 il secondo episodio di Dr House ottiene un ascolto di 247.000 spettatori pari al 3.75% di share. Sempre su Italia 1 Sport Mediaset ha ottenuto 1.110.000 spettatori con il 7.5%. Su Rai3 Elisir totalizza una media di 399.000 spettatori (7.23%). Su Rete4 Un Detective in corsia ha appassionato 447.000 spettatori con il 4.46% mentre La signora in giallo 766.000 (5.19%). Su La7 L’Aria Che Tira interessa 296.000 spettatori con share del 5.72% nella prima parte, e 479.000 spettatori con il 4.28% nella seconda parte denominata ‘Oggi’.

Daytime Pomeriggio

Con la scelta interrotta, Uomini e Donna tocca lo share monstre del 34.54% nel finale (qui le info sui casting del trono gay).

Su Rai1 la prima parte di Estate in Diretta ha raccolto 1.215.000 spettatori con l’8.42%. Legami ha appassionato 731.000 spettatori con il 6.34% mentre la seconda parte Estate in Diretta ottiene 1.424.000 telespettatori con il 13.79%. Su Canale5 la soap Beautiful piace a 3.258.000 telespettatori con il 20.47% di share. Una Vita ha convinto 3.003.000 spettatori con il 19.35% di share mentre Uomini e Donne ha coinvolto 3.478.000 spettatori con uno share del 26.16% (3.905.000 e il 34.54% nel finale).  Il Segreto è stato visto da 3.160.000 spettatori con il 30.29% di share mentre Pomeriggio Cinque ha fatto compagnia a 2.045.000 spettatori con il 20.57% nella prima parte e 1.848.000 con il 18.04% nella seconda. Infine, Pomeriggio Cinque Verso il Voto porta a casa il 14.3% di share con 1.598.000 telespettatori. Su Rai2 per il ciclo Gocce di Giallo Bella dolce Baby Sitter ha raccolto 632.000 spettatori con uno share del 4.32% mentre Castle ne ha convinti 525.000 (4.44%) con il primo episodio e 462.000 (4.43%) con il secondo. Su Italia1 I Simpson hanno raccolto con i due episodi 1.147.000 (7.22%) e 1.496.000 (9.49%) spettatori mentre Futurama ha divertito 1.190.000 spettatori (8.07%). The Big Bang Theory ha fatto sorridere 837.000 spettatori con uno share del 6.2% mentre My Name is Earl ha raccolto 720.000 spettatori con il 5.84%. Il doppio appuntamento con Due uomini e mezzo è stato seguito da 475.000 spettatori (4.45%), quello con Friends da 513.000 (5.07%). Su Rai3 La Casa nella Prateria ha fatto compagnia a 562.000 spettatori (4.28%) mentre Geo Magazine è stato visto da 512.000 con il 4.82% di share. Su Rete4 Lo Sportello di Forum è stato seguito da 1.162.000 spettatori con il 7.88%. Su La7 Tagadà ha raccolto 320.000 spettatori con uno share del 2.39% e Josephine, Ange Gardien 278.000 (2.61%).

Seconda Serata

In 262.000 per Valeria Marini versione Bambola su Rete 4. Le orge vanno forte su Cielo ma non quanto Uomini e Donne della De Filippi su La5.

Su Rai1 Petrolio è stato seguito da 1.126.000 spettatori con il 12.05% di share. Su Canale 5 Romanzo Siciliano ha totalizzato una media di 371.000 spettatori pari ad uno share del 6.44%. Su Rai2 Emozioni segna 476.000 spettatori con il 7.32%. Su Rai 3 Visionari segna il 3.5% con 586.000 spettatori. Su Italia1 Top DJ viene visto da una media di 344.000 ascoltatori con il 3.24% di share. Su Rete 4 il film Bambola è stato scelto da 262.000 spettatori con il 5.18% di share. Su Real Time Wedding Race con Enzo Miccio ha raccolto 198.000 spettatori con l’1.09%. Sul canale Nove Undressed segna 238.000 spettatori con l’1.28%. Su Cielo Posh Orgies raccoglie 177.000 spettatori con il 2.43%. Su La5 la seconda replica di Uomini e Donne ottiene 210.000 spettatori con il 3.35% (finale:171.000 spettatori con il 4.26%).

Telegiornali

Con Rai1 e Rai2 in ferie, record stagionale di share per le edizioni diurne dei Tg Mediaset. Il Tg1 delle 13:30 battuto da Beautiful.

TG1
Ore 13.30 2.889.000 (18.58%)
Ore 20.00 4.695.000 (22.84%)

TG2
Ore 13.00 2.317.000 (16.48%)
Ore 20.30 1.908.000 (8.16%)

TG3
Ore 14.25 1.572.000 (10.38%)
Ore 19.00 1.304.000 (8.88%)

TG5
Ore 13.00 3.326.000 (23.37%)
Ore 20.00 4.357.000 (20.78%)

STUDIO APERTO
Ore 12.25 2.015.000 (18.13%)
Ore 18.30 729.000 (6.27%) prima parte, 582.000 (4.15%) seconda parte

TG4
Ore 11.30 565.000 (9.8%)
Ore 18.55 569.000 (3.86%) – Dentro la Notizia 676.000 (3.81%)

TGLA7
Ore 13.30 566.000 (3.64%)
Ore 20.00 1.221.000 (5.86%)

Dati auditel per fasce (share % nelle 24h)

r
RAI1 16.86
RAI2 6.71
RAI3 6.14
CANALE 5 17.17
ITALIA1 5.51
RETE4 4.97
LA7 3.57

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Tutto può Succedere 2 - Benedetta Porcaroli
Ascolti TV | Giovedì 22 giugno 2017. Tutto può Succedere 17.2%, The Winner is 15.8%. Solo il 4.8% per Santoro


Piero Angela
Ascolti TV | Mercoledì 21 giugno 2017. SuperQuark vince con il 15.7%, Chi l’ha Visto? 11.4%, Solo per amore 2 9.5%


Enrico Papi, ascolti tv sarabanda 20 giugno 2017
Ascolti TV | Martedì 20 giugno 2017. Rai1 vince con il 13.5%, Survivor 11.4%. Sarabanda 8.7%, CartaBianca cresce senza Floris (6.2%). Record Reazione a Catena (25.8%-29.1%)


Scotti Caduta Libera
Ascolti TV | Lunedì 19 giugno 2017. Testa a testa tra A Spasso nel Bosco (15%) e Caduta Libera (15%). Su Tv8 Lo Hobbit 4.1%. La Vita In Diretta Estate parte dal 9.3% e dal 15.4%

38 Commenti dei lettori »

1. Franchino ha scritto:

31 maggio 2016 alle 10:21

Ma vogliamo parlare di caduta libera che non è stata minimamente scalfita dal ritorno di reazione a catena?

Mitico Gerry! :)

Per il resto nulla da dire, canale 5 sotto i 2 mln in prima serata. Atroce!

Ieri sera ho festeggiato il mio compleanno, se fossi stato a casa sarei stato io il 2milionesimo hahahahha



2. massimo ha scritto:

31 maggio 2016 alle 10:31

Olè Jerry!!!!!!!



3. Dalila ha scritto:

31 maggio 2016 alle 10:38

Chiude bene la fiction di Rai uno,con finale decisamente aperto.Amadeus parte contro un preserale già avviato da mesi.Bisogna aspettare i prossimi giorni per poter giudicare.Non è detto che rac non recuperi.Risultati inaspettati per le teche,che pensavo facessero ascolti minori.



4. Master ha scritto:

31 maggio 2016 alle 10:44

Uomini e donne a 4 milioni? Mamma mia, dati da prime time



5. MARCELLO 79 ha scritto:

31 maggio 2016 alle 11:02

BUONGIORNO A TUTTI!
GRACE, mi dispiace tu non abbia potuto seguire ieri REAZIONE A CATENA. E’ stato bellissimo! Mai come mai l’assenza di segnale? Strano!
Con sorpresa noto che GERRY SCOTTI e AMADEUS si sono contesi e divisi gli ascolti. Onestamente, pensavo in una vittoria di RAI 1, evidentemente “CADUTA LIBERA” ha davvero catturato il pubblico. Vedremo nelle prossime giornate.
Ascolti stupendi per MARIA DE FILIPPI, prevedibili, considerate le puntate finali dedicate alle scelte dei tronisti, IL SEGRETO vola oltre il 30% e per quanto riguarda la sfida tra ESTATE IN DIRETTA e POMERIGGIO CINQUE, beh, che dire…. gli ascolti sono molto più eloquenti di tante parole. Per il momento sono felicissimo, ma aspetto a cantare vittoria. Come ho già scritto in altri miei precedenti post, sottolineo la forte intercambiabilità del pubblico delle due trasmissioni, infatti, in questi ultimi anni, abbiamo assistito a diversi ribaltoni. Chi avrebbe mai pensato che CRISTINA PARODI e MARCO LIORNI avrebbero padroneggiato per 7 mesi, dopo i trionfi di BARBARA D’URSO di due anni consecutivi? E chi avrebbe mai creduto che POMERIGGIO CINQUE potesse nuovamente riprendersi la leadership negli ultimi due mesi, dopo un periodo non felice di ascolti? Quindi, attendo che si concluda questa prima settimana di programmazione per elaborare un primo consuntivo. Anche perché, comunque, verso la metà di GIUGNO la D’URSO dovrebbe terminare, quindi ESTATE IN DIRETTA avrà campo libero.
In ogni caso un pomeriggio da favola per CANALE 5, che consente alla rete di recuperare il solito flop in prima serata.
BUONA GIORNATA A TUTTI! Grace, spero ti possa rifare stasera, nel frattempo gradisci i miei abbaglianti girasoli! Bacioni!
SHAYNE LEWIS, un salutone e un abbraccio. Tu segui GERRY o AMADEUS nel preservale?
LELLO, non mi hai risposto ieri. Che babà sei? Ciao!



6. Ale ha scritto:

31 maggio 2016 alle 11:04

Non so da che punto di vista viene detto che Caduta libera batte Reazione a catena quando invece l’ascolto medio della puntata, share compreso, e’ a favore del secondo.



7. LadyAileen ha scritto:

31 maggio 2016 alle 11:13

Secondo me, è scorretto lasciare le fiction con il finale aperto. Soprattutto perché le fiction italiane non fanno più quei grandi ascolti di una volta per cui, il povero telespettatore se è fortunato si gode il finale (forse) con una seconda stagione altrimenti se la fiction risulta un flop rimane a bocca asciutta.
Inoltre non è detto che si riprenda esattamente con lo stesso spunto iniziato e mi riferisco, per esempio, a Don Matteo 9/Don Matteo 10 Rimasero con la scelta tra la Surina e la nipote di Cecchini e poi ripreso in Don Matteo 10 con la Surina che era andata via.
Sinceramente le fiction italiane avevano il pregio di avere un inizio e una fine. A questo punto non vale proprio la pena guardarle dato che si corre il forte rischio di non vederle concluse. Bah.



8. osservo ha scritto:

31 maggio 2016 alle 11:14

Buondì!
Non capisco @mattia buonocore: i numeri, mi sembra, dicano che Reazione a Catena ha vinto su Caduta libera. Sbaglio?



9. Dalila ha scritto:

31 maggio 2016 alle 11:20

Penso che il dato sia riferito allo share,anche se c’è una differenza a mio parere,molto bassa.In valori assoluti pare che abbia vinto Amadeus..ma io in queste cose non mi destreggio molto..



10. osservo ha scritto:

31 maggio 2016 alle 11:22

Nemmeno io Dalila, per questo chiedo.
In spettatori mi sembra vinca nettamente Amadeus. In share siamo a 23.24% per Scotti, contro 23.23%…



11. Master ha scritto:

31 maggio 2016 alle 11:29

Amadeus ha rilevato diversamente dall’eredità.
prima parte dalle 18.45 alle 19.40 e seconda parte dalle 19.45 alle 19.55

Per questo ha vinto Caduta Libera



12. Tore ha scritto:

31 maggio 2016 alle 11:30

Che corazzata il pomeriggio di Canale 5! Giornata super



13. MARCELLO 79 ha scritto:

31 maggio 2016 alle 11:34

Osservo,
sai cosa succede secondo me? La parte di reazione a CATENA, che ottiene il 21,14% share, dura dalle 18,45 alle 19,45, quindi, è la sezione più lunga. Il segmento finale ottiene il 23,23% ed è della durata di appena un quarto d’ora. GERRY SCOTTI invece realizza il 20% nel primo segmento che dura un quarto d’ora circa ed il 23,24% in tutto il resto della trasmissione, della durata di un’ora. Quindi, poichè la media deve essere necessariamente prodotta in relazione anche alla durata delle due parti in cui viene divisa una trasmissione, GERRY SCOTTI ne esce leggermente vincente, ma stiamo parlando di uno scarto davvero davvero irrisorio.
Questa è la spiegazione che ritengo più logica.
Ciao!



14. massimo ha scritto:

31 maggio 2016 alle 11:42

Tutto il pubblico di rai1 giovane anzi giovanissimo va al parco all’ombra dei platani cedri querce …e abbandona i programmi “badanti”!! Ecco cosa succede, ascolti in caduta libera tutto il giorno tranne la sera quando tornano stanchi di esser stati tutto il giorno a fare il …. quadrato sulla panchina arrugginita e vedono la fiction della mammina dell’anno patetica e sgocciolosa! Almeno d’estate questi giovani scollano il … dai divani sfondati e ritornano al 2016!! Pomeriggio fulmineo del 5!! Giornata abbagliante di mediaset5!!
Come fiori colorati e profumati di un prato primaverile sei tu mia piccola tenera dolce combinaguai Pollon! !



15. Dalila ha scritto:

31 maggio 2016 alle 12:23

Osservo,sicuramente cercherò di recuperare Amore criminale.Per la ricostruzione e la attinenza ai fatti,trovo che su Rai tre sia sprecato.Andrebbe collocato in serate in cui la concorrenza non è così complicata.È un programma che veramente merita,visto che purtroppo i fatti di cronaca continuano a ripetersi.Trovo giusto tenere alta l’ attenzione e sensibilizzare anche il pubblico maschile.



16. massimo ha scritto:

31 maggio 2016 alle 12:45

Non si è fatta attendere la risposta di rai3 a il terzo indizio! Paurosi, subito hanno riproposto amore criminale per pizzicare telespettatori alla bellissima bravissima elegantissima Alessandra! Storie viste riviste e strariviste, conosco pure i nomi delle comparse nei filmati! Repliche criminali!!



17. luc10 ha scritto:

31 maggio 2016 alle 12:47

Che dati quelli del pomeriggio di canale5!! La prima serata però rovina tutto serve qualche novità per l estate.
Incredibile l ascolto di uomini e donne, dalla prossima stagione le scelte possono farle anche in prima serata a mio parere.



18. lorenzo ha scritto:

31 maggio 2016 alle 13:20

Boom di Caduta Libera e di UOmini e Donne … dalla prossima stagione potrebbero fare le scelete in prima serata .. Venerdi prevedo 4,5 milioni per Gemma, Giorgio e Tina … che sia un test? chisà



19. tina ha scritto:

31 maggio 2016 alle 13:29

Boom D’urso.Peccato che finisca ma Estate in diretta sara’felicissimo dato l’esordio da flop.Ma Sottile chi lo protegge?Scandaloso dopo i suoi tanti flop domenicali ancora tra i piedi.Bene Forum.Viva Don Matteo.Ieri finale da stupidi della fiction.Una vera presa per i nostri fondelli.A saperlo non l’avrei mai seguito.Disse il buon Gesu’: mi hai fottuto una volta non mi fut chiu’ . Si capisce il significato di questo modo di dire



20. lello ha scritto:

31 maggio 2016 alle 13:36

buongiorno a tutti e bacioni a dalila. Al di là degli ascolti della prima serata di raiuno che vola con ascolti alti per una fiction senza molte pretese, dico la mia sul daytime di raiuno: mattina ok, pecche molto negative il pomeriggio: diciamo che si sta ancora scontrando con la programmazione “invernale” di c5, quello che mi lascia perplesso è la riproposizione di legàmi con lo spezzettamento di estate in diretta che nonostante faccia ascolti imbarazzanti, il suo competitor alias p5 non ne approfitta, addirittura vedo che fa ascolti minori rispetto a quando c’era vid negli ultimi giorni e se consideriamo che riceve un traino super dalla de filippi al segreto, beh…
Reazione a catena: stessi ascolti dell’eredità, stesso esordio dell’anno scorso, zio gerry con la vincita record ( ma guarda un po’!) fa meglio(??) in share, ma in valori assoluti perde ( facciamo la media sia dello share che dei v.a., !!!).
Per il resto, ritornando alla prima serata, c5 al 9%, battuta da made in sud!! atrocemente perdente: diro’ e saro’ ripetitivo: ma una rete puo’ solamente contare su 4 ore pomeridiane su 24?? e una volta che chiudono i battenti la tratta delle schiave e barbarella, cosa fara?mah!!



21. ISABELLA ha scritto:

31 maggio 2016 alle 13:42

Buon pomeriggio! Questo finale in sospeso delle serie sono decisamente fastidiosi ma deve essere diventato di moda , succede anche nei libri ormai. Poi sono io che non capisco ma ieri hanno fatto finire anche Made in sud cambiandolo di serata ? Ma non potevano mantenere di tutti la serata originale ? Mah !



22. Dalila ha scritto:

31 maggio 2016 alle 13:54

Ciao Lello,sul prime time di canale 5,siamo alle solite..il pomeriggio di rai uno deve carburare ma concordo sul fatto che è assolutamente inutile riproporre legami.Anche per il discorso estate in diretta,bisogna aspettare,è solo la prima puntata,anche se mi aspettavo qualcosa in più.Vedremo con la fine della concorrenza.Se in solitaria dovesse fare ascolti simili sarebbe un problema.Un bacio anche a te



23. Dalila ha scritto:

31 maggio 2016 alle 14:05

Ciao Isa,credo che il finale in sospeso sia dovuto,come per altre fiction,ad un’ eventuale seconda serie,certo è che non si conclude mai veramente nulla e se la seconda serie non dovesse esserci,rimarrebbe l’amaro in bocca,come d’altra parte per “un’altra vita”,che ha lasciato scenari aperti interessanti e poi è finita lì..con ascolti poi non indifferenti..



24. ISABELLA ha scritto:

31 maggio 2016 alle 14:44

Dalila hai ragione però amo questi finali di serie sospesi danno fastidio e comunque sono convinta che una serie piace il seguito andrebbe bene indipendentemente dai finali sospesi.



25. MARCELLO 79 ha scritto:

31 maggio 2016 alle 14:47

Ciao Lello,
mi permetti un’osservazione? Dici bene quando affermi che occorre elaborare la media sia dello share, che dei valori assoluti, ma le due medie differiscono solo e soltanto quando i programmi televisivi non partono e non terminano nello stesso momento e non è questo il caso. CADUTA LIBERA e REAZIONE A CATENA vanno in onda nella stessa identica fascia oraria 18,45 – 19,57 (minuto più, minuto meno), per cui, nella fattispecie, se la media dello share è a favore di GERRY SCOTTI, deve essere, per forza, a vantaggio di CADUTA LIBERA anche la media dei valori assoluti. E’ un fatto matematico.
Su altro BLOG è stato pubblicata la curva degli ascolti del pomeriggio di LUNEDI’ 30 MAGGIO. Dalla sua analisi è evidente un’altalena impressionante tra i due quiz, vi sono dei momenti in cui RAI 1 è sopra, altri in cui lo è CANALE 5. Evidentemente i momenti in cui CANALE 5 è sopra RAI 1, registrano una superiorità lievemente più alta rispetto a quando RAI 1 è sopra CANALE 5. Ma stiamo parlando, come dicevo nel mio commento precedente, di differenze davvero minime.
La conferma è data proprio dall’ultimo segmento delle due trasmissioni, dove nonostante REAZIONE A CATENA ottenga in valori assoluti 4.273.000 telespettatori, è sotto CADUTA LIBERA. Questo ultimo dato non si evince dagli ascolti numerici pubblicati, perchè il quarto d’ora finale di SCOTTI viene computato nell’ascolto della seconda parte della trasmissione che prende avvio alle ore 19,00.
Le due parti in cui vengono rilevati gli ascolti, come dicevo prima, hanno durata diversa, ma, complessivamente identica, perchè partono e terminano nello stesso orario.
Ma questo mi permetto di dirlo perchè oggi alcuni utenti, in merito, hanno posto questo quesito sul blog, assolutamente non per polemizzare, anche perchè io sono un grande fan di REAZIONE A CATENA, ieri l’ho guardato e per tutta l’estate sarà il mio programma preferito, quindi avrei sicuramente gradito che vincesse AMADEUS.



26. xxxxx ha scritto:

31 maggio 2016 alle 14:48

Buoni ascolti per entrambi i quiz preserali! Felice che il campione abbia vinto 130000€ (anche se la cosa mi puzza un po’ visto che la puntata è andata in onda proprio ieri…)

PS: Io, invece, non ci vedo nulla di male nel lasciare aperto il finale di una serie, se essa è confermata per una nuova stagione. Si fa così praticamente dappertutto, non vedo perché non si debba fare in Italia. Oltretutto, fornisce allo spettatore dei motivi per guardare la stagione successiva e, se gli sceneggiatori sono bravi, fa crescere la suspense. Se strutturato bene, questo espediente narrativo (meglio noto come cliffhanger) è una bomba. Certo è, però, che fare come è successo con I Cesaroni è sbagliato (praticamente si sapeva fin dall’inizio che la sesta stagione sarebbe stata l’ultima ma gli sceneggiatori hanno comunque scritto un finale aperto, non si sa perché…)



27. shayne lewis ha scritto:

31 maggio 2016 alle 15:24

Mi aspettavo una vittoria schiacciante di reazione a catena e invece lo zio Gerry tiene botta…ascolti altissimi per il pomeriggio di canale 5 credo che l’unica domanda da farsi è “con tutte le scelte che ci sono oggi come è possibile che dopo 20 anni UeD faccia ancora questi ascolti stratosferici??”

Ciao Marcello io seguo reazione a catena dai tempi di Pupo ma ieri ho seguito lo zio Gerry poi da metà luglio viro su raiuno



28. Peppe93 ha scritto:

31 maggio 2016 alle 15:27

Chiusura ottima per non dirlo al mio capo.



29. Ale ha scritto:

31 maggio 2016 alle 15:28

Ma non sarebbe possibile evitarte tutta questa frammentazione e fare un’ascolto unico per programma? Dividere in due parti i preserali che senso ha? a creare solo confusione ovviamente.



30. tina ha scritto:

31 maggio 2016 alle 15:35

Lello si vede proprio che canale 5 ti sta tutto sulle scatole dal momento che inventi di tutto per denigrare anche Gerri che va come un treno e tutti gli altri lo hanno ammesso da settimane.



31. GC ha scritto:

31 maggio 2016 alle 16:54

Imbarazzante Canale 5!!! Ma come si fa a fare in prima serata 1.900.000 spettatori!? Complimenti a Gerry Scotti…all’ inizio “Caduta libera” non mi piaceva, ora lo sto rivalutando… Abbastanza carino “Le ragazze del ‘46″.



32. Saverio ha scritto:

31 maggio 2016 alle 17:02

Non Dirlo al Mio Capo è una bellissima fiction ed il tempo è volato a guardarla, con lo sfondo le immagini bellissime di Napoli. Quando faranno il continuo? Noi speriamo presto!
Made in Sud invece rappresenta il programma più riperitivo del secolo! Sempre le stesse persone che fanno le stesse cose. Insopportabile la moglie di Briatore (sappiamo chi la raccomanda in RAI…). Speriamo che non li manderanno più in onda. Napoli non è questo “casino” di gente volgare che non fa ridere. Nemmeno Lello Arena con Ficarra e Picone ed i cantanti The Colors hanno contribuito ad aumentare tanto gli ascolti che dall’anno scorso sono diminuiti moltissimo (nel 2015 la media era del 10,65%, mentre nel 2016 è stata del 9%).
Ho cercato di vedere il lungo e monotono e brutto sketch l’Annunciazione riproposto da Lello Arena e Ficarra e Picona ma DOPO MASSIMO TROISI NON ESISTE PIU’ NESSUNO! Ed anche Lello Arena ha detto “Per Massimo vale più che per tutti il detto che sono sempre i migliori che se ne vanno, mentre noi rimaniamo” (gli scarsi “comici” di Made in Sud).
Amore Criminale ha aumentato gli ascolti, nonostante fosse una replica, visto che non c’erano altri programmi d’intrattenimento di qualità. Si dovrebbe rifare una nuova serie visto le recenti notizie di donne uccise dai loro compagni…



33. osservo ha scritto:

31 maggio 2016 alle 18:05

Tornando sulla questione orari/ascolti dei preserali…bah! Dico bah…con questi giochetti tutto diventa (quasi) relativo.

I finali di stagione aperti: beh, se la Fiction viene sicuramente confermata, non ci vedo nulla di male!!! Le serie Americane lasciano sempre il finale aperto. Per esempio mi è capitato di recente di vedere su Netflix “the Returned”: la prima stagione termina con un finale aperto, senza dare NESSUNA risposta sul punto cardine della trama….ma…non esisterà una seconda stagione.

Resti con l’amaro in bocca, certo. Ma se appunto viene confermato un seguito…non ci vedo nulla di male, anzi!



34. osservo ha scritto:

31 maggio 2016 alle 18:08

Vi ricordate quando l’Associazione Consumatori minacciò di DENUNCIARE gli auturi de “una Grande Famiglia” perchè lasciarono la prima serie con un finale aperto???

Ecco, rendiamoci conto a che livello di CAPRICCI possiamo arrivare noi Italiani.

Ma per le cose serie, tipo la cattiva INFORMAZIONE, nessuno fa partire denunce serie!



35. Dalila ha scritto:

31 maggio 2016 alle 18:17

Osservo, certo che mi ricordo..ma per cattiva informazione ti riferisci a tg o programmi di approfondimento?Petrolio,l’ ho visto ieri sera,è fatto veramente molto bene..Su Porta a porta bisognerebbe discuterne..



36. osservo ha scritto:

31 maggio 2016 alle 18:21

Ai TG, TG1 in primis! (già ho detto in passato).

Sull’informazione Mediaset non dico nulla, essendo una TV privata, ha tutto il diritto di decidere se e come sbilanciarsi e quali temi affrontare.

La TV pubblica no! Ma vabbè, non voglio annoiare nessuno! ;)



37. Dalila ha scritto:

31 maggio 2016 alle 18:48

Osservo,non annoi nessuno..se non sbaglio,il tg3,una certa tendenza l’ ha sempre avuta..diciamo che il tg1 ci si sta mettendo di buona lena..Su Mediaset non faccio un fiato..



38. GAETANO ha scritto:

31 maggio 2016 alle 19:36

Infamante che AMORE CRIMINALE si riduca alle repliche forse per lasciar spazio all’ultima puntata di quela schifezza di NON DIRLO AL MIO CAPO
Bah Boh Meee!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.