27
febbraio

ISOLA DEI FAMOSI 2016 PARTE MERCOLEDÌ 9 MARZO

Isola dei Famosi

Mediaset ha sciolto gli ultimi dubbi e deciso quando far partire l’undicesima edizione dell’Isola dei Famosi, la seconda targata Canale 5. La prima puntata andrà in onda mercoledì 9 marzo 2016.

Isola dei Famosi 2016: la prima puntata scappa da Montalbano e sfida The Voice

L’Isola dei Famosi 2016 debutta di mercoledì, evitando lo scontro con Il commissario Montalbano. La serie campione di ascolti con protagonista Luca Zingaretti, infatti, torna su Rai 1 lunedì 29 febbraio e 7 marzo con i nuovi episodi. E il reality di Canale 5, in un primo momento dato in partenza proprio a fine febbraio (lunedì 29) e/o ai primi di marzo (lunedì 7), evita lo scontro e esordisce, come detto, nella serata di mercoledì 9 marzo.

Così, da una sfida difficile e per questo evitata, passa ad un’altra inattesa ma, giocoforza, “voluta”: quella contro The Voice 4. La premiere dell’Isola dei Famosi numero undici se la vedrà con la terza puntata del talent di Rai 2, che ha debuttato mercoledì toccando il 14.74% di share (è record rispetto ai precedenti esordi) con oltre 3 milioni di spettatori. Altri numeri – sempre che questi vengano confermati nelle prossime puntate – e altri timori rispetto a Montalbano, chiaramente.

Il reality, poi, dalla settimana successiva dovrebbe tornare al lunedì, con la seconda puntata il 14 marzo, ovvero cinque giorni dopo il debutto. Non è ancora ufficiale lo spostamento, però. Sceglieranno last minute di rimanere al mercoledì sfidando altresì Italia’s got talent (dal 16 marzo su TV8)?

Ricordiamo che nella passata edizione la prima puntata, con 5.534.000 spettatori e il 26.87% di share, fu la più seguita dopo la finale, mentre la seconda registrò il responso auditel più basso tra tutte le otto puntate (4.423.000 – 20.72%). Gioverà, in questi termini, la messa in onda ravvicinata?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Simona Ventura
ISOLA DEI FAMOSI 2016: PRIMA PUNTATA DEL 9 MARZO. JONAS BERAMI E CLAUDIA GALANTI IN NOMINATION


Isola dei Famosi
ASCOLTI ISOLA DEI FAMOSI: TUTTI I RISULTATI DELLE PRIME PUNTATE DAL 2003 AD OGGI. IN QUANTI STASERA?


Alan Palmieri ed Elisabetta Gregoraci - Battiti Live 2017
Battiti Live 2017 al via su Italia 1 con Alan Palmieri ed Elisabetta Gregoraci. Ecco la scaletta della prima puntata


X Factor 2017
X Factor 2017 al via giovedì 14 settembre

14 Commenti dei lettori »

1. Ivan ha scritto:

27 febbraio 2016 alle 12:48

Buongiorno Davide Maggio,mi sai dire quante puntate saranno?



2. Fabio Fabbretti ha scritto:

27 febbraio 2016 alle 12:57

Ivan: sono otto.



3. michele ha scritto:

27 febbraio 2016 alle 13:41

ciao ragazzi a me piacerebbe andare a vedere la prima dallo studio. sapete dirmi come fare? grazie in anticipo



4. Groove ha scritto:

27 febbraio 2016 alle 13:47

Meglio sfidare The Voice che Montalbano, Zingaretti farà almeno 10 milioni, invece mercoledí Rai 1 con Velvet è spenta, non aspettiamoci grandi ascolti dalla serie spagnola perchè le prime due stagioni non hanno brillato molto. Poi secondo me The Voice calerà, la prima puntata ha fatto boom per l’effetto curiosità, a me piace però se mi mettono a scegliere preferisco L’Isola, The Voice me lo posso recuperare su Rai 4! Fossi in Mediaset però poi mi sposterei al lunedí con L’isola perchè al mercoledí ci sarà anche Italia’s Got Talent in chiaro su TV8 e lí sí che sarebbe dura, due talent che ti prendono pubblico giovane son troppi da combattere.



5. albertof ha scritto:

27 febbraio 2016 alle 13:48

OTTO puntate?????? Ma lo vogliono capire che sette settimane per un reality sono pochissime? Farlo partire a febbraio come l’anno scorso ma allungarlo a dieci puntate risultava tanto difficile? Che scelte idiote.



6. Fabio Fabbretti ha scritto:

27 febbraio 2016 alle 13:51

Beh lo scorso anno furono otto le puntate…



7. ivan ha scritto:

27 febbraio 2016 alle 13:52

Ho sentito anche che dura 10 puntate!!!!!



8. Groove ha scritto:

27 febbraio 2016 alle 13:54

Comunque non capisco perchè hanno scelto la data di mercoledí 9, visto che martedí 8 c’è meno concorrenza, da una parte la fiction semi-Flop di Rai 1 Baciato dal Sole, mentre su Rai 2 c’è Made in sud che ha fatto un milione in meno di The Voice, mentre su Rai 3 abbiamo Ballarò che fa molto molto meno di Chi l’ha visto….



9. albertof ha scritto:

27 febbraio 2016 alle 14:00

Fabio: appunto! Credevo avessero capito l’errore di fare così poche settimane. La durata della nona edizione, se non sbaglio 70 giorni, era perfetta! Quest’anno siamo sui 48/50 giorni…



10. xxxxx ha scritto:

27 febbraio 2016 alle 14:10

Probabilmente, avranno deciso di farli durare così poco un po’ per i costi, un po’ per evitare l’effetto saturazione che si è avuto con il GF. Ad ogni modo, avrei fatto anch’io una decina di settimane.

PS: @albertof: non è stata solo la durata perfetta, TUTTA la nona edizione è stata perfetta (a parte la vincitrice..)



11. Lorenzo ha scritto:

27 febbraio 2016 alle 15:23

Certe scelte non le capisco … Potevano farla partire e anche rimanere martedì 8 marzo, martedì c’è pochissima concorre a rai1 ha la fiction quasiflop rai2 ha made in sud che non raccoglie lo stesso target e Rai3 ha Ballarò che fa pochissimi ascolti!



12. albertof ha scritto:

27 febbraio 2016 alle 15:37

xxxxx: hai perfettamente ragione, per conto mio è stata la più bella edizione di sempre.



13. MARCO ha scritto:

27 febbraio 2016 alle 16:36

26,87 % di share! ma che cazzo vuol dire share? perche non scrivete in italiano?!!!?



14. xxxxx ha scritto:

27 febbraio 2016 alle 17:33

@MARCO: lo share, in italiano, sarebbe “seguito”, e rappresenta la percentuale di telespettatori che hanno seguito una data trasmissione in un dato momento. Credo che lo scrivano così perché parlare di “30% di seguito” (ad esempio) credo che suoni male.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.