3
febbraio

ASCOLTI TV | MARTEDI 2 FEBBRAIO 2016. IN 7,7 MLN PER IL FINALE DI LUISA SPAGNOLI (29.76%), CANALE 5 AL 10.12%. MALE BALLARO’ (3.96%) BATTUTO DA DIMARTEDI (4.59%)

Vinicio Marchioni

Ascolti Tv di ieri – giovedì febbraio 2016 – Prime Time

Su Rai1 l’ultima parte della miniserie Luisa Spagnoli ha conquistato 7.773.000 spettatori pari al 29.76% di share. Su Canale 5 Now You See Me – I Maghi del Crimine ha raccolto davanti al video 2.536.000 spettatori pari al 10.12% di share. Su Rai2 NCIS Los Angeles ha intrattenuto 1.468.000 spettatori (5.08%) con il primo episodio, 1.563.000 (5.76%) con il secondo, e 1.185.000 spettatori (5.3%), con il terzo. Su Italia 1 l’appuntamento con Le Iene ha intrattenuto 2.111.000 spettatori con l’8.26% (presentazione della durata di 10 minuti: 1.260.000 – 4.33%). Su Rai3 Ballarò ha raccolto davanti al video 953.000 spettatori pari ad uno share del 3.96% (presentazione di 6 minuti: 918.000 – 3.16%). Su Rete4 La Strada dei Miracoli totalizza un a.m. di 1.062.000 spettatori con il 4.83% di share. Su La7 Di Martedì ha registrato 953.000 spettatori con uno share del 4.59%. Su Rai Movie Sei giorni, Sette Notti ha ottenuto 686.000 spettatori con il 2.52%. Su Rai Premium Boss in Incognito segna 245.000 spettatori con lo 0.89%.

Access Prime Time

Testa a testa Striscia e Affari Tuoi.

Su Rai1 l’appuntamento con Affari Tuoi è stato seguito da 5.555.000 spettatori per uno share del 19.38%, mentre su Canale 5 Striscia la notizia registra una media di 5.660.000 spettatori con uno share del 19.62% (i 4 minuti di Striscia tra poco: 4.412.000 – 15.98%). Su Rai2 Zio Gianni è stato scelto da 1.359.000 spettatori (4.67%) mentre LOL :) ha convinto 1.334.000 spettatori con il 4.54%. Su Italia1 la serie in replica CSI Scena del crimine con l’episodio “Il Cacciatore di Bambini” ha registrato 1.244.000 spettatori con il 4.39%. Su Rai3 la soap Un Posto al Sole ha appassionato 2.123.000 spettatori pari al 7.54%. Su Rete4 Dalla Vostra Parte ha radunato 993.000 individui all’ascolto (5.02%), mentre su La7 Otto e mezzo ha interessato 1.420.000 spettatori (5.02%).

Preserale

NCIS al 7.52%.

Su Rai1 L’Eredità – La Sfida dei 6 ha ottenuto un ascolto medio di 3.731.000 spettatori (21.49%) mentre L’Eredità ha giocato con 5.250.000 spettatori (24.72%). Su Canale 5 Caduta Libera – Inizia la Sfida segna 2.853.000 spettatori con il 16.58% di share mentre Caduta Libera ne diverte 4.128.000 con il 19.61%. Su Rai2 NCIS Los Angeles ha raccolto 1.169.000 spettatori (5.98%) mentre NCIS è stato rivisto da 1.849.000 spettatori (7.52%). Su Italia1 CSI Scena del crimine con l’episodio “La Scommessa” ha totalizzato 614.000 spettatori (2.57%). Su Rai3 Sconosciuti segna 1.160.000 spettatori con il 4.4%. Su Rete 4 Tempesta d’Amore ha fatto sognare un a.m. di 875.000 telespettatori con il 3.6%. Su La7 L’Ispettore Barnaby ha appassionato 383.000 spettatori (share del 2.1%).

Daytime Mattina

Storie Vere supera il 21%.

Su Rai1 Il Caffè di Raiuno totalizza un a.m. di 208.000 spettatori pari ad uno share del 14.03%. A seguire Uno Mattina dà il buongiorno a 965.000 telespettatori con il 19.26%. Storie Vere porta a casa una media di 1.055.000 spettatori con uno share del 21.56%. Su Canale5 Mattino Cinque ha intrattenuto 612.000 spettatori (11.65%) nella prima parte e 522.000 (10.87%) nella seconda. Su Rai 2 i due episodi di Un ciclone in convento sono stati seguiti da 253.000 (4.3%) e 305.000 (5.68%) spettatori. Cronache Animali totalizza una media di 227.000 spettatori e uno share del 4.66%. Su Italia 1 Anna dai Capelli Rossi ottiene un ascolto di 189.000 spettatori pari al 3.34% di share. Su Rai3 Agorà convince 473.000 spettatori pari all’8.72% di share mentre Mi Manda Rai3 è stato visto da 289.000 persone (5.99%). Ricette all’Italiana su Rete 4 registra una media di 193.000 spettatori con share del 3.65%. Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 178.000 spettatori con il 3.64%. A seguire Coffee Break ha informato 201.000 spettatori pari al 4.15%.

Daytime Mezzogiorno

Magalli e Volpe sfiorano l’11%.

Su Rai1 A Conti Fatti – La parola a voi intrattiene 868.000 spettatori con il 13.86% di share mentre La Prova del Cuoco registra 2.076.000 spettatori con il 16.61%. Su Canale 5 Forum arriva a 1.390.000 telespettatori con il 16.14%. Su Rai2 I Fatti Vostri è la scelta di 941.000 spettatori con share del 10.94%. Su Italia 1 Sport Mediaset ha ottenuto 1.288.000 spettatori con il 7.99%. Su Rai3 Elisir totalizza una media di 498.000 spettatori (7.67%). Su Rete4 Un Detective in corsia ha appassionato 452.000 spettatori con il 3.98% mentre La signora in giallo 985.000 (6.01%). Su La7 L’Aria Che Tira interessa 288.000 spettatori con share del 4.74% nella prima parte, e 312.000 spettatori con il 2.5% nella seconda parte denominata ‘Oggi’.

Daytime Pomeriggio

Su Rai1 la prima parte de La Vita in Diretta ha informato 1.915.000 spettatori con il 12.34%. Torto o ragione? Il Verdetto finale ha appassionato 1.902.000 spettatori con il 15.12% mentre la seconda parte de La Vita in Diretta ottiene 2.320.000 telespettatori con il 17.97%. Su Canale5 la soap Beautiful piace a 3.365.000 telespettatori con il 19.73% di share. Una Vita ha convinto 2.576.000 spettatori con il 16.37% di share mentre Uomini e Donne ha coinvolto 2.641.000 spettatori con uno share del 19.87% (2.523.000 e il 21.33% nel finale). Il Segreto è stato visto da 3.044.000 spettatori con il 25.64% di share mentre Pomeriggio Cinque ha fatto compagnia a 2.004.000 spettatori con il 16.38% nella prima parte e 1.947.000 con il 13.96% nella seconda. Infine, Pomeriggio Cinque Insieme porta a casa il 12.29% di share con 1,943.000 telespettatori. Su Rai2 Detto Fatto ha condiviso tutorial con 1.017.000 spettatori con uno share del 7.27% mentre Cold Case ne ha convinti 675.000 (5.68%) con il primo episodio e 757.000 (6.23%) con il secondo. Su Italia1 I Simpson hanno raccolto 1.118.000 spettatori (6.54%), nel primo episodio e 1.346.000 spettatori (8.34%) nel secondo. Futurama ha divertito 1.139.000 spettatori (7.62%). The Big Bang Theory ha fatto sorridere 858.000 spettatori con uno share del 6.35% mentre 2 Broke Girls ha raccolto 696.000 spettatori con il 5.62%. La serie How I Met Your Mother – E Alla Fine Arriva Mamma è stata seguita da 661.000 spettatori (5.57%). Su Rai3 La Casa nella Prateria ha raccolto 692.000 spettatori con il 5.62% di share mentre Geo è stato visto da 1.385.000 con il 10.02% di share. Su Rete4 Lo Sportello di Forum è stato seguito da 1.005.000 spettatori con il 6.72%. Su La7 Tagadà ha raccolto 261.000 spettatori con uno share dell’1.93%.

Seconda Serata

Vespa “approfitta del traino” e segna il 18.56%.

Su Rai1 Porta a Porta è stato seguito da 1.707.000 spettatori con il 18.56% di share. Su Canale 5 Chocolat ha totalizzato una media di 571.000 spettatori pari ad uno share dell’8.2%. Su Rai2 2 Next Economia e Futuro segna 718.000 spettatori con il 4.68%, nella prima parte della durata di 20 minuti, e 350.000 spettatori con il 3.47%, nella seconda parte della durata di 40 minuti. Su Rai 3 il Tg3 Linea Notte segna il 3.91% con 309.000 spettatori. Su Italia1 I 2 Soliti Idioti viene visto da una media di 595.000 ascoltatori con il 7.65% di share. Su Rete 4 Donnaventura è stato scelto da 226.000 spettatori con il 3.76% di share.

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 3.947.000 (23.46%)
Ore 20.00 5.965.000 (23.49%)

TG2
Ore 13.00 2.637.000 (17.04%)
Ore 20.30 1.997.000 (7.32%)

TG3
Ore 14.30 1.575.000 (10.27%)
Ore 19.00 2.051.000 (10.59%)

TG5
Ore 13.00 3.063.000 (19.57%)
Ore 20.00 4.889.000 (18.99%)

STUDIO APERTO
Ore 12.25 1.685.000 (13.74%)
Ore 18.30 836.000 (5.19%) prima parte, 736.000 (3.94%) seconda parte

TG4
Ore 11.30 423.000 (6.32%)
Ore 18.55 815.000 (4.33%)

TGLA7
Ore 13.30 598.000 (3.55%)
Ore 20.00 1.301.000 (5.08%)

Dati auditel per fasce (share %)

RAI 1 20.55 19.27 18.7 16.24 16.17 22.32 23.54 25.27
RAI 2 6.45 4.12 6.32 10.07 6.78 6.28 5.72 4.67
RAI 3 6.66 9.17 7.89 8.73 6.69 9.05 4.51 4.18
RAI4 0.75
RAI SPEC 6.26 8.29 8.07 4.56 7.35 6.54 6.03 5.73
RAI 39.93 40.86 40.98 39.6 37 44.21 39.8 39.85

CANALE 5 15.6 17.03 12.71 17.96 21 17.56 14.5 9.25
ITALIA 1 5.78 3.05 2.83 8.06 5.4 3.22 6.07 8.23
RETE 4 4.4 1.84 3.87 5.43 4.57 4.44 3.87 4.93
IRIS 1.03
TOP CRIME 0.94
ITALIA 2 0.45
MED SPEC 6.05 6.78 6.28 4.93 5.4 5.71 7.33 5.5
MEDIASET 31.82 28.7 25.69 36.38 36.36 30.93 31.76 27.91

LA7+LA7D 3.9 4.43 5 2.96 2.06 3.29 5.19 5.01
MTV8 1.43 (1.9 PRIME TIME – 3.72 SECONDA SERATA)
DEEJAY TV 0.71 (0.55 PRIME TIME)
CIELO 1.18
REAL TIME 1.32

SATELLITE 17.25 17.24 19.45 14.57 17.81 15.91 16.87 19.62
TERRESTRI 7.1 8.77 8.88 6.49 6.77 5.67 6.38 7.6
ALTRE RETI 24.35 26.01 28.33 21.06 24.58 21.58 23.25 27.23

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Un Passo dal Cielo 3
Ascolti TV | Domenica 20 agosto 2017. Un Passo dal Cielo 14.15%, Una Moglie Bellissima 10.34%. La Domenica Sportiva 13.53%


Io e Marilyn ascolti tv
Ascolti TV | Sabato 19 agosto 2017. Vince Sogno e Son Desto (14.46%)


Rosamunde Pilcher: Licenza di Tradire
Ascolti TV | Venerdì 18 agosto 2017. Testa a testa tra So Che Ci Sei (9.59%) e Rosamunde Pilcher (9.58%)


Speciale tg1 ascolti tv 17 agosto 2017
Ascolti TV | Giovedì 17 agosto 2017. Europa League 18.75%, Speciale TG1 9.95%

70 Commenti dei lettori »

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

1. ilSole ha scritto:

3 febbraio 2016 alle 10:32

Boom della fiction di rai1 che batte in ascolti qualsiasi proposta di mediaset. Canale5 allo sbando completo.. con un film in prima tv si ferma a un catastrofico 10%. Questa è la stagione del 10% per canale5!



2. ilSole ha scritto:

3 febbraio 2016 alle 10:35

Clamoroso crollo per la d urso ieri pomeriggio al 13%. Basso pure forum. Record stagionale per leofreddi??? In prime time male Ballarò, Floris è i miracoli. Con la chiusura non più a notte fonda le iene mostrano tutti i suoi limiti. Oltre l 8% non và



3. ilSole ha scritto:

3 febbraio 2016 alle 10:36

Clamoroso crollo per la d urso ieri pomeriggio al 13%. Basso pure forum. Record stagionale per leofreddi??? In prime time male Ballarò, Floris e i miracoli. Con la chiusura non più a notte fonda le iene mostrano tutti i suoi limiti. Oltre l 8% non và



4. ilSole ha scritto:

3 febbraio 2016 alle 10:39

Daniele al 21%, Panicucci al 10! Complimenti a scheri.



5. massimo ha scritto:

3 febbraio 2016 alle 10:42

Dite voi se qualcuno qui non ha bisogno di una psichiatra a vita e di essere rinchiuso in uno sgabuzzino di appena 2 metri quadri e gettata la chiave in pieno oceano! !!



6. Tore ha scritto:

3 febbraio 2016 alle 10:42

Che boom per la Ranieri. Complimenti!



7. massimo ha scritto:

3 febbraio 2016 alle 10:51

Oggi Ospizio1 sarà Sexy1, la Ranieri è stata favolosa e in costume poi…ieri sera mi ha fatto venire dei….capricci! ! Bella brava bona! !



8. Dalila ha scritto:

3 febbraio 2016 alle 10:58

Fiction bellissima e molto toccante nel finale.la Rai dovrebbe puntare anche sul genere biografico per far conoscere persone di grande spessore come una donna simile.canale 5 inchiodato al solito 10% con un mattino imbarazzante.solo la Palombelli risolleva pur non vincendo in valori assoluti.Barbarella non aumenta nonostante il traino e i due preserali sempre ai soliti livelli.nessuna variazione per Scotti.nell’ access bisognerà aspettare i prossimi mesi per capire come sarà l’ andazzo.



9. Dalila ha scritto:

3 febbraio 2016 alle 11:03

E poi Rai uno si salva solo con suore e preti..risposta eclatante,visto che qui è un subbuglio di ormoni..



10. Fabrizio ha scritto:

3 febbraio 2016 alle 11:05

IL SOLE e i suoi proclami iniziano a stancare, a prescindere dalla tifoseria in cui ci si sente di appartenere o meno.



11. ilSole ha scritto:

3 febbraio 2016 alle 11:10

In piena garanzia e in pieno inverno canale5 viaggia per 5 ore al giorno sul 10% e dalle 23 in poi riesce far peggio viaggiando all 8.



12. lello ha scritto:

3 febbraio 2016 alle 11:19

buongiorno a tutti.Eh si dalila, la fiction di ieri sera è la migliore risposta a chi dice che raiuno si mantiene solo sui preti, suore e boscaioli! Circa 8 milioni per questa fiction, numeri di altri tempi, alla stregua di don matteo, con la differenza che qui sono 2 puntate, segno che il pubblico ha apprezzato. A dire il vero, io l’ho trovata un poco noiosa in alcuni momenti, anche se il finale mi ha molto emozionato. Canale 5 non pervenuta, ieri sera raiuno ha fatto 3 volte l’ascolto del film trasmesso dalla rete dirimpettaia, catastrofe, come catastrofe è barbarella che arriva a fine trasmissione al 13% circa, perdendo nell’arco dell’ora e mezza di messa in onda, 13 punti ricevuti dal traino della telenovella. Miracolo ancora la leofreddi, che cacchia cacchia toma toma si porta a 4 punti dalla tratta delle schiave. Per il resto solite storie giornaliere: unomattina e storie vere surclassano il mattino di c5, antonellina ormai si e’ ripresa lo scettro del mezzogiorno, da segnalare anche magalli &C che dopo 20 anni riescono a portarsi all’11% ancora; vid, senza fare sfracelli, vince ancora e si sta prendendo una bella rivincita rispetto all’anno scorso; eredità inarrivabile; affari tuoi, che nonostante questi guizzi di striscia, non risente affatto dei suoi ascolti che sono rimasti stabili. Nell’insieme raiuno si porta a +5 punti nelle 24 ore rispetto a c5, e la rai nel complesso a quasi 10 punti di distacco rispetto a mediaset! Tutto cio’ vorrà dire qualcosa!!! E poi alcuni si offendono se si dice che c5 , in questo periodo, e’ salvata solo da santa maria del traliccio!!



13. Dalila ha scritto:

3 febbraio 2016 alle 11:30

Ciao Lello!in effetti per sole due serate,è un ascolto notevole..per uomini e donne gli ascolti calano in occasione del trono dei palestrati..poi da quel che ho letto pare che Tina sia venuta alle mani con una delle ragazze..come dire..la classe non è acqua e la calma è quella tipica dello yoga…



14. massimo ha scritto:

3 febbraio 2016 alle 11:35

E ci mancherebbe pure che Ospiziolandia non faccia questi ascolti, con tutti i soldi che si freca dagli italiani! Tipo 2 milioni di euri all’anno per vedere una bambolina sboccatella che zampetta a destra e sinistra fingendo di essere interessata alla “cucina” !! Per lo meno dall’altra parte non ci chiedono nulla e se non ci piace semplice. ..si cambia canale! !! Ecco perché l’Italia puzza di naftalina e la cosa più raccapricciante e che certe osservazioni ” conservatrici” arrivano da persone giovani! !



15. ilSole ha scritto:

3 febbraio 2016 alle 11:47

Domenica, lunedì e martedì Rai vince tutte le fasce orarie. Una partenza di febbraio boom. Pagare il canone per non vedere Tina e de Filippi che si strappano i capelli e avere segreto e soap 24 ore su 24 credo sia una buona motivazione per pagarlo



16. Dalila ha scritto:

3 febbraio 2016 alle 11:51

Le osservazioni non sono conservatrici,preferisco una donna di 50 anni che saltella tra i fornelli piuttosto che quattro sciocchine(veramente sboccate e volgari)che si scannano per un palestrato senza arte né parte.i programmi della cara Maria non li guardo neanche coi carabinieri alla porta,questo è risaputo da quando scrivo in questo blog.se per te è raccapricciante(addirittura!)problemi tuoi.anche tu non guardi “ospizio 1″.senti nei miei commenti scompostezza?



17. ilSole ha scritto:

3 febbraio 2016 alle 11:51

Anche la fascia del pomeriggio in mano alla Rai nonostante a tanto decantata potenza di canale5 nel pomeriggio. Peccato che le altre reti mediaset siano al disastro completo



18. pietrgaf ha scritto:

3 febbraio 2016 alle 12:18

Ma non si può bannare certa gente… a me fa passare la voglia di entrare nel blog a forza di vedere i commenti di qualcuno… ma è disoccupata certa gente??? non c’ha una mazza da fare nella vita che scrivere solo commenti pro Rai dalla mattina alla sera?



19. massimo ha scritto:

3 febbraio 2016 alle 12:43

Capisci Pietrgaf la Rai da chi è seguita e chi la segue? ??



20. Dalila ha scritto:

3 febbraio 2016 alle 12:50

Vi consiglio di fare attenzione a ciò che scrivete.anche se siete su un blog,non è concesso scrivere qualsiasi cosa.certe allusioni dispregiative si possono tranquillamente portare in tribunale.e non sto scherzando.informatevi e se il blog è un luogo dove tutti possono accedere,ognuno dice la sua.



21. Gabriele23 ha scritto:

3 febbraio 2016 alle 12:54

Benissimo la fiction di Rai 1, disastro Canale 5, Scheri incapace poteva fare un filmaccio ieri sera contro Luisa Spagnoli all’ultimo momento visto i risultati che Rai 1 ha fatto lunedì ma invece ha continuato a mandare un film tra l’altro in prima tv non da poco perchè fa parte del ciclo chiamato Grande Cinema di Canale 5 facendogli fare così un misero 10%, anche un filmaccio avrebbe fatto il 10% ma almeno non era in prima tv. Allo sbando Panicucci e Novella, male Barbarella che brucia una marea di punti dopo Il Segreto, bene la Palombelli che porta la curva di Canale 5 al 16% un miracolo, stessa cosa per la Clerici che riceve il pessimo traino della Isoardi e la porta pure lei al 16% quindi complimenti ad entrambe. Caduta libera soliti risultati con un buon 19%, bene anche L’Eredità.



22. pietrgaf ha scritto:

3 febbraio 2016 alle 12:56

eeee adesso in tribunale… a parte che io non ho detto a chi mi riferivo, però scusa è concesso solo a quelli ProRai scrivere certe cose su chi guarda i programmi Mediaset o commentare i dati auditel in modo dispregiativo?
Anche io sono uno che segue maggiormente i programmi rai in questo periodo, perchè Mediaset non rispecchia i miei gusti, ma non per questo scrivo certe cose. Al max mi complimento per i risultati o rimango sorpreso per altri. Nemmeno a me piacciono i programmi della De Filippi o Il Segreto, ma se son seguitissimi non vedo perchè infangarli. La Rai ha un canale apposito per replicare le fiction e rireplicarle o mandare in onda certe telenovelas portoghesi. Ma ci vuole un pò di rispetto e civiltà per chi fa i palinsesti e per chi segue i programmi.



23. Gabriele23 ha scritto:

3 febbraio 2016 alle 12:56

Bene Floris che asfalta quella ciofeca di Ballarò. Comunque no ilSole ieri non è record stagionale per la Leofreddi anche se ha fatto un buono 15.17%, dico buono visto di solito cosa fa Rai 1 al pomeriggio, perchè qualche settimana fa se non anche quasi un mese, aveva fatto oltre il 16%.



24. pietrgaf ha scritto:

3 febbraio 2016 alle 12:58

ricordiamoci sempre che a parte Rai e Sky, tutti gli altri canali sono gratis, pagati con la pubblicità, quindi nessuno è obbligato a guardarli, mentre dalla Rai è giusto pretendere programmi di qualità.



25. GAETANO ha scritto:

3 febbraio 2016 alle 12:59

Ospizioilandia?? Ma stiamo scherzando??????? Luisa Spagnoli è il miglior esempio per un popolo dove le donne son disprezzate e oltraggiate!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
C’e n’era bisogno di una fiction così e di donne come lei.
Poi vorrei dire che chi viene su questo blog e sulla pagina degli ascolti lo fa non per perdere tempo quantomai per capire in che direzione va la nostra società!
E poi nessuno tocchi Dalila! Il cuore non si mette alla porta.



26. Gabriele23 ha scritto:

3 febbraio 2016 alle 13:00

Bravo @pietrgaf sono d’accordissimo con te, anche io non guardo al pomeriggio Canale 5 ma non per questo non scrivo commenti offensivi verso le casalinghe, dopo dicevano che offendevo gli anziani solo perchè dicevo che Rai 1 è seguita dagli over è assurdo, la verità fa male forse. Comunque forse queste soap di Canale 5 sono tanto odiate da certi Raisti solo perchè distruggono Rai 1 al pomeriggio, De Filippi tanto odiata perchè distrugge la Leofreddi al pomeriggio, distrugge pure Clerici e Ranieri.



27. Gabriele23 ha scritto:

3 febbraio 2016 alle 13:03

Da notare il disastro di ieri per Del Debbio su Rete 4 sotto il milione e appena al 3.52%, dovrebbe cambiare un pò il programma, se va avanti così farà la fine del vecchio Quinta Colonna-Il quotidiano, cioè che chiude. Come conduttore di Dalla vostra parte è più adatto Giuseppe Brindisi, quest’estate infatti non c’erano tutti quei pollai e gli ascolti lo hanno premiato, faceva 1.300.000 telespettatori in estate che ora Del Debbio fa fatica a vedere che siamo in inverno.



28. lello ha scritto:

3 febbraio 2016 alle 13:05

de gustibus non dispuntandum est! in un paese civile e democratico tutti liberamente possono esprimere la propria opinione, e soprattutto ognuno la dice a modo proprio. Fatevene una ragione, il sole dice delle cose giuste, soprattutto sui dati di ascolto, ma è sbagliato il modo, ma da qui a chiedere di bannarlo mi sembra esagerato. Saltate i suoi commenti se non lo sopportate! Allora anche massimo andrebbe bannato? dare ai telespettatori una configurazione di ospizio e’ delegittimante e denigrante e offensivo, evidentemente lui è orfano, altrimenti denigra i suoi stessi genitori! Non banniamolo, ma almeno , come ho detto ieri, facesse una petizione all’auditel per scorporare i “vecchi” dalle rilevazioni, poi si riaffacci sul blog, altrimenti è inutile per lui e qualche altro commentare!!



29. Dalila ha scritto:

3 febbraio 2016 alle 13:06

Cosa si sarebbe scritto di tanto dispregiativo?quando critico,critico la qualità di un programma,non le persone che lo seguono.dire “capisci da chi è seguita la Rai e chi la segue”è dispregiativo delle persone che seguono la Rai.siete Pro Mediaset?nessun problema,commentate senza disprezzare nessuno.



30. Giusi ha scritto:

3 febbraio 2016 alle 13:10

Luisa Spagnoli mi è piaciuta un sacco, bella storia, bella interpretazione, bella ricostruzione dell’epoca, e fa sempre piacere conoscere le storie di personaggi che hanno dato lustro al nostro paese.Anche questo è servizio pubblico. Non sono molto amante di fiction, ma quando un prodotto è ben fatto e ben interpretato, si retsa incollati al televisore. Brava la Ranieri, ottima interpretazione, e bravi anche tutti gli altri interpreti. A tratti anche molto emozionante. Di altri programmi non so, non ho visto altro



31. Gabriele23 ha scritto:

3 febbraio 2016 alle 13:11

Si parla tanto di Uomini e Donne, ma come giustamente detto da @pietrgaf Mediaset è emittente privata e fa anche un pò quello che vuole, la Rai è servizio pubblico e la stessa Rai qualche anno fa con i loro sciocchi spot per prendere in giro la gente diceva che la Rai è di tutti, proprio perchè è di tutti si pretende varietà e non monotonia con fiction dalla mattina alla sera, poi i Raisti tanto rispondono che anche Mediaset sbatte filmacci qua e là, ma infatti Mediaset sono cavoli suoi se fa così e infatti perde ascolti, dalla Rai si pretende qualità perchè io pago il canone per subirmi programmi orribili, pago il canone giusto per Rai 2 e Rai 4. Per primo va tolto quel programma inutile di Affari Tuoi mettendo Frizzi a Soliti ignoti-identità nascoste che era un bellissimo programma degno di rete pubblica e un’ottima alternativa a Striscia la notizia, poi hanno tolto L’Isola dei famosi da Rai 2 solo perchè considerato trash, fanno ridere hanno tolto L’isola dei famosi ma intanto lasciano Affari Tuoi per giunta sulla prima rete, questo si commenta da solo. Poi sotto Renzi la Rai è peggio ancora, sta cambiando tutto e non a caso sbatte dentro persone del suo partito, la Rai a mio parere era meglio sotto la gestione di Letta.



32. lello ha scritto:

3 febbraio 2016 alle 13:12

—e poi sta storia del canone! cioè vorrei capire, sol perchè si paga il canone la Rai dovrebbe fare solo ascolti alti? anche chi lo paga, può tranquillamente girare canale se non piace una cosa..
Almeno col canone riusciamo ad avere eventi sportivi, tipo la nazionale coi mondiali e europei e qualificazioni, olimpiadi di Rio in estate, campionati di sci, automobilismo.Quindi di cosa parliamo??



33. Gabriele23 ha scritto:

3 febbraio 2016 alle 13:12

Io ammetto che preferisco Mediaset ma almeno critico anche il gruppo preferito, qui qualcuno è talmente fazioso che difende a spada tratta la propria Rai.



34. Gabriele23 ha scritto:

3 febbraio 2016 alle 13:14

Ecco qui si nota quanto certi utenti leggano a loro modo, forse una visita dall’oculista non farebbe male. @Lello Io ho detto per caso perchè pago il canone, voglio ascolti alti? Ho detto che pago il canone perchè voglio programmi di qualità, per favore iniziamo a leggere anche meglio.



35. pietrgaf ha scritto:

3 febbraio 2016 alle 13:17

Gabriele non cade in tentazione delle provocazioni altrui e commettere lo stesso errore, la pensiamo nello stesso modo, ma non dobbiamo scendere a certi livelli, altrimenti il predicozzo lo facciamo a chi se poi noi ci comportiamo allo stesso modo



36. Gabriele23 ha scritto:

3 febbraio 2016 alle 13:19

@Massimo Parole sante! Del resto la maggior parte dei raisti come si vede fanno comunella e si difendono a vicenda, mi chiedo se sono qui perchè appassionati di tv o solo per difendere la Rai, boh. Io preferisco Mediaset ma critico Mediaset e Rai proprio perchè sono appassionato e voglio che entrambi i gruppi facciano programmi migliori, poi c’è qualcuno qui che pensa che esistano solo Rai e Mediaset, per loro La7 e le digitali non ci sono, almeno io commento anche i dati delle digitali, qui qualcuno se ne sbatte proprio.



37. lello ha scritto:

3 febbraio 2016 alle 13:22

…beh gabriele, discorso valido , ma fino a un certo punto! allora mediaset non si deve sentire in competizione con la rai e viceversa! una è una tv privata e si deve confrontare con altre tv private che possono fare quello che vogliono; l’altra è una tv pubblica per la quale si paga il canone piu’ basso d’Europa e che ha gli ascolti più alti delle altre tv pubbliche europee e, per il discorso che fai tu, non dovrebbe essere confrontata con la tv privata!Poi la linea editoriale puo’ essere condivisa o meno, ma questo è un altro discorso.



38. Dalila ha scritto:

3 febbraio 2016 alle 13:25

Gaetano,ti ringrazio..ti dico sempre che con me sei troppo buono..ma veramente tanto!ho i miei difetti anche io,come tutti.certi commenti fanno girare quel che avete tutti voi,non io,visto che oggi sono l’unica donna,perché quando scrivete,non sapete chi legge o chi commenta che situazione ha alle spalle.ci potrebbero essere persone con anziani in casa da accudire,con malati psichiatrici veri,purtroppo,persone disabili.lungi da me fare la morale o la salvatrice della patria.io da qui,posso sparire anche domani,per il piacere di molti,ma al di là di questo,il rispetto ci vuole per tutti.io non disprezzo proprio nessuno.



39. lello ha scritto:

3 febbraio 2016 alle 13:28

gabriele, vedi bene, io non mi riferivo a te, ma a massimo! leggi bene tu, e attentamente, aggiungo!! poi quale comunella? anche io critico i programmi rai, perchè alcuni sono inguardabili, vediti e rileggiti i miei commenti passati. In ultimo, proprio luisa spagnoli, di cui ho sottolineato gli ascolti altissimi, ma ho detto pure che in alcuni momenti l’ho trovata noiosa, sia lunedi che martedi!



40. massimo ha scritto:

3 febbraio 2016 alle 13:30

Ha proprio ragione la D’Urso



41. roberto manfredi ha scritto:

3 febbraio 2016 alle 13:34

Accogliamo la new entry nella nostra grande famiglia. Massino, benvento sei il nuovo personaggio della famiglia di davide maggio. Un po’ poco originale e un po’ sforni commenti che su questo blog erano vecchi già nel 2009. Comunque benvenuto, domani ti presentiamo Prezioso, sono certo che farete subito amicizia



42. Gabriele23 ha scritto:

3 febbraio 2016 alle 13:37

@Lello Innanzitutto non mi riferivo a te che non critichi la Rai, io ho detto qualche raista non tutti i raisti perciò non ti devi sentire offeso, per il canone ho pensato che ti riferissi a me visto che hai scritto il commento poco dopo che avevo parlato del canone.



43. massimo ha scritto:

3 febbraio 2016 alle 13:44

Ecco tutti i nonnini che escono dalla cantina abbandonata! !



44. ilSole ha scritto:

3 febbraio 2016 alle 13:50

A qualcuno brucia il distacco di 10 punti tra Rai e Mediaset. Vorrei informare chi distorce la realtà che la Rai fa anche servizio pubblico… vedi Ulisse, presa diretta o la stessa Luisa spagnoli. Chi ora ha il coraggio di dire che la Rai non fa servizio pubblico è in mala fede… ma è la stessa persona che qualche giorno fa è saltato fuori dicendo che la seconda parte dell eredità conteggia solo gli ultimi 15 minuti. Uno svarione dettato solo per difendere l indefinibile. Infatti l eredità come i concorrenti sono conteggiati allo stesso modo



45. Gabriele23 ha scritto:

3 febbraio 2016 alle 13:52

Ecco appunto ilSole gli unici programmi degni di servizio pubblico sono Ulisse,Report,Presa Diretta,Passaggio a Nord Ovest,Linea Bianca,Linea Verde e Superquark, gli altri non è che mi sembrano così da servizio pubblico come per esempio la Isoardi che l’anno scorso era servizio pubblico e quest’anno è puro trash, pure I fatti vostri non è così tanto servizio pubblico.



46. Claudio75 ha scritto:

3 febbraio 2016 alle 13:54

Ma se R1 come qualcuno sostiene è una tv per over (poi sti otto milioni di over li vorrei vedere..ma questo è un altro discorso)., non uso il dispregiativo ospizio caro massimo xhè non ci trovo, nella tua formulazione, ne una battuta ne tanto meno mero sarcasmo, ma solo volgarità, (gli ospizi non richiamano certo alla mente luoghi di gioia e benessere..) un canale che si accende solo per una soap opera che cos’è la tv del terzo millennio?
Capisco che dai dolori al fegato si è passati ai travasi di bile, ma sarebbe più “serio” analizzare il perché C5 viene di continuo “umiliata” da R1, invece di denigrare dei prodotti di successo.
Ognuno è libero di essere “tifoso”(come alcuni si definiscono), ma un tifoso è tale soprattutto quando sa ammettere che la propria squadra ha perso xchè l’avversario è più forte, altrimenti diventa integralista
asserendo che la ragione è solo da una parte a prescindere!
Se a Mediaset non si procede ad un radicale cambio di poltrone, sgabelli e salotti i risultati che si porteranno a casa saranno sempre quelli, indipendentemente da chi guarda R1.
Occorre un nuovo direttore che sappia non solo creare un palinsesto ma anche dare un indirizzo che in questo momento non c’è (troppo spesso si naviga a vista utilizzando un prodotto forte con il Segreto come una sorta di tappabuchi, senza rendersi conti che è il prodotto stesso ha venirne danneggiato).
Occorre nominare un nuovo direttore dell’informazione e procedere ad un rilancio del telegiornale e dei programmi di approfondimento (vedi Matrix).
Urge un cambio di salotto.
Il mattino è da ricostruire gli ascolti sono impietosi, la Palombelli compie dei miracoli a mezzogiorno. La d’urso al pomeriggio ha fatto il suo tempo. Va collocata in nuove conduzioni vedi l’isola.
Va rilanciata la domenica affidandola a Bonolis ( già solo il nome Domenica Live fa venire il voltastomaco)
Ci sono personaggi da far crescere lasciati a fare le ragnatele, uno su tutti Alvin ma anche la stessa Toffanin che in quel salotto vi ha fatto la forma..
Provo, e sono sincero, un profondo fastidio quando leggo.. adesso arriva l’isola, Darvin, Amici, son dolori… perché scrivere questo significa ragionare con il paraocchi.
Come si può pensare di reggere un palinsesto, ed indirettamente una azienda con tre o quattro programmi, augurandosi che si mantengono su livelli superiori alla media.
Mediaset vive della pubblicità può mandare in onda quello che vuole non la paghiamo…emerita stronzata!!
Mediaset è un azienda che proprio perché vive di pubblicità ha una responsabilità in più nel fare ascolti, perché solo tramite essi vi è un ritorno di cassa, e quindi la garanzia di un solido bilancio e la tutela chi lavora in quella azienda.
Solo una tv commerciale forte negli ascolti costringe anche la Rai a cambiare orizzonte; in mancanza, la tv di stato continuerà sulla sua strada.



47. Giovannil ha scritto:

3 febbraio 2016 alle 13:56

Ascolti stabili per Le Iene. Ho notato che al martedì gli ascolti sono leggermente più elevati che alla domenica, penso non sia dovuto solo ed esclusivamente al giorno di programmazione ma anche al fatto che il trio del martedì è migliore di quello della domenica. La Leone non ha alcuna utilità, e Volo sembra molto rigido, almeno rispetto a quando è da Fazio. Per quanto riguarda il film di Canale 5, non era un film poi così appetibile, quindi non ci poteva aspettare tanto.
Vedremo stasera l’interessante sfida Pieraccioni vs. Zalone (io guarderò il secondo, anche se ormai so tutte le battute a memoria).



48. ilSole ha scritto:

3 febbraio 2016 alle 13:57

E poi cosa centra essere tv commerciale??? Se commerciale significa avere tutti i pomeriggi soap anni 80, circhi come uomini e donne, una che si spaccia per giornalista e le altre reti piegate su repliche… meglio il servizio pubblico… almeno non c è il programma più basso della storia della tv.



49. Gabriele23 ha scritto:

3 febbraio 2016 alle 13:59

Sì ilSole e lo ripeto perchè è la verità, venerdì L’Eredità è stata conteggiata dalla 19:46, guardati bubinoblog i dati di venerdì visto che non mi credi. Visto che però non ti andrà ti copio io cosa c’è scritto dato che non mi credi:
Frizzi – 4209 22.81 + 5474 24.20 (dalle 19.46)
Tg1 – 5565 22.76
Visto che parli tanto a sproposito almeno ti faccio vedere che non era una balla.



50. ilSole ha scritto:

3 febbraio 2016 alle 14:02

Di servizio pubblico c è molto altro… uno mattina, tutti i tg nettamente migliori di quelli privati, lo sport in chiaro ( olimpiadi, mondiali, ciclismo, coppa italia…) molte fiction come quella di ieri o tipo braccialetti rossi, i tg regionali e tanto altro. Questo io lo chiamo servizio pubblico.



RSS feed per i commenti di questo post

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.