16
gennaio

ASCOLTI TV | VENERDI 15 GENNAIO 2016. TUTTI INSIEME ALL’IMPROVVISO DEBUTTA AL 15.56%, DALLA RUSSIA CON ALBANO NON VA OLTRE IL 14.02%. BENE COLIANDRO (12.64%)

Giorgio Panariello

Ascolti Tv di ieri -  venerdì 15 gennaio 2016 – Prime Time

Su Rai1 lo speciale Porta a Porta Dalla Russia con Al Bano ha conquistato 3.445.000 spettatori pari al 14.02% di share. Su Canale 5 il primo appuntamento con Tutti Insieme all’Improvviso ha raccolto davanti al video 3.841.000 spettatori pari al 15.56% di share (primo episodio: 4.353.000 – 15.93%; secondo episodio: 3.406.000 – 15.17%). Su Rai2 la prima puntata della fiction L’Ispettore Coliandro ha registrato 3.253.000 spettatori con uno share del 12.64%. Su Italia1 Fast and Furious totalizza un a.m. di 1.796.000 spettatori con il 7.06% di share. Su Rete 4 Quarto Grado ha raccolto 1.601.000 spettatori (8.04%). Su Rai3 il film Il Segno della Libellula – Dragonfly ha raccolto davanti al video 1.629.000 spettatori pari ad uno share del 6.22%. Su La7 la fiction in prima tv 1992 ha intrattenuto 521.000 spettatori con il 2.04%. Su Iris Trappola di Cristallo raccoglie 676.000 spettatori con il 2.69%.

Access Prime Time

Un Posto al Sole – in onda dalle 20:46 – segna l’8.95%. Quasi pareggio tra Striscia e Affari Tuoi.

Su Rai1 l’appuntamento con Affari Tuoi è stato seguito da 5.156.000 spettatori per uno share del 19.05%, mentre su Canale 5 Striscia la notizia registra una media di 5.248.000 spettatori con uno share del 19.26%. Su Rai2 Zio Gianni è stato scelto da 1.177.000 spettatori (4.25%) mentre LOL :) ha convinto 1.584.000 spettatori con il 5.73%. Su Italia1 la serie in replica CSI Scena del crimine con l’episodio “Sin City Blue” ha registrato 1.097.000 spettatori con il 4.17%. Su Rai3 la soap Un Posto al Sole ha appassionato 2.430.000 spettatori pari all’8.95%. Su Rete4 Dalla Vostra Parte ha radunato 1.087.000 individui all’ascolto (4.08%), mentre su La7 Otto e mezzo ha interessato 1.245.000 spettatori (4.65%). Su Real Time/+1 Take Me Out segna 445.000 spettatori con l’1.7%.

Preserale

Ancora un buon risultato per Caduta Libera. Sconosciuti “sfora” e segna il 6.9%.

Su Rai1 L’Eredità – La Sfida dei 6 ha ottenuto un ascolto medio di 3.797.000 spettatori (22%) mentre L’Eredità ha giocato con 5441.000 spettatori (26.37%). Su Canale 5 Caduta Libera – Inizia la Sfida segna 2.702.000 spettatori con il 15.8% di share mentre Caduta Libera ne diverte 3.885.000 con il 19.09%. Su Rai2 Hawaii Five O ha raccolto 946.000 spettatori (5.04%) mentre NCIS è stato rivisto da 1.625.000 spettatori (6.93%). Su Italia1 CSI Scena del crimine con l’episodio “La Torre dell’Avorio” ha totalizzato 530.000 spettatori (2.38%). Su Rai3 Sconosciuti – dalle 20:22 alle 20:45 – segna 1.775.000 spettatori con il 6.9%. Su Rete 4 Tempesta d’Amore ha fatto sognare un a.m. di 874.000 telespettatori con il 3.76%. Su La7 L’Ispettore Barnaby ha appassionato 291.000 spettatori (share dell’1.6%).

Daytime Mattina

Su Rai1 Il Caffè di Raiuno totalizza un a.m. di 191.000 spettatori pari ad uno share del 12.49%. A seguire Uno Mattina dà il buongiorno a 982.000 telespettatori con il 19.39%. Storie Vere porta a casa una media di 859.000 spettatori con uno share del 17.16%. Su Canale5 Mattino Cinque ha intrattenuto 656.000 spettatori (12.21%) nella prima parte e 659.000 (13.33%) nella seconda. Su Rai 2 i due episodi di Un ciclone in convento sono stati seguiti da 238.000 (4.03%) e 324.000 (5.87%) spettatori. Cronache Animali totalizza una media di 225.000 spettatori e uno share del 4.42%. Su Italia 1 Pollyanna ottiene un ascolto di 228.000 spettatori pari al 3.91% di share. Su Rai3 Agorà convince 422.000 spettatori pari al 7.67% di share mentre Mi Manda Rai3 è stato visto da 281.000 persone (5.64%). Cuore Ribelle su Rete 4 registra una media di 133.000 spettatori con share del 2.51%. Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 179.000 spettatori con il 3.62%. A seguire Coffee Break ha informato 253.000 spettatori pari al 5.07%.

Daytime Mezzogiorno

I Fatti Vostri superano l’11%.

Su Rai1 A Conti Fatti – La parola a voi intrattiene 786.000 spettatori con il 12.32% di share mentre La Prova del Cuoco registra 2.091.000 spettatori con il 16.93%. Su Canale 5 Forum arriva a 1.432.000 telespettatori con il 16.61%. Su Rai2 I Fatti Vostri è la scelta di 960.000 spettatori con share dell’11.16%. Su Italia 1 Sport Mediaset ha ottenuto 1.345.000 spettatori con l’8.23%. Su Rai3 Elisir totalizza una media di 417.000 spettatori (6.32%). Su Rete4 Un Detective in corsia ha appassionato 536.000 spettatori con il 4.69% mentre La signora in giallo 963.000 (5.91%). Su La7 L’Aria Che Tira interessa 358.000 spettatori con share del 5.72% nella prima parte, e 387.000 spettatori con il 3.08% nella seconda parte denominata ‘Oggi’.

Daytime Pomeriggio

I giovani portano solo il 17.66% a Uomini e Donne.

Su Rai1 la prima parte de La Vita in Diretta ha informato 1.724.000 spettatori con il 10.92%. Torto o ragione? Il Verdetto finale ha appassionato 1.786.000 spettatori con il 13.81% mentre la seconda parte de La Vita in Diretta ottiene 2.369.000 telespettatori con il 17.42% (nel dettaglio tra le 16:44 alle 17:04 il programma segna 1.853.000 spettatori con il 15.23% mentre dalle 17:06 a fine programma segna 2.478.000 spettatori con il 17.83%). Su Canale5 la soap Beautiful piace a 3.276.000 telespettatori con il 19.15% di share. Una Vita ha convinto 2.811.000 spettatori con il 17.55% di share mentre Uomini e Donne ha coinvolto 2.417.000 spettatori con uno share del 17.66% (2.441.000 e il 20.19% nel finale). Il Segreto è stato visto da 2.856.000 spettatori con il 23.72% di share mentre Pomeriggio Cinque ha fatto compagnia a 2.020.000 spettatori con il 15.76% nella prima parte in onda dalle 17:10,  e 2.195.000 con il 14.9% nella seconda. Infine, Pomeriggio Cinque Insieme porta a casa il 12.6% di share con 2.026.000 telespettatori. Su Rai2 Detto Fatto ha condiviso tutorial con 1.169.000 spettatori con uno share dell’8.2% mentre Cold Case ne ha convinti 665.000 (6.66%) con il primo episodio e 682.000 (5.39%) con il secondo. Su Italia1 I Simpson hanno raccolto 1.175.000 spettatori (6.86%), nel primo episodio e 1.284.000 spettatori (7.89%) nel secondo. Futurama ha divertito 1.172.000 spettatori (7.66%). The Big Bang Theory ha fatto sorridere 959.000 spettatori con uno share del 6.85% mentre 2 Broke Girls ha raccolto 721.000 spettatori con il 5.68%. La serie How I Met Your Mother – E Alla Fine Arriva Mamma è stata seguita da 631.000 spettatori (5.31%). Su Rai3 la replica di Chiedi a Papà ha raccolto 487.000 spettatori con il 3.85% di share mentre Geo è stato visto da 1.545.000 con il 10.29% di share. Su Rete4 Lo Sportello di Forum è stato seguito da 1.042.000 spettatori con il 6.87%. Su La7 Tagadà ha raccolto 246.000 spettatori con uno share dell’1.78%. Su Real Time/+1 Amici segna 511.000 spettatori con il 3.1%. Su Iris per il ciclo Piccolo Grande Alvaro Gian Burrasca ottiene 313.000 spettatori con il 2.01%.

Seconda Serata

Male i The Pills e Chiedi a Papà.

Su Rai1 Tv7 è stato seguito da 898.000 spettatori con il 9.02% di share. Su Canale 5 Supercinema ha totalizzato una media di 443.000 spettatori pari ad uno share del 6.33%. Su Rai2 The Blacklist episodio Lord Baltimore segna 954.000 spettatori con il 5.97% mentre Troppo Giusti raccoglie 263.000 spettatori con il 3.19%. Su Rai 3 Chiedi a Papà segna il 3.27% con 542.000 spettatori. Su Italia1 Non ce la faremo mai, con i The Pills, viene visto da una media di 346.000 ascoltatori con il 2.96% di share. Su Rete 4 Wallander – Il Testimone è stato scelto da 321.000 spettatori con il 6.43% di share. Su La7 Bersaglio Mobile è stato scelto da 352.000 spettatori con il 3.04% di share.

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 3.826.000 (22.43%)
Ore 20.00 5.964.000 (24.62%)

TG2
Ore 13.00 2.588.000 (16.87%)
Ore 20.30 1.874.000 (7.26%)

TG3
Ore 14.30 1.678.000 (10.73%)
Ore 19.00 1.983.000 (10.48%)

TG5
Ore 13.00 3.036.000 (19.51%)
Ore 20.00 4.716.000 (19.23%)

STUDIO APERTO
Ore 12.25 1.582.000 (12.89%)
Ore 18.30 887.000 (5.44%) prima parte, 716.000 (3.94%) seconda parte

TG4
Ore 11.30 315.000 (4.56%)
Ore 18.55 679.000 (3.7%)

TGLA7
Ore 13.30 580.000 (3.39%)
Ore 20.00 1.293.000 (5.3%)

Dati auditel per fasce (share %)

RAI 1 16.45 19.7 16.45 15.65 15.27 23.03 15.91 11.87
RAI 2 7.88 3.83 5.9 10.59 7.04 5.83 9.82 8.15
RAI 3 7.02 8.65 6.95 8.36 5.96 9.17 6.85 4.46
RAI4 0.77
RAI SPEC 6.32 6.54 8.95 5.09 8.24 6.08 5.15 6.31
RAI 37.68 38.72 38.25 39.68 36.52 44.11 37.73 30.79

CANALE 5 16.35 16.63 14.58 17.93 19.14 17.34 17.03 11.64
ITALIA 1 5.31 2.97 3.1 8.01 5.63 3.38 5.76 5.52
RETE 4 5.2 1.22 3.2 5.62 4.6 3.88 5.45 8.87
MED SPEC 6.21 5.32 5.82 4.37 6.56 6.22 6.28 7.7
MEDIASET 33.07 26.13 26.7 35.94 35.92 30.83 34.52 33.73

LA7+LA7D 3.14 4.33 5.43 3.12 1.79 2.9 3.44 3.09
MTV8 1.19
DEEJAY TV 0.88
REAL TIME 1.36
DMAX 1.06
FINE LIVING 0.28
SATELLITE 18.03 20.38 20.74 14.82 18.6 16.02 16.73 21.58
TERRESTRI 8.07 10.44 8.89 6.44 7.16 6.14 7.57 10.81
ALTRE RETI 26.1 30.82 29.63 21.25 25.76 22.16 24.31 32.39

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Reazione a Catena ascolti 21 agosto 2017
Ascolti TV | Lunedì 21 agosto 2017. Reazione a Catena di Sera 17.16%, Inga Lindstrom 11.19%. Rai News al 2.08% dalle 22


Un Passo dal Cielo 3
Ascolti TV | Domenica 20 agosto 2017. Un Passo dal Cielo 14.15%, Una Moglie Bellissima 10.34%. La Domenica Sportiva 13.53%


Io e Marilyn ascolti tv
Ascolti TV | Sabato 19 agosto 2017. Vince Sogno e Son Desto (14.46%)


Rosamunde Pilcher: Licenza di Tradire
Ascolti TV | Venerdì 18 agosto 2017. Testa a testa tra So Che Ci Sei (9.59%) e Rosamunde Pilcher (9.58%)

85 Commenti dei lettori »

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

1. albertof ha scritto:

16 gennaio 2016 alle 10:12

Ieri ho visto la fiction di Panariello e bisogna dire che se fosse andata in onda su Rai1 avrebbe fatto molto, ma molto, di più!
Risultato assolutamente ingiusto. Sembrava veramente una fiction di Rai1



2. francesco2 ha scritto:

16 gennaio 2016 alle 10:16

@albertof Condivido. E’ molto carina, mi spiace che abbia fatto meno di 4 milioni. Peccato davvero.



3. Matteo G. ha scritto:

16 gennaio 2016 alle 10:19

Ascolti tiepidi per Panariello, ma in linea con Tutto può succedere che sempre di famiglia parla. Mediaset che tenta di fare le fiction da Rai Uno, a questo ci siamo ridotti. Un detto non diceva: “Non è la Rai?”



4. Giuseppe ha scritto:

16 gennaio 2016 alle 10:21

Il risultato di pamariello deve far riflettere molto. Le fiction su Mediaset non funzionano,non attirano pubblico. Come già hanno detto se fosse stata trasmessa su rai1 io credo che avrebbe toccato con facilità i 6 milioni



5. ilSole ha scritto:

16 gennaio 2016 alle 10:21

Male la prima della fiction di canale5 ancora sotto i 4 milioni . Benino Albano… programma fatto di montaggio con immagini di repertorio e poco costoso. Possiamo dire che il vero boom è coliandro su rai2. Oltre 3 milioni.e ha stoppato la prima di canale5



6. Groove ha scritto:

16 gennaio 2016 alle 10:23

Panariello debutta con la sufficienza, a me come serie è piaciuta abbastanza, se dovessi darli un voto da 1 a 10 gli darei almeno un 7 e mezzo. Adesso le cose sono due: o si mantiene stabile (o cresce) o fa la fine de I misteri di Laura, spero vivamente nella prima opzione! È chiaro che a frenare un pò Panariello è stato Coliandro che a distanza di sei anni è tornato col botto, segno che il pubblico lo attendeva con impazienza. Per quanto riguarda Rai 1 credo che almeno al venerdí Canale 5 possa stare tranquilla, ieri Porta a Porta non ha fatto risultati considerevoli e la nuova serie di Cosí Lontani Cosí Vicini non credo fará chissà quanto, il vero nemico è L’Ispettore Coliandro di Rai 2 per la rete ammiraglia Mediaset.



7. *anna* ha scritto:

16 gennaio 2016 alle 10:28

Sono davvero contenta del risultato di Coliandro mi è sempre piaciuto e ormai pensavo non lo rifacessero più, invece è tornato con il suo carico di simpatia mi sono trovata a ridere più volte nel corso della puntata. Son contenta anche che Albano con Vespa siano andati così e così altrimenti sai quante altre puntate ci propinava Vespa della “simpaticissima” coppia Albano e Romina. Certo sia Raiuno sia canale cinque hanno avuto ascolti bassini in prima serata anche se forse è stato peggiore il risultato di canale cinque considerando che proponeva una cosa nuova ( Al contrario di Albano).



8. Dalila ha scritto:

16 gennaio 2016 alle 10:30

Per la serie,tra i due litiganti il terzo gode:il vero boom è per coliandro.Albano era prevedibile che facesse ascolti poco esaltanti,visto che era una sorta di documentario e non un concerto vero e proprio..la fiction di Panariello,parte molto bassa per essere una novità.forse è sbagliata la collocazione ma se così fosse anche Rai due avrebbe dovuto fare meno,invece ascolti di tutto rispetto.la trama mi sembra un po’ debole e sa di visto e rivisto ma è carina.vedremo come evolve ma continua il pessimo periodo di canale 5.Rai due invece sta continuando a fare scelte molto strategiche è i risultati si vedono.



9. Groove ha scritto:

16 gennaio 2016 alle 10:31

Bene Caduta libera, a questo punto io lo allungherei anche alla domenica, magari con la puntata vip farebbe sicuramente ascolti migliori del Segreto spremuto come un limone! Credo che l’idea dei campioni (in stile Eredità ma sopratutto Reazione a catena) aiuti il programma a mantenere buoni ascolti, lo ha reso molto più accattivante. A me piace davvero molto come quiz e lo seguo con piacere, continuo però a credere che se avesse avuto più “livelli” sarebbe stato meglio.



10. Peppe ha scritto:

16 gennaio 2016 alle 10:36

Risultato ingiusto per Panariello! Meritava molto di più! Canale 5 ha anche fatto il sacrificio di mandare pochissima pubblicità ieri sera ma niente!
Una fiction del genere su rai1 avrebbe fatto boom!



11. Matteo G. ha scritto:

16 gennaio 2016 alle 10:38

Bene caduta libera che fa il 19%. Peccato che l’eredità sia oltre il 26%. Ma che cavolo di dati leggete?
Interessante parallelismo tra VID è P5. Partono vicini, ma con il passare del tempo VID vola al 17.87 e P5 cala al 13%.



12. Groove ha scritto:

16 gennaio 2016 alle 10:39

In tutta questa crisi di Canale 5 finalmente Scheri ha deciso di svegliarsi!
Da lunedí 18 su parte un ciclo di film con i maggiori incassi al cinema (usciti non da molto dalla sale)!
Si parte questo lunedí con la replica di Sole a Catinelle
Poi seguiranno:
50 Sfumature di grigio (prima tv)
Jurassic World (prima tv)
Fast & Furious 6
Fast & Furious 7 (prima tv)
American Sniper (prima tv)
Gravity (prima tv)
Finalmente hanno capito che per fare buoni ascolti devono puntare su buoni film infischiandosene di Premium!!!
Alla fine di questo ciclo di film partirà L’isola dei famosi (a conti fatti dovrebbe partire il 7 Marzo)



13. albertof ha scritto:

16 gennaio 2016 alle 10:40

Matteo G. scusa ma per fare bene secondo te Caduta Libera cosa dovrebbe fare? Il 26%? In questi giorni viaggia al 19% ed è un risultato molto buono, in linea se non maggiore ad Avanti un altro. Non è che se non arriva al 26 dell’eredità sia da considerarsi un flop. Svegliati.



14. Dalila ha scritto:

16 gennaio 2016 alle 10:42

A questo punto,meglio mandare caduta libera anche la domenica.inutile sfiancare il segreto anche in preserale.ciao Matteo!



15. Matteo G. ha scritto:

16 gennaio 2016 alle 10:51

Svegliatevi voi! Un buon risultato è quando riesci a battere la concorrenza. Se stai sotto di 7 punti per me è difendersi.
Ciao Dalila.



16. francesco2 ha scritto:

16 gennaio 2016 alle 10:51

Beh l’ascolto di Caduta Libera è buono perché è migliore dello scorso anno dove se non sbaglio stava al 16%, mentre quest’anno pareggia con Bonolis. Poi è ovvio che l’Eredità si irraggiungibile :D

@Groove anch’io penso che dividere un pochino di più il gioco possa solo fare bene. Ci vorrebbe una sfida diversa prima dell’ultima sfida… per spezzare. poi questo è il mio pensiero eh :)



17. Groove ha scritto:

16 gennaio 2016 alle 10:53

Sarebbe interessante uno scambio di prodotti tra Rai 1 e Canale 5… Che risultati farebbe Don Matteo a Mediaset? E C’è posta per te manterebbe inalterato il suo pubblico su Rai 1? La serie di Panariello farebbe boom su Rai 1?



18. ISABELLA ha scritto:

16 gennaio 2016 alle 10:55

Buongiorno a tutti! Come è stato detto molte volte affidarsi sempre al segreto e De Filippi e fiction uguali a se stesse (vs onore ed il rispetto) non ha giovato ed ora, quando propone qualcosa si nuovo , non viene premiata.
Vespa ed Albano ambasciatori del turismo in Russia non si potevano vedere.



19. Groove ha scritto:

16 gennaio 2016 alle 10:59

@Matteo G: e invece ti sbagli, l’importante non è battere la concorrenza ma stargli almeno dietro, Caduta libera per il momento sta portando a casa buoni risultati, stessa cosa per Striscia che pur non battendo Affari Tuoi fa risultati molto buoni ed è il programma più visto della rete con risultati che (eccetto De Filippi) Canale 5 ultimamente non fa in prima serata.



20. Matteo G. ha scritto:

16 gennaio 2016 alle 11:03

Io mi posso anche sbagliare. Allora come mai quando la Clerici o la Carlucci stavano dietro (ora non riescono più) alla De Filippi, si parlava comunque di flop?



21. Dalila ha scritto:

16 gennaio 2016 alle 11:04

Veramente ho visto solo l’ inizio dello speciale di Vespa ma sembrava una sagra di paese.ho voluto vedere Panariello ma sulla recitazione ci sarebbe da discutere,trama a parte.a questo punto o cresce ma mi sembra inverosimile o continua a fare ascolti bassi.forse si salva cmq perché avrà contro così vicini così lontani che non ha mai fatto botti..ma anche una sfida del genere,che tristezza…



22. Groove ha scritto:

16 gennaio 2016 alle 11:08

@Matteo G: queste sono cose che dicono i fanatici di Rai e Mediaset (poi dipende dal risultato, se mi parli di Notti sul ghiaccio o Senza Parole quello è flop in piena regola) per mio conto se un programma fa un buon risultato pur non battendo la concorrenza non è flop, ma per niente!



23. Dalila ha scritto:

16 gennaio 2016 alle 11:10

Matteo,come al solito ,ha ragione.la de filippi è intoccabile,soprattutto al sabato,ma non è la prima volta che c’è posta per te è stata tallonata da ballando con le stelle..eppure anche la carlucci come la Clerici è stata legnata.



24. Matteo G. ha scritto:

16 gennaio 2016 alle 11:14

Groove rileggi. Ho specificato quando riuscivano a starle dietro. Notti sul ghiaccio e Senza Parole sono flop senza sé e senza ma. Metterla sul fanatismo per non ammettere la verità, lo trovo stupido.



25. ISABELLA ha scritto:

16 gennaio 2016 alle 11:15

@dalila assolutamente v d’accordo con il tu ultimo commento di ieri.



26. Groove ha scritto:

16 gennaio 2016 alle 11:20

@Matteo G: ma infatti è un problema dei fanatici, Ballando contro Italia’s Got Talent e Tu si que vales faceva buoni risultati, non era flop (ad esempio).



27. Dalila ha scritto:

16 gennaio 2016 alle 11:23

Ciao Isabella!grazie, anche se non mi ricordo quale era😊😊.Groove non è fanatismo perché voglio vedere stasera la de filippi contro Ranieri.non penso che possa batterla ma se fa buoni ascolti perché è un personaggio amato,domani diremo che lui è un colosso,perché lo è,senza dire che Maria ha fatto macelli.



28. Claudio ha scritto:

16 gennaio 2016 alle 11:23

Buongiorno a tutti,

- La fiction con Panariello non raggiunge i risultati che sulla carta avrebbe potuto/dovuto ottenere. Il dato appare preoccupante se si considera che il secondo episodio non cala solo in valori assoluti (il che è fisiologico) ma anche in share. A questo, il ritorno dell’Ispettore Coliandro sembra aver influito più di Al Bano.

- Ancora molto male 1992 su La7. Qualsiasi programmazione alternativa avrebbe fatto più del 2%.

- Il Segreto continua a mantenere 4% di distacco rispetto ai valori dell’anno scorso concorrendo così a far perdere Pomeriggio 5.

- Mediaste supera per la prima volta nel 2016 il 33% complessivo nelle 24 ore.

- Deejay TV non è ancora in grado di raggiungere il target dell’1% nelle 24 ore, nonostante la programmazione di un buon film in p.t e Undressed che raggiunge share molto al di sopra degli obiettivi di rete.



29. Marco89 ha scritto:

16 gennaio 2016 alle 11:24

Un programma và bene se ottiene degli ascolti buoni a prescindere dalla concorrenza, un 19% può solo dirsi un buon risultato, non tutto è una sfida, è l’eredità che sigla degli ascolti monstre. Dipende da tante cose, costi etc e soprattutto ognuno fa il proprio percorso, il resto è tutta sfida per chi si esalta di fronte a questi numeri. A volte chi sta dietro rende pure meglio di chi sta davanti, mi meraviglio Matteo che tu faccia questo ragionamento, non è solo una questione di difesa,come possiamo ritenere oggi un 19%; in qualunque fascia oraria, un ascolto non buono?
Riguardo la fiction di Panariello ho visto la prima mezz’ora ma se sperano di risollevarsi con fiction così la vedo dura,durissima. A me non ha proprio convinto e anche il pubblico è scappato in massa tra i 2 episodi. Delusione.



30. Groove ha scritto:

16 gennaio 2016 alle 11:35

@Dalila ma infatti ê cosí state facendo discussioni inutili, condivido la prima parte del pensiero di @Marco89, per quanto riguarda il discorso della serie di Panariello pur non essendo una fiction super originale a me è piaciuta.



31. Dalila ha scritto:

16 gennaio 2016 alle 11:37

Marco89 ,il 19% non è un risultato basso ed è vero ma allora bisogna chiedersi il perché l’ eredità continua a fare ascolti del genere.Non è mai stata battuta né da Bonolis e per ora,neanche da Scotti.



32. Marco89 ha scritto:

16 gennaio 2016 alle 11:51

L’eredità è un prodotto fortissimo,con giochi d’impatto e ascolti super. Lo sappiamo. Batterlo è diventato quasi impossibile, la ghigliottina è un’abitudine degli italiani, un programma che riesce a fare servizio pubblico in modo intelligente, intrattenendo. Questo non significa che qualche altro buon risultato non possa essere riconosciuto al di là della sfida diretta.



33. Matteo G. ha scritto:

16 gennaio 2016 alle 12:04

Il discorso l’ho capito Marco89. Hai ragione. Applichiamolo ad altri programmi però. Non solo quando ci fa comodo.



34. selena ha scritto:

16 gennaio 2016 alle 12:15

Non è la questione se fosse andata su Raiuno..Non è così. Se un prodotto non piace viene guardato poco. Panariello serio in una fiction quanto volete che faccia? Al cinema con la Ferrari nemmeno 2 milioni totali. Cala già al secondo episodio, da venerdì prossimo lo farà ancora. Avrà una media dai 3 ai 3,5 ad andar bene.E poi sa di scopiazzato. Anche Proietti fece un veterinario su Raiuno.
Potrà salire coliandro che segna il record stagionale e annuali su Raidue, superando Pechino e altri format.
Albano? Invece di fare speciali con Vespa o così lontani, non era meglio uno show musicale con due ospiti.Farebbe sicuramente di più.



35. ilSole ha scritto:

16 gennaio 2016 alle 12:21

Brutto crollo per Panariello dalla prima alla seconda puntata. Per quanto riguarda caduta libera pur perdendo la sfida con eredità bisogna considerare che fa gli stessi ascolti di bonolis pur costando molto meno… una puntata costerà come una di eredità. Ora bisogna vedere se mantiene questi ascolti… è pur sempre una novità.



36. selena ha scritto:

16 gennaio 2016 alle 12:23

È Una concezione di come ti vede il pubblico. Con uno show sia su Raiuno (sotto l’albero) che canale 5 Panariello riesce a fare 5 milioni, con una fiction no.
Un motivo c’è. La gente lo identifica e lo vuole al massimo in un programma.
Mica tutti piacciono come attori, diventati.



37. ilSole ha scritto:

16 gennaio 2016 alle 12:24

A questo punto prevedo per le settimane future un aumento di coliandro e un calo per Panariello. Quanto a rai1 con cosi lontani così vicini lo vedo sui 3 milioni o poco più.



38. mario ha scritto:

16 gennaio 2016 alle 12:37

Coma da pronostico…..Fiction Mediaset che non fanno risultato…ma guarda!….e non mi venite a dire che l’Auditel non è truccato!



39. Marco89 ha scritto:

16 gennaio 2016 alle 12:38

Beh Matteo ma fammi qualche esempio. Io mi baso su questo programma. Neanche Striscia floppa se fa certi numeri anche quando perde contro Affari tuoi.



40. Lucantonio Prezioso ha scritto:

16 gennaio 2016 alle 12:39

Parte discretamente Panariello vince ma non convince.
La fiction carina ha qualche guizzo di originalità ma non mi entusiasma avrei preferito vedere fiction come romanzo siciliano , task force o la Sandrelli
Annata nera per le commedie questa , la felicità , Laura , tiai ecc non mi lasciano nulla poi Panariello non fa ridere
Albano sembrava un programma da TV locale , bene coliandro
Ottimo Scotti il suo e’ un buon risultato senza se senza ma avesse lui i vecchi di frizzi e farebbe il 30%
Benissimo le soap e forum u&d il classico non va urge cambiare tronisti



41. ilSole ha scritto:

16 gennaio 2016 alle 12:40

Groove… il discorso di cambiare rete ai programmi per vedere quanto fanno non regge. I flop di canale5 sono figli del segreto è della de Filippi. Se continui a proporre programmi scadenti e pieni di lagna il grande pubblico scappa… qualsiasi cosa poi tenti di proporre. Un giovane/adulto specie maschio su canale5 non lo metterà più a meno che non ci sia una partita di calcio… ma pure quelle sono sempre meno



42. ilSole ha scritto:

16 gennaio 2016 alle 12:42

Prezioso… la capacità sta nel catturare il più pubblico possibile… che siano anziani o giovani… chi non riesce perde



43. ilSole ha scritto:

16 gennaio 2016 alle 12:44

In pratica ieri rai2 ha tenuto sotto scacco l intera mediaset



44. Lucantonio Prezioso ha scritto:

16 gennaio 2016 alle 12:46

Anche striscia fa buoni ascolti in mezzo al tg5 e prime time che non brillano
Affari tuoi invece e quasi sempre in mezzo ad una serata forte , il tg1 e riesce a perdere 6 7 punti di traino



45. Gabriele23 ha scritto:

16 gennaio 2016 alle 12:53

Panariello vince ma non convince, peccato ma del resto l’ho trovata noiosa la fiction speriamo che si riprenda, è da spostare immediatamente in un altro giorno la fiction perchè Coliandro ruba troppo pubblico, Vespa al 14% solo grazie ad Albano altrimenti oltre il 12% non ci sarebbe andato. Ottimo Scotti, bene Striscia. Barbarella asfaltata da Liorni e Parodi, bene Clerici e Palombelli vicine. Ieri con Scotti buoni ascolti per il TG5 che ancora non vede i 5 milioni però. Male Uomini e Donne che crolla, ormai la manfrina del trono dei giovani ha stufato sempre a litigare, perciò la gente preferisce quello over in cui si litiga ma non di certo come delle bambine, anzi le bambine non piangono come quelle ragazze di Uomini e Donne, ma per questo non si può accusare la De Filippi di fare trash, purtroppo molte ragazze, non tutte per fortuna, al giorno d’oggi sono così.



46. tina ha scritto:

16 gennaio 2016 alle 12:53

Vi lamentate perché su can5 propongono fiction solo con sparatorie.Ieri era tutta un’altra cosa è vi lamentate.Poi avete il coraggio di dire che non siete faziosi.Ma si può sapere che cavolo volete?Guardatevi solo la Rai e non rompete più le scatole. Tanto per essere gentili.Il gradimento dovrebbe essere a prescindere dal canale ma qui ragionate con i paraocchi.W MARIA.



47. Gabriele23 ha scritto:

16 gennaio 2016 alle 12:54

1992 distrutta dal film su Iris, altra sconfitta da parte del canale Mediaset a La7.



48. Matteo G. ha scritto:

16 gennaio 2016 alle 12:57

È un esempio del passato. Primavera 2014. Amici Vs TLUC. La Clerici da subito tallone Amici, riuscendo a batterlo con la finale. Nessuno e dico nessuno fece questo ragionamento con la Clerici.



49. ilSole ha scritto:

16 gennaio 2016 alle 13:05

Segreto sempre più in crollo… con questi ascolti si prevedono forti crolli anche per le puntate inprime time. . Canale5 completamente allo sbando… presa a bastonate anche da rai2



50. Matteo G. ha scritto:

16 gennaio 2016 alle 13:07

Tina, non esistono solo sparatorie, preti o famiglia disastrate. La gente apprezza il diverso.
Pur non amando il genere, è apprezzabile il melò in stile retro del paradiso delle Signore o il dramma adolescenziale di Braccialetti Rossi.
Mediaset dovrebbe puntare su temi alla Homeland, How get wawy with murder, che solleticano i giovani e i trentenni e non, cercando di essere Rai Uno.



RSS feed per i commenti di questo post

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.