21
novembre

GRETA CACCIOLO VINCE LO ZECCHINO D’ORO 2015 (TESTO E VIDEO DELLA CANZONE)

Greta Cacciolo

Prendi un’emozione, di Lodovico Saccol, interpretata dalla piccola Greta Cacciolo, vince Lo Zecchino d’oro 2015. E’ giunta al termine, con la vittoria della bambina di Gioiosa Marea (Messina), dunque, la storica maratona di Rai1 dai contorni “fiabeschi”.

I protagonisti assoluti di questa fiaba sono i bambini, che popolano ogni angolo dello studio televisivo, dal pubblico ai solisti, dal coro ai giurati. La trama di repertorio si ripete puntuale e solenne, 12 inedite canzoni a misura di bambino sono alla ricerca dello Zecchino d’Oro, quella medaglietta che incoronerà la canzone vincitrice. Gli aiutanti d’eccezione sono stati Flavio Montrucchio e Cristel Carrisi, conduttori new entry e ben affiatati. Certo, Montrucchio nei giorni ha preso il comando della scena, superando Cristel, rimasta più insicura e dilettantesca. Non sono mancate anche piccole e grandi comparse, infatti, tra una canzone e l’altra c’è stato anche spazio per un piccolo “Got talent”, sia grazie alla presenza dei due vincitori d’annata di IGT Stefano Scarpa e Simone Al Ani, sia per la partecipazione di piccoli artisti, circensi, ballerini e musicisti. 8 canzoni superano le prime prove nel corso delle prime puntate arrivando in finale, dove si sfidano all’ultima paletta per trovare la vincitrice: Prendi un’emozione.

Come in tutte le fiabe, però, non può mancare il nemico, l’antagonista che sta in agguato ed è pronto a vanificare ogni fatica ed ogni gioia dei protagonisti. Qui l’antagonista è l’Antico, quel modo di fare spettacolo che tende a stabilizzarsi nel tempo, ripetendosi senza evolvere. L’Antico fa correre allo Zecchino il rischio di conquistare più i ricordi degli adulti che l’attenzione dei bambini. L’Antico invita sempre i soliti ospiti come Cristina D’Avena, le Winx e Gabriele Cirilli e richiama nei propri video sempre i soliti volti poco amici dei bambini, Milly Carlucci, Fabrizio Frizzi, Massimo Giletti, ecc. Il vissero felici e contenti, però, è ancora garantito, l’Antico per ora è ancora domabile. L’appuntamento quindi si rinnova, c’è a malapena il tempo di salutare questo Zecchino, con le sue novità e la sua canzone vincitrice, che già si inizia ad intravedere il 59^.

Zecchino d’Oro: a volte ritornano…

Grazie alle incursioni telefoniche di vari ospiti a sostegno dell’opera di beneficenza dell’Antoniano, si assiste a due chiamate curiose. La prima coinvolge Veronica Maya, conduttrice delle ultime 9 edizioni dello Zecchino e da quest’anno fuori gioco a causa del mancato rinnovo del contratto Rai. La showgirl partenopea ci aggiorna sulla sua terza gravidanza, che le porterà la piccola Katia, e preannuncia un suo ritrovarsi con Cristel Carrisi per gli speciali di Natale. Telefonata interessante anche quella di Al Bano, papà della bionda conduttrice, assalito bonariamente dalla figlia che parla ben più di lui.

Prendi un’emozione – testo e video della canzone vincitrice dello Zecchino d’Oro

Di seguito ecco il testo e il video di Prendi un’emozione.

SOLISTA: Certe volte il viso cambia colore ed il cuore prende velocità,

Nella pancia c’è qualcosa di strano, non è fame, ma chissà che sarà.

TUTTI: Cose che ti fanno rabbrividire o ti mettono una fifa blu,

SOLISTA: Un saluto che ti fa balbettare, risatine che non smettono più.

TUTTI: Se succede che non riesci a stare fermo, aspettando qualche novità,

SOLISTA: Se la bocca più non smette di parlare, quando scoppi per la felicità.

Prendi un’emozione, chiamala per nome,

TUTTI: Trova il suo colore e che suono fa.

SOLISTA: Prendila per mano, seguila pian piano,

TUTTI: Senti come nasce, guarda dove va.

Prendi un’emozione e non mandarla via,

Se ci vuoi giocare, fai cambio con la mia.

SOLISTA: Puoi spiegarla a chi non la sa

TUTTI: E tutta la tua vita vedrai

SOLISTA: Un’emozione sarà.

SOLISTA: Le emozioni sono l’arcobaleno che colora il cielo dentro di noi,

Sono nuvole, sono il sereno, sono il sale, il pepe di ciò che fai.

CORO: C’è la rabbia che non riesci a capire

SOLISTA: E non sai se poi ti passerà,

CORO: Ma davvero basta solo parlare

SOLISTA: E la soluzione si troverà.

CORO: Se le cose nuove fanno un po’ paura, tira fuori la curiosità,

SOLISTA: Ogni giorno è davvero un’ avventura

Il domani ti sorprenderà!

Prendi un’emozione, chiamala per nome,

TUTTI: Trova il suo colore e che suono fa.

SOLISTA: Prendila per mano, seguila pian piano,

TUTTI: Senti come nasce, guarda dove va.

Prendi un’emozione e non mandarla via,

Se ci vuoi giocare, fai cambio con la mia.

SOLISTA: Puoi spiegarla a chi non la sa

CORO: E tutta la tua vita vedrai,

SOLISTA: Qualche volta

CORO: Qualche volta

SOLISTA: Non capisci

CORO: Non capisci

SOLISTA: L’emozione che c’è dentro di te

CORO: Dentro di te,

SOLISTA: Forse è solo

CORO: Forse è solo

SOLISTA: Perché

TUTTI: Cresci

SOLISTA: E con occhi sempre nuovi il mondo scoprirai!

Prendi un’emozione, chiamala per nome,

TUTTI: Trova il suo colore e che suono fa

Prendila per mano, seguila pian piano,

Senti come nasce, guarda dove va.

Prendi un’emozione e non mandarla via,

Se ci vuoi giocare, fai cambio con la mia.

Puoi spiegarla a chi non la sa e tutta la tua vita vedrai

SOLISTA: Un’emozione sarà!



Articoli che potrebbero interessarti


Zecchino d'Oro 2013 - Benzoni
ZECCHINO D’ORO 2013, EX AEQUO: VINCONO QUEL SECCHIONE DI LEONARDO E DUE NONNI INNAMORATI (TESTI E VIDEO)


Massimo Spiccia
ZECCHINO D’ORO 2012: MASSIMO SPICCIA VINCE CON ‘IL MIO NASINO’ (TESTO E VIDEO)


Zecchino d'oro
Zecchino d’Oro 2017: al via l’edizione numero 60 targata Carlo Conti


Jimmy Fallon piange
Jimmy Fallon si commuove ricordando sua madre morta: «Non smetterò mai di provare a farti ridere» – Video

3 Commenti dei lettori »

1. aleimpe ha scritto:

22 novembre 2015 alle 13:26

Come è caduto in basso lo Zecchino…



2. ciak ha scritto:

23 novembre 2015 alle 13:41

MONTRUCCHIO sta facendo passi da “gigante”…
molto bravo e spigliato…
quest’anno ho visto lo ZECCHINO CON I MIEI DUE BIMBI… L’HO TROVATO MOLTO A MISURA DI BIMBO… SCRITTURA SEMPLICE MA BELLA, CANZONI COINVOLGENTI…
LO SPECCHIO DEI TEMPI CHE CAMBIANO.



3. Marco18 ha scritto:

23 novembre 2015 alle 14:48

Malgrado gli ascolti in ribasso è stata una bellissima edizione e sono contento della vittoria di Greta!!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.