6
ottobre

MR PREMIUM: MAX TORTORA RACCONTA I DIETRO LE QUINTE DELLO SPETTACOLO CON TALENTI E TUTORIAL

Max Tortora

Max Tortora debutta su Rai Premium. Al via domani, in seconda serata alle 23:20, Mr. Premium, il nuovo programma settimanale di approfondimento del canale 25 legato al mondo dello spettacolo, condotto dal comico capitolino. Il conduttore coadiuvato da diversi ospiti, racconterà fatti curiosi e strani, e i “dietro le quinte” di TV, cinema, musica e teatro.

Con lo sguardo rivolto al grande passato (le migliori, indimenticabili produzioni RAI), al presente (gli amati protagonisti di oggi) e al futuro (i nuovi talenti), il programma parlerà di spettacolo, in tutte le sue declinazioni, con lo stile ironico di Max Tortora. Mr Premium prevede 10 puntate e in studio saranno presenti una ventina di ragazzi che di volta in volta si esibiranno in performance sotto l’occhio critico del conduttore. Anche la musica sarà protagonista, grazie alle esibizioni di vari gruppi musicali.

Nella prima puntata Tortora ospiterà Amadeus, per parlare di quiz tv, e Memo Remigi, esperto di innamoramento. Ci sarà anche il sig. Giovanni e rivedremo l’imitazione del conduttore ad Amadeus. Spazio poi al tutorial: come si conquista la persona amata?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Rai Gold
Palinsesti Rai 4 – Rai Movie – Rai Premium, autunno 2021


Dio Mio_Logo
Dio Mio: Carlo Conti, Milly Carlucci e altri volti noti raccontano il loro rapporto con la spiritualità


Obiettivo Mondo
Obiettivo Mondo: Rai Premium, Rai4 e Rai Movie in campo per la sostenibilità del Pianeta – Il palinsesto


Velvet Collection - Gran Finale
Velvet: il gran finale su Rai Premium

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.