21
aprile

SI PUO’ FARE: BIAGIO IZZO VINCE LA SECONDA PUNTATA. ROBERTO CIUFOLI SI RITIRA

Biagio Izzo

La seconda puntata di Si può fare 2015 ha un vincitore: Biagio Izzo. L’attore partenopeo ha superato gli altri concorrenti arrivati in finale, Tommaso Rinaldi e Fiona May, ed è riuscito a posizionarsi sul gradino più alto del podio di questa settimana. Anche nella seconda puntata i dodici vip in gara si sono dati battaglia esibendosi in prove d’impatto sotto l’occhio attento dei tre giurati: Pippo Baudo, Amanda Lear e Yuri Chechi. Lo show ha visto alternarsi momenti leggeri come le prove di Pole Dance e Can Can, a momenti più adrenalinici come l’altalena aerea e la Ruota di Rhon, che ha lasciato spazio ad un colpo di scena: l’abbandono del programma di Roberto Ciufoli, infortunatosi durante le prove e costretto a ritirarsi.

Ecco nel dettaglio quello che è successo in puntata:

Sfida 1 – FLAG POI – Amaurys Perez vs Mario Cipollini: i due concorrenti si presentano a torso nudo con le bandiere che dovranno sventola. La prova non è spettacolare per nessuno dei due, niente di particolarmente complicato o d’effetto. Cipollini appare più rigido nei movimenti, Amaurys è più sciolto. Nel complesso il numero risulta interessante solo per il pubblico femminile (o maschile, a seconda dei gusti!), data l’avvenenza dei concorrenti. Il vincitore per 2-1 è Mario Cipollini: Amanda lo vota “per il sorriso”, Yuri perché rispetto alla settimana scorsa si è impegnato di più. Ma che motivazioni sono?

Sfida 2 – ALTALENA AEREA – Fiona May vs Matilde Brandi: la prova consiste nel volteggiare in aria su un’altalena di corda. Fiona May è molto tesa, risulta legnosa e poco armoniosa nei movimenti. E’ agitata e sbaglia sul finale. La Brandi è più a suo agio, sfrutta le sue doti di ballerina e i movimenti risultano più elastici e snodati. Presenta spaccate aeree ed esercizi molto tecnici. Il pezzo è sicuramente più appropriato per la Brandi ma la giuria clamorosamente decide di premiare Fiona May nonostante gli errori commessi. A suo favore i voti di Amanda e Yuri.

Sfida 3 – CAN CAN – Pamela Prati vs Juliana Moreira: è sicuramente la prova più semplice della serata, specie se affidata a due showgirl come la Prati e la Moreira che ai balletti in tv dovrebbero essere avvezze. Entrambe portano a casa la prova dignitosamente. Per due voti ad uno la vittoria viene assegnata a Pamela Prati. Tutti gli anni passati ad ancheggiare al Bagaglino hanno portato i loro frutti!

Sfida 4 – RUOTA DI RHON – Tommaso Rinaldi vs Roberto Ciufoli: sul palco Rinaldi è a torso nudo pronto per la prova mentre Ciufoli è completamente vestito… ed è subito colpo di scena: l’attore della Premiata Ditta non si esibirà a causa di un infortunio al bicipite brachiale per il quale dovrà essere operato il prossimo venerdì. A questo punto il palco è tutto per il tuffatore Tommaso Rinaldi che affronta la prova della ruota con grinta e professionalità. Senza il rivale in campo la vittoria è ovviamente sua a tavolino.

Sfida 5 – POLE DANCE – Mariana Rodriguez vs Costanza Caracciolo: la prova di Pole Dance non stupisce particolarmente. Entrambe le concorrenti sono sexy, ammiccanti ed aggraziate ma non si cimentano in esercizi complessi. Sembra più un balletto che un’esibizione di Pole Dance vera e propria. Sono evidenti le insicurezze della Rodriguez  e così la Caracciolo vince la sfida per due voti (Pippo Baudo e Yuri Chechi) ad uno (Amanda Lear).

Sfida 6 – BIKE TRIAL – Biagio Izzo vs Simon Grechi: la prova consiste nell’effettuare un percorso particolarmente tortuoso su una bicicletta senza sellino facendo completamente forza sulle gambe. Biagio Izzo la affronta con ironia e la arricchisce con una vena comica che riesce a far sembrare meno faticosa anche la parte più temibile del percorso ad ostacoli. Anche Simon Grechi è bravo ma appare più teso del collega. L’attore comico conquista la giuria e si aggiudica la sfida.

Si Può Fare: le prove della terza puntata di lunedì 27 aprile 2015

-        Costanza Caracciolo e Biagio Izzo dovranno cimentarsi in un numero di magia.

-        Il tappeto elastico è la prova assegnata a Amaurys Perez e a colui o colei che sostituirà Roberto Ciufoli.

-        Le showgirl Matilde Brandi e Pamela Prati dovranno far ruotare le spade nel Wushu.

-        Simon Grechi e Tommaso Rinaldi saranno sospesi in aria per il numero delle cinghie aeree.

-        Prova di Basket FreeStyle per gli sportivi Fiona May e Mario Cipollini.

-        Si chiude con il sexy Burlesque di Juliana Moreira e Mariana Rodriguez.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Wind Summer Festival 2017 - Seconda puntata
Wind Summer Festival 2017: la scaletta della seconda puntata


Valeria e il single Paolo, Temptation Island
Temptation Island 2017: seconda puntata tra ripicche e sceneggiate. Francesca contro Ruben: «Io la figura della polla che sta con il pollo non la faccio»


Virginia Raffaele imita Belen
Facciamo Che Io Ero: la vera Sabrina Ferilli e Giorgia tra gli ospiti della seconda puntata


Maurizio Costanzo Show, seconda puntata
Maurizio Costanzo Show: Simona Ventura, Belen e Iva Zanicchi tra gli ospiti della seconda puntata (Foto)

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.