30
gennaio

FORTE FORTE FORTE: ECCO TUTTI I CONCORRENTI. IL TALENT “CE LA FARA’” A RISALIRE LA CHINA?

Forte forte forte - Concorrenti

Forte forte forte - Concorrenti

Dal trash alla santa messa il passo è breve. E così nel finale della seconda puntata di Forte forte forte, l’ultima di Audizioni, abbiamo assistito alla scelta liturgica dei 14 concorrenti che, stasera, gareggeranno “a colpi di tuca tuca” per agguantare il titolo di nuovo Fiorello d’Italia. Una scelta particolarmente sofferta, con una Carrà di jeans aderenti vestita che ha voluto omaggiare nuovamente sé stessa (ma va?) toccando gli eliminati come faceva a bei tempi di Carramba con i suoi Boys, stavolta sulle note della “preghiera corale” Ce la farò, cantata (praticamente a cappella) dai primi 40 talenti selezionati nelle due audizioni. Ma vediamo assieme i 14 talenti che nella puntata di stasera dovranno dimostrare di essere dei performer a 360 gradi; Forte Forte Forte invece dovrà dimostrare di essere un talent degno della prima serata di Rai1 cancellando quanto di brutto visto nella prima fase. Con un po’ di fortuna ce la farà?

Forte forte forte concorrenti – Daniele Quistelli

Daniele Quistelli nasce a Roma il 31 dicembre 1978. Trascorre la sua infanzia a Latina, dove cresce con i nonni dopo la separazione dei genitori. Da adolescente torna a Roma dal padre con la sua nuova famiglia allargata. Appassionato di canto, lavora come “drag singer” con il nome d’arte Daniel DeCò. I suoi concerti registrano sempre il tutto esaurito. Da un anno e mezzo è sposato con Manuel che lo sostiene in tutte le cose che desidera fare.

Forte forte forte concorrenti – Don Cash

Don Cash nasce a Catania il 17 settembre 1982. Si definisce una persona sincera e onesta. Rapper di discreto successo (ha scritto un inno per la squadra calcistica della sua città), lavora come maestro di danza. Danilo all’età di 13 anni subisce un grave incidente che lo manderà in coma per un mese. In questo periodo nasce Don cash, il lato artistico di Danilo. Da quattro anni convive con Floriana, una bellissima ragazza che lo aiuta nella realizzazione dei suoi numeri e del suo look.

Forte forte forte concorrenti – Federica Buda

Federica Buda nasce a Catania il 28 gennaio 1982. Si definisce un’artista completa. E’ amante dei tatuaggi e per questo ne ha diversi. Quello a cui tiene di più è la frase “niente è impossibile” tatuata sul braccio. È una ragazza determinata, grintosa e passionale. La sua figura di riferimento è la madre e per questo si definisce una rocker mammona.

Forte forte forte concorrenti – Fidia Francesca Costantino

Fidia Francesca Costantino nasce a Milano il 12 maggio 1995. Allegra, determinata e disciplinata, se ha un obbiettivo si dedica anima e corpo. Le sue grandi passioni sono il canto e la ginnastica artistica. Adora la sua città nonostante sia sempre “piovosa”. Ha una voce che ricorda Aretha Franklin e non resiste alla tentazione dei dolci.

Forte forte forte concorrenti – Gabrio Gentilini

Gabrio Gentilini nasce a Faenza l’11 novembre 1988. Lo slogan della sua vita è “non sognarlo, vivilo” (Rocky Horror Picture show). A 14 anni si innamora del teatro e della danza. Ha portato in scena nel ruolo di protagonista “la febbre del sabato sera” e “dirty dancing”. Lavora sul proprio corpo 10 ore al giorno.

Forte forte forte concorrenti – Igor Petrotto

Igor Petrotto nasce a Palermo il 12 luglio 1985. A 21 anni si trasferisce a Roma, dove studia recitazione. Attualmente lavora come attore. Il suo motto è “Cchiù scuru i menzannuotti un po’ fari!!” (non può essere più buio di mezzanotte). La sua vera passione sono le donne, ma se si fidanza è molto fedele. Il suo idolo è Giancarlo Giannini.

Forte forte forte concorrenti – Manuela Zero

Manuela Zero a Piano di Sorrento 27 anni fa. Studia danza classica al San Carlo di Napoli. Si trasferisce a Roma dove lavora in teatro. Il suo motto è: onestà e istinto. Il suo portafortuna è il pupazzo di E.T. che porta con sé alle audizioni. Ha lavorato come attrice in “un posto al sole” “don matteo” e “romanzo criminale”.

Forte forte forte concorrenti – Marco Martinelli

Marco Martinelli nasce a Lucca il 7 agosto 1980. In lui convivono due personalità: quella concreta e quella creativa. E’ Laureato in biotecnologie alla Sant anna di pisa con il massimo dei voti ma la sua vera passione è il canto. Di quest’ arte vorrebbe farne il suo lavoro, nonostante in famiglia ci siano opinioni contrastanti. Ha tre punti di riferimento che definisce i suoi assi X (la madre), Y (la sua amica Valeria), Z (la sua amica Dany).

Forte forte forte concorrenti – Maria Elena Ricci

Maria Elena Ricci nasce a Roma il 26 marzo 1998, è la piccola del gruppo, ma ha grinta da vendere. Lo slogan della sua vita è “impegnarsi al massimo per ottenere quello che si vuole”. Il suo idolo è Beyonce e una volta conseguito il diploma si trasferirà in America per studiare ballo e canto.

Forte forte forte concorrenti – Pasquale Di Nuzzo

Pasquale Di Nuzzo nasce a Maddaloni il 29 maggio 1992. A 5 anni comincia a studiare latino americano. A 11 anni comincia a studiare danza classica. Partecipa ad un talent televisivo e diventa l’ idolo di tutte le ragazze. Ha rappresentato l’Italia in una sessione di danza in Canada con Madonna e il suo staff.

Forte forte forte concorrenti – Rosa Montesdeoca Arbona

Rosa Montesdeoca Arbona nasce a Las Palmas, nelle Isole Canarie, 25 anni fa. È figlia di un ex professore di filosofia del liceo e di un’insegnante di inglese amante della pittura. Ballerina, attrice e stunt-woman: la sua grande energia viene alimentata dalla voglia di sentirsi osservata e di voler regalare al pubblico un’emozione unica. E’ una femme fatale molto ironica.

Forte forte forte concorrenti – Stefano Simmaco

Stefano Simmaco nasce a Prato il 6 ottobre 1986. Artista poliedrico inizia la sua carriera artistica a 12 anni al fianco di Massimo Ranieri. Ha lavorato nei teatri più importanti d’Italia. Quando sale sul palco riesce ad emozionare il pubblico, e quando è nervoso si mette in riva al fiume a pescare. La sua più grande forza, la famiglia!

Forte forte forte concorrenti – Vincenzo Paolo Scafarto

Vincenzo Paolo Scafarto nasce a Castellammare di Stabia il 23 luglio 1985. Creativo, ama l’arte in ogni sua forma. Trascorre l’infanzia a Castellammare, per poi trasferirsi a Milano, dove comincia a lavorare in una rivista di moda. Vincenzo è inseparabile dalla sua folta barba. Dietro il suo aspetto sornione si cela una personalità molto forte.

Forte forte forte concorrenti – Vittoria Haid

Vittoria Haid asce a Monza il 2 giugno 1985. Trascorre gran parte della sua infanzia in Germania. È una speaker radiofonica. Il suo motto è “Quello che non ti uccide ti fortifica”. Il suo segno distintivo è il tacco 15, a cui non rinuncia mai. Dietro il suo look aggressive si nasconde un lato molto sensibile. Il suo mito è Prince, che ha conosciuto salendo sul palco durante un concerto.



Articoli che potrebbero interessarti

Non ci sono articoli correlati


UN MEDICO IN FAMIGLIA: IL RAMIFICATO ALBERO GENEALOGICO DEI MARTINI

Sono amatissimi dal pubblico ma allo stesso tempo talmente tanti che non sempre è facile capire quale rapporto di parentela li lega agli...


KILIMANGIARO – COM’E’ PICCOLO IL MONDO: LICIA COLO’ RIPRENDE IL SUO VIAGGIO IN COMPAGNIA DI DARIO VERGASSOLA

Padrona di casa nel pomeriggio del giorno di festa da ben 15 anni, Licia Colò si conferma “Signora della domenica”. Quest’oggi la...


NUOVA MAGGIORATA AL GRANDE FRATELLO: E’ BOOM PER LA DONNA GIUNONICA NELLA TV ITALIANA

Fino a qualche tempo fa le potevi vedere solo da Bonolis nelle mitiche prove maliziose del viaggio del tempo, oppure dovevi scavare nei meandri...


ASCOLTI TV DI LUNEDI 30 MARZO 2015: MENNEA SFRECCIA SU RAI1 (25%), LO SHOW DEI RECORD AL 15.15%. KARAOKE PARTE DAL 5.57%, AMICI SU CANALE 5 AL 31.28%

Ascolti tv prime time - lunedì 30 marzo 2015 Su Rai1 la fiction in prima visione Pietro Mennea - La Freccia del Sud ha conquistato 6.688.000...

15 Commenti dei lettori »

1. Carogaga97 ha scritto:

30 gennaio 2015 alle 20:15

Penso che possa fare 3,7 milioni ma non di più io ci avrei messo qualcosa di più forte di Solo per amore per contrastarla..Io farei
Lunedi: Scherzi a Parte/Isola dei famosi/Nuovo Show
Martedi: Zelig Remix/Show Dei Record/ Non è stato mio figlio
Mercoledi: Solo per amore/ Squadra Mobile/Romanzo Siciliano
Giovedi: Cinema
Venerdi: Onore e Il Rispetto 4/Il Bosco/ Le tre rose di Eva 3
Sabato: C’è Posta per te/ Amici Il Serale
Domenica: Il Segreto



2. a.antonio ha scritto:

30 gennaio 2015 alle 20:42

Tale Vittoria HYDE (e non Haid come eronneamente riportato anche dal sito ufficiale della trasmissione) è anche stata concorrente della prima edizione di X Factor



3. Elena ha scritto:

30 gennaio 2015 alle 21:38

Ma stavano cantando palesemente in playback (almeno la seconda canzone) e hanno appena detto che erano dal vivo… -___-



4. Elena ha scritto:

30 gennaio 2015 alle 21:40

Ritratto, anche le ragazze stanno palesemente cantando in playback, che tristezza infinita…



5. darix ha scritto:

30 gennaio 2015 alle 21:48

ma ancora c’è qualcuno che crede in questa schifezza???? Si la Carrà!!!



6. alessandro ha scritto:

30 gennaio 2015 alle 21:53

Se le andrà bene la Carrà si stabilizzerà intorno i 3 milioni. The Voice fa più ascolti su Rai Due e ancora non capisco perché sta confinato sulla seconda rete… massì paghiamoli sti 113 euro di canone, tanto i soldi li buttano in questo modo.



7. Groove ha scritto:

30 gennaio 2015 alle 22:03

Imbarazzante, vedo che non sono il solo a pensare che cantano in playback, di male in peggio questo programma! Ma se in un talent cantano in playback che talent è? A me sembra una presa in giro bella e buona, sinceramente non vedo l’ora di vedere Sanremo (con tutto che non impazzisco per la musica italiana), forse basterá per dimenticarci questo programma, confido in Conti.



8. Davide ha scritto:

30 gennaio 2015 alle 22:05

Ma va che playback!! Quella di 16 a momenti non riusciva a cantare per la fatica del ballo

Stasera un pochino meglio, però mi annoio sempre un po’, Masterchef/X-Factor sono un’altra cosa!



9. Giacomo ha scritto:

30 gennaio 2015 alle 22:32

Secondo me con il bacio gay hanno perso anche quei quattro anziani che continuavano a guardare il programma perché non conoscono nessun canale al di fuori di rai1. E lo dico da grande fan di rai1



10. pedro ha scritto:

31 gennaio 2015 alle 01:05

Bellissima puntata di Forte Forte Forte. Mi è piaciuta molto questa terza puntata. Grazie a tutti quelli che lavorano in questo talent. Grazie!! Evidentemente, abbiamo gusti molto diversi. Questo ormai già lo sapevo.



11. pedro ha scritto:

31 gennaio 2015 alle 01:14

Giacomo: Che cosa intendi dire? Io ho 38 anni e sono gay e sono molto felice di esserlo. Intendi dire che quando sarò anziano no sarò più gay?
E vi prego, adesso non pensare che tutti gli spagnoli siamo gay. Non è così!



12. gius ha scritto:

31 gennaio 2015 alle 08:09

Lo dico da fan della carta…lei e immensa ma questa volta ha proprio toppato di brutto…brutta la trasmissione e orribiile il tutto…mal riuscito…raffa stupiscici con uno show nuovo o rifai carramba che potrebbe funzionare bene anche oggi…mi auguro che Lorella Cuccarini chiami la Carra’ringraziandola per averla esclusa da questo orrendo show…anche perché lei sta vivendo un momento d’oro con il teatro…



13. Giacomo ha scritto:

31 gennaio 2015 alle 10:03

@pedro vedi che anche io sono gay! Quel commento era ironico e intendevo dire che visto che il pubblico over di rai1 non abbandona mai la rete lo avrà fatto vedendo quel bacio visto che la maggior parte degli anziani italiani non è proprio al passo con i tempi in tema di omosessualità! Ovviamente era ironico. Comunque la terza puntata mi è sembrata più decente rispetto alle audizioni! Ma sicuramente non è un bel programma, tenta di imitare i talent di nuova generazione ma con un alone di vecchio e di mal fatto. E poi è sempre la stessa cosa, esibizioni tutte uguali e talenti poco talentuosi! Se la rai non vuole chiuderlo deve almeno ridurne le puntate



14. pedro ha scritto:

31 gennaio 2015 alle 13:00

Giacomo: Scusami Giacomo. La verità è che il tuo commento mi aveva sembrato persino un pò omofobo, se ti dico la verità. Purtroppo, ci sono ancora oggi molte persone dietro nel tempo in tema di omosessualità, però in Spagna io direi che riguarda tutti, senza distinzione di età
Comunque se dobbiamo essere precisi, in realtà non è stato un bacio gay. È stato un bacio tra una drag queen e un uomo. Un bacio di cui (secondo me) si poteva fare anche a meno, visto la faccia da schifo che aveva lui dopo il bacio.



15. trucidatus ha scritto:

31 gennaio 2015 alle 17:16

Per la precisione, molte esperienze che alcune di queste persone hanno precedentemente avuto nel mondo dello spettacolo non sono menzionate nelle loro descrizioni,infatti ,a.antonio ha parlato di Vittoria Hyde,già concorrente ad Xfactor 2 e,se non sbaglio anche conduttrice radiofonica per Virgin Radio Italia,inoltre,a quanto ricordo abbiamo anche Daniele Quistelli,assistente di Fiorello in SuperBoll(1998), soprannominato “Semola” da quest’ultimo e successivamente Carramba boy in “Carramba che Fortuna”;Manuela Zero,ballerina professionista e attrice,ha partecipato a diversi film per cinema e tv e vari programmi rai;Stefano Simmaco vincitore di “Bravo Bravissimo”(Rete 4,1998),nel cast di “Torno Sabato” prima edizione(Rai 1,2000) e “Trebisonda”(Rai3,2008).



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.