27
ottobre

ASCOLTI TV DI DOMENICA 26 OTTOBRE 2014: L’ULTIMA DE IL RESTAURATORE SUPERA I 5 MLN (21.8%), I CESARONI AL 13.98%. IN SOVRAPPOSIZIONE DOMENICA LIVE AL 15.07%, DOMENICA IN 13.9%

Il Restauratore

Ascolti tv Prime Time – domenica 26 ottobre 2014

Su Rai1 l’ultima puntata della fiction Il Restauratore 2 ha ottenuto 5.187.000 ascoltatori (21.8%). Su Canale5 il nono appuntamento con la fiction I Cesaroni 6 ha totalizzato 3.544.000 spettatori e il 13.98% di share. Su Italia1 Adam Kadmon – Rivelazioni ha portato a casa un netto di 987.000 spettatori e il 4.95% di share. Su Rai2 NCIS in prima tv ha ottenuto 2.221.000 ascoltatori (7.81%) mentre Hawaii Five O ha appassionato 1.988.000 spettatori (7.58%). Su Rai3 Report conquista 2.063.000 spettatori (8.68%). Su Rete4 la pellicola Giù la testa è stata seguita da 759.000 spettatori (3.9%). Su La7 il talk show La Gabbia ottiene 492.000 spettatori con il 2.61% (presentazione della durata di circa 25 minuti: 594.000 spettatori con il 2.08%). Su Rai Premium la replica di Tale e Quale Show ottiene 434.000 spettatori con l’1.92%.

Access Prime Time

In 5,7 milioni per Affari Tuoi.

Su Rai1 Affari tuoi ha raccolto 5.704.000 spettatori (20.47%). Su Canale5 Paperissima Sprint sigla il 14.29% con 3.976.000 ascoltatori. Su Rai3 l’appuntamento con Blob ottiene 1.501.000 spettatori per uno share del 6.12% e Che Tempo Che Fa ha fatto segnare 3.162.000 spettatori con l’11.35% (anteprima 1.402.000 spettatori – con il 5.49%). Su La7 Domenica nel Paese delle Meraviglie porta a casa 628.000 telespettatori con il 2.27%.

Preserale

Non funzionano i tempi supplementari di Novantesimo Minuto.

Nella fascia preserale L’Eredità – La Sfida dei 6 ha ottenuto un ascolto medio di 3.424.000 spettatori (17.16%) mentre L’Eredità ha raccolto 4.922.000 spettatori (21.4%). Su Canale 5 Avanti il primo ha conquistato 2.838.000 spettatori con il 14.27% mentre Avanti un Altro ha ottenuto 4.076.000 spettatori con il 17.86%. Su Rai2 Novantesimo Minuto ha ottenuto 1.512.000 spettatori con il 7.9% (Novantesimo Minuto Tempi Supplementari: 862.000 spettatori con il 3.87%). Sulla stessa rete  Squadra Speciale Cobra 11 ha interessato 1.062.000 ascoltatori (4.27%). Su Italia1 il film Il Signore degli Anelli – La Compagnia dell’Anello ha registrato il 4.48% di share con 1.159.000 spettatori mentre su Rete4 Tempesta d’Amore ha siglato il 4.59% con 1.206.000 individui all’ascolto. Su La7 L’ispettore Barnaby ha interessato 556.000 spettatori (share del 2.73%).

Daytime Mattina

Bene Cronache Animali e Beautiful su La5.

Su Rai1 Uno Mattina In Famiglia ottiene 1.310.000 spettatori (24.94%), nella prima parte, e 1.866.000 spettatori (21.73%), nella seconda parte. Sulla stessa rete la Santa Messa ha registrato 1.745.000 spettatori con il 19.19%. Su Canale5 il TG5 Mattina è stato seguito da 1.229.000 telespettatori con il 15.52% mentre The Chef ha fatto segnare il 4.49% con 380.000 spettatori. Su Rai 2 la trasmissione Cronache Animali è stata seguita da 612.000 spettatori con il 7.04%. Su Italia 1 Supercar conquista 158.000 spettatori con il 2.29%. Su Rete4 la Santa Messa è stata seguita da 809.000 individui con il 9.79%. Su La7 Omnibus conquista l’attenzione di 208.000 spettatori con il 2.86% di share. Si segnala su La5 il quarto episodio di Beautiful (replica della puntata di giovedì) che segna 136.000 spettatori con l’1.64%.

Daytime Mezzogiorno

Mezzogiorno in Famiglia al 12.1%.

Su Rai1 l’Angelus è stato seguito da 2.441.000 spettatori con il 20.19%. A seguire Linea Verde conquista 3.026.000 telespettatori e il 18.39% di share. Su Canale5 Melaverde ha radunato 1.849.000 telespettatori (13.33%) mentre L’Arca di Noè ottiene 2.354.000 spettatori con il 12.6%. Su Rai2 Mezzogiorno in Famiglia conquista 1.533.000 telespettatori con il 12.1% di share. Su Italia1 Sport Mediaset XXL arriva al 7.59% con 1.390.000 telespettatori, nella prima parte dalla durata maggiore, e al 5.81% con 1.083.000 spettatori. Su Rete4 Pianeta Mare Dieci Anni fa segnare l’1.81% e 318.000 ascoltatori. Su Rai Sport 1 lo Slalom Gigante della Coppa del Mondo di Sci ha interessato 276.000 spettatori con l’1.54%.

Daytime Pomeriggio

Giletti leader incontrastato. In crescita la Raznovich (malgrado il pessimo risultato del primo segmento).

Su Rai1 L’Arena ha portato a casa 3.780.000 telespettatori (22.57%). Il segmento L’Arena Protagonisti – in onda dalle 15:44 alle 16:23 – ha ottenuto 2.437.000 ascoltatori (16.17%). Domenica In, con Paola Perego e Pino Insegno, ha raccolto 2.228.000 spettatori (13.9%). Su Canale5 Domenica Live ha ottenuto 2.002.000 spettatori (12.38%), nella prima parte denominata Domenica Live Attualità in onda dalle 14:12 alle 16:13, 2.119.000 spettatori (14.31%), nella seconda parte denominata Domenica Live Storie in onda dalle 16:19 alle 16:55, 2.431.000 spettatori (16%) nella terza parte denominata semplicemente Domenica Live in onda dalle 16:58 alle 17:55, e 2654.000 spettatori (14.76%), nella quarta parte in onda dalle 18 alle 18:46. Nella sovrapposizione (16:36 – 18.41%) con Domenica In, Domenica Live segna il 15.07% (il contenitore di Rai1 è al 13.9%).

Su Rai2 Quelli che Aspettano raccoglie 1.075.000 spettatori con il 6.4% mentre Quelli che il Calcio ha appassionato 1.132.000 spettatori con il 7.59%. Stadio Sprint ha ottenuto 1.051.000 spettatori con il 6.62%. Su Italia1 I Pompieri il 4.88% con 807.000 individui all’ascolto e a seguire Il Magico Tesoro di Lock Ness ottiene 668.000 spettatori (4.42%). Su Rete4 Donnaventura è stato seguito da 604.000 telespettatori con il 3.41% mentre Lucky Luck ne porta a casa 527.000 (3.23%). Su Rai3 In Mezz’ora ha informato 1.100.000 spettatori con il 6.61% mentre Kilimangiaro Ci Divertiremo Un Mondo ha coinvolto 1.005.000 spettatori con il 6.27% (Kilimangiaro il Borgo dei Borghi: 538.000 spettatori con il 3.45%). Su Rai Premium Pechino Express ha appassionato 199.000 spettatori con l’1.1%.

Seconda Serata

La Domenica Sportiva vince lo slot.

Su Rai1 Speciale Tg1 è stato seguito da 1.043.000 ascoltatori (10.49%). Su Canale5 X Style segna 874.000 spettatori (5.94%) mentre Maurizio Costanzo Show La Storia ne ha portati a casa 351.000 (5.15%). La Domenica Sportiva è stata seguita su Rai2 da 1.381.000 spettatori pari al 10.8% di share. Su Rai3 Gazebo è visto da 508.000 spettatori (5.84%) mentre Surviving Disaster ha portato Italia1 al 5.82% (347.000). Su Rete4 Los Amigos ha registrato 193.000 spettatori e il 4.84% di share.

Telegiornali

(edizioni meridiana e della sera in migliaia):

TG1: 4.727 (25.31%) – 5.934 (23.45%)
TG2: 2.684 (14.88%) – 1.872 (7.04%)
TG3: 1.594 (9.1%) – 2.066 (9.65%)
TG5: 3.173 (17.55%) – 4.644 (18.18%)
STUDIO APERTO: 1.769 (11.43%) – 1.327 (6.99%)
TG4: 586 (5.84%) – 906 (4.26%)
TGLA7: 572 (3.08%) – 1.009 (3.95%)

Ascolti per fasce auditel

Rai 1 18,98 11,67 24,11 18,07 21,23 16,37 19,27 19,70 17,77
Rai 2 7,42 2,31 1,67 6,82 10,33 6,92 5,60 7,50 10,06
Rai 3 6,71 1,19 3,69 4,62 5,39 5,15 7,84 10,19 7,24
Rai 4 0,87 1,25 0,78 0,53 0,87 0,90 0,53 1,19 1,03
Rai 5 0,23 0,39 0,07 0,10 0,31 0,43 0,10 0,21 0,22
Rai Movie 0,86 1,20 0,49 1,01 0,68 1,08 0,75 0,83 1,01
Rai Premium 1,22 1,50 0,57 0,72 0,75 1,34 0,94 1,35 2,48
Rai YoYo 1,10 0,76 3,20 1,92 1,59 1,07 0,98 0,63 0,09
Rai Sport 1 0,50 0,35 0,60 1,04 0,82 0,35 0,40 0,42 0,10
Rai Sport 2 0,31 0,72 0,18 0,96 0,25 0,19 0,24 0,35 0,09
Rai News 0,45 2,19 2,32 0,70 0,43 0,23 0,27 0,16 0,24
Rai GULP 0,58 0,64 2,11 0,99 0,32 0,45 0,64 0,63 0,08
Rai Scuola 0,01 0,02 0,00 0,00 0,00 0,03 0,00 0,00 0,00
Rai Storia 0,15 0,44 0,44 0,22 0,11 0,14 0,09 0,10 0,19
Rai Specializzate 6,28 9,46 10,74 8,20 6,13 6,20 4,94 5,88 5,53
RAI 39,39 24,63 40,21 37,71 43,08 34,63 37,65 43,27 40,61

Canale5 12,81 9,90 13,54 4,62 13,23 14,36 16,64 13,73 9,53
Italia1 4,95 3,34 2,21 4,95 6,99 4,56 4,35 4,31 5,79
Rete4 3,77 3,48 1,45 6,21 2,65 3,26 4,06 4,16 4,11
Boing 0,94 1,46 2,35 2,09 0,81 0,97 1,07 0,44 0,24
Iris 1,28 2,80 0,79 1,18 0,94 1,82 1,14 1,15 1,45
La5 0,74 0,16 0,34 0,95 0,43 0,65 0,36 1,13 1,32
Mediaset Extra 0,68 0,64 0,50 0,54 0,41 0,58 0,73 0,57 1,43
Italia 2 0,52 0,67 0,21 0,22 0,46 0,97 0,43 0,47 0,54
Cartoonito 0,62 0,70 1,74 1,71 0,71 0,37 0,57 0,31 0,10
Top Crime 1,03 1,13 0,53 0,63 1,01 0,90 0,90 1,06 1,82
Premium Calcio HD 1,32 0,05 0,00 0,09 0,32 1,94 1,39 2,78 1,21
Premium Calcio 1 0,47 0,00 0,00 0,00 0,12 2,05 0,67 0,00 0,00
Premium Calcio 2 0,29 0,00 0,00 0,00 0,01 0,23 1,37 0,00 0,00
Premium Calcio 3 0,04 0,00 0,00 0,00 0,01 0,05 0,18 0,00 0,00
Premium Calcio 4 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00
Premium Calcio 5 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00
Premium Calcio 6 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00
Premium Calcio 7 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00
Mediaset Specializzate 7,93 7,62 6,46 7,38 5,21 10,53 8,82 7,91 8,12
MEDIASET 29,47 24,33 23,66 23,17 28,08 32,71 33,87 30,11 27,55

La7 2,31 1,96 2,79 2,19 1,71 1,89 3,01 2,15 2,80
La7d 0,45 1,12 0,23 0,53 0,22 0,35 0,42 0,61 0,58
Totale La7 2,75 3,08 3,02 2,72 1,93 2,24 3,43 2,76 3,37

Real Time 1.53 (0.05 +1)
DMAX 1.27 (0.03 +1)
GIALLO 1.13
Totale editore Discovery 5,94 12,51 8,14 6,96 6,66 4,91 4,72 4,53 7,36

CIELO 1.75 1.49 4.29 3.12 0.94 0.69 1.02 1.86

Totale editore LT Multimedia 0,50 0,69 0,59 0,63 0,41 0,59 0,50 0,34 0,60
Totale editore MTV-VIACOM 1,17 1,47 1,24 1,97 1,21 1,05 0,88 0,98 1,28
Totale editore EUROSPORT 0,09 0,02 0,08 0,17 0,19 0,12 0,02 0,02 0,06

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


ascolti tv 27 giugno 2017, italia vs spagna
Ascolti TV | Martedì 27 giugno 2017. In 7,9 mln per l’Under 21 (34.8%). Sarabanda chiude al 6.1%


Temptation Island ascolti tv
Ascolti TV | Lunedì 26 giugno 2017. Temptation Island parte dal 18.1%


Musicultura 2017 - Fabrizio Frizzi con il vincitore Mirkoeilcane (da Facebook)
Ascolti TV | Domenica 25 giugno 2017. Il GP in differita su Rai 2 14.4%. Musicultura 10.5%, Il Segreto 13.3%, Una Vita 11.4%


Italia - Germania
Ascolti TV | Sabato 24 giugno 2017. La Nazionale Under 21 domina con il 32.22%, la Pausini in replica 11.35%

34 Commenti dei lettori »

1. Domenico ha scritto:

27 ottobre 2014 alle 12:35

Peccato per i Cesaroni,le puntate stanno diventando avvincenti e meriterebbe molto di più.Il problema è il
Giorno della programmazione in quanto la domenica i giovani non stanno davanti la tv



2. maggy ha scritto:

27 ottobre 2014 alle 12:41

durso batte perego

SOVRAPPOSIZIONE:
durso 15,30%
perego 13,90%

nel campionato
durso-perego 3-1



3. Marco89 ha scritto:

27 ottobre 2014 alle 12:51

Ottima la puntata finale del Restauratore. Stabili ma flop i Cesaroni che sarebbero dovuti durare 8 episodi viste le avvisaglie della scorsa stagione.
Non brillante Report, appena a 3 milioni.

Nuova sconfitta per la Perego. D’Urso (nonostante perda non di poco con Giletti) colpisce ancora. E ieri non c` era Renzi. Settimana prossima se non erro Domenica in si ferma. Penserei bene prima di rimetterla in onda. Una fiction in replica frutterebbe di piu`.
D’Urso, De Filippi e il Segreto stanno tenendo su da soli Canale 5.



4. Matteo G. ha scritto:

27 ottobre 2014 alle 12:52

I giovani non stanno davanti alla tv la domenica? Il giorno dopo vanno a scuola. Trovo un’altra scusa Domenico. I cesaroni hanno semplicemente stufato! Fascia pomeridiana al solito. Gilwtti asfalta la d’Urso nella prime due parti. Media domenica live 14.36 (comprendendo tutti le parti). Considerando solo la parte contro la Perego fa in media il 15.38. Cresce nella parte contro il Tg1 per poi ricrollare contro la Perego. Guerra tra poveri comunque. Meno male che c’è Giletti



5. Marco89 ha scritto:

27 ottobre 2014 alle 12:52

* Report appena a 2 milioni.



6. Davide Maggio ha scritto:

27 ottobre 2014 alle 12:53

La sovrapposizione esatta Domenica In / Domenica Live, dalle 16.36 alle 18.41, vede vincere Domenica Live con il 15.07% rispetto al 13.90% di Domenica In.



7. feel ha scritto:

27 ottobre 2014 alle 12:58

Alla fine tra la D’Urso e la Perego c’è solo un punto di share di differenza per cui non parlerei di successo da nessuna delle due parti…Cio’ nonostante la rai in prime time continua a mietere successi e a vincere su mediaset che oramai, a parte quelle 3 ore al pomeriggio, è davvero alla canna del gas.



8. Francesco ha scritto:

27 ottobre 2014 alle 13:15

La d’Urso vince con gli scarti settimanali!



9. kekko27 ha scritto:

27 ottobre 2014 alle 13:30

I cesaroni si sono stabilizzati sui 3.5 milioni,non male come risultato specie di domenica!



10. iki ha scritto:

27 ottobre 2014 alle 13:39

A me fanno ridere molti commenti che vogliono far sembrare una situazione diversa dalla realtá.
Tipo il fatto che ci sia un abissi in ascolti fra Rai1 e Can5.
Guardatevi bene i risultati che non è così.
È vero che Rai1 è leader e su questo non c’è minimo dubbio ma stiamo parlando di uno scarto in tot 24 h e prima serata di 1/2%



11. vanessa89m ha scritto:

27 ottobre 2014 alle 13:56

Sono sempre piu sconcertata da italia 1 mia rete preferita fino a poco tempo fa mentre adesso nn la prendo piu in considerazione….sono spariti quasi del tutto i cartoni e vengono proposti dei telefilm al pomeriggio ke credo essere piu adatti alla sera tipo 2 broke girl dove si parla sempre di sesso o cmq frasi allusive…ieri sera ha toccato il fondo solo 900.000 spettatori a seguire le baggianate di kadmon ….si salvano solo le iene….a 25anni rimpiango la tv anni 90…. Sono stanca di vedere tutti questi programmi pomeridiani ke parlano di gente scomparsa e spuntano testimoni ke diventano star e gente ke viene a reclamare x l eredita ….basta!!!!!!!!



12. concezio ha scritto:

27 ottobre 2014 alle 14:01

ma i vertici della RAI ( comandata da Berlusconi ) almeno facessero finta di indignarsi davanti ai TONY DALLARA……….e ai MAL …….. ma come si fa………….sono senza parole….. p.s. tutta la mia solidarieta’ alle casalinghe di Voghera………. che sono costrette a scegliere tra la Perego e la CARMELA…………….



13. Marco89 ha scritto:

27 ottobre 2014 alle 14:11

Ottima la replica di Tale e quale (forse il pubblico che ha perso la puntata di venerdi` per Quarto grado ha recuperato ieri sera, e` un’ipotesi ma plausibile).

Pessima La gabbia che per i numeri che segna, dovrebbe essere chiusa. Non arrivare al 3% su La7 e’ terribile.

La domenica sportiva sembra essersi riavviata sui soliti numeri nonostante la sostituzione della Ferrarsi fosse ingiusta.



14. shayne80 ha scritto:

27 ottobre 2014 alle 14:53

L’Arena in share ha lo stesso andamento di pomeriggio5 ottima la prima parte poi crolla nella seconda..di là c’è il segreto di qua un tg1 che alla domenica è molto seguito…domenicalive ha il traino flop dell’Arca di Noè quindi deve recuperare in corso d’opera
Cesaroni come Zelig ultime stagioni si cerchi qualcosa di nuovo



15. Lucantonio Prezioso ha scritto:

27 ottobre 2014 alle 15:01

@iki hai detto una verita sacrosanta. @Marco89 e @feel ma quante cavolate avete detto in un solo commento? Solo De filippi d’urso e il segreto tengono in piedi C5? A parte quelle 3 ore al pomeriggio C5 è alla canna del gas? È certo perchè una rete che riesce a fare lo stesso share di Rai1 nel totale di 24 ore , con massimo 2 punti di scarto e a volte vince pure , si tiene in piedi grazie alle tre ore del pomeriggio ma fatemi il piacere. Veramente e Rai1 che senza le fiction orripilanti e Carlo Conti sarebbe alla canna del gas per cui non diciamo eresie.



16. nica ha scritto:

27 ottobre 2014 alle 15:02

Via Perego con la sua boccaccia cesaroni caduti in basso. Buzzanca cariatide ripulita dalle sue passate schifezze



17. feel ha scritto:

27 ottobre 2014 alle 15:11

Lucantonio, veramente chi spara str…. sei tu, e se non sono sufficienti i nostri commenti realistici vai a leggere lo stesso articolo apparso oggi su questo sito in cui durante i primi due mesi di programmazione la rai segna un aumento di ascolti rispetto lo scorso anno rispetto invece a mediaset in cui c’è un calo sempre rispetto l’anno scorso. Del resto non è difficile individuarne i motivi…Mediaset da settembre ad oggi credo abbia vinto solamente cinque serate…Aha aha, Lucaprezioso…sii tu un po’ piu’ oggettivo dai!



18. nica ha scritto:

27 ottobre 2014 alle 15:18

Lucantonio non te la prendere non navale la pena ;si meritano la Perego la Carlucci e la clerici floppiste patentate



19. Marco89 ha scritto:

27 ottobre 2014 alle 15:27

Ho detto che Canale 5 è alla canna del gas? Non mi pare. Dico solo che i risultati più importanti e di peso arrivano da loro. De Filippi vince al sabato sera (una delle poche serate in cui C5 vince) e fino a qualche settimana fa sembrava un’impresa, Il segreto tiene di sera e di giorno fa ascolti record, e la D’Urso vince praticamente sempre. Senza di loro Canale 5 se ne accorgerebbe. Te lo dice uno che non si perde una puntata di Squadra Antimafia in onda su Canale 5 ma cerco di essere oggettivo.
Stai tranquillo.



20. feel ha scritto:

27 ottobre 2014 alle 15:28

Eccola n’altra che spara str….Se la Carlucci e la Clerici sono floppiste allora le tue amate donne di mediaset cosa sono??? Guarda alle percentuali di share mi cara prima di spararle grosse… Fino allo scorso sabato era la Carlucci in testa ed ora solo per una volta in cui la serata è stata vinta dalla De Filippi additi la Carlucci di flop???? meglio che non commenti altro…



21. Peppe93 ha scritto:

27 ottobre 2014 alle 15:28

Bene Report e Restauratore.



22. Marco89 ha scritto:

27 ottobre 2014 alle 15:33

Certo che è singolare. Qualche giorno fa mi dicevano che era schierato pro Mediaset e non ero obiettivo verso la Rai, oggi il contrario, le prendo da entrambi. A questo punto penso di essere veramente uno dei pochi obiettivi che non sta li a guardare la rete ma quel che viene trasmesso.



23. Matteo G. ha scritto:

27 ottobre 2014 alle 15:39

Semmai i commenti in questo blog sono alla canna del gas. Tutto questo odio verso Rai Uno e i presentatori rai mi sembra ingiustificato. Sembrate quasi pagati da Mediaset. Marco89 e li altri hanno esposto la realtà dei fatti. Non capisco poi cosa c’entrino la Clerici che piccolo inciso, sta facendo bene sia al mezzogiorno che al pomeriggio, dove i dolci sono saliti da un 8% ad un 10% fisso, e la Carlucci che con un programma in onda da 10 anni riesce ancora a fare il 20%.



24. feel ha scritto:

27 ottobre 2014 alle 15:47

Bravo Matteo G. Hai fatto un’analisi migliore della mia per far capire che tutto questo livore verso programmi e personaggi rai non ha alcun senso, se non quello di far venire il fegato amaro ai promediaset, quando invece basterebbe semplicemente essere piu’ oggettivi. Io non amo ne’ la D’Urso ne’la De Filippi. La prima perchè non ha uno stile che mi piace l’altra invece perchè dietro quell’aria da donna empatica racchiude secondo me grande furbizia ed opportunismo. Cio’ nonostante riconosco che abbiano la loro fetta di pubblico affezionata e non per questo li contesto…Mi fa arrabbiare invece chi attacca una Clerici o una Carlucci quando sono anni che mietono successi ed hanno entrambe una carriera di tutto rispetto.



25. giacomo bartoluccio ha scritto:

27 ottobre 2014 alle 16:10

I contenitori domenicali non hanno senso ormai d’esistere.
Lontani in tempi in cui le domeniche in e le buone domeniche si dividevano l’ascolto.
Le domeniche live di canale 5 andrebbero chiuse per decenza, una conduttrice arrivista, ruffiana con il potente di turno, pronta a tutto per qualche punto di share fino a trasmettere mer*a !

Dall’altra la moglie di un potente agente che dove colloca la moglie fa danni, con uno stuolo di autori e assistiti vari del dalla sua scuderia che non sanno mettere su un prodotto decente. Un programma vecchio, brutto e patetico anacronistico che non si riesce a guardare per più di 5 minuti.
La rai solleverà il suo pomeriggio di festa quando riuscirà a tenere a bada lo srapotere degli agenti



26. Salvo ha scritto:

27 ottobre 2014 alle 16:10

Mi associo a feel e Matteo G.



27. Matteo G. ha scritto:

27 ottobre 2014 alle 16:19

Giacomo concordo con te. Ormai è una guerra tra poveri. Il prossimo anno riprenderei la Ventura e la dirotterei con Quelli che il calcio su Rai uno al posto di Domenica in. Sarebbe un successo assicurato



28. Lello ha scritto:

27 ottobre 2014 alle 16:39

Ma com’è. . Una volta la ponderata una volta la sovrapposizione di . Io dico che la d’Urso questa domenica è diminuita in share e valori assoluti mentre la Perego ha aumentato il suo ascolto. Ah già. . Renzi non c’era!!per il resto vittoria Rai Uno su tutte le fasce! Sarà un’altra settimana terrificante per canale 5 che ricordo ha perso anche in ascolto settimanale la settimana scorsa nonostante la tanto osannata vittoria della de Filippi anzi di Bonolis! Perché terrificante? Non c’è manco la Champions. .segreto pensaci tu!! Ah ah ah ah



29. kekko27 ha scritto:

27 ottobre 2014 alle 16:50

@lello canale 5 va alla grande sul target commerciale,l’obiettivo di canale 5 è quello quindi le vittorie di rai 1 che osannate sono davvero ridicole! E poi manco se vi entrasse qualcosa in tasca.. come non entra nulla a me! ;)



30. nica ha scritto:

27 ottobre 2014 alle 16:57

Raisti ruffiani



31. iki ha scritto:

27 ottobre 2014 alle 16:57

La DeFilippi è la regina Mediaset ed è ineguagliabile.
Alla Rai servirebbe una come lei e rosicano per non avercela in casa



32. marco ha scritto:

27 ottobre 2014 alle 18:30

come fate a dire che I Cesaroni 6 sono belli e accattivanti ???
io sono il fan numero uno di questa fortunata serie… ma non vedo dove sia la bellezza di questa stagione ! la regia la sta facendo un bambino di 3 anni per non parlare della sceneggiatura ! mancano Ezio,Lucia,Marco,Eva e Walter ! la Filangeri non sa recitare (passatemelo!)
Cesare,Stefania e Pamela hanno perso lo smalto ! Augusto non c’ entra niente con la fiction !
si salva solo Irene (bella e brava!)



33. Feel ha scritto:

27 ottobre 2014 alle 18:55

Mica, dalla tua affermazione capisco tanti perché



34. Lello ha scritto:

27 ottobre 2014 alle 21:14

Oddio. . . Manco i cani la de Filippi in rai! ! Kekko le vittorie si vedono nell’intera partita e non solo in un tempo. . Sta cosa del target non si può sentire. Forse sarà pure che la TV commerciale deve badare a questo solo ma a questo punto i termini di paragone sono sbagliati. È inutile dire paragonando i dati di ascolto completi questo ha vinto e questo ha perso.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.