10
ottobre

ASCOLTI TV DI GIOVEDI 9 OTTOBRE 2014: DOMINA CHE DIO CI AUTI (25.74%), ESORDIO NEFASTO PER ZELIG (14.19%). VIRUS (6.88%) BATTE SERVIZIO PUBBLICO (5.16%)

Elena Sofia Ricci (Che Dio Ci Aiuti 3)

Ascolti tv prime time 9 ottobre 2014

Su Rai1 la fiction in prima tv Che Dio Ci Aiuti 3 ha conquistato 6.563.000 spettatori (23.74%), nel primo episodio, e 6.433.000 spettatori (28.02%) nel secondo episodio. Su Canale 5 la prima puntata di Zelig, con Michelle Hunziker e Rocco Papaleo, ha raccolto davanti al video 3.492.000 spettatori pari al 14.19% di share. Su Rai2 Virus – ospite Matteo Renzi – ha informato 1.581.000 spettatori (6.88%). Su Italia 1 l’ultimo appuntamento con The Last Ship ha registrato 1.444.000 spettatori (5.39%).  Su Rai3 il film The Others ha raccolto davanti al video 848.000 spettatori (3.14%) mentre su Rete4 Il mio nome è nessuno 1.308.000 spettatori (5.32%). Su La7 Servizio Pubblico è stato visto da 1.139.000 spettatori (5.16%). Su Rai Premium Made in Sud diverte 215.000 spettatori con lo 0.88%. Su Top Crime benissimo la serie in prima tv Rizzoli & Isles: il primo episodio realizza 524.000 telespettatori, share dell’1.85% e nel secondo 491.000 telespettatori, share dell’1.87%. Su Iris il film Basic Instinct che ottiene 513.000 telespettatori totali (1.97% di share).

Access prime time

Un Medico in Famiglia di poco al di sotto dell’1% su Rai Premium.

Su Rai1 Affari Tuoi è stato seguito da 5.307.000 spettatori e il 19.3% di share mentre su Canale 5 Striscia La Notizia ha fatto segnare 4.974.000 spettatori (18.07%). Su Rai2 Lol :-) ha divertito 1.393.000 spettatori con il 5.01%. Su Italia1 la serie in replica CSI:NY ha registrato 1.477.000 spettatori con il 5.54%. Su Rai3 la soap Un Posto al Sole ha fatto segnare 2.110.000 spettatori pari al 7.75%. Su Rete4 Tempesta d’Amore ha radunato 1.219.000 individui all’ascolto (4.5%) mentre su La7 Otto e Mezzo ha informato 1.218.000 spettatori (4.48%). Su Rai Premium Un Medico in Famiglia segna 256.000 spettatori con lo 0.98%.

Preserale

Ottimo risultato per NCIS.

Nella fascia preserale L’Eredità ha ottenuto un ascolto medio di 3.015.000 spettatori (20.12%), nella prima parte, e 4.707.000 spettatori (24%) nella seconda parte. Su Canale 5 Avanti il Primo ha raccolto 2.531.000 spettatori con il 17.7% mentre Avanti Un Altro ha ottenuto 3.794.000 spettatori con il 19.87%. Su Rai2 la serie NCIS Los Angeles ha interessato 906.000 ascoltatori (5.32%) mentre NCIS ha ottenuto 1.658.000 spettatori (7.11%). Su Italia1 CSI: NY ha totalizzato 735.000 spettatori (3.39%). Su Rai3 Sconosciuti si porta al 4.19% con 1.057.000 spettatori. La telenovela Il Segreto su Rete4 è stata seguita da 907.000 telespettatori con il 3.92%. Su La7 la serie transalpina Il Commissario Cordier ha appassionato 310.000 spettatori (share del 2%).

Daytime Mattina

Pasion Prohibida al 4.84%.

Su Rai1 Uno Mattina dà il buongiorno a 832.000 telespettatori con il 17.46%. Uno Mattina Storie Vere segna 610.000 spettatori con il 15.37%. Su Canale5 Mattino Cinque ha convinto 530.000 spettatori (12.03%), nella prima parte, e 509.000 spettatori (12.87%), nella seconda parte. Su Rai2 la telenovela Pasion Prohibida ha ottenuto 205.000 spettatori con il 4.84%. Su Italia1 l’episodio delle 10:30 di Person of Interest ha interessato 161.000 spettatori con il 3.87%. Su Rai3 Agorà segna 397.000 spettatori con l’8.42% mentre Mi Manda Rai3 ha ottenuto 263.000 spettatori con il 6.61%. Su Rete 4 Cuore Ribelle ha interessato 111.000 spettatori con il 2.1%. Su La7 Omnibus conquista 180.000 spettatori (3.47%) mentre Coffee Break ne porta a casa 196.000 (4.93%).

Daytime Mezzogiorno

La Signora in Giallo non delude.

Su Rai1 A Conti Fatti registra 757.000 spettatori con il 14.01%. Sulla stessa rete il cooking show La Prova del Cuoco porta a casa 2.086.000 spettatori (17.88%). Su Canale 5 Forum arriva a 1.283.000 telespettatori con il 16.63%. Su Rai2 l’intrattenimento de I Fatti Vostri segna 679.000 spettatori con l’8.82%. Su Italia1, subito prima di Studio Aperto, Person of Interest ha interessato 320.000 spettatori con il 4.81%. Sport Mediaset ha ottenuto 1.465.000 spettatori con il 9.32%, nella prima parte, e 1.272.000 spettatori con il 7.59%, nella seconda parte. Su Rai3 Pane Quotidiano ottiene 690.000 spettatori (5.16%). Su Rete4 il telefilm Un Detective in Corsia è stato seguito da 587.000 telespettatori con il 5.5%, mentre La Signora in Giallo ha appassionato 1.025.000 spettatori con il 6.47%, nel secondo episodio. Su La7 L’Aria che Tira ha raccolto 306.000 spettatori con il 5.87%, nella prima parte, e 309.000 spettatori con il 2.64%, nella seconda parte.

Daytime Pomeriggio

Bene Lo Sportello di Forum.

Su Rai1 l’appuntamento con Dolci dopo il Tiggì, con Antonella Clerici, ottiene 1.609.000 telespettatori con il 10.1%. A seguire Torto o Ragione? Il Verdetto Finale ha interessato 1.381.000 spettatori con il 10.91%. Sempre su Rai1 l’anteprima di Vid Italia in Diretta ha convinto 1.484.000 spettatori (13.72%). La Vita in Diretta, con Marco Liorni e Cristina Parodi, ha intrattenuto 1.811.000 spettatori (17.18%). Su Canale5 l’ appuntamento con Beautiful ha raccolto 3.061.000 telespettatori con il 18.3%, Centovetrine ha convinto 2.519.000 spettatori con il 16.08%. A seguire l’appuntamento con Uomini e Donne di Maria De Filippi, versione trono classico, ha incollato al video 2.554.000 spettatori con il 20.12% (finale a 2.642.000 spettatori con il 24.33%). Sulla stessa rete la seconda stagione della telenovela spagnola Il Segreto ha appassionato 3.045.000 spettatori con il 29.18%. L’infotainment di Pomeriggio Cinque ha convinto 2.029.000 spettatori con il 20.96%, nella prima parte, e 1.841.000 spettatori con il 15.66%, nella seconda parte. Su Rai2 Detto Fatto ha raccolto 983.000 spettatori e il 7.3% di share mentre Castle ha ottenuto 573.000 spettatori e il 5.51%. A seguire Super Max Tv ottiene 230.000 telespettatori con il 2.37%. Su Italia1 I Simpson appassionano 1.552.000 spettatori con il 9.52%. Futurama raccoglie 1.401.000 telespettatori con il 9.41%. La comedy 2 Broke Girls segna 721.000 spettatori con il 5.47%, nel primo episodio, e 722.000 spettatori con il 6.04% nel secondo episodio. The Big Bang Theory ha divertito 657.000 telespettatori con il 5.95%, nel primo episodio, e 585.000 spettatori con il 5.53%, nel secondo episodio. Chuck ha ottenuto 452.000 spettatori con il 4.6%, nel primo episodio, e 485.000 spettatori, con il 4.56% nel secondo episodio. Su Rai3 Terra Nostra 2 ha convinto 619.000 spettatori (5.21%) mentre Geo ha informato 878.000 spettatori con il 7.66%. Su Rete4 Lo Sportello di Forum è stato seguito da 1.172.000 spettatori con l’8.01%.  Su La7 Tg La7 Cronache ha informato 311.000 spettatori con l’1.92%.

Seconda Serata

La moglie di Bossetti porta Matrix al 15.54%.

Su Rai1 l’appuntamento con Porta a Porta totalizza 952.000 spettatori per uno share del 12.05%. In 1.075.000 si sono sintonizzati su Canale 5 per seguire Matrix (share del 15.54%). Obiettivo Pianeta porta Rai2 al 3.01% con 181.000 spettatori. Su Italia1 CSI ha ottenuto 673.000 spettatori (3.83%). Su Rai3 Extant ha interessato 337 .000 spettatori con l’1.77%. Su Rete 4 Space Cowboys ha interessato 301.000 spettatori con il 4.51%.

Telegiornali

(edizioni meridiana e della sera in migliaia):

TG1: 3.598 (21.86%) / 5.703 (23.59%)
TG2: 2.364 (15.9%) / 2.109 (8%)
TG3: 1.679  (11.13%) / 1.718 (10.09%)
TG5: 3.056 (20.24%) / 4.983 (20.33%)
STUDIO APERTO: 2.018 (17.32%) / 979 (7.4%)
TG4: 381 (6.44%) / 705 (4.15%)
TGLA7: 555 (3.36%) / 1.185 (4.84%)

Ascolti per Fasce Auditel

Rai 1 18,66 8,70 17,32 16,25 15,49 14,26 21,76 21,64 20,72
Rai 2 6,56 1,96 4,86 5,66 9,27 5,87 6,05 6,33 6,68
Rai 3 6,05 5,65 10,36 7,59 8,65 5,40 7,89 4,48 2,51
Rai 4 0,86 0,87 0,30 1,03 0,57 0,66 0,83 1,28 0,87
Rai 5 0,19 0,17 0,16 0,07 0,17 0,38 0,06 0,25 0,19
Rai Movie 1,16 1,31 0,52 1,79 1,19 1,11 0,70 1,18 1,56
Rai Premium 1,13 1,00 1,46 0,51 0,80 1,54 1,32 0,83 1,45
Rai YoYo 1,33 0,94 3,51 1,63 1,30 1,94 2,04 0,76 0,26
Rai Sport 1 1,29 1,20 0,52 0,40 0,29 0,82 1,78 2,46 1,12
Rai Sport 2 0,27 0,47 0,07 0,93 0,22 0,44 0,21 0,12 0,23
Rai News 0,47 2,25 1,93 0,71 0,38 0,41 0,35 0,16 0,40
Rai GULP 0,49 0,36 0,99 0,16 0,37 0,63 0,88 0,37 0,25
Rai Scuola 0,01 0,01 0,00 0,02 0,00 0,02 0,00 0,01 0,00
Rai Storia 0,22 0,65 0,37 0,22 0,09 0,25 0,08 0,22 0,36
Rai Specializzate 7,40 9,22 9,82 7,46 5,38 8,21 8,24 7,63 6,69
RAI 38,68 25,53 42,36 36,95 38,79 33,75 43,95 40,08 36,60

Canale5 17,27 12,61 17,55 14,51 17,57 22,71 18,84 16,02 14,22
Italia1 5,62 3,75 2,87 4,56 9,86 5,22 4,31 5,62 4,41
Rete4 4,92 1,52 2,30 5,13 6,52 5,54 3,99 4,76 5,14
Boing 0,98 1,92 1,72 0,94 1,12 1,22 1,45 0,75 0,16
Iris 1,38 2,97 0,56 1,28 1,01 1,41 0,91 1,60 1,93
La5 0,84 0,43 0,25 0,34 0,52 0,34 0,52 1,28 1,67
Mediaset Extra 0,52 0,81 0,48 0,46 0,42 0,47 0,39 0,58 0,67
Italia 2 0,55 0,18 0,09 0,22 0,33 0,30 0,70 0,53 1,12
Cartoonito 0,68 0,32 1,26 1,04 0,75 1,05 1,02 0,42 0,12
Top Crime 1,36 2,19 0,34 0,62 1,05 1,49 0,84 1,68 2,09
Premium Calcio HD 0,05 0,16 0,15 0,03 0,04 0,05 0,05 0,03 0,03
Mediaset Specializzate 6,36 8,98 4,84 4,93 5,24 6,32 5,87 6,87 7,79
MEDIASET 34,17 26,85 27,56 29,14 39,19 39,79 33,01 33,28 31,56

La7 3,49 2,64 3,51 4,86 2,41 1,74 2,80 4,65 4,83
La7d 0,46 1,10 0,21 0,60 0,39 0,58 0,42 0,44 0,44
Totale La7 3,95 3,74 3,72 5,45 2,80 2,32 3,22 5,09 5,26

Totale editore Discovery 5,22 12,18 5,75 5,54 4,75 5,29 4,84 4,05 6,29
Totale editore LT Multimedia 0,41 0,60 0,46 0,54 0,34 0,68 0,32 0,28 0,46
Totale editore MTV-VIACOM 1,06 1,21 1,03 1,05 0,84 1,60 0,82 0,98 1,20

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Reazione a Catena ascolti 21 agosto 2017
Ascolti TV | Lunedì 21 agosto 2017. Reazione a Catena di Sera 17.16%, Inga Lindstrom 11.19%. Rai News al 2.08% dalle 22


Un Passo dal Cielo 3
Ascolti TV | Domenica 20 agosto 2017. Un Passo dal Cielo 14.15%, Una Moglie Bellissima 10.34%. La Domenica Sportiva 13.53%


Io e Marilyn ascolti tv
Ascolti TV | Sabato 19 agosto 2017. Vince Sogno e Son Desto (14.46%)


Rosamunde Pilcher: Licenza di Tradire
Ascolti TV | Venerdì 18 agosto 2017. Testa a testa tra So Che Ci Sei (9.59%) e Rosamunde Pilcher (9.58%)

78 Commenti dei lettori »

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

1. alessandro ha scritto:

10 ottobre 2014 alle 09:55

Speriamo in un X-Factor BOOM!!!!!!



2. Fabrizio ha scritto:

10 ottobre 2014 alle 10:09

Ho visto un oretta di Zelig: mi sono divertito, mi è piaciuto, è stato godibilissimo. La pausa di un anno gli è giovata, anche se è il solito Zelig. Questo dato di ascolto non lo capisco. Inizio a nutrire dubbi sulle rilevazioni auditel. Ok i Cesaroni, ok TSQV ma Zelig no! O non capisco più gli italiani o sono impazzito io! Davvero inizio a pensare male di Auditel.



3. francesco86 ha scritto:

10 ottobre 2014 alle 10:12

Ho visto l’inizio di zelig e devo dire che non era male.. bellissimo il monologo di annamria barbera.. strano un ascolto cosi basso. Per canale 5 si mette davvero male



4. enricack ha scritto:

10 ottobre 2014 alle 10:16

Zelig a 3,5 milioni di telespettatori . Secondo me non è giusto come risultato d’ ascolto, è un programma fresco, godibile , molto più di tanti altri. Michellle è carina, simpatica. Sinceramente non capisco . Evidentemente la suora che contrastava dall’ altra parte ha molto proseliti che poi volendo pure approfondire sono 3 anni che ripropone le stesse cose . Le ragazze in collegio, le storie d’ amore , io ho seguito la prima serie ma poi sinceramente ho perso l’ entusiasmo. Peraltro recità qualitativa pari a zero a parte la Ricci , le ragazze non è che siano un talento proprio!Mah



5. alex,ilsegretofan ha scritto:

10 ottobre 2014 alle 10:17

Zelig e`pura noia.
Grande suor angela come sempre



6. osservatore critico ha scritto:

10 ottobre 2014 alle 10:18

Il problema si chiama Xfactor…tutto lì…



7. giuseppe ha scritto:

10 ottobre 2014 alle 10:18

la gente e stanca di vedere le solite cose da 10 anni a questa parte non e possibile non avere idee e trasmettere all’infinito stesse trasmissioni e stessi volti su canale 5 ecco perché floppa in prime time



8. giuseppe ha scritto:

10 ottobre 2014 alle 10:19

la gente e stanca di vedere le solite fiction e programmi da 10 anni a questa parte non e possibile non avere idee e trasmettere all’infinito stesse trasmissioni e stessi volti su canale 5 ecco perché floppa in prime time



9. alex,ilsegretofan ha scritto:

10 ottobre 2014 alle 10:19

Enricack
La.suora il.primo anno era diverso…detto questo…zelig e la.solita minestra riscaldata..che vi aspettavate 8 milioni??….ma dai.perfavore…zelig colorado made in sud non.fanno ridere nessuno,.
La gente vuole allegria e leggerezza.come.cbe dio ci aiuto



10. Nina ha scritto:

10 ottobre 2014 alle 10:20

mamma mia Santoro battuto da Virus! Cose da non credere.



11. Master ha scritto:

10 ottobre 2014 alle 10:22

Scontato il flop di Zelig

E’ un genere che non va, annoia…Monologhi monologhi monologhi per 3 ore….
dovevano renderlo SHOW COMICO…quindi show, non monologhi



12. Claudio ha scritto:

10 ottobre 2014 alle 10:25

La fiction con la suora é orrenda, ma d’altronde va in onda su Rai 1, non mi sorprende che faccia tali risultati.
Del resto, davvero qualcuno si aspettava diversamente da Zelig?



13. enricack ha scritto:

10 ottobre 2014 alle 10:27

alexilsegreto Capisco che devi essere un fan della fiction rai , dalla tua risposta , però ti posso assicurare che a me Che dio ci aiuti neanche leggerezza mi ispira. Preferisco un monologo divetrente di Zelig. Io non mi aspettavo ovviamnete 8 milioni come dici tu, ma dal gradimento che ho letto su twitter qualcosa in più si. E’ sempre uno spettacolo, gradevole o comunque per me lo è stato.Ti assicuro che il trio Medusa era imperdibile !



14. alessandro ha scritto:

10 ottobre 2014 alle 10:29

XF8 1.292.00 4,21% Share



15. Groove ha scritto:

10 ottobre 2014 alle 10:29

Canale 5 non esce dal tunnel quest’anno! Stagione veramente nefasta, solo flop, una cosa assurda!!! Forse andrebbe analizzato questo fenomeno, é sconcertante!!! Forse l’unica speranza per Canale 5 é che TSQV non crolli ma la vedo veramente dura



16. Ale ha scritto:

10 ottobre 2014 alle 10:34

Forse per Canale 5 sarebbe ora di investire e realizzare nuove produzioni, non riproporre da 18 anni il solito programma con la solita formula. Anche nelle fiction targate Taodue sempre il solito tema della mafia, della polizia, dei ris e sempre con i soliti attori bastaaaa rinnovatevi che e’ ora.



17. enricack ha scritto:

10 ottobre 2014 alle 10:40

Ale , scusami ma perchè le fiction rai , tranne qualcuna non trovi che siano sempre le stesse? Evidentemente la stagione di canale 5 non è partita col piede giusto , fatta eccezione per squadra antimafia!Le lunghe serialità in rai pure sono sempre le stesse



18. teoz ha scritto:

10 ottobre 2014 alle 10:43

Un peccato per Zelig… il format seppur in pausa da un anno è logorato dal tempo, dagli anni e anche dal contesto sociale… peccato… Mediaset deve invertire il trend negativo, solitamente negli ultimi anni l’inizio della stagione andava sempre molto bene per poi calare in primavera…e vi dirò che se non portono investimenti seri la situazione si farà critica a livello pubblicitario…
Io ritengo che un Bonolis in preserale sia sprecato, mettetelo sotto con un nuovo programma fategli venire in mente qualcosa può davvero far la differenza… il problema del biscione è il prime-time, allora cambiare format cambiare generi e promuovere alcuni volti sottovalutati… altro che isola o rising star!!! qua ci vuole qualcosa di diverso… diciamo un elettroshock…



19. Marco89 ha scritto:

10 ottobre 2014 alle 10:49

Ascolto pazzesco per X factor. Sky continua a disturbare le altre reti e a rimetterci e’ soprattutto Mediaset che ora come ora deve seriamente cominciare a pensare a nuove produzioni e non solo a rinnovare programmi che ormai esistono da tempo e che gia` avevano dato campanelli d’allarme, come i Cesaroni. Non vedo Zelig e non giudico ma i dati parlano. C5 regge solo con Squadra Antimafia, vedremo TSQV sabato. Sicuramente l’ Isola e’ una bella sfida, l’alternativa resta invecchiare i programmi x competere con la Rai. La situazione odierna e’ questa.
Malissimo Santoro che si fa battere da Virus con Renzi. Se per C5 il prime time e’ nero per La7 e’ nerissimo.



20. Fiò ha scritto:

10 ottobre 2014 alle 10:50

Canale 5… che Dio ti aiuti…



21. Mattia Buonocore ha scritto:

10 ottobre 2014 alle 10:56

E pensare che forse questa era la coppia di conduttori di Zelig più forte.



22. Micioyu ha scritto:

10 ottobre 2014 alle 10:57

Che Dii ci aiuti, far fare il 25% di share a una che recita da cani come la SofiaRicci, bistrattata e giustamente non voluta all’estero, dove di va per bravura e non per stupidità o ironia mal riuscita. Ma siamo in Italia, e se reciti da cani in Rai hai un futuro, non è ne la prima ne l’ultima volta che succederà. Ho guardato x factor, sicuramente più bello della solita suora demente che tenta di far ridere e al massimo sposta le dentiere. Novità novità, altro che attori che recitano da cani come quella lì



23. Marco89 ha scritto:

10 ottobre 2014 alle 11:02

Enrica: ma il pubblico di Rai1 e’ saldo, chiuso a chiave, almeno per certi prodotti. Non viene toccato dai social, dalle reti digitali, da Sky etc se non per qualche occasione. Pure li’ ci sono le stesse cose da anni ma il pubblico e’ piu’ anziano e poco cambia se la minestra e’ sempre quella…a C5 il discorso e’ diverso, il pubblico piu’ giovane e aperto ad altre realta` fa capire che qualcosa va cambiato. Ma si era gia` capito…Zelig e i Cesaroni io non li avrei riproposti. Quel milione e passa che sta su X factor come il sottoscritto, di sicuro non e’ potenzialmente da Rai1…



24. Fabrizio ha scritto:

10 ottobre 2014 alle 11:07

Non mi aspettavo 8 milioni di telespettatori per Zelig, non sono un coglione!
Ma 5, più o meno, si!
Se poi devo dire che è più divertente la Suora su Rai1, lo dico ma non lo penso!
Non do giudizi su una fiction che non vedo, magari è davvero bella, ma dire che è più divertente di Zelig proprio no.
Non sono d’accordo sul fatto che ieri sera c’era la migliore coppia di presentatori, ce ne sono almeno un altro paio interessanti. Finita la suora non può che migliorare Zelig. A meno che rai uno tiri fuori una fiction su un frate, un chierichetto o un missionario….



25. Fabrizio ha scritto:

10 ottobre 2014 alle 11:11

PS: attendo il comunicato stampa Mediaset per conoscere il dato % di share sul pubblico 15-65! Magra consolazione per Canale5 ma almeno su quello (solo su quello!) quest’anno può orientarsi per una magra consolazione!



26. Lucantonio Prezioso ha scritto:

10 ottobre 2014 alle 11:14

@teoz ti sbagli nel periodo autunnale Canale 5 è sempre partito in sordina a parte l’autunno 2007 quando vinse il periodo di garanzia e l’anno scorso. Poi nel periodo Gennaio Marzo riesce ad ingranare per poi calare ancora (non sempre) nel periodo primaverile. Ps se fossi in C5 farei fiction su preti e suore è l’unico modo per fare audience.



27. feel ha scritto:

10 ottobre 2014 alle 11:15

Mattia Buonocore, nemmeno stavolta la VID supera la D’Urso??? I dati questa volta parlano chiaro..Ma sei tu l’esperto. Aha aha aha



28. Mau79 ha scritto:

10 ottobre 2014 alle 11:17

Chi infanga Elena Sofia Ricci lo fa perchè non capisce proprio niente di recitazione!
Può non piacere ma dire che recita da cani (stile Manuela Arcuri o Garko questi sono gli attori di punta di Canale5!!) è solo per pura antipatia o presa di posizione! Che poi ha recitato nelle prime tre serie dei Cesaroni e guardo caso erano state le più viste!
Il problema per Canale5 che continua a perdere le prime serate è perchè non ha idee, mette programmi che già nelle ultime edizioni avevano mostrato disaffezionamento del pubblico,o al massimo comprano programmi della concorrenza (Vedi Isola dei famosi) che già sono programmi andati oppure si appoggiano a produzioni spagnole, che a parte Il Segreto hanno floppato tutte…in questo modo come si può pensare di vincere, no?! Mah….io dico che Scheri non capisce proprio niente!!



29. stefano ha scritto:

10 ottobre 2014 alle 11:17

Ottimi gli ascolti della giornata di Mediaset e Canale 5. Il problema resta la prima serata.
Ci vorrebbe novità, spettacolo e show il venerdi e il sabato.



30. alex,ilsegretofan ha scritto:

10 ottobre 2014 alle 11:28

Micyou
La ricci recita da cani?..ahahah..ennesimo commento.da demente…la ricci e di una bravura spaventosa..inizio.a pensare che sei ricco si frustrazione e la riversi sugli altri



31. iki ha scritto:

10 ottobre 2014 alle 11:31

Beh accostarmi Zelig a Colorado e a Made in Sud è proprio una bestemmia.
Io la risposta di questo risultato la so e saró anche offensiva:non tutti hanno la capacità intellettiva di seguire Zelig e tanti monologhi non li capirebbero neanche.
Quindi è più semplice seguire una fiction leggera(a mio parere molto carina e godibile) come la Suora.
E comunque io non parlerei di qualche anonalia auditel ma di intossicazione Rai1 ovvero per coloro che si guarderebbero pure l’interruzione delle trasmissioni sulla prima rete.
Rai1=pubblico statico
Canale5=pubblico dinamico



32. Micioyu ha scritto:

10 ottobre 2014 alle 11:34

Alex innanzitutto vaffxxxxxx e non dico altro. Comunque….. In media vince di nuovo Barbarella, ma sapete contare o la media tra 21 e 16 vi sembra più bassa della media di 13 e 17? Parodi una sola volta quest’anno dopra la D’Urso, e per far numeri decenti Liorni ieri è stato trash come la Perego; Parodi non pervenuta, lei e la sorella dovrebbero cambiare mestiere, di nuovo a la7, Crostina e Antonelina meritano una trasmissione su una rete regionale. Dolci sopra il 10, grande successo ihihih



33. Gaetano ha scritto:

10 ottobre 2014 alle 11:38

Buongiorno a tutti!
Serata interlocutoria per me.
La suora vince ma a me non convince. Le sceneggiature provano a sfiorare temi scottanti ma gli attori in campo non sembrano avere la necessaria grinta per affrontarla. Il migliore, il volto più vero della fiction, era quello di Ludovico Fremont, ma è morto. Mi incuriosisce la Dalmazio. Pessima la Chillemi. Vorrebbe essere destabilizzante e ironica, è pesante e fuori sincro. Successo inspiegabile e sproposito.
Virus benino con Renzi altrimenti il solito mortorio. Santoro è scoglionato per questo non brilla più.
Comare Telese a contatto con le pruriginosità umane denuncia tutta la sua labilità psichica gettando alle ortiche una grossa opportunità di fare informazione.
Prevedibile il crollo di Zelig La Rai si riprenda Tiziana Panella. E’ fascinosa e popolare, intrigante e pungente.
Per L’Isola dei famosi dico Selvaggia Lucarelli.



34. mary ha scritto:

10 ottobre 2014 alle 11:38

il giovedì quest’anno è pazzesco c’è troppa roba, ho fatto parecchio zapping ieri ehehe….cmq una cosa è certa i talk politici saranno pure in crisi ma ogni volta che c’è renzi l’audience si alza con lui ospite soprattutto in studio in diretta, garantito ascolto al di sopra del normale per la media di quei programmi intendo,mi sa che conviene un po’ a tutti invitarlo la gente credo non sia stanca di sentirlo parlare, forse altri politici sì ehehe, ma lui catalizza ancora l’attenzione.



35. Mau79 ha scritto:

10 ottobre 2014 alle 11:38

E certo che ci vuole tanta intelligenza e un alto quoziente intellettivo per seguire Zelig! ahahahahahahahahahahahahahahahahhaahahahhahahahaahahahahhaahhahaahahahhahhaha



36. Micioyu ha scritto:

10 ottobre 2014 alle 11:41

Iki per fortuna in futuro noi giovani bistratteremo le fiction che ora guardano i vecchi in Rai…. Che venga presto quel giorno…. Brava zelig è per chi ha un intelletto, i vecchi figurati se capiscono i monologhi., più facile vedere una recirare da cani, che prova a far ridere…



37. Texas ha scritto:

10 ottobre 2014 alle 11:41

Notizia shock canale 5 deve correre ai ripari… basta i soliti volti, basta i soliti programmi o programmi copiati quesra stazione autunnale è un flop ora il biscione deve riscattarsi da gennaio inserire come conduttrice simona ventura a tutti i costi con la d urso sarebbe non una edizione boom oppure togliere la d urso almeno la domenicala anche amici vedrete subirà un calo se la defilippa non inserire due coach ad alto livello poi c’è Rising Star con la giuria giusta nomi altisonanti e buon conduttore potrebbe far di quel programma un evento x ora zelig e il tu si che vale tre lire richieranno addirittura la chiusura… dite quel che volete ma alla rai alla tanti volti da giocarsi canale 5 no gli stessi da secoli!!



38. Vince! ha scritto:

10 ottobre 2014 alle 11:42

Sky si sta mangiando Mediaset a cui lascia praticamente gli scarti… Chi l’avrebbe mai detto: Zelig non riesce nemmeno a raggiungere i numeri del varietà “old style” di Massimo Ranieri.
Renzi fa bene a Virus: Santoro piange!



39. Alessandro Casula ha scritto:

10 ottobre 2014 alle 11:44

Che schifo di paese!
6 milioni per quella suora di me*da e 3,5 per Zelig che dopo la pessima edizione dell’anno scorso e ieri ha dato vita ad uno spettacolo meraviglioso!
Spero solo che salga!



40. teoz ha scritto:

10 ottobre 2014 alle 11:44

Mediaset deve decidersi una volta per tutte se vuole seguire il modello RAI1 quindi fiction rassicuranti e da ascolti sicuri (abbassando la fascia giovanile) oppure innovare con nuovi format diminuendo il pubblico ma aumentando i giovani… tutto qua… carne o pesce… vecchio o nuovo… se davvero vuole essere la TV commerciale innovativa che decanta che inizi a dare spazio a nuovi volti (che il vivaio mediaset è alla canna del gas), nuovi format o nuove produzioni. Inoltre ci sono molti personaggi della tv mediaset sottovalutati… parliamoci chiari un bonolis da anni ad avanti un altro è uno spreco col senno di poi… non certo per rifare ciao darwin o chi ha incastrato peter pan ma per innovare con le sue idee e perchè no riproporre il senso della vita… diamo spazio alla Blasi che a prescindere da come si veste è simpatica e brava e merita qualcosina di più… diamo spazio anche alla Hunziker che conduca un programma fresco innovativo perchè nn riproporre scommettiamo che? che ha già condotto in germania… poi la Marcuzzi diamoci un taglio sempre su sto GF e EMOHE facciamoli fare a qualcun’altro e diamo una conduzione nuova…chiamate un amadeus per fare un quiz nuovo alterandolo… canale5 se vuole imporsi come ammiragli potrebbe puntare ad un prime-time di talk politico che ha costi bassi… io punterei a Santoro poichè la7 inizia ad esser stretta…la mattina toglierei quell’obrobrio di mattino cinque e lo rimpiazzerei con un programma in stile good morning america.. simpatico interattivo con conduttori giovani



41. Marco89 ha scritto:

10 ottobre 2014 alle 11:52

Nuovo incredibile ascolto per Top crime con Rizzoli & Isles che sale e tocca una media dell’ 1.86% in una serata come quella di ieri. Onore alle due attrici. Al mercoledi’ superebbe il 2% come ridere. Top crime e Iris ieri oltre un milione di spettatori insieme…parlo di questo quando mi riferisco alle “minacce” digitali…



42. Antonio ha scritto:

10 ottobre 2014 alle 11:55

Davide Maggio, chi ha vinto la sfida tra P5 e VID ?



43. alex ha scritto:

10 ottobre 2014 alle 12:00

cmq ieri, a prescindere dal risultato, la Hunziker ha dato dimostrazione di saper condurre molto bene anche da sola dato che Papaleo era praticamente inesistente…



44. Anna Maria ha scritto:

10 ottobre 2014 alle 12:03

Ormai mi spavento, commento e leggo poco. Ma perché tanta arroganza e tante offese? Credo che chi scrive debba poter esprimere il proprio pensiero senza il fantasma di essere offesa da saccenti e maleducati. Poi ormai un commento sembra la Divina Commedia, non si possono avere commenti piu’ brevi ma concisi? Troppi provocatori



45. Groove ha scritto:

10 ottobre 2014 alle 12:06

@MATTIA BUONOCORE: Coppia piú forte dici? A me non é sembrato, Papaleo era veramente infastidito, si vedeva lontano un miglio che non gli importava minimamente di essere li, la Hunziker ha fatto tutto da sola!!! Secondo me sulla carta la coppia piú forte é quella formata da Geppi Cucciari e Gianni Morandi!!!



46. Groove ha scritto:

10 ottobre 2014 alle 12:12

Comunque per chi dice che Canale 5 dovrebbe rinnovarsi vorrei ricordare che Rai 1 propone da anni Ballando e Don Matteo… dove sarebbe la novitá? Canale 5 quando ha provato a proporre qualcosa di nuovo é stata totalmente snobbata!!!



47. rien ha scritto:

10 ottobre 2014 alle 12:13

Che la Ricci reciti da cani, non sarà la Magnani, non si può proprio leggere.
Quest fazioni rai/mediaset hanno francamente stancato.



48. Giacomo ha scritto:

10 ottobre 2014 alle 12:21

Chissà perché ora che fa suor angela la ricci recita da cani. Quando faceva i Cesaroni era la più grande attrice italiana. Se siete fan di mediaset o anticlericali abbiate la dignità di essere coerenti almeno



49. dave ha scritto:

10 ottobre 2014 alle 12:32

I format mediaset sono ben fatti…come le fiction che propone. .vorrei far notare a chi se lo fosse dimenticato, mediaset questo inizio di stagione ha messo in campo produzioni costose. ..per questo non riesco a capire se si sbaglia dai vertici le decisioni inerenti il giorno di messa in onda o veramente auditel inizia a non essere più credibile! Ieri sera conosco almeno 10/12 amici famiglie che avrebbero guardato zelig…eppure oggi è stato bastonato…capisco che i dati sono su percentuali di visioni calcolate e studiate su prototipi di vari tipi di famiglie. ..ma non capisco più se è veramente così sicuro questo sistema. ..inizia a diventare tutto un po fragile a mio avviso. ..credo il più delle volte che venga tenuto conto anche di fattori che non c’entrano nulla con i valori di share…come il web e l’opinione pubblica. …non so se mi sono fatto capire. …



50. Groove ha scritto:

10 ottobre 2014 alle 12:46

Canale 5 nel totale 24 ore é al 17,27 e questo grazie al day time che invece é forte, se anche questa fascia andasse male l’ammiraglia Mediaset sarebbe da chiusura immediata!!! Spero che in inverno Mediaset si giochi bene le carte dell’isola dei famosi (magari arruolando la Ventura) e di Rising Star, con un cast forte. Anche Scherzi a parte con Bonolis potrebbe andare bene, anzi a dire il vero secondo me Bonolis andrebbe sfruttato di piú in prima serata, secondo me una nuova edizione di Darwin qualche problema lo avrebbe risolto.



RSS feed per i commenti di questo post

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.