9
ottobre

ZELIG 2014: MICHELLE HUNZIKER E ROCCO PAPALEO APRONO LA DICIOTTESIMA STAGIONE. PRONOSTICO ASCOLTI?

Zelig 2014 - Michelle Hunziker con Rocco Papaleo

“A 18 anni c’è il rischio di diventare seri… Naturalmente non è il nostro caso!”. Si presenta così il nuovo Zelig, al via questa sera su Canale 5 a partire dalle 21.10, a distanza di oltre un anno dall’ultima non esaltante edizione.

Lo storico show comico di Gino&Michele e Giancarlo Bozzo si riaffaccia in tv per la diciottesima stagione. Sarà una sorta di festa dai grandi numeri: 10 puntate, 24 conduttori a rotazione, oltre 40 comici ed alcune guest star che faranno visita al Linear4Ciak di Milano, il nuovo teatro dal quale va in onda Zelig 2014. Ma i grandi numeri arriveranno anche dall’auditel?

Zelig 2014: Michelle Hunziker e Rocco Papaleo conducono la prima puntata di stasera

Ad aprire le danze del varietà comico di Canale 5 sarà, questa sera, un volto storico del programma come Michelle Hunziker – che ritroveremo anche nell’ottava puntata – affiancata da Rocco Papaleo. A seguire, altre 9 coppie/trii di conduttori che animeranno Zelig nelle dieci puntate in programma su Canale 5 fino a giovedì 11 dicembre 2014.

Zelig 2014: tutti i conduttori

Prima puntata (09/10/2014): Michelle Hunziker con Rocco Papaleo
Seconda puntata (16/10/2014): Mr Forest con Bianca Balti e la Gialappa’s Band
Terza puntata (23/10/2014): Enrico Brignano con Claudia Gerini
Quarta puntata (30/10/2014): Gianni Morandi con Geppi Cucciari
Quinta puntata (06/11/2014): Ale e Franz con Ambra Angiolini
Sesta puntata (13/11/2014): Ficarra e Picone con Ilary Blasi
Settima puntata (20/11/2014): Teresa Mannino con una guest star
Ottava puntata (27/11/2014): Michelle Hunziker con Mr Forest
Nona puntata (04/12/2014): Giovanni Vernia con Cristiana Capotondi
Decima puntata (11/12/2014): Raul Cremona con una guest star

Zelig: i super ospiti

Torna anche Claudio Bisio, che ha guidato lo show comico fino all’edizione del 2012 con Paola Cortellesi. Entrambi sono tra i super-ospiti attesi nel corso delle puntate, così come Raoul Bova, Gigi D’Alessio e Fabio De Luigi. Invece, non ci sarà Virginia Raffaele, in un primo momento data come conduttrice di Zelig 2014; la comica, infatti, ha risposto picche all’eventualità di dover condurre una sola puntata e di entrare a far parte del cast fisso (ah, la modestia!).

Zelig 2014: i comici

Una quarantina, invece, i comici protagonisti di questa diciottesima edizione di Zelig.

Tra monologhisti ben noti, debutti assoluti e personaggi storici del programma, sul palco del teatro Linear4Ciak vedremo:

Ale e Franz
Paolo Arcuri
Anna Maria Barbera (Sconsolata)
i Beoni
Enrico Bertolino
Alessandro Betti
i Boiler
Borotalko
Raul Cremona
Antonio D’Ausilio
Gioele Dix
Giuseppe Giacobazzi
Gene Gnocchi
Maurizio Lastrico
Teresa Mannino
Marta e Gianluca
Mr Forest
Nuzzo Di Biase
Antonio Ornano
Chicco Paglionico
Alessio Parenti
Andrea Perroni
i Senso D’Oppio
Maria Pia Timo
Trio Medusa
Giovanni Vernia.

Al cast si aggiunge anche il corpo di ballo, rappresentato quest’anno dalla compagnia degli Mnai’s, crew di break dance italiana di fama internazionale. Le puntate di Zelig 2014 vengono trasmesse il giovedì sera su Canale 5, ma registrate il lunedì. A tutti i fans (e non solo) del programma la possibilità di seguire ogni settimana in diretta streaming sul sito di Mediaset le varie registrazioni, commentate dai Boiler con Alessandro Betti.

Zelig 2014: pronostico ascolti

E infine il capitolo ascolti: riuscirà il programma ad imporsi in una prima serata di Canale 5 mai così sofferente come in questa parte di stagione? Ricordiamo che l’ultima edizione di Zelig, in onda da gennaio 2013 con la conduzione di Teresa Mannino e il Mago Forest, registrò un netto calo di ascolti rispetto alle precedenti annate, chiudendo al ribasso con una media di 4.041.000 spettatori, pari al 15,04% di share.

Zelig 2014: titoli di coda

Dietro le quinte, lo storico gruppo di lavoro: Gino & Michele e Giancarlo Bozzo insieme al gruppo di coautori: Federico Basso, Teo Guadalupi, Alessio Tagliento, Fabrizio Testini e Carlo Turati. Roberto Bosatra è il produttore Bananas e Giuseppe Ioppolo il produttore Mediaset. Le scene sono di Marco Calzavara. Progetto luci di Ivan Pierri. Le coreografie sono di Mirella Rosso mentre i costumi sono di Laura Liguori. Massimo Fusi firma la regia

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Bianca Balti Zelig
ZELIG 2014: LE COPPIE DI CONDUTTORI E GLI OSPITI DELLA NUOVA EDIZIONE


Leonardo Manetti - Il Contadino Cerca Moglie 3
Il Contadino torna a cercare moglie (e non più marito). Al via su FoxLife la terza stagione


Prima puntata Selfie 2
Selfie 2: anticipazioni prima puntata. I mentori sempre più in sfida, per Belen c’è il laboratorio. Tina e Platinette tastano il sedere di De Martino – Foto


Amici 2017 - Shady e Michele
Amici 2017: prima puntata Serale del 25 marzo in diretta. Eliminato Michele

10 Commenti dei lettori »

1. kalinda ha scritto:

9 ottobre 2014 alle 19:35

14-15% Che Dio li aiuti!!!!!!!



2. alberto ha scritto:

9 ottobre 2014 alle 19:43

che dio ci aiuti 24% – zelig 19%



3. nico93 ha scritto:

9 ottobre 2014 alle 19:52

Dico 4.100.000 e il 17,35% per Zelig



4. Groove ha scritto:

9 ottobre 2014 alle 19:55

L’ho giá detto in altre occasioni, se faranno cilecca anche stavolta Canale 5 puó anche chiudere bottega e restare in letargo fino a Gennaio!!! La serata del giovedí non é drammatica come sembra, in realtá oltre a Suor Angela la concorrenza del giovedí non é selvaggia come altri anni, quindi Zelig un suo spazio potrebbe riuscire a ritagliarselo, magari non vincendo contro Rai 1 ma facendo ascolti dignitosi. Vedremo, le idee quest’anno sono tante per rianimare uno show che la conduzione di Mannino e Forest aveva ammazzato, secondo me gli ascolti potrebbero superare i 4 milioni e mezzo alla prima puntata, con un 18-19% di share.



5. Fabio Fabbretti ha scritto:

9 ottobre 2014 alle 19:56

kalinda: bella questa! “Che Dio li aiuti” :)



6. Gianni ha scritto:

9 ottobre 2014 alle 20:06

Io non ho la dimestichezza con i numeri che hanno i frequentatori di questo blog.
Baso tutti i miei ragionamenti sul gusto personale (opinabile) e sull’essere stettatore da 40anni con una predilezione per la comicità.

L’accoppiata Hunziker Papaleo è orribile. Sono due spalle!
Nessuno dei due è in grado di condurre.
Una ride, fa la parlata svizzera e basta.
L’altro è comico solo nei film. In tv non solo non ha i tempi ma non ha neanche un suo repertorio (se non quando canta le sue canzoni).

Il fattore novità li salverà sicuramente da un flop. Anche il fatto che si sente il bisogno di ridere un po’ nella tv andata in onda da qualche mese in qua (Colorado non conta perchè si rivolge ai ragazzini. Zelig è per tutti).

La cosa più bella però è che dureranno solo una puntata…meno male.



7. stefano ha scritto:

9 ottobre 2014 alle 20:32

Se sarà uno show spettacolo anche il 30%
Se sarà il solito, 17-20%



8. Claudio ha scritto:

9 ottobre 2014 alle 20:39

Personalmente credo che guarderò solo la seconda puntata per via di Bianca Balti (<3) e la Gialappas!



9. Groove ha scritto:

9 ottobre 2014 alle 21:03

E Matrix invece? Quanto fará stasera? Secondo me sará un boom di ascolti con la moglie di Bossetti, tra l’altro sia la D’urso che i vari tg di mediaset hanno pubblicizzato molto bene questa esclusiva del programma di videonews! Pronostici meglio non farne per questione di buonsenso, dopotutto la vicenda di Yara non é uno scherzo, peró non é difficile immaginare che Telese questa volta andrá un pó piú su del suo 8%.



10. Gur85 ha scritto:

10 ottobre 2014 alle 00:08

sempre stessa solfa bravi i comici e papaleo. disastrosa Hunziker finta, uguale a se stessa CANTA IN PLAYBACK cabaret…e lei sarebbe la showgirl completa che fa i musical ma per piacere… LAURA FREDDI la sostitui nel 2003 nel tour che tocco tutta iTALIA e venne considerata molto piu preparata….
non c’è meritocrazia
pessima
meglio anche cortellesi ed incontrada



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.