24
settembre

ASCOLTI TV DI MARTEDI 23 SETTEMBRE 2014: SPROFONDANO I CESARONI (11.9%), CROLLA BALLARO’ (6.53%). FLORIS GUADAGNA UN PUNTO (4.23%)

Un'Altra vita - Vanessa Incontrada

Ascolti tv prime time 23 settembre 2014

Su Rai1 Un’Altra vita ha conquistato 6.152.000 spettatori pari al 24.43%. Su Canale 5 I Cesaroni 6 ha raccolto davanti al video 3.066.000 spettatori pari all’11.9% di share. Su Rai2 Made in Sud ha registrato 1.919.000 spettatori con l’8.36%. Su Italia1 CSI 13 ha raccolto con i due episodi trasmessi 1.568.000 e 1.537.000 spettatori (5.66% e 6.08%). Su Rai3 Ballarò ha raccolto davanti al video 1.517.000 spettatori con il 6.53% (presentazione al 4.71% con 1.297.000 spettatori) e la sitcom Il Candidato – Zucca Presidente, partita alle 23:51, 912.000 (7.75%). Su Rete 4 La Bibbia totalizza 732.000 spettatori (3.96%). Su La7 DiMartedì è stato visto da 968.000 spettatori con il 4.23% di share (presentazione al 3.78% con 1.046.000 spettatori).

Access prime time

Tre punti tra Affari Tuoi (19.18%) e Striscia (16.73%)

Su Rai1 Affari tuoi è stato seguito da 5.187.000 spettatori e il 19.18% di share mentre su Canale 5 Striscia la notizia ha fatto segnare 4.541.000 spettatori (16.73%). Su Italia1 CSI: NY ha registrato il 4.94% di share con 1.290.000 spettatori mentre Lol :-) su Rai2 il 6.4% con 1.765.000. Su Rete4 Il Segreto ha siglato il 3.53% con 941.000 individui all’ascolto. Su Rai3 Un Posto al sole ha fatto segnare il 7.87% e 2.093.000 spettatori. Su La7 Otto e mezzo ha conquistato 1.130.000 spettatori (4.21%).

Preserale

Cordier meglio di Floris su La7

Nella fascia preserale L’Eredità ha ottenuto un ascolto medio di 2.762.000 spettatori (20.6%) nella prima parte mentre nella seconda 4.287.000 (23.4%). Su Canale 5 Avanti un altro! ha raccolto 3.460.000 spettatori con il 19.62% (Avanti il primo! 2.246.000 con il 17.73%). Su Italia1 CSI: NY ha totalizzato 645.000 spettatori (3.13%). Su Rai2 NCIS – Unità anticrimine ha convinto 1.365.000 ascoltatori (6.12%). Tempesta d’amore su Rete4 è stata vista da 987.000 telespettatori con il 4.5% e su Rai3 Blob al 4.3% con 983.000 mentre Sconosciuti il 4.25% con 1.035.000. Su La7 la serie Il Commissario Cordier ha fatto segnare il 2.12% con 288.000 spettatori.

Daytime Mattina

Cuore Ribelle ormai fermo a novantamila spettatori

Su Rai1 Uno Mattina dà il buongiorno a 816.000 telespettatori con il 18.11%. Uno Mattina storie vere segna il 17.06% con 607.000 spettatori. Su Canale5 Mattino Cinque ha fatto segnare il 13.70% e l’11.93% con 568.000 e 423.000 spettatori nelle due parti del programma. Pasion Prohibida su Rai2 ha ottenuto 274.000 spettatori con il 6.90%. Su Rai3 Agorà convince 279.000 spettatori con il 6.26%. Su Italia 1 Person of interest è stato seguito da 169.000 (4.54%) e 314.000 spettatori (5.10%). Su Rete 4 Cuore ribelle è stato visto da 91.000 spettatori (1.86%). Su La7 Omnibus conquista il 4.11% di share (202.000) e Coffee Break il 5.03% (181.000).

Daytime Mezzogiorno

A conti fatti sprofonda all’11.48%

Su Rai1 A conti fatti registra l’11.48% con 551.000 spettatori. La Prova del cuoco porta a casa 1.962.000 spettatori con il 17.46%. Su Canale 5 Forum arriva al 15.37% con 1.117.000 telespettatori. Su Rai2 I Fatti vostri ottiene 782.000 spettatori col 10.86%. Su Italia1 Sport Mediaset ha ottenuto 1.385.000 con il 9.03%. Su Rai3 Mi manda Rai 3 ha ottenuto 172.000 spettatori (4.82%) e Elisir 193.000 (4.00%). Su Rete4 La signora in giallo si porta al 5.88% con 900.000 spettatori. Su La7 L’Aria che tira ha appassionato 195.000 spettatori (share del 4.15%) nella prima parte e 309.000 (2.73%) nella seconda.

Daytime Pomeriggio

Centovetrine recupera lentamente, SuperMax Tv non decolla

Su Rai1 Dolci dopo il Tiggì ottiene il 9.02% con 1.412.000 telespettatori. A seguire Torto o ragione? Il verdetto finale ha interessato 1.319.000 spettatori con l’11.06% di share. L’anteprima di Vita in diretta, Italia in diretta, ha convinto 1.104.000 spettatori (10.91%) mentre La Vita in diretta ha conquistato 1.499.000 telespettatori con il 15.82%. Su Canale 5 Beautiful ha raccolto 3.100.000 telespettatori con il 18.60%; Centovetrine 2.426.000 spettatori con il 15.60%; Uomini e donne 2.558.000 con il 21.01% (finale al 25.49% con 2.614.000) e a seguire Il Segreto 2.884.000 (29.26%). La nuova edizione di Pomeriggio Cinque ha convinto 1.952.000 spettatori con il 22.10% nella prima parte e 1.583.000 con il 15.55% nella seconda. Detto fatto ha raccolto su Rai2 920.000 spettatori e il 7.13% di share mentre SuperMax Tv 224.000 spettatori (2.52%). Su Italia1 I Simpson arrivano al 9.89% con 1.602.000; Futurama al 9.56% con 1.402.000; 2 Broke Girls ottiene 623.000 e 618.000 telespettatori con il 4.94% e il 5.44% mentre The Big bang Theory 484.000 e 363000 (4.67% e 3.65%). Su Rete4 Lo Sportello di Forum è stato seguito da 1.116.000 spettatori con il 7.81%. Su Rai 3 Geo è stato seguito da 775.000 spettatori con il 7.63%. Su La7 Tg La7 Cronache è piaciuto a 327.000 spettatori (2.04%).

Seconda Serata

Benissimo Senza Peccato

Porta a porta su Rai 1 conquista il 13.57% di share con 998.000 spettatori (presentazione al 14.22% con 2.067.000 spettatori). Senza peccato porta Rai2 al 6.71% di share con 436.000 spettatori. In 765.000 si sono sintonizzati su Canale 5 per Licenza di matrimonio (share del 7.33%). Su Italia 1 The Following ha interessato con i tre episodi trasmessi 736.000, 504.000 e 358.000 spettatori (4.47%, 6.08% e 8.77%. Su Rete 4 Modamania ha intrattenuto 98.000 spettatori (3.46%). In 431.000 (5.65%) hanno scelto di seguire su Rai 3 Tg3 Linea Notte e in 132.000 (1.88%) il TgLa7 Night Desk su La7.

Telegiornali

(edizioni meridiana e della sera in migliaia):

TG1: 3.599 (22.01%) / 5.591 (23.94%)
TG2: 2.356 (16.30%) / 2.028 (7.85%)
TG3: 1.615 10.84%) / 1.586 (10.11%)
TG5: 2.896 (19.78%) / 4.848 (20.47%)
STUDIO APERTO: 2.027 (17.80%) / 734 (6.33%)
TG4: 273 (5.16%) / 661 (4.28%)
TGLA7: 590 (3.60%) / 1.337 (5.64%)

Ascolti per Fasce Auditel

Rai 1 18,27 8,99 19,27 15,66 15,08 13,03 21,57 21,36 20,07
Rai 2 7,22 2,53 3,93 7,81 9,85 5,66 5,48 7,57 8,46
Rai 3 6,58 5,11 8,49 5,30 7,14 4,58 8,10 6,45 6,33
Rai 4 0,87 1,47 0,30 0,84 0,73 0,52 0,75 1,07 1,19
Rai 5 0,40 0,68 0,14 0,16 0,23 0,51 0,10 0,59 0,62
Rai Movie 0,90 1,15 0,67 1,86 0,79 0,86 0,54 1,04 0,93
Rai Premium 1,18 1,73 2,09 1,20 0,77 1,55 1,50 0,84 1,14
Rai YoYo 1,24 0,50 1,79 2,08 1,63 1,86 1,70 0,78 0,22
Rai Sport 1 0,65 0,50 0,23 0,48 0,21 0,38 0,85 1,07 0,71
Rai Sport 2 0,40 0,12 0,23 0,59 0,50 1,09 0,16 0,22 0,27
Rai News 0,45 2,07 2,24 0,84 0,50 0,39 0,27 0,12 0,22
Rai GULP 0,49 0,21 1,21 0,75 0,61 0,40 0,86 0,32 0,09
Rai Scuola 0,01 0,05 0,01 0,01 0,00 0,00 0,00 0,02 0,01
Rai Storia 0,19 0,37 0,11 0,19 0,11 0,17 0,12 0,28 0,24
Rai Specializzate 6,78 8,84 9,02 9,01 6,09 7,73 6,85 6,34 5,65
RAI 38,85 25,47 40,72 37,78 38,17 30,99 42,00 41,72 40,51

Canale5 15,95 13,86 17,47 14,47 17,08 23,82 18,88 13,77 9,16
Italia1 5,63 4,67 2,10 4,45 9,89 4,22 3,89 5,59 5,61
Rete4 4,33 2,65 2,15 3,82 5,73 5,49 4,19 3,22 4,65
Boing 0,78 0,43 1,72 0,39 0,94 1,42 1,21 0,36 0,17
Iris 0,92 1,06 0,35 0,71 0,68 1,22 0,55 1,12 1,25
La5 0,85 1,06 0,22 0,28 0,63 0,31 0,62 0,98 1,87
Mediaset Extra 0,45 0,43 0,20 0,44 0,64 0,64 0,29 0,39 0,42
Italia 2 0,58 0,18 0,11 0,45 0,33 0,72 0,77 0,65 0,66
Cartoonito 0,80 0,33 1,68 0,86 1,01 1,23 1,26 0,44 0,10
Top Crime 1,02 3,26 0,83 0,74 0,87 1,14 0,90 0,93 1,07
Premium Calcio HD 0,77 0,05 0,01 0,03 0,07 0,03 0,11 2,34 1,10
Premium Calcio 1 0,07 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,01 0,30 0,00
Premium Calcio 2 0,01 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,04 0,00
Mediaset Specializzate 6,24 6,79 5,12 3,91 5,17 6,72 5,72 7,57 6,65
MEDIASET 32,16 27,97 26,83 26,65 37,87 40,24 32,68 30,15 26,07

La7 3,32 3,20 4,16 4,43 2,50 1,83 3,22 4,26 3,56
La7d 0,40 0,83 0,19 0,63 0,39 0,56 0,41 0,27 0,39
Totale La7 3,72 4,03 4,34 5,06 2,89 2,39 3,63 4,53 3,95

Totale editore Discovery 5,51 11,41 5,85 6,20 4,88 6,42 4,76 4,03 6,97
Totale editore LT Multimedia 0,43 0,59 0,42 0,77 0,41 0,59 0,27 0,33 0,51
Totale editore DIGICAST 0,18 0,42 0,20 0,20 0,15 0,13 0,05 0,19 0,29
Totale editore MTV-VIACOM 1,13 1,63 0,94 1,26 1,09 1,40 0,92 1,09 1,14

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


I Migliori Anni - Teocoli imita Celentano
Ascolti TV | Venerdì 26 maggio 2017. I Migliori Anni chiude con il 20.9%, Fratelli di Crozza con il 4.3%. La Peggior Settimana della mia Vita 11%. Striscia cala al 16.5%


Ascolti Aprile 2017 Rai
Ascolti TV Aprile 2017: Rai1 (16.95%) tallonata da Canale 5 (16.48%). Rai3 (6.48%) sempre meglio di Rai2 (5.93%). Sale Tv8 (1.84%), non cresce Nove (1.35%)


Tutto può Succedere 2
Ascolti TV | Giovedì 25 maggio 2017. Tutto può Succedere 2 al 18.8%, Io vi Troverò 14.8%. Soliti Ignoti (21.8%) vince su Striscia (18.6%)


Facciamo che io ero, ascolti seconda puntata
Ascolti TV | Mercoledì 24 maggio 2017. Serata floscia: Facciamo che io ero vince ma cala (12.9%). Rai1 si ferma all’11.8%, Solo per Amore al 9.4%. In 2 mln per la finale di Europa League su Tv8 (8.6%)

79 Commenti dei lettori »

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

1. Raiset 7 ha scritto:

24 settembre 2014 alle 10:16

Per me “Made in sud” è una c….. pazzesca



2. DON IVANO ha scritto:

24 settembre 2014 alle 10:18

BALLARO’ spettatori:1517 share:6.53

CHE CROLLO !



3. Raiset 7 ha scritto:

24 settembre 2014 alle 10:22

Poveri Cesaroni,meglio cambiare il giorno di programmazione altrimenti è finita



4. Groove ha scritto:

24 settembre 2014 alle 10:24

Più guardo I Cesaroni e meno capisco il crollo di ascolti!!! Mi dispiace ma non si meritano questo flop, poi sopratutto la puntata di ieri era molto bella. Sbagliata la scelta Mediaset di metterlo al martedì, sopratutto ora che la concorrenza è diventata spietata, con un’altra vita da una parte, e made in sud dall’altra.



5. Groove ha scritto:

24 settembre 2014 alle 10:26

I Cesaroni devono assolutamente tornare al mercoledì!!!



6. Groove ha scritto:

24 settembre 2014 alle 10:30

Mi sa che anche per Ballarò è finita, la gente è stufa di tutti questi talk politici ce ne sono troppi!!!



7. Matteo G. ha scritto:

24 settembre 2014 alle 10:31

La fiction delle Incontrada è un piccolo gioiello. Ambientazioni mozzafiato, qualità recetitaviva alta, bella storia. Si merita il successo che ha. I cesaroni nati come fiction fotocopia di un medico in famiglia ha stancato..



8. Fiò ha scritto:

24 settembre 2014 alle 10:32

I Cesaroni non possono stare al martedì. Perchè a Canale5 si fanno tutto questo male? Crollo vertiginoso per Ballarò: urge Incontrada in politica per risollevare gli ascolti del talk-show di Raitre!!



9. dumurin ha scritto:

24 settembre 2014 alle 10:36

Ottimo Un’altra vita. I Cesaroni, così come il Medico in famiglia, sarebbe ora di metterli in pensione.
Ottimo Il Segreto. Centovetrine sta risalendo.



10. Giuntidemetra ha scritto:

24 settembre 2014 alle 10:36

Che bello vedere che Ballarò è sprofondato così!



11. Carletto ha scritto:

24 settembre 2014 alle 10:37

Un’altra vita ancora sfonda il muro dei 6 milioni…..crollo dei Cesaroni che a mio avviso devono correre ai ripari prima di finire in un flop…..Carlo Conti e Flavio Insinna fanno ancora la differenza contro una coppia (Pieraccioni-Battista) che fa cacare (la coppia ideale è Greggio-Iacchetti) e contro un Paolo Bonolis che ormai ha stancato troppo



12. giacomo bartoluccio ha scritto:

24 settembre 2014 alle 10:41

è l’ascolto di Ballarò dell’anno scorso diviso due.
Dimartedì però è qualitativamente superiore
Crollo dei CESARONI



13. Marco89 ha scritto:

24 settembre 2014 alle 10:51

Tracollo totale x i Cesaroni. Ascolto tremendo: un calo che ricorda quello del Medico a causa della concorrenza sbagliata di una puntata. Gia’ il prodotto era debole e in calo, cosi’ l’hanno tramortito…capisco che il mercoledi’e’ un giorno tormentato x le partite ma una soluzione la devono trovare.
Per Ballaro’ si parla invece di un vero e proprio tonfo, ascolto flop, quasi da chiusura. Sale Floris, un eventuale sorpasso sarebbe micidiale per la Rai.
Ottima la coppia Incontrada-Goggi che fa il pieno di ascolti ancora una volta: peccato x la trama banalotta e con pochi spunti, ma ben realizzata e con un buon livello tecnico di recitazione, regia e tutto il resto. Per me Cotroneo poteva fare pure di meglio, risultato comunque eccellente.
Ottimo il pomeriggio di Canale 5, Clerici e Leofreddi passano da ascolti pessimi a numeri flop: con la costanza potranno raggiungere dati vagamente accettabili?



14. paolo ha scritto:

24 settembre 2014 alle 10:52

A quando i dati delle altre reti DT? Mi interessa sapere quanto fa masterchef 3 su Cielo. grazie



15. Micioyu ha scritto:

24 settembre 2014 alle 10:52

Dunque; allarme access, dopo 30 e 15 anni la gente è stufa di vedere sempre lo stesso programma ( e io infatti ritengo Mariona qualcosa di unico, una macchina da guerra che riesce a fare gli stessi ascolti di prima); strisci e affari tuoi andrebbero cassati. Disastro vita in diretta, in media faceva di più la Perego, mi duole ammetterlo, ma la coppia anche se funziona a livello di complicità, non brilla per simpatia. Il pubblico italiano sembra avere voglia di cambiamenti, è stanco di fiction trite e ritrite e premia giustamente un’altra vita, che a mio avviso meriterebbe il 30%, vorrei capire perché lo hanno spostato dal giovedì.

Disastroso pomeriggio per Antonellina (meritatissimo lo share sotto il 10%), non vale quel che la pagano, e deve ancora capire che ha stancato con gli atteggiamenti da pin up e con le sue battutine sessuali dedicate solo agli adulti e non adatte a un pubblico di adolescenti.

Barbarella disintegra la vita in diretta in media e nelle varie parti, carrarmato il pomeriggio di canale 5, inossidabile; non ha perso mezzo punto dall’anno scorso, anzi tutte le trasmissioni hanno guadagnato (la D’Urso l’anno scorso era al 14% con la seconda parte, quest’anno al 15-16.)

Flop Ballarò e made in sud il pubblico si è stancato tanto della copia del medico in famiglia tanto quanto della bruttissima e triste copia di zelig e colorado. Mazzate tra Conti e Bonolis, secondo me se si mette il dato ponderato per il tempo che dura quella determinata parte, Bonolis è addirittura sopra; ma se le stanno dando di santa ragione.



16. Marco89 ha scritto:

24 settembre 2014 alle 10:57

Male Striscia. Non hanno cambiato niente, qualcosa Ricci si dovra’ inventare: non capisco la scelta dei conduttori.
Bene la Balivo: passatela con Detto fatto su Rai1, e su
Rai2 si passi ai telefilm. Sarebbe una soluzione temporanea ma percorribile. La Balivo ci sa fare con quel tipo di pubblico.



17. alex,ilsegretofan ha scritto:

24 settembre 2014 alle 10:58

Myciou
Le battute sessuali della clerici solo tu le senti…se sei adolescente spegni la tv e non sparare cavolate..il programma sui dolci e un ottima idea…ma la diretta lo penalizza tutto qui



18. Nina ha scritto:

24 settembre 2014 alle 10:59

Ahhh Giannini! Ma se dovesse continuare così prenderà sempre gli stessi soldi?



19. maggy ha scritto:

24 settembre 2014 alle 11:00

MEDIE PONDERATE DEI CONTENITORI DEL POMERIGGIO:

pomeriggiocinque 19,01%
vita in diretta 14,70%



20. marina ha scritto:

24 settembre 2014 alle 11:03

Allarme access? ahahah
L’allarme esiste solo per Striscia la Notizia. Rispetto allo scorso anno Affari Tuoi (sia ieri che lunedì) aumenta sia in valori assoluti sia in share e sta andando benissimo.



21. selena ha scritto:

24 settembre 2014 alle 11:03

Nella serata di ieri affollata da palinsesto autunnale in pieno regime vince un’altra vita, che mantiene i suoi oltre 6 milioni.
Per due serate consecutive Raiuno ottiene una media superiore ai 6 milioni.
Situazione settimanale Raiuno -canale 5: 3 – 0 (questa settimana né il segreto, tanto meno i cesaroni aiutano l’ammiraglia mediaset).
Rispetto ad una settimana fa crolla ballarò perdendo un milione (io me lo aspettavo) e ottiene un risultato molto basso rispetto alle ultime stagioni. La sit com con Timi ottiene più in share di tutto il talk! Floris risale leggermente rispetto al debutto, mentre, come previsto, i Cesaroni con un po’ di concorrenza perdono pubblico alla grande (crollo di quasi un milione, forse spostato su made in sud?) e ottengono forse il risultato più basso delle loro serie (3 milioni sono inaccettabili per una fiction di punta, e fanno bene di Buzzanca e di velvet!). E pensare che al mercoledì quasi se la cavava, ma con concorrenza assente o quasi. Ecco la poca forza di un prodotto!
Striscia già dopo un giorno perde 800.000 spettatori e lascia tutto lo scettro ad insinna che si mantiene sopra i 5 milioni.
i prodotti in prime time di raiuno fanno salire anche l’access.
A questo punto occorre aspettare il debutto di tu si que vales per vedere se riesce a portare a casa il sabato.



22. Vince! ha scritto:

24 settembre 2014 alle 11:09

Ma i gggiovani cosa hanno visto ieri sera? L’Incontrada o Cesaroni?

Cairo, sottovalutato da molti, prendendosi Floris ha ottenuto il risultato che voleva: indebolire notevolmente Rai3.



23. selena ha scritto:

24 settembre 2014 alle 11:13

concordo con matteo g. Quando si vedono le inquadrature della fiction, ma quanto è stupenda l’isola di ponza?! a me ha fatto venire voglia di andarci…non si sa mai che ci sia un tenebroso come liotti lì in giro che abita ahahah.
Comunque l’ascolto dimostra che il pubblico vuole anche altro e temi diversi rispetto ai soliti, basta con camorra, mafia.
Diamo più spazio alle donne, storie di donne che si ispirino alla realtà che siano anche di esempio, diamo spazio anche ad una storia d’amore interraziale e perché no ad una storia gay con attori di punta protagonisti. E poi facciamo vedere questi paesaggi e la natura , visto che il nostro paese è bellissimo da nord a sud ed è giusto valorizzare il territorio in cui viviamo (anche capri, mandata in replica quanto era carina e l’isola magnifica).



24. selena ha scritto:

24 settembre 2014 alle 11:17

i ragazzini avranno visto made in sud penso. Anche in un’altra vita si dà spazio alle storie adolescenziali, la figlia che ha avuto il suo primo rapporto col ragazzo militare (lui era carino e dolce).
Curiosità: Ludovico fremont, dopo ballando, recita nella fiction dell’incontrada e dopo aver lasciato i cesaroni li batte, scontrandosi con la sua vecchia ‘famiglia’. Chissà che effetto fa.



25. Nina ha scritto:

24 settembre 2014 alle 11:25

Selena: “Diamo più spazio alle donne, storie di donne che si ispirino alla realtà che siano anche di esempio, diamo spazio anche ad una storia d’amore interraziale e perché no ad una storia gay con attori di punta protagonisti” un po’ di femminicidio, che ne dici? Non guasterebbe in questo polpettone di politicamente corretto.



26. piero ha scritto:

24 settembre 2014 alle 11:26

GOggi-incontrada al top: doppiano i cesaroni! Striscia flop! Male la panicucci!” Bonolis regge ma nn sfOnda!! PomeriggiO 5 nella secOnda Parte senza il segretO Perde oltree il 5x centO e Pareggia cn la vita in diretta! Disfatta canale 5



27. Marco89 ha scritto:

24 settembre 2014 alle 11:26

Chi sarebbero i gggiovani? E’ una sottocategoria? Servono requisiti particolari? Sarebbe curioso capire con quante g io sono giovane…



28. iki ha scritto:

24 settembre 2014 alle 11:31

Bene Incontrada(raccapricciante come attrice),flop i Cesaroni(a me piace questa serie).
Insinna batte Striscia.
Bene il pomeriggio di Canale5,pessima Rai1.
Al mattino bene 1mattina e Storie Vere,male la Isoardi(che bisogno c’è del suo programma se c’é la Di Gati sul 3)



29. alberto ha scritto:

24 settembre 2014 alle 11:31

A me i Cesaroni piacciono, le fiction di Raiuno assomigliano a quelle di canale 5 e quindi non portano nulla di nuovo. Caro Davide Maggio Il Principe non è terribile, lavati la bocca prima di parlare e non offendere un prodotto che non è italiano. Tale E Quale Show è un programma noioso e stupido. Come siamo rovinati…



30. selena ha scritto:

24 settembre 2014 alle 11:33

nina, volevo aggiungere anche il maltrattamento sulle donne (anche stalking) però con un risvolto positivo e con artisti di calibro (la parte dell’uomo str.. e violento, ma che sia anche bello esteticamente affidarla tipo ad argentero o bova). Non con un finale tragico (magari con colpi di scena e suspense fino alla fine) perché non è né bello né piacevole e poi può portare a certe emulazioni (purtroppo ci sono) che proprio non è il caso.



31. Anonimo ha scritto:

24 settembre 2014 alle 11:34

Benissimo Un’Altra vita.
Ballarò in discesa, probabilmente per la conduzione non troppo incisiva.
Nulla di nuovo con Made in Sud 5, stessa minestra riscaldata. TROPPE conferme (che eliminano qualsiasi effetto novità), qualche innesto già presente nelle prime edizioni, i soliti tormentoni (che alla lunga stancano anche il più fedele dei telespettatori) e nuovi personaggi (è sempre il solito CAST che non fa più ridere) … ma tutto sembra già visto e rivisto… una comicità talvolta esasperata e l’eccessiva lunghezza dello show rendono il risultato complessivo al di sotto delle aspettative.
Bisogna rinnovare, rinnovarsi, osare e mandare in onda anche altri comici NUOVI, visto che quelli vecchi (tranne qualche eccezione per i più noti e famosi) hanno esaurito le cartucce e con le nuove batture il pubblico non ride ma sorride a stento (si vede soprattutto quando si trovano in mezzo al pubblico).
Ed era l’unico programma comico della serata!



32. mmario80 ha scritto:

24 settembre 2014 alle 11:35

Ma quale mercoledì… i cesaroni bisogna metterli alle 5 del mattino… hanno ampiamente rotto i c……i. Quel giorno che inizieranno a parlare italiano e non romano forse potranno guadagnare qualcosa in ascolti.



33. selena ha scritto:

24 settembre 2014 alle 11:37

Per la tv commerciale i giovani vanno dai 15 ai 64 anni no? è il target commerciale. ahahaha dove ci sono tre generazioni….tra i gli over che, per molti, rappresenta il pubblico anziano di raiuno.
I dati devono essere sempre presi in maniera netta e con distinzioni di fasce di età e non in un grande calderone come questo target, altrimenti uno tira l’acqua al proprio mulino e li legge come vuole (tipo Scheri).



34. luca ha scritto:

24 settembre 2014 alle 11:38

SPORTELLO DI FORUM QUASI 8%!!!



35. Micioyu ha scritto:

24 settembre 2014 alle 11:44

Marina sai leggere o ti devo procurare una lavagnetta?Ho detto brutti access perchè non toccano nemmeno alla lontana i fasti di un tempo, andrebbero chiusi entrambi; per il pre-serale di un’ammiraglia non va bene ne il 20 ne il 19 nel il 18 ne il 17; perché se ben ricordi arrivavano al 30%. Leggete prima di dire idiozie pere partito preso. Alex la Clerici ha fatto più battute sessuali nell’ultimo anno di un film a luci rosse, non è opinabile, è la realtà.



36. marina ha scritto:

24 settembre 2014 alle 11:56

Micioyu, ciao ciao…non vale la pena rispondere ma è ovvio che nessun programma può pretendere oggi di fare gli ascolti di cinque, sei, sette o venti anni fa.



37. francesco86 ha scritto:

24 settembre 2014 alle 12:03

canale 5 ha perso anche la serata nel target commerciale segno che la fiction di rai 1 oltre al solito pubblico di rai 1 ha acchiappato pubblico giovane. Malissimo i cesaroni . A chi dice che bonolis non sfonda vorrei far notare che fa ascolti ottimi sul totale e record nel commerciale e sono destinati ad aumentare nel corso dei mesi.. siamo ancora in estate si può dire !



38. Vince! ha scritto:

24 settembre 2014 alle 12:05

@Marco89:Ma come non lo sai?
I gggiovani sono quelli che quando i loro programmi preferiti vanno male danno la colpa ai… Vecchiiiiiiiiii!



39. Marco89 ha scritto:

24 settembre 2014 alle 12:13

Vince: No non lo sapevo, pensavo si trattasse di qualcosa di piu’ sostanzioso: chissa’, allora io faro’ parte dei giovani con 4 g…



40. Vince! ha scritto:

24 settembre 2014 alle 12:15

@Marco89:Boh!



41. Marco89 ha scritto:

24 settembre 2014 alle 12:19

I Cesaroni sul commerciale non arrivano al 14, meno di 3 punti rispetto al dato totale. Numeri non confortanti neppure su questo target.



42. Anna Maria ha scritto:

24 settembre 2014 alle 12:59

Mah! Certi commenti mi fanno talmente ridere, che saccenza, che spocchia, che prolissi, che “so tutto io e non mi contraddire che ti offendo”. Il tutto condito da troppe parole con nessun contenuto………



43. Matteo G. ha scritto:

24 settembre 2014 alle 13:01

Comunque, per chi dice che la Clwrici è finita. Vorrei far notare che ieri è partita dall’11 della Isoardi ed è arrivata al 17%. I dolci sinceramente li avrei evitati. Io che la seguo alla PDC non l’ho mai seguita ai dolci. A quell’ora la gente lavora, oppure studia..



44. Micioyu ha scritto:

24 settembre 2014 alle 13:24

Vi sbagliate di grosso, io continuo a pensare che Raiuno è guardata dai vecchi, tranne per un’altra vita e tale e quale show; ma d’altronde… Prendiamo ballando con le stelle; con una decrepita come la Laurito, e Albertazzi un giovane come fa ad interessarsi? E poi, dove sono le stelle?La Surina che ha fatto notizia per il matrimonio con Vaporidis? La Laurito che sono 30 anni che non fa tv? Direi la stessa cosa se all’isola dei famosi mettessero tutti ex gf, che per me famosi non sono.

Raiuno deve svecchiarsi, e basti vedere che nel target commerciale (chi ancora può parlare senza una protesi dentale) avanti un alro gtritura l’eredità, condotta bene dal noiosissimo Conti; salvano Conti solo gli ascolti dei 60enni fino ad andare agli 80enni, è un dato di fatto e non un’invenzione. Canale 5 può fare errori, ma svecchia sempre programmi e proposte, perché si rivolge a un pubblico di giovani.

Ah per chi criticava Bonolis definendolo maleducato; sai che stai toccando uno degli ascolti di sanremo più alti della storia? La Clerici non fece un tubo quell’anno, Bonolis bastava, perché è un mattatore e non semplicemente un conduttore come Conti. Unica volta che il festival sul target giovane fece grandi numeri, e questo dovrebbe zittire parecchie persone che lo ritengono inadeguato. Se pure noi giovani continuiamo ad avere una mentalità vecchia e antica guarderemo sempre programmi Rai, mai innovativi e mai sperimentati.



45. CIAK ha scritto:

24 settembre 2014 alle 13:24

il film di raiuno…un gioiello!
Ballarò è inguardabile con GIANNINI… (FOTOCOPIA DI QUELLO Florisiano)
DIMARTEDI’ fotocopia di se stesso, quando floris era in rai…
verdetto finale assurdo!
il segretotra poco mediaset lo stampa ancge sulla carta igienica….
che TV….



46. Nina ha scritto:

24 settembre 2014 alle 13:34

Io trovo che anche Tale e quale sia per “vecchi”. Ma per vecchi che possono avere 30 anni.



47. grilloparlante ha scritto:

24 settembre 2014 alle 13:37

Il politicamente corretto anche nelle fiction no, pietà. Soffro già abbastanza durante il giorno, almeno la sera lasciatemi guardare sognare. E Un’altra vita mi ha fatto sognare fin dalla sigla della prima puntata, e non mi accade quasi mai. A dimostrazione che le alchimie che fanno un successo non sono sempre spiegabili.
La trama è onestamente inconsistente, un collage di “scopiazzi” che vanno dalle fiction più trash di mediaset a riferimenti letterari colti come Jane Eyre. Ma ci vuole bravura anche a scopiazzare. Poi, la scrittura è intrigante e scorrevolissima persino quando non accade niente, la regia coinvolgente, il panorama mozzafiato, gli attori bravi e azzeccati (a parte la figlia maggiore della Incontrada che a farla passare per diciassettenne ci vuole veramente fantasia), che si vuole di più?
E poi, grande, grandissimo merito a RaiUno per avermi finalmente ridato Loretta Goggi. Un mito assoluto. Come lei solo la Carrà, forse.



48. roberto manfredi ha scritto:

24 settembre 2014 alle 13:39

Ottima un’altra vita. Un prodotto italiano che funziona, e parecchio ottimo!!! I Cesaroni come un medico in famiglia non sfondano più. Almeno il medico ci ha messo 16 anni e riesce a stare sui 4 milioni abbondanti e a volte anche sui 5, mentre i cesaroni arrivano a 3. Comunque secondo me è abbastanza godibile questa sesta serie, anche se credo che alla lunga stuferà. Hanno fatto bene a fare solo 12 puntate.

Ovvio che dolci dopo il tiggì e torto o ragione solo flopponi. Vanno tolti e alla svelta. Striscia già perde 800.000 spettatori, anche se credo che risalirà alla prossima settimana. Ieri volevo guardarla ma non ce l’ho fatta per più di 30 secondi. I pacchi grazie ad Insinna sono diventati un mezzo varietà, e comunque sono già 5 anni che stanno sui 5 milioni. Bonolis va bene, ma non sfonda come previsto. L’eredità nonostante tutto, gli anni che passano, lo stesso conduttore, riesce ancora a fare il 20/21%, nonostante il preserale fosse infiammato dal 28% di Reazione a catena di Amadeus.



49. grilloparlante ha scritto:

24 settembre 2014 alle 13:40

Per Giannini mi spiace perchè lo trovo veramente carino, l’unico giornalista televisivo con cui andrei volentieri a cena. Ma spostargli al martedì Un’altra Vita è stato un colpo basso. L’ho tradito pure io, seppure a malincuore.



50. Salvo ha scritto:

24 settembre 2014 alle 13:40

I Cesaroni andavano bene al mercoledì, è quella la collocazione giusta, in questo modo Canale 5 rischia di rovinare tutto.
Per coloro che criticano la Clerici, mi associo semplicemente a Matteo G. che ha detto una sacro-santa verità, qualcuno dovrebbe imparare a pensare prima di scrivere certe cavolate soltanto per sminuire il lavoro di una professionista della TV!



RSS feed per i commenti di questo post

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.