20
agosto

SABRINA GANDOLFI A LA DOMENICA SPORTIVA: E’ UN SOGNO CHE SI REALIZZA. PAOLA FERRARI MI AVEVA INDICATO COME PERSONA GIUSTA PER SOSTITUIRLA

Sabrina Gandolfi

Gli uomini preferiscono le bionde, recitava una celebre pellicola del 1953 con protagoniste Marilyn Monroe e Jane Russell. Deve pensarla così anche Mauro Mazza, direttore di Rai Sport, che per la prossima stagione ha pensato di affidare la conduzione de La Domenica Sportiva alla biondissima Sabrina Gandolfi. Da domenica 31 agosto la giornalista prenderà il posto di un’altra bionda, Paola Ferrari, padrona di casa delle ultime 3 stagioni della storica trasmissione sportiva. La Gandolfi, in passato al timone della versione estiva della DS, e di numerose altre trasmissioni sportive della Rai, intervistata dal quotidiano La Sicilia, ha definito l’approdo a La Domenica Sportiva, la realizzazione di un sogno.

“E’ un sogno che si realizza, non perché io avessi mai realmente sperato di poterci arrivare, ma perché la conduzione de La Domenica Sportiva è il desiderio di tutti i giornalisti sportivi della Rai che amano la conduzione. Quando il direttore Mazza mi ha detto che quest’anno sarebbe toccato a me, dopo i primi secondi di esitazione, mi sono chiesta: Ne sarò all’altezza?”

La quarantacinquenne giornalista, che potrà contare sulla presenza dei riconfermati opinionisti Ivan Zazzaroni, Marco Civoli, Emiliano Mondonico, e Adriano Bacconi, promette una trasmissione più dinamica ed interattiva.

“La novità sarà la maggiore interazione con il pubblico attraverso i social network. Oggi la gente vuole essere partecipe delle trasmissioni, non è più passiva davanti al teleschermo. Sarò io stessa a monitorare Facebook e Twitter, così come facevo a Sabato Sprint.”

Sabrina Gandolfi: il rapporto con Paola Ferrari e l’esordio come valletta di Mike Bongiorno

La Gandolfi -  che nonostante la conduzione della celebre rubrica continuerà, in quanto dipendente Rai, a percepire il solo stipendio da redattore ordinario – precisa, a scanso di equivoci, che tra lei e Paola Ferrari non vi è alcuna rivalità.

“Dalla fine della Coppa del Mondo, periodo in cui ci siamo viste quasi tutti i giorni, perché io conducevo Dribbling Mondiale, e lei Diario Mondiale, non ho avuto modo di sentire Paola. Ma lei, già un anno fa, in un’intervista aveva detto di essere un po’ stanca, indicandomi come la persona giusta per sostituirla.”

Nessuna gelosia al femminile (almeno all’apparenza) dunque tra le due giornaliste, che, oltre ad essere accomunate dalla lunga militanza tra le fila di Rai Sport, possono vantare un esordio televisivo da giovanissime, al fianco di grandi maestri del piccolo schermo. Se Paola Ferrari esordì, infatti, nel 1977, appena diciassettenne, come centralinista dello storico Portobello di Enzo Tortora, la Gandolfi debuttò in tv nel 1989 come valletta di Mike Bongiorno in TeleMike. Proprio in qualità di assistente del “re del quiz” la futura giornalista sportiva fu suo malgrado protagonista di un momento destinato ad entrare nella storia della tv. Dietro segnalazione di un a dir poco imbestialito Bongiorno spettò, infatti, alla Gandolfi entrare nella cabina di gioco della signora Maura Livoli, e verificare la presenza di eventuali foglietti contenenti appunti legati a temi inerenti le domande poste in trasmissione.

Mike Bongiorno e Sabrina Gandolfi a TeleMike (stagione 1989/1990)

Rai Sport – Stagione 2014-2015

L’arrivo di Sabrina Gandolfi alla guida de La Domenica Sportiva non sarà l’unica novità della prossima stagione di Rai Sport. A Sabato Sprint arriverà Monica Matano, mentre 90° Minuto sarà affidato a Marco Mazzocchi. Per quanto riguarda le conferme, ritroveremo invece Simona Rolandi al timone di Dribbling, mentre Enrico Varriale sarà ancora una volta il padrone di casa di Stadio Sprint e, per il secondo anno consecutivo, de Il Processo del Lunedì.



Articoli che potrebbero interessarti


Sabrina Gandolfi
LA DOMENICA SPORTIVA: SENZA LA FERRARI SI PARTE CON IL 3% IN MENO. SABRINA GANDOLFI SI TIRA FUORI DALLE POLEMICHE


Paola Ferrari
PAOLA FERRARI CONTRO SABRINA GANDOLFI: GUARDATI ALLO SPECCHIO SE HAI IL CORAGGIO E COMPLIMENTI PER I DENTI RIFATTI


Sabrina Gandolfi - nuova conduttrice de La Domenica Sportiva
RAI SPORT, RIVOLUZIONE IN VISTA: PAOLA FERRARI VIA DA LA DOMENICA SPORTIVA, MAZZOCCHI A 90ESIMO MINUTO, ALBERTO RIMEDIO TELECRONISTA DELLA NAZIONALE


Marco Lollobrigida (Il Sabato della DS) e Giorgia Cardinaletti (La Domenica Sportiva)
Serie A 2017/2018 sulla Rai: i primi a partire sono «Il Sabato della DS» e «La Domenica Sportiva». Confermata la squadra di «90° Minuto»

5 Commenti dei lettori »

1. Spot ha scritto:

20 agosto 2014 alle 18:15

Era proprio difficile trovarne una peggiore della Ferrari e ci sono riusciti. I miei complimenti.



2. rien ha scritto:

20 agosto 2014 alle 20:02

Dovevano scegliere la Cuccarini.



3. aleimpe ha scritto:

20 agosto 2014 alle 20:31

La Gandolfi non fece Miss Italia, vero ?



4. iki ha scritto:

21 agosto 2014 alle 12:18

Dei giornalisti Rai non se ne salva neanche uno.
La Gandolfi mi piace un pochino ma niente di che.
Il resto é un pianto



5. Igor ha scritto:

22 agosto 2014 alle 04:17

si ma conduttrici a parte, è il format che è stantio..come tutta Raisport. Ho tanta nostalgia di Controcampo, un programma equilibrato tra immagini e discussioni in studio. E anche simpatico, spiritoso. La DS ci proporrà i soliti pipponi degli opinionisti, le analisi “incredibili” di Bacconi e amenità varie. Ridateci controcampo la domenica o quantomeno spostate dal lunedi alla domenica TIKI TAKA, ripristinando anche una sana concorrenza tra le due reti, come una volta…



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.