9
settembre

ASCOLTI TV DI DOMENICA 8 SETTEMBRE 2013: UN CASO DI COSCIENZA 5 (17.27%) BATTE DI UN SOFFIO IO CANTO (17.1%). PECHINO EXPRESS 2 PARTE CON IL 9.44%

Un caso di coscienza 5 - Vittoria Belvedere

Ascolti tv Prime Time

Su Rai1 la prima puntata di Un caso di coscienza 5 ha ottenuto 3.652.000 ascoltatori (17.27%). Su Canale5 l’esordio di Io Canto ha totalizzato 3.216.000 spettatori e il 17.1% di share. Su Italia1 Mistero Speciale ha portato a casa un netto di 1.251.000 spettatori e il 8.03% di share. Su Rai2 la prima tappa di Pechino Express 2 ha ottenuto 1.922.000 ascoltatori (9.44%). Su Rai3 il film Le vite degli altri conquista 745.000 spettatori con il 3.58% di share mentre su Rete4 Tempesta d’amore è stata seguita da 1.080.000 spettatori pari al 5.04% di share. Su La7 Grey’s anatomy ottiene 578.000 e 605.000 spettatori (2.62%, 3.08%).

Access Prime time

Insinna surclassa le Papere

Su Rai1 il ritorno di Flavio Insinna ad Affari Tuoi ha raccolto 4.201.000 spettatori (19.82%). Su Canale5 Paperissima Sprint sigla il 15.66% con 3.317.000 ascoltatori. Su Italia1 The time Machine ha registrato il 5.58% di share con 1.072.000 spettatori mentre su Rete4 Il comandante Florent ha siglato il 4.83% con 951.000 individui all’ascolto. Su Rai3 l’appuntamento con Blob ottiene 835.000 spettatori per uno share del 451%. Su La 7 Grey’s anatomy conquista il 2.09 con 447.000 spettatori.

Preserale

Canale 5 si ferma al 7.7 con la replica de Le Tre rose di Eva 2

Su Rai1 Reazione a Catena è stato seguito da 2.613.000 spettatori per uno share del 20.19% che salgono a 4.107.000 e il 25.47% nel segmento finale. La replica della prima puntata de Le tre rose di Eva 2 ha portato a Canale 5 il 7.7% di share con 975.000 telespettatori. Su Rai2 Squadra speciale Cobra 11 ha interessato 890.000 ascoltatori (5.09%). Su La7 La libreria del mistero ha interessato 343.000 spettatori (share del 2.67%).

Daytime mattina

La 7 al 4.77% con Omnibus

Su Rai1 A Sua immagine è stato seguito da 1.088.000 ascoltatori (14.19%) e la Santa Messa ha registrato il 17.61% con 1.346.000 spettatori. Su Canale5 Elisa di Rivombrosa ha fatto segnare il 5.02% con 333.000 spettatori. Su Italia1 Beethoven è stata seguita da 495.000 spettatori (6.05%). Su Rete4 la Santa Messa è stata seguita da 720.000 individui con il 10.47% mentre su Rai 3 il film Gli eroi del doppio gioco ha convinto 346.000 spettatori con il 5.14% di share. Su La7 Omnibus conquista l’attenzione di 263.000 spettatori con il 4.77% di share.

Daytime mezzogiorno

Sport Mediaset su Italia 1 si ferma all’8.12%

Su Rai1 l’Angelus è stato seguito da 1.977.000 spettatori con il 19.55%. A seguire Linea Verde Estate conquista 2.118.000 spettatori e il 17.19% con la prima parte e 2.732.000 telespettatori e il 18.41% con la seconda. Su Canale5 Melaverde ha radunato 1.256.000 telespettatori (11.28%). Su Rai2 il tv movie del ciclo La nave dei sogni conquista 845.000 telespettatori con l’8.18% di share. Su Italia1 Sport Mediaset arriva al 8.12% con 1.314.000 telespettatori. Su Rai3 TeleCamere Salute segna il 2.35% con 295.000 telespettatori. Su Rete4 Pianeta mare 10 anni fa segnare 4.88% e 524.000 ascoltatori nella prima parte e 5.11% (651.000) nella seconda e a seguire Slow Tour ottiene 497.000 spettatori (3.14%).

Daytime pomeriggio

Il Gran Premio di Formula 1 sbaraglia tutti

Su Rai1 il Gran Premio di Formula 1 ha portato a casa 7.164.000 telespettatori (41.94%). Su Canale5 la serie in replica Il Falco e la Colomba incassa il 5.45% con 861.000 telespettatori mentre La clinica sui monti: una scelta pericolosa arriva a .000 ascoltatori (%). Su Rai2 Il ragazzo della porta accanto ha ottenuto il 6.79% con 1.166.000 spettatori mentre a seguire Marcie – Un detective fuori controllo fa segnare il 12.11% con 1.296.000 individui, Su Italia1 Karate Kid III: La sfida finale conquista il 5.01% con 594.000 individui all’ascolto e a seguire La vita secondo Jim ottiene 361.000 spettatori (3.40%). Su Rete4 il magazine Donnaventura è stato seguito da 579.000 telespettatori con il 3.36% mentre Gli ammutinati del Bounty ne porta a casa 445.000 (3.72%). Su Rai3 Il conte di Montecristo ha raccolto 872.000 spettatori (8%) e The district su La 7  1.93% con 209.000 spettatori.

Seconda serata

Canale 5 al 16.46 con Io canto e poi…

Lo Speciale Tg1 è stato seguito da 1.288.000 ascoltatori (10.98%) mentre su Canale5 Io canto e poi… ne ha portati a casa 1.499.000 (16.46%). La domenica sportiva è stata seguita su Rai2 da 600.000 spettatori pari al 7.32% di share. Su Rai3 il film Capitalism: A love story è stato visto da 211.000 spettatori (3.55%) mentre Il quarto tipo ha portato Italia1 al 9.31% (289.000). Il film di Rete4 Out of sight – Gli opposti si attraggono ha registrato 389.000 spettatori e il 4.16% di share. Saving Hope su La7 al 2.60% con 321.000 individui all’ascolto.

Telegiornali

(Edizioni meridiana e serale in migliaia):

TG1: 4.400 – 24.46% (ore 13.30) / 4.388 – 23.91% (ore 20.00)

TG2: 2.565 – 16.56% (ore 13.00) / 1.910 – 9.38% (ore 20.30)

TG3: 832- 4.69% (ore 14.20) / 1.662- 12.54% (ore 19.00)

TG5: 2.868- 18.49% (ore 13.00) / 3.061- 16.47% (ore 20.00)

STUDIO APERTO: 1.869- 14.74% (ore 12.25) / 802 – 7.02% (ore 18.30)

TG4: 444- 2.47% (ore 14.00) / 686 – 5.18% (ore 18.55)

TGLA7: 559 – 3.27% (ore 13.30) / 1.157 – 6.16% (ore 20.00)

Ascolti per fasce auditel

Rai 1 19,03 6,62 15,01 15,64 29,69 17,48 19,11 17,91 12,84
Rai 2 8,23 4,05 2,08 4,34 9,43 11,49 6,23 8,72 9,01
Rai 3 4,75 2,18 4,32 4,65 3,34 5,67 8,61 3,58 3,72
Rai 4 1,12 1,56 0,79 0,74 1,17 1,04 0,99 1,11 1,54
Rai 5 0,44 0,32 0,54 0,27 0,24 0,33 0,61 0,60 0,59
Rai Movie 0,90 0,50 0,46 1,84 0,46 0,59 0,46 1,37 1,27
Rai Premium 1,14 1,22 1,31 1,27 1,16 1,65 1,02 0,80 1,01
Rai YoYo 1,13 0,14 1,90 2,50 1,19 1,09 1,15 0,91 0,51
Rai Sport 1 0,69 0,91 0,51 0,90 0,25 0,55 1,67 0,51 0,53
Rai Sport 2 0,60 0,43 0,67 0,37 0,27 0,52 2,10 0,24 0,19
Rai News 0,71 2,07 3,65 1,17 0,52 0,60 0,41 0,40 0,60
Rai GULP 0,44 0,65 0,67 0,77 0,41 0,36 0,61 0,46 0,09
Rai Scuola 0,02 0,01 0,00 0,05 0,01 0,01 0,01 0,03 0,01
Rai Storia 0,18 0,05 0,11 0,11 0,07 0,19 0,13 0,24 0,40
Rai Specializzate 7,39 7,85 10,62 9,99 5,75 6,92 9,16 6,66 6,74
RAI 39,39 20,70 32,04 34,61 48,21 41,56 43,10 36,88 32,31
Canale5 11,43 9,02 20,56 5,30 10,19 6,97 10,36 15,63 15,80
Italia1 6,08 4,73 1,83 4,96 7,17 4,76 4,22 6,84 8,91
Rete4 4,27 2,98 1,78 7,18 3,23 3,30 4,41 5,33 4,23
Boing 0,97 1,01 1,56 2,51 0,70 1,10 0,73 0,91 0,45
Iris 1,10 2,64 0,75 0,97 0,41 0,84 0,93 1,78 1,52
La5 0,78 1,67 0,37 1,06 0,57 0,53 0,83 0,89 0,91
Mediaset Extra 0,99 1,29 1,10 0,78 1,07 1,66 1,20 0,60 0,52
Italia 2 0,50 0,95 0,26 0,47 0,64 0,27 0,65 0,39 0,56
Cartoonito 0,54 0,12 1,05 0,86 0,45 0,67 0,64 0,50 0,23
Top Crime 0,94 0,97 0,64 0,63 0,56 0,90 1,01 1,12 1,45
Premium Calcio HD 0,53 0,01 0,06 0,08 0,06 1,40 0,28 1,03 0,32
Mediaset Specializzate 6,36 8,67 5,78 7,36 4,45 7,36 6,26 7,22 5,97
MEDIASET 28,13 25,39 29,94 24,81 25,04 22,38 25,26 35,02 34,91
La7 2,60 2,56 5,46 2,81 1,70 2,19 3,61 2,49 2,54

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Auditel (1)
Auditel: ecco perchè i dati sono in ritardo


Guess_my_age_01
Ascolti TV Settembre 2017: Rai 1 (16.25%) davanti a Canale 5 (14.64%). Tv8 supera il 2% e surclassa Nove (1.49%)


meter_auditel
Ascolti Tv: i dati a confronto dopo l’introduzione del Superpanel


Reazione a Catena
Ascolti TV Giugno 2017: Canale5 perde quota (14.46%) e a Rai1 basta il 15.99% per la leaderhip. Rai3 terza rete (5.97%)

16 Commenti dei lettori »

1. Diego ha scritto:

9 settembre 2013 alle 10:16

Molto bene Io Canto che porta Canale5 a un pareggio nella domenica sera !!



2. anto ha scritto:

9 settembre 2013 alle 10:19

Domenica prossima io canto scenderà



3. Son of the Bishop ha scritto:

9 settembre 2013 alle 10:32

Cioè io mi rifiuto quell’ obbrobrio di Un caso di coscienza 5 con cast davvero che fa ridere e livelli recitativi bassissimi che batte Io canto , mi dispiace molto perchè il ritorno di Io canto è stato davvero piacevole .
Però questa è anche colpa di mediaset perchè dover sprecare tutto subito potevano tranquillamente mettere io canto al sabato quando poi finiva mettevano italia’s got talent , davvero non li capisco !



4. Gabriele90 ha scritto:

9 settembre 2013 alle 10:37

Ascolto tiepido per Pechino express che si merita molto di più (ieri sera puntata fenomenale). Ho girato alla fine su Io canto e ho visto delle poltrone girarsi stile the voice… Bha



5. gio ha scritto:

9 settembre 2013 alle 10:41

Pareggio tra poveri tra io canto e la fiction a 3milioni, ottimo debutto Pechino con 2milioni e quasi il 10 finendo alle 23 quindi senza poter sfruttare la seconda serata a differenza di mistero che sfora in seconda serata per alzare lo share ma si ferma all’8



6. Francesco ha scritto:

9 settembre 2013 alle 10:48

vedremo la pross settimana quanto farà io canto… sono l’unico a preferire il vecchio “io canto”? questa nuova formula non mi piace….



7. pier ha scritto:

9 settembre 2013 alle 10:52

Il reality PECHINO EXPRESS parte benissimo al 9% (+3% rispetto la 1*puntata dello scorso anno)

Il talent IO CANTO parte bene al 17% pareggiando la domenica di Rai Fiction



8. pier ha scritto:

9 settembre 2013 alle 10:59

Mi aspettavo qualcosina in piu da AFFARI TUOI solo 19% ?! Lo sfondava Teche il 20..



9. Marco89 ha scritto:

9 settembre 2013 alle 11:14

Ciao a tutti, il blog di DM mi è mancato, è stata una settimana televisiva incandescente. A rimetterci in questa sfida è Un caso di Coscienza, che ricordo otteneva sempre ottimi risultati, la domenica di Canale 5 se fa il 17 è tutto di guadagnato. Aspettiamo comunque domenica prossima, ieri era l’ ultima domenica estiva e a casa c’era poca gente.



10. Fabio92 ha scritto:

9 settembre 2013 alle 11:54

Buongiorno a tutti! Si può sapere il dato relativo alla partita di basket Grecia-Italia andata in onda su Raisport 2? Grazie



11. osservatore ha scritto:

9 settembre 2013 alle 12:15

Analisi auditel: bene Pechino che parte con un 9,5% di share. Mediocre Somma sotto le aspettative. Poco più che mediocre Scotti a 3,2 milioni. Se paragonato , però, a cosa mandava Canale5 le domeniche allora è un “trionfo” ma è ricordiamo che Io Canto è stato relegato alla domenica e solo due anni fa partiva al 20% contro Hill. Affari Tuoi parte un po’ in sordina ma è un programma diesel



12. spike ha scritto:

9 settembre 2013 alle 12:45

Non parte bene Un caso di coscienza tallonato in share da Io canto
Parte bene invece Pechino Express



13. Peppe93 ha scritto:

9 settembre 2013 alle 13:17

Pareggio tra Io Canto e la fiction ma sono sicurò che il programma di Scotti calerà nelle prossime 2 puntate. Ottimo il debutto di Pechino express con la mitica marchesa.



14. Roberto ha scritto:

9 settembre 2013 alle 13:30

ma Pechino Express non andava al lunedì cui hanno opposto Colorado?



15. lisa ha scritto:

9 settembre 2013 alle 14:33

Io canto parte bassino. Lo share del 17% e’ dovuto anche alla durata fino alle 24, fare poco più di 3 milioni e’ poco. Se mantiene questi numeri in pieno autunno e’ da allarme rosso. Come si fa a dire che un programma di intrattenimento che non ottiene 4 milioni va bene?



16. Sanfrank ha scritto:

9 settembre 2013 alle 18:00

Io canto parte bene, considerando che è domenica 8 settembre e ricordando che lo scorso anno C’è posta per te partì, con Siani e Garko, sotto i quattro milioni sabato 8 settembre, ma con uno share più alto.
Considerando che da tantissimi anni Canale 5 ha abbandonato al suo destino il proprio pubblico (nulla al mattino, Domenica 5/Live al pomeriggio, robetta in access e prima serata seguita mediamente da un dato inferiore al 14% di share; si salva solo Avanti un altro e uno/due film in prima tv in tutta la stagione) anche a causa delle partite di calcio e delle fiction di Rai 1, spero che questa proposta sia la prima di una lunga serie di programmi tv che, poco per volta riportino al successo la rete nel dì di festa.
Che sia di buon auspicio al ritorno dello spettacolo anche nel contenitore pomeridiano, che è diventato inguardabile e non per colpa della D’Urso, come molti asseriscono, ma per questa linea editoriale assurda intrapresa dall’azienda che, se da un lato permette di risparmiare sui costi, dall’altro impedisce di investire per ottenere maggiori riscontri di pubblico, accontentandosi di un numero di spettatori non all’altezza di una rete ammiraglia.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.