9
dicembre

THE WINNER IS: VINCE DANIELA CIAMPITTI. SECONDA EDIZIONE IN 8 PUNTATE E CON SELEZIONI IN PRESERALE?

The Winner is

The Winner is

Nonostante gli ascolti discreti, The Winner is tornerà anche il prossimo anno. La conferma è arrivata dallo stesso Gerry Scotti che, durante l’ospitata a TvTalk, ha rivelato non solo il ritorno dal prossimo autunno del talent di Toro e Fascino sugli schermi di Canale5, con otto puntate rispetto alle quattro di “test” andate in onda quest’autunno, ma anche l’ipotesi che la seconda edizione possa sbarcare – vista la duplice natura talent e game – con le selezioni nella difficile fascia del preserale.

In attesa di scoprire quale futuro attenda l’adattamento italiano del format ideato da John De Mol, la prima edizione, che si è conclusa ieri sera, ha visto la vittoria di Daniela Ciampitti che porterà a casa il titolo di prima vincitrice di The Winner is… ma anche 150 mila euro che, in questo periodo di recessione, male non fanno. Daniela si è dovuta scontrare nel duello finale con Max Petronilli, uno degli ex reduci del Festival di Castrocaro, che è sceso in campo con Il cielo in una stanza e Yesterday.

Le indubbie capacità vocali dell’ex trionfatore di Castrocaro a nulla sono servite contro la potente voce di Daniela che, in occasione della sfida, ha mostrato i denti con Listen e New York New York, entrambe finite in un tripudio di applausi. Una scelta comunque complicata per I 101 giurati che, non a caso, si sono esattamente spaccati a metà: 52 a 49.

Ma la convinzione di entrambi nell’aver ottenuto la percentuale più alta (sotto la spinta dei familiari) li ha portati a rinunciare all’ultima interessante proposta economica di Gerry: 50 mila euro e il posto di secondo classificato. Alla fine Max tornerà a casa a mani vuote, mentre Daniela potrà godersi un bel gruzzoletto.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Salvatore Lampitelli - The Winner Is 2017
The Winner Is 2017: il vincitore è Salvatore Lampitelli


Hell's Kitchen 2017 - Mohamed
Hell’s Kitchen 2017: il vincitore è Mohamed Lamnaour


Sergio Friscia - Rossella Brescia - Marco Liorni
Festival di Castrocaro 2017: il vincitore è Luigi Salvaggio. Ma la manifestazione è stanca e ingessata


The Winner is 2017 - Signorini, Scotti, Maionchi
The Winner Is: soldi o successo? Riparte il talent di Gerry Scotti

18 Commenti dei lettori »

1. Rox ha scritto:

9 dicembre 2012 alle 10:27

Una imitatrice contro un cantante da pianobar. Che bella roba, c’è propeio da andare fieri di questo format ributtante.



2. Lol ha scritto:

9 dicembre 2012 alle 10:44

Potevi andarci tu visto che sei tanto bravo Rob ;)



3. Silvia ha scritto:

9 dicembre 2012 alle 11:50

molto rischioso metter le selezioni di The Winner is in pre-serale



4. michele86 ha scritto:

9 dicembre 2012 alle 12:46

Giù le mani da Avantoi un Altro!!!!! le selezioni in preserale è un flop totale



5. Ariel ha scritto:

9 dicembre 2012 alle 13:13

Secondo me sti due finalisti, che ci avevano commosso con il fatto che entrambi erano in forti difficoltà economiche, tutte ste difficoltà non le avevano!

Rifiutare 50.000 euro SICURI per rischiare di vincerne 150.000 (oltre al titolo), é sinonimo di grande stupidità (se davvero, come dicevano, erano in guai finanziari).
Io al posto loro me li sarei presi e grazie a tutti, in tv ci sono stata, ho cantato e ho guadagnao un bel malloppo!
Perdonate la franchezza, ma io nonn sopporto chi va a piangere in tv, con musichetta triste di sottofondo, a lamentarsi di non aver soldi a causa della crisi e si permette il lusso, con 3 figli a carico e moglie ( il caso di quel Max) di rifiutare una proposta FAVOLOSA che ti regala 50.000 euro sicuri!
E dire che Gerry lo aveva fatto capire di prendere i soldi e scappare….ben gli sta a questo punto!



6. matteo quaglia ha scritto:

9 dicembre 2012 alle 13:19

ariel guarda che se uno ci crede nelle propie capacita’ e pensa di farcela puo’ decidere di andare avanti rifiutando i soldi , a loro sara’ costato di certo una gran fatica dover rinunciare a quei soldi visto le situazioni in cui erano , non e’ che perche’ uno e’ in difficolta’ economiche allora al 1000 per 1000 accetta qualsiasi somma di denaro



7. osservatore ha scritto:

9 dicembre 2012 alle 13:47

programma brutto. lunghi tempi morti. casi umani, parenti come a c’è posta, cantanti di basso livello a parte un paio. un format sviluppato malissimo.
sto programma in preserale..? per far tornare l’eredità al 25%?
non esiste



8. Ariel ha scritto:

9 dicembre 2012 alle 14:39

Si Matteo, ma se io ho da sfamare 3 figli e una moglie,come nel caso di Max, e mi lamento del brutto periodo economico che sto attraversando, con un attività a rischio chiusura, metto da parte la mia “presunzione” di essere il piû bravo e accetto i soldi!
A tavola non si possono sfamare i figli con le passioni…é brutto ma é cosī!
E stamttina si sarebbe svegliato con 50,000 euro in piû sul conto!
Fossero stati 5- 10,000 euro allora uno rischia pure…..ma 50,000 euro, non so a voi, ma a me risolverebbero tanti,ma tanti tanti problemi, sopratutto dopo aver sbandierato a 4 milioni si spettatori i propri problemi economici.
É il mio pensiero.



9. matteo quaglia ha scritto:

9 dicembre 2012 alle 14:46

ah certo perche’ invece 5-10000 euro sono bruscolini , se uno se la sente prova , glielo dicevano anche le famiglie di andare avanti e credere nel propio talento ed era gente che non era comunque messa bene , anche se si e’ messi male i soldi non sono tutto



10. Master ha scritto:

9 dicembre 2012 alle 15:10

Il meccanismo di the winner is è subdolo, nel senso che se tu prendi 50.000euro , automaticamente ne fai vincere 150.000 euro all’altro…poi se vedi un 52-49 , sinceramente, il dubbio di rischiare ti viene…



11. GABRIEL ha scritto:

9 dicembre 2012 alle 15:18

SECONDO ME LE QUALITA VOCALI DEI FINALISTI SONO DI ALTI LIVELLI (MAX E VERAMENTE BRAVISSIMO ) ED E PER QUESTO CHE IO ERO CONVINTO CHE VINCESI LUI !! LA SUA INTERPRETAZIONE E STATA MAGNIFICA!!!



12. Lucas ha scritto:

9 dicembre 2012 alle 16:11

Scotti pur di riavere sempre il preserale fa questi giochetti.

Quanto è cattivo??

E comunque nel preserale farebbe il 10%…



13. matteo quaglia ha scritto:

9 dicembre 2012 alle 16:14

eh si cattivo cattivo scotti blutto blutto cattivo :-D :-D , ma per favore lucas siamo seri….



14. Luigi ha scritto:

9 dicembre 2012 alle 17:10

Max è bravo. Ha una bella voce e una buona tecnica, ma nel canto non è tutto e troppa tecnica a volte non aiuta, ma sembra falsa. La prima volta che ho sentito Yesterday mi è venuta la pelle d’oca, ma quando ieri l’ha ripetuta (seppure un po’ diversa) mi è sembrato solo un esercizio di tecnica vocale. Che poi il suo stile ormai è anche un po’ superato, bisogna dirlo: quale cantante famoso canta così? Giustamente qualcuno lo ha paragonato ai cantanti di piano bar. Il livello è nettamente superiore, ma lo stile è da cantante di matrimoni. E poi un’aggiornatina al repertorio non guasterebbe. A trentanove anni è rimasto ancora a Yesterday e Il cielo in una stanza? Comunque, se avessi dovuto votare pre bravura, avrei votato Max. Se avessi dovuto votare per emozione avrei votato Daniela, anche se siamo lontani dalle qualità di un vero “talento”, con rispetto parlando.



15. LUCA ha scritto:

9 dicembre 2012 alle 17:42

Non mi convince nel preserale…



16. IL MIO REALITY ha scritto:

10 dicembre 2012 alle 13:31

L’altro concorrente era molto più bravo a livello canoro. Peccato che appariva come un “passolone” e dunque non è stato votato!



17. Lollo ha scritto:

10 dicembre 2012 alle 13:43

Come e’ possibile che non ha vinto max , che schifo !



18. Lollo ha scritto:

10 dicembre 2012 alle 13:44

Max grandissimo cantante !



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.