3
aprile

Archiviato il procedimento contro Blanco per il danneggiamento del palco di Sanremo. Ma il Codacons non ci sta

Blanco distrugge il palco di Sanremo (foto AGI per Rai)

Blanco distrugge il palco di Sanremo (foto AGI per Rai)

Può tirare un sospiro di sollievo Blanco. Il Gip di Imperia non ha ritenuto di procedere per quanto avvenuto sul palco dell’Ariston nel 2023, quando il cantante durante la sua esibizione danneggiò la scenografia fatta di rose. E’ stata confermata, dunque, la decisione della Procura, che chiedeva l’archiviazione, ed è stata rigettata di conseguenza l’opposizione del Codacons.

Nel caso in esame, risulta che la collera di Fabbriconi (vero cognome di Blanco, ndDM) è stata innescata da un malfunzionamento dell’impianto audio che, palesemente, ha rischiato di pregiudicare la sua prestazione; in un contesto di forte tensione come quello dell’esibizione canora sanremese, foriera di esiti decisivi per la carriera di ciascun cantante coinvolto, appare se non giustificabile almeno comprensibile la collera dell’indagato a fronte di un inconveniente che poteva compromettere le sue chances di vittoria (…)  Si sottolinea che il Sindaco di Sanremo, pur avendo rilasciato dichiarazioni ai mass-media nelle quali allude a un danno di immagine per la Città da lui rappresentata (cioè ad un danno obiettivamente maggiore di quello arrecato agli allestimenti floreali in sé e per sé considerati), non sembra aver esperito alcuna iniziativa in campo civile o penale nei confronti dell’indagato, mostrando di attribuire alla condotta di Fabbriconi un rilievo assai minore di quello dichiarato sull’onda dello strepito mediatico“  - si legge nel documento del Tribunale.

Il Codacons non ci sta, sottolineando in primis che Blanco nel 2023 non partecipava in gara:

“Nel motivare la sua decisione il Tribunale di Imperia commette una clamorosa ‘gaffe’ attribuendo il comportamento dell’artista alla tensione dovuta alla gara canora cui l’artista partecipava. Peccato però che nel 2023 Blanco partecipò al Festival solo come ospite, per presentare il suo nuovo brano (…) Blanco non aveva alcun possibilità di vittoria, non partecipando ad alcuna gara ed essendo presente al Festival di Sanremo esclusivamente in qualità di ospite! Circostanza che, al contrario, aggrava il suo comportamento, del tutto ingiustificato e altamente diseducativo, considerato l’elevato seguito di giovanissimi vantato dall’artista (…)”.

L’associazione presenterà perciò istanza al presidente del Tribunale e alla Cassazione, chiedendo il riesame del provvedimento.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Amadeus Blanco1
Blanco denunciato dal Codacons


Carla Bruni_PhStefaniaCasellato 015
Pagelle TV della Settimana (1-7/04/2024). Ecco i promossi e i bocciati


Chiara Ferragni
Codacons contro Ferragni a Che Tempo Che Fa: «Inaccettabile che Fazio dia spazio ad un soggetto sotto indagine, siamo pronti a chiedere il sequestro della trasmissione»


La Sad (IG La Sad)
La Sad a Sanremo 2024, Codacons chiede la squalifica altrimenti «farà seguito la denuncia». Nel mirino i testi delle loro canzoni, Fiorello in difesa di Amadeus

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.