6
febbraio

Canzoni Sanremo 2024 | «Ricominciamo tutto» dei Negramaro – testo e significato

Negramaro

Negramaro

Ritorno al Festival di Sanremo a distanza di 19 anni per i Negramaro, dopo aver presentato all’Ariston Mentre tutto scorre. Il brano scelto è Ricominciato tutto, scritto dal leader e cantautore Giuliano Sangiorgi. Il gruppo, formato anche da Emanuele Spedicato, Andrea Mariano, Ermanno Carlà, Danilo Tasco e Andrea De Rocco, ha deciso di partecipare alla kermesse canora anche come segno di gratitudine per i vent’anni di carriera. Lo fa con una ballad dal sapore romantico, nata durante una vacanza fatta da Sangiorgi con la compagna Ilaria e la figlia Stella, che hanno fatto sentire l’uomo per un attimo leggero dandogli la forza di “ricominciare tutto“. Nella serata cover, canteranno La Canzone del Sole con Malika Ayane.

Canzoni di Sanremo 2024, il testo di Ricominciamo tutto dei Negramaro

di Giuliano Sangiorgi
Ed. Sugarmusic/Sangiorgi Edizioni Musicali/ Casa 69 Edizioni Musicali – Milano – Copertino (LE)

Quanto tempo ti manca per esser pronta?
Io sono sotto che ti aspetto,
Così ti porto al mare.
Quanto è passato dall’ultima volta
Che mi hai detto, sì, mi hai detto,
Che ti manca il sale
Che brucia le ferite?
E sulla pelle, tra i capelli, sulla tua bocca,
Eravamo ghiaccio che si scioglie in mezzo al nulla,
In mezzo a tutta quella neve:
Dio, com’eri bella?!
E ogni volta che sembra essere tutto perfetto,
C’è sempre un pezzo
Che ci manca
Anche sotto il tetto:
Non rifacciamo il letto!
E allora piove da quel buco sulle teste,
Sì, ma non fa niente.
Tanto si riparte:
Non so nemmeno dove.
Tu dici: “Andiamo ovunque, basta sia lontano dalla gente
E non fa niente, non fa niente…
Basta saper andare, andare, andare…
Chi se ne frega dove?!”.
Quanto è rimasto addosso di quella rincorsa
Che tu hai preso, sì, mi hai preso,
Solo per poi cantare:
“Discese e risalite”?
E sulla pelle, tra i capelli, sulla tua bocca,
Eravamo una canzone di Battisti all’alba,
Anche senza “bionde trecce”:
Dio, quanto sei bella?!
E allora piove da quel buco sulle teste,
Sì, ma non fa niente.
Tanto si riparte:
Non so nemmeno dove.
Tu dici: “Andiamo ovunque, basta sia lontano dalla gente
E non fa niente, non fa niente…
Basta saper andare, andare, andare…
Chi se ne frega dove?!”.
Ma a me importa solo di poter restare
Fermo sulle mie gambe, qui, ad aspettare.
E che sia al mare, che sia dove soffia il vento,
Non mi importa:
Ricominciamo tutto!
E chi se ne fotte di tutti quei sogni,
Di una canzone o uno stupido testo?!
Io, qui, ti aspetto!
Dici che poi ti trovo in un cassetto,
Intatto come quel sogno mai fatto?
Scendi, che ti aspetto:
Ricominciamo tutto!

>>> Tutti i testi e i cantanti di Sanremo 2024 <<<



Articoli che potrebbero interessarti


bnkr44 (IG)
Canzoni Sanremo 2024 | «Governo punk» dei bnkr44 – testo e significato


Rose Villain (da Instagram)
Canzoni Sanremo 2024 | «Click boom!» di Rose Villain – testo e significato


Dargen D'Amico (US)
Canzoni Sanremo 2024 | «Onda alta» di Dargen D’Amico – testo e significato


Gazzelle (US Rai)
Canzoni Sanremo 2024 | «Tutto qui» di Gazzelle – testo e significato

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.