1
maggio

Concerto del Primo Maggio 2023: la scaletta

scaletta concertone

Concerto 1 Maggio (dal profilo Tw ufficiale)

Si rinnova quest’anno il tradizionale appuntamento con il Concerto del Primo Maggio, l’evento promosso da CGIL, CISL e UIL, in programma oggi in Piazza San Giovanni in Laterano a Roma, in diretta su Rai 3 dalle 15.15 (anche su Radio 2 e Rai Play) con Ambra Angiolini e Biggio alla conduzione. Ecco chi salirà sul palco.

L’ospite internazionale di quest’anno sarà la giovane cantautrice norvegese Aurora, il cui singolo Cure For Me è la colonna sonora del video teaser del Concertone. La cantante si è fatta conoscere con la cover del brano degli Oasis Half The World Away e a soli 12 anni ha composto Runaway, pubblicato poi nel 2016, che l’ha portata ad essere conosciuta in tutto il mondo con oltre 300 milioni di visite giornaliere su Tik Tok. Attualmente vanta oltre 4 milioni e mezzo di follower sul social e oltre 5 milioni di iscritti sul canale YouTube.

Il superospite italiano sarà invece Ligabue, che torna sul palco del Concertone a 17 anni di distanza dalla sua ultima volta. Tra gli artisti nostrani, invece, ci sono big che arrivano direttamente dal Festival di Sanremo: Ariete, i Coma_CoseMr. RainTananai, LevanteMara Sattei e Lazza. Con loro anche Il Tre, GaiaRocco Hunt, Francesco Gabbani, i BaustellePiero Pelù con Alborosier, Alfa, Rose VillainAielloFulminacci, Carl Brave, i Bnkr44Matteo Paolillo, attore e cantautore di O mar for, la sigla della serie Mare Fuori. Il cast di artisti si completa con Geolier, Emma, i Righeira, Giuse The Lizia, Mille, Neima Ezza, Wayne, Ciliari, Tropea, Napoleone, Uzi Lvke, L’Orchestraccia, Epoque, Ginevra, Serendipity e Paolo Benvegnù.

A loro si aggiungono i tre vincitori del contest 1MNEXT 2023, che sul palco del Concertone decreterà il vincitore assoluto; si tratta di Etta (Napoli), Maninni (Bari) e Still Charles (Civitanova Marche – MC).

Quest’anno il Concerto del Primo Maggio sarà arricchito da un pre-show alle 14, che vedrà protagonisti Leo Gassmann, Iside, i Savana FunkCamilla Magli. Ci sarà anche Wepro, arrivato quarto al contest 1MNEXT 2023, e Hermes, vincitore di “Sicurezza Stradale in Musica”. La diretta di Rai3 si interromperà per i tg delle 19.

Concerto del Primo Maggio 2023: la scaletta

Ore 14 il pre-show con:
Wepro
Leo Gassmann
Iside
Savana funk
Camilla Magli
Ore 15.15 inizio diretta Rai3
Orchestraccia
Ginevra
Serendipity
Ciliari
Uzi Lvke
Dalle 16 alle 17
Hermes (vincitore del contest Sicurezza stradale in musica)
Mille
Etta
Still Charles
Maninni
Tropea
Napoleone
Giuse The Lizia
Dalle 17 alle 18
Paolo Benvegnù
Epoque
Neima Ezza
Bnkr44
Gaia
Rose Villain
Dalle 18 alle 19
Wayne
Alfa
Aiello
Fulminacci
Il Tre
Baustelle
Ore 19 pausa della diretta di Rai3 che darà spazio ai TG (in piazza il dj set di Ema Stokholma). Si riprende alle 20
Matteo Paolillo
Levante
Ligabue
Ariete
Mr. Rain
Dalle 21 alle 22
Aurora
Emma
Lazza
Tananai
Dalle 22 alle 23
Carl Brave
Francesco Gabbani
Geolier
Coma Cose
Dalle 23 alle 24
Piero Pelù e Alborosie
Mara Sattei
Righeria
Rocco Hunt



Articoli che potrebbero interessarti


Mahmood (credits Giulia Bersani)
Concerto Primo Maggio 2024: ecco il cast


Achille Lauro (ph. Mattia Guolo)
Concerto Primo Maggio 2024: ecco i primi artisti annunciati


Ambra Angiolini (foto IG @ambraofficial)
Ambra e Biggio conducono il Concerto del Primo Maggio 2023. Lo ’spoiler’ di Fiorello


Marco Mengoni
Anche Marco Mengoni, Ornella Vanoni e la band ucraina Go_A al Concerto del Primo Maggio 2022 – Ecco il cast completo

4 Commenti dei lettori »

1. Perseo ha scritto:

12 aprile 2023 alle 20:24

Sicuramente per la sola presenza di Ariete parterà la solita retorica LGBT spiccia.



2. Debby ha scritto:

18 aprile 2023 alle 15:11

Quando ero piccola il concerto del Primo Maggio era bellissimo e c’era musica pazzesca.. Adesso fa schifo e ha perso completamente tutto.. che peccato.



3. Francesco ha scritto:

1 maggio 2023 alle 16:43

Il concerto dei comunisti.



4. Andrea C. ha scritto:

2 maggio 2023 alle 08:56

Meglio comunisti che sfigatoni rancorosi (pericolosi se poi fanno carriera).
Adesso qualcuno vuole vietare anche il concerto del 1° Maggio?
Dicesi tradizione. Non è obbligatorio seguirlo. I concerti in Italie e trasmessi in tv sono pochi così come gli spazi dedicati alla musica dal vivo (ci sono tanti centri commerciali ma spazi per i concerti pochissimi, tant’è che bisogna andare negli stadi)
Nello specifico, trovo poco credibile Ambra, di cui ho perso le tracce e puntualmente apparre in questa occasione.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.