10
febbraio

Programmi TV di stasera, venerdì 10 febbraio 2023. Su Italia1 il secondo appuntamento settimanale de ‘Le Iene’

Belen Rodriguez

Belen Rodriguez

Rai1, ore 20.40: 73^ Festival di Sanremo - 4^ Serata

Musicale. Quarto appuntamento con il Festival di Sanremo. Conduce il direttore artistico Amadeus, affiancato da Gianni Morandi e Chiara Francini. Stasera i 28 artisti in gara si cimenteranno, al fianco di un’ospite, in una cover che appartiene al repertorio dagli anni ‘60 ai primi anni 2000. A giudicare la giuria demoscopica, il televoto e la Sala Stampa.

Rai2, ore 21.20: Widows – Eredità criminale

Film del 2018 di Steve McQueen, con Viola Davis, Michelle Rodriguez. Prodotto in Regno Unito e USA. Durata: 128 minuti. Trama: Veronica Rawlins è sposata con Harry e con lui ha ancora una relazione appassionata e sensuale, ma Harry muore durante una rapina, perpetrata ai danni del gangster Jamal Manning. Jamal sta cercando di entrare in politica e vuole soffiare il distretto di Chicago, dove vive, alla famiglia Mulligan che lo controlla da sempre. I Mulligan candidano il meno esperto Jack, dopo che l’età e alcune accuse hanno reso impresentabile il suo oppressivo padre Tom. La rapina di Harry finisce non solo in una strage in cui muore tutta la sua banda, ma pure in un incendio che brucia il denaro.

Rai3, ore 21.15: Io Ricordo – La terra dei miei padri

Docufilm. Tramandare alle nuove generazioni un secolo di storia, dall’irredentismo di inizio Novecento ai giorni nostri, per far conoscere le origini, le tradizioni e gli avvenimenti dei territori, un tempo italiani, dell’Istria, Fiume e Dalmazia. Un viaggio in barca lungo le meravigliose coste dell’Istria in compagnia dell’Ammiraglio Romano Sauro che ci racconta la storia di suo nonno Nazario Sauro, eroe della Prima guerra mondiale.

Canale5, ore 21.45: La casa di famiglia

Film del 2017 di Toni Fornari, con Lino Guanciale, Matilde Gioli, Stefano Fresi e Libero Di Rienzo. Prodotto in Italia. Durata: 90 minuti. Trama: I fratelli Alex, Fanny, Oreste e Giacinto decidono di vendere la casa di famiglia. Ma quando il padre si risveglia da un coma durato cinque anni, i ragazzi fanno di tutto per recuperare l’abitazione e gli arredi.

Italia1, ore 21.20: Le Iene

Attualità. Nuovo appuntamento con “Le Iene”. Tra gli ospiti in studio: la conduttrice di X-Style Giorgia Venturini e il giovane attore Giancarlo Commare. Nella puntata: Andrea Agresti torna a occuparsi del presunto traffico di bambini in Paraguay, raccontato attraverso la storia di Enrica Locatelli: la quarantenne ha scoperto che le sue vere radici affondano nel paese sudamericano e non a Bergamo, città dove ha sempre vissuto. Tutto è cominciato quando Enrica, insospettita dalle domande sempre più frequenti sulle sue origini e incoraggiata dal marito, ha cominciato a cercare prove e documenti sulla sua nascita, nonostante tutta la sua famiglia, compresi i genitori adottivi, abbiano sempre taciuto sull’argomento. Qualche mese dopo la donna rintraccia dei documenti in una valigia e trova aiuto via social fino a scoprire di avere dieci fratelli che abitano ancora a Pilar, cittadina dove anche Enrica è nata. Nei servizi precedenti le immagini del ricongiungimento della donna con i suoi fratelli, e le importanti dichiarazioni di una bambinaia, oggi ottantatreenne, del posto. Negli ultimi aggiornamenti sul caso. L’inchiesta di Roberta Rei sulla tragedia che si abbatté sull’Abruzzo nel gennaio 2017 a causa del crollo dell’hotel Rigopiano di Farindola si arricchisce della testimonianza delle vittime, in vista del sesto anniversario dall’accaduto e del processo attualmente in corso. Giulio Golia continua a occuparsi della vicenda di cronaca avvenuta il 2 luglio 1983, nota come il “massacro di Ponticelli”: il duplice omicidio di Barbara Sellini e Nunzia Munizzi, due bambine di 7 e 10 anni, violentate, uccise e i cui corpi furono ritrovati carbonizzati nella zona in cui le due vivevano e da cui furono viste allontanarsi per l’ultima volta. Per l’assassinio furono condannati all’ergastolo Ciro Imperante, Giuseppe La Rocca e Luigi Schiavo, che sostengono, da sempre, di essere vittime di un errore giudiziario.

Rete4, ore 21.20: Quarto Grado

Attualità. Torna l’appuntamento con “Quarto Grado”. In conduzione Gianluigi Nuzzi, con Alessandra Viero. Il programma a cura di Siria Magri apre con l’omicidio della 17enne Saman Abbas. E’ iniziato il processo contro lo zio Danish Hasnain e i cugini Ikram Ijaz e Nomanulhaq Nomanulhaq, accusati di essere gli esecutori materiali dell’omicidio ma dal Pakistan non arrivano bone notizie: la madre, Nazia Shaheen, è ancora latitante mentre il padre Shabbar rischia di non essere estradato. Al centro della puntata, anche la vicenda di Liliana Resinovich, la donna scomparsa a Trieste nel dicembre 2021 e ritrovata senza vita in un bosco vicino casa, il 5 gennaio 2022. Ma, a più di un anno dal ritrovamento del corpo continua il giallo sulla sua morte e rimane un dubbio che ogni giorno cresce sempre di più: è davvero suicidio?

La7, ore 21.15: Atlantide Files

Attualità. “Zelenski Putin – Storia di un conflitto”: Tra Londra, Parigi, Bruxelles: Volodymyr Zelensky, leader dell’Ucraina, cerca in questi giorni ancora di più il sostegno dell’Europa in vista di una nuova e violenta offensiva dei russi. E la sua figura torna prepotentemente al centro del dibattito italiano e internazionale. Oggi in prime time La7 dedica uno speciale Atlantide files dal titolo “Zelensky – Putin, storia di un conflitto”, raccontando ancora una volta l’attualità più stretta, attraverso la lente della Storia e delle storie private degli uomini protagonisti. Nel corso della serata, saranno ripercorse le tappe principali che hanno portato al conflitto, con un focus sui due presidenti, appunto Volodymyr Zelenzky e Vladimir Putin, visti attraverso 4 documentari che ci faranno comprendere anche le loro personalità: “Zelensky story” e “Putin, l’ultimo Zar”, due biografie che raccontano il profilo dei due leader, “Putin’s road to war”, con un’ottica sui motivi che hanno spinto Putin a invadere l’Ucraina e ad inasprire la tensione con l’Occidente, e “Servitore del popolo”, anatomia del successo di Zelensky da attore alla carriera politica, fino alla guida del proprio paese negli anni più difficili.

Tv8 ore 21.30: Cucine da Incubo

Reality. Secondo appuntamento, in replica, con l’ottava stagione delle avventure da incubo di Antonino Cannavacciuolo.

Nove, ore 21.35: I Migliori Fratelli di Crozza

Satira. Ottavo bestoff in compagnia di Maurizio Crozza con le sue esilaranti imitazioni, con un occhio sempre attento ai personaggi legati all’attualità.

Le altre reti…

20, ore 21.10: Le belve - Film

Rai4, ore 21.20: Escape Plan – Fuga dall’Inferno - Film

Iris, ore 21.10: J. Edgar - Film

Rai5, ore 21.15: La Traviata - Opera

RaiMovie, ore 21.10: Un giorno di pioggia a New York - Film

RaiPremium, ore 21.25: Le Indagini di Lolita Lobosco - Fiction

Cielo, ore 21.20: Parla con lei - Film

TwentySeven, ore 21:10: Come ammazzare il capo 2- Film

La5, ore 21.25: Grande Fratello Vip - Film

RealTime, ore 21.20: Cake Star – Pasticcerie in sfida - Talent

Cine34, ore 21.05: Il vizio di famiglia - Film

Focus, ore 21.15: Ingegneria XXL China Edition – Documenti

WarnerTV, ore 21.00: V – Visitors - Serie TV

TopCrime, ore 21.10: Chicago P.D. – Serie Tv

MediasetExtra, ore 21.10: Grande Fratello Vip 7 Live dalla Casa - Reality

Mediaset Italia2, ore 21.15: Dead Silence - Film

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


L'Amica Geniale
Programmi TV di stasera, sabato 3 giugno 2023. Su Rai 3 partono le repliche de ‘L’Amica Geniale’


Massimo Ranieri - Tutti i sogni ancora in volo
Programmi TV di stasera, venerdì 2 giugno 2023. Ultimo appuntamento su Rai 1 per ‘Tutti i Sogni Ancora in Volo’ di Massimo Ranieri


La memoria del cuore
Programmi TV di stasera, mercoledì 31 maggio 2023. Su TV8 il film ‘La Memoria Del Cuore’


Il Patriarca
Programmi TV di stasera, venerdì 19 maggio 2023. Su Canale 5 si conclude la prima stagione de ‘Il Patriarca’

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.