10
gennaio

Programmi TV di stasera, martedì 10 gennaio 2023. Su Italia 1 tornano Le Iene

Le Iene

Le Iene

Rai1, ore 21.25: Il Nostro Generale – 1^Tv

Fiction. 1×03 – Montagne Russe: Curcio e Franceschini vengono arrestati. Curcio viene fatto evadere dal carcere da Mara Cagol. Questi avvenimenti spingono i vertici dell’Arma a chiudere il Nucleo antiterrorismo.

1×04 – La Caduta: Dalla Chiesa è senza incarichi, ma continua a restare in contatto con i suoi ex uomini che arrestano Curcio. I brigatisti non si fermano: compiono il primo delitto pianificato.

Rai2, ore 21.20: Boomerissima – Novità

Varietà. Alessia Marcuzzi debutta su Rai2. Con il giusto mix tra varietà e game-show, il programma promette di regalare momenti pieni di emozioni, alternando il racconto amarcord dei personaggi, della musica, dei programmi tv, delle mode e in generale del costume degli anni ‘80, ‘90 e 2000, a divertenti quanto originali sfide tra due generazioni e due epoche diverse di celebrità, basate sulla scia dei ricordi

Rai3, ore 21.20: #cartabianca

Attualità. Bianca Berlinguer racconta l’attualità e la cronaca approfondendo i temi che scatenano il dibattito sociale nel nostro paese. In ogni puntata, un faccia a faccia con un personaggio della politica o dello spettacolo.

Canale5, ore 20.45: Inter-Parma

Calcio. Ottavi di finale di Coppa Italia. La telecronaca della partita sarà a cura di Riccardo Trevisani e Massimo Paganin. In studio Monica Bertini con Mino Taveri, Massimo Mauro, Stefano Sorrentino e Graziano Cesari

Italia1, ore 21.15: Le Iene Show

Attualità. Al via la nuova stagione de “Le Iene”. Giunto alla sua ventiseiesima edizione, lo show è presentato da Teo Mammucari e Belén Rodriguez, accompagnati, come sempre, dalla presenza dei due talenti comici Max Angioni ed Eleazaro Rossi. Ospite in studio il rapper Guè. Tra i servizi della prima puntata del 2023: Filippo Roma torna a parlare del maxibonus da 5.500 euro per tablet, smartphone e pc destinato ai deputati. Nei giorni precedenti al Natale aveva raccolto le dichiarazioni dei leader politici e la proposta del presidente del Movimento 5 Stelle Giuseppe Conte, di trovare una scuola in difficoltà che necessitasse di aiuti a cui devolvere il loro bonus. Oggi l’inviato fa un resoconto, mostrando reazioni e dichiarazioni dei parlamentari coinvolti nella proposta, dell’istituto individuato e delle donazioni arrivate. Giulio Golia intervista Gennaro Panzuto, 46 anni, detto “Terremoto”, ex reggente del clan Piccirillo nella zona della Torretta, a Chiaia, e killer di fiducia del potente clan Licciardi dell’Alleanza di Secondigliano, una delle associazioni camorristiche più feroci degli ultimi anni. L’uomo, collaboratore di giustizia fino al 2020, dopo una ventina di anni di carcere racconta di aver tentato il suicidio più volte e di vivere schiacciato dalla pressione di un passato che non riesce a perdonarsi. Oggi, tornato a vivere a Napoli, parla della sua storia e prende posizioni contro la camorra, spronando i commercianti della città a non subire estorsioni e intimidazioni. Confida all’inviato di farlo per “provare a far capire a quei giovani, che ora sono come ero io, che potrebbero diventare animali anche loro, e se riuscissi a salvarne qualcuno sarebbe come aver salvato me stesso. Vorrei essere un valore aggiunto per la società non un valore perso. E quando morirò non lo farò da delinquente”.   Con Antonino Monteleone un aggiornamento sull’omicidio di Yara Gambirasio alla luce delle ultime novità emerse in questi giorni. Il gip di Venezia ha chiesto di indagare la Pm Letizia Ruggeri per ipotesi di depistaggio in merito alla presunta non corretta conservazione dei 54 campioni di Dna ritrovati sul corpo della ragazzina, per il cui omicidio è stato condannato all’ergastolo Massimo Bossetti.  Luigi Pelazza è alle prese con un presunto truffatore romano accusato da due donne di aver portato via loro grandi somme di denaro tramite la proposta di un falso investimento in Messico.  Con un nuovo reportage dall’India si torna a parlare dei danni ambientali e umani che il sistema della moda, soprattutto quello della fast fashion, ovvero dei vestiti a basso prezzo, provoca nel mondo. Nicola Barraco mostra processi di lavorazione aggressivi e altamente inquinanti, dove i capi d’abbigliamento prodotti anche da bambini in condizioni di sfruttamento, arrivano a bassissimo prezzo sul nostro mercato. Nei primi servizi sul tema andati in onda, l’inviato ha raccontato dei contadini indiani costretti a utilizzare semi di cotone geneticamente modificati che necessitano di grandi quantità di pesticidi e che, nel corso del tempo, hanno inquinato le falde acquifere, i loro corpi e innescato un circuito di indebitamento, sfociato in più di duecentocinquantamila suicidi negli ultimi vent’anni. Nel nuovo servizio il focus sarà sulla filiera dei capi in pelle, dalle concerie ai grandi magazzini.  Stefano Corti si confronta con il prof. Giorgio Calabrese, presidente del comitato sicurezza alimentare del Ministero della Salute, sul plant-based food, cibo a base vegetale che replica aspetto e gusto di alcuni alimenti di origine animale. Infine mette alla prova lo chef Alessandro Borghese, chiedendogli di riconoscere, dopo averli assaggiati, i cibi vegetali.

Rete4, ore 21.25: Fuori dal Coro

Attualità. Torna “Fuori dal coro”, il talk show politico condotto da Mario Giordano. Saranno numerose le inchieste in questa puntata, partendo da un’analisi dell’Italia fuori controllo per una serie di storie che sono state al centro della cronaca in questo periodo: da un reportage dalla stazione di Milano centrale, sempre più fuori controllo, al caso di due persone non arrestate perché non sorprese in flagranza di reato per un furto in un’abitazione, come dispone la nuova legge Cartabia. Si prosegue con un viaggio sulla rotta balcanica che passa per il nord-est legata al traffico di minori, allo sfruttamento dei lavoratori vicino a Ragusa e al problema legato alla sicurezza e alla convivenza tra italiani e stranieri, per concludere con la storia di Daniele Pellicciardi, a cui l’erario ha chiesto di pagare le spese per la sentenza di risarcimento avuto da uno dei due killer dei genitori. Nel corso della serata, si affronterà il tema legato al Covid-19 e ai problemi legati alla sanità nazionale, con un’inchiesta sul pronto soccorso di Ostia che rischia la chiusura. Inoltre, un approfondimento che parte dallo scandalo “Qatargate” fino ad arrivare al tema delle lobby dei potenti. Infine, il consueto cavallo di battaglia della trasmissione sui “Ladri di case”.

La7, ore 21.15: DiMartedì

Attualità. Torna DiMartedì, l’appuntamento settimanale con la politica e l’attualità. Dopo la pausa natalizia, Giovanni Floris apre le porte del suo studio al confronto tra politici ed esperti. Ospiti, interviste e dibattiti avranno come sempre al centro la situazione del nostro Paese, tra politica, economia e molto altro ancora.

Tv8 ore 21.30: Un Natale di Cioccolato

Film del 2020 di Sandra L. Martin, con Malone Thomas, Jason Burkey. Prodotto in USA. Durata: 84 minuti. Trama: Sadie torna a casa per Natale dopo che il fidanzato ha annullato la loro vacanza, e scopre che i suoi genitori hanno venduto l’azienda di famiglia: una cioccolateria. Sadie accetta di insegnare al nuovo proprietario tutto ciò che sa sul cioccolato, ma finirà per innamorarsi di lui.

Nove, ore 21.35: The November Man

Film del 2014 di Roger Donaldson, con Pierce Brosnan, Olga Kurylenko, Luke Bracey. Prodotto in USA. Durata: 108 minuti. Trama: Peter Deveraux, ex uomo di punta dell’Intelligence americana, conduce una tranquilla ed elegante vita in Svizzera. Quando viene convinto a sospendere il suo ritiro per compiere un’ultima missione, si troverà a dover proteggere un’importante testimone, Alice Fournier, che lo rende il bersaglio di un suo ex amico e pupillo. Conscio della possibilità di una talpa all’interno dell’Agenzia, Deveraux non potrà fidarsi di nessuno e sarà costretto a utilizzare metodi estremi e si ritroverà in un gioco mortale di cui fanno parte il governo degli Stati Uniti e un candidato presidente della Russia.

Le altre reti…

20, ore 21.10: Bastille Day – Il Colpo del Secolo - Film

Rai4, ore 21.20: City of Crime - Film

Iris, ore 21.10: Corvo Rosso non avrai il mio scalpo - Film

Rai5, ore 21.15: Una Volta nella Vita - Film

RaiMovie, ore 21.10: Under Suspicion - Film

RaiPremium, ore 21.20: Hudson e Rex - Serie Tv

Cielo, ore 21.15: Fuga d’amore - Film

TwentySeven, ore 21:10: Qua la zampa! - Film

La5, ore 21.20: Grande Fratello Vip – Reality

RealTime, ore 21.25: Primo Appuntamento - Reality

Cine34, ore 21.05: Io, Loro e Lara - Film

Focus, ore 21.15: Alla Scoperta dei Parchi Nazionali del Nord America - Documenti

WarnerTV, ore 21.00: Una famiglia all’improvviso – Film

TopCrime, ore 21.10: Law & Order: Special Victim Unit – Serie Tv

MediasetExtra, ore 21.10: Grande Fratello Vip Live dalla casa - Reality

Mediaset Italia2, ore 21.10: Scuola di Polizia 2 – Prima Missione - Film

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Eden a Osimo (Ancona)
Programmi TV di stasera, lunedì 30 gennaio 2023. Eden riparte tra Foresta Nera, Marche e Filippine


E' per il tuo bene
Programmi TV di stasera, domenica 29 gennaio 2023. Su Canale 5 il film ‘E’ per il tuo bene’


Scarpette Rosse e i 7 nani
Programmi TV di stasera, sabato 28 gennaio 2023. Su Italia 1 la prima tv di ‘Scarpette Rosse e i 7 nani’


Fosca Innocenti 2
Programmi TV di stasera, venerdì 27 gennaio 2023. Le indagini di ‘Fosca Innocenti’ proseguono su Canale 5

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.