27
dicembre

Terra Amara, anticipazioni (27-31 dicembre 2022): Demir spara a Yilmaz

Terra Amara

Terra Amara

Si rinnova il duello tra Demir e Yilmaz a Terra Amara. Nelle puntate di questa settimana, il pubblico assisterà ad un vero e proprio scontro a fuoco. Maggiori info su quello che accadrà nelle anticipazioni che seguono. Terra Amara, questa settimana, è in onda dal martedì al sabato alle 14.10 (sabato fino alle 16.30) ed è visibile in streaming in diretta e in replica su Mediaset Infinity.

Terra Amara: anticipazioni da martedì 27 a sabato 31 dicembre 2022

Demir è in carcere, ma Hunkar non si dà per vinta: cerca un modo per farlo uscire e, intanto, indaga per capire se sia realmente innocente. Questa ricerca la conduce a un’altra verità che il tempo aveva nascosto. Il chiacchiericcio riguardo all’arresto di Demir si diffonde in fretta, ma la famiglia cerca di metterlo a tacere. L’esperienza del rivale in amore riporta alla mente di Yilmaz il ricordo del suo arresto, insieme a tante considerazioni che condivide con Fekeli.

Demir è in carcere, e nella sua assenza Gaffur intravede un’opportunità per migliorare la sua posizione. Anche Zuleyha approfitta del fatto che la villa sia vuota, per correre a parlare con l’unica persona fidata, il dottor Sabahattin. La sua improvvisa scomparsa da’ luogo a uno spiacevole equivoco e la porta ad assistere a un quadretto familiare che le spezza il cuore.

Per mettere fine alle voci su Yilmaz e Zuleyha, Demir rilascia un’intervista in cui racconta, insieme alla moglie, di come è nato il loro grande amore. Zuleyha fa la sua parte, come richiestole, ma non le viene riportato Adnan, così lei diventa sempre più insofferente nei confronti del marito e della suocera. Intanto, Cengaver scopre che Nihal aveva chiesto un prestito a Zuleyha e che l’aveva minacciata di raccontare in giro tutta la verità; amareggiato, avvisa la moglie di volere il divorzio.

Fekeli lavora con gli avvocati per far uscire di prigione Yilmaz, il quale non ha notizie di Mujgan. Lei, dopo aver aspettato invano di veder ricambiato il suo amore, prende in considerazione il consiglio dell’amica Figen di trasferirsi in America.

Yilmaz esce di prigione e viene accolto a braccia aperte dal padre, Fekeli, che lo porta a casa. Appena arrivati, Yilmaz scopre che il suo onore è stato infangato dalla famiglia Yaman, che ha fatto pubblicare sul giornale una serie di menzogne sul suo conto. Yilmaz perde la pazienza e si dirige subito alla villa, dove sfiderà apertamente Demir. Si scopre infatti che Yilmaz ha comprato la casa di Sermin. Demir, su tutte le furie, estrae la pistola e spara a Yilmaz, il quale verrà salvato da Gulten, che si lancerà sulla linea di fuoco. Demir e Yilmaz terminano momentaneamente le ostilità e la portano al pronto soccorso. Hunkar e Fekeli si mettono d’accordo per cercare un modo per mettere fine all’odio tra i loro figli e per impedire che ci siano altri spargimenti di sangue. Yilmaz cerca un chiarimento con Mujgan, che non avviene. La donna, in procinto di trasferirsi, rinuncia al suo proposito, quando si accorge che questo viene imputato ai pettegolezzi che circolano su di lei. Hunkar e Demir, decisi a recuperare la villa che Sermin ha venduto a Yilmaz, convocano Sermin, che reagisce sprezzante. Si scopre così che Hunkar non ha le foto con cui ricattava Sermin. E mentre Gaffur spera che, a titolo di risarcimento per il ferimento di Gulten, Demir gli conceda un appezzamento di terra, Cengaver ottiene una settimana di proroga al pignoramento dei propri beni. Fekeli e Hunkar convincono Yilmaz e Demir a incontrarsi per risolvere pacificamente i loro conflitti; in ballo, la villa, che Yilmaz e’ disposto a restituire gratuitamente a Demir, ad una condizione.

Nonostante l’intermediazione di Hunkar e Fekeli, Yilmaz e Demir non trovano un accordo per sancire la fine delle ostilità, anzi dopo il loro incontro sembra guerra aperta. Nonostante ciò, Fekeli nutre ancora delle speranze e cerca di rassicurare Hunkar sulla possibilità di risolvere le controversie. Gulten è uscita dall’ospedale e Demir per ringraziarla di non aver detto di essere stata colpita da lui durante la lite con Yilmaz, decide di regalarle un appezzamento di terra. Inoltre, durante una riunione di lavoro, Demir scopre che alcuni uomini stanno speculando sul mercato delle arance, col rischio di affamare gli agricoltori di Cukurova, così su consiglio di Hunkar decide di intervenire acquistando lui tutto il raccolto, ma scopre che qualcun altro l’ha anticipato: Yilmaz.

Gaffur vive come un’ingiustizia il fatto che Gulten sia la proprietaria del terreno e non lui, ma Saniye lo aiuta a scorgere l’opportunita’ di beneficiare della situazione. L’intuizione con cui Yilmaz ha salvato i produttori di arance lo rende celebre, viene intervistato e le sue parole non lasciano indifferente nessuno, tanto meno le due donne della sua vita. Demir paga un uomo perchè manometta i freni dell’auto di Yilmaz, ma il giorno seguente, sara’ Mujgan a prendere quell’auto. Per caso, Zuleyha la vede al volante e sale in auto per parlarle. Poco dopo le due finiscono fuori strada, ma Yilmaz le trova, grazie all’informazione avuta da Sabahattin. Demir riceve un’informazione inesatta, che indispettisce Hunkar, e che lo fa tremare dalla paura: teme che sua moglie possa essere vittima della sua vendetta.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes



Articoli che potrebbero interessarti


BLACKOUT_EPISODIO6_foto Di Benedetto_high-2553
Black Out – Vite Sospese: anticipazioni ultima puntata di lunedì 6 febbraio 2023


Nicolas Maupas, Alessandro Orrei, Massimiliano Caiazzo MARE FUORI_3_Ep.11
A che ora esce Mare Fuori su Raiplay? (Anticipazioni)


lia
Un Posto al Sole, anticipazioni (30 gennaio – 3 febbraio 2023): problemi per Lia


Sandra Milo 8 e 1:2
Sandra Milo a Il Paradiso delle Signore (anticipazioni)

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.