12
febbraio

Ascolti TV | Venerdì 11 febbraio 2022. Partono bene Il Cantante Mascherato (3,5 mln – 20%) e Fosca Innocenti (3,9 mln – 18.9%)

Il Cantante Mascherato 3

Il Cantante Mascherato 3

Nella serata di ieri, venerdì 11 febbraio 2022, su Rai1 la terza edizione de Il Cantante Mascherato, in onda dalle 21:49 alle 00:38, debutta conquistando 3.502.000 spettatori pari al 20% di share (presentazione di 13 minuti a 4.260.000 e il 17.6%). Su Canale5 la prima puntata di Fosca Innocenti dalle 21:42 alle 23:42 ha incollato davanti al video 3.919.000 spettatori con uno share del 18.9%. Su Rai2 la 19° stagione di N.C.I.S. – Unità Anticrimine parte da 1.224.000 spettatori (5.1%) e N.C.I.S. Hawai’i da 1.054.000 spettatori (4.9%). Su Italia1 The Transporter ha raccolto 1.344.000 spettatori pari al 5.9%. Su Rai3 il debutto di Frieden – Il Prezzo della Pace è visto da 653.000 spettatori con il 3.1%. Su Rete4 Quarto Grado totalizza un a.m. di 1.263.000 spettatori (7.3%). Su La7 Propaganda Live registra 932.000 spettatori pari al 5.7%. Su Tv8 4 Ristoranti segna 322.000 spettatori (1.6%). Sul Nove I Migliori Fratelli di Crozza è seguito da 555.000 spettatori pari al 2.4%. Su Iris Corda tesa arriva a 402.000 spettatori (1.8%). Su RaiMovie I guerrieri sigla 294.000 spettatori (1.4%).

Access Prime Time

La replica di N.C.I.S. su Italia1 fa più della puntata inedita in prime time su Rai2.

Su Rai1 Soliti Ignoti – Il Ritorno realizza un ascolto di 5.254.000 spettatori con il 21.6%. Su Canale5 Striscia la Notizia raccoglie una media di 4.115.000 spettatori pari al 16.9%. Su Rai2 Tg2 Post interessa 925.000 spettatori (3.8%). Su Italia1 N.C.I.S. – Unità Anticrimine conquista 1.479.000 spettatori con il 6.1%. Su Rai3 Che Succ3de? è visto da 1.523.000 spettatori con il 6.5% (presentazione a 964.000 e il 4.3%) e Un Posto al Sole da 1.737.000 spettatori con il 7.1%. Su Rete4 Stasera Italia ha radunato 1.102.000 individui all’ascolto (4.6%) nella prima parte e 925.000 spettatori (3.8%) nella seconda parte. Su La7 Otto e Mezzo ha interessato 1.685.000 spettatori (6.9%). Su Tv8 Guess My Age – Indovina l’Età interessa 351.000 spettatori (1.5%). Sul Nove Don’t Forget the Lyrics ha raccolto 413.000 spettatori (1.7%).

Preserale

Cerchi Azzurri si ferma al 2.2%.

Su Rai1 L’Eredità – La Sfida dei 7 ha ottenuto un ascolto medio di 3.359.000 spettatori pari al 21.1%, mentre L’Eredità è visto da 4.727.000 spettatori pari al 24.9%. Su Canale5 Avanti il Primo ha intrattenuto 2.315.000 spettatori (15%), mentre Avanti un Altro ha convinto 3.744.000 spettatori (20%). Su Rai2 Cerchi Azzurri raccoglie 387.000 spettatori (2.2%) e 9-1-1 713.000 spettatori (3.3%). Su Italia1 C.S.I. Miami è visto da 639.000 spettatori (3.1%). Su Rai3 Tg Regione informa 2.808.000 spettatori pari al 14%, mentre Blob segna 1.213.000 spettatori pari al 5.7%. Su Rete4 Tempesta d’Amore interessa 912.000 spettatori (4.2%). Su La7 Lie to Me ha totalizzato 119.000 spettatori (0.8%) nel primo episodio e 127.000 spettatori (0.7%) nel secondo episodio. Su Tv8 4 Ristoranti ha conquistato 209.000 spettatori (1.1%). Sul Nove Little Big Italy totalizza 202.000 spettatori (1.1%).

Daytime Mattina

Bene Prima Pagina.

Su Rai1 Unomattina dà il buongiorno a 633.000 spettatori (13.1%) nella presentazione dalle 7:11 alle 7:55 e 835.000 spettatori (15.3%) dalle 8:37 alle 9:49; all’interno il Tg1 delle 8 è visto da 1.075.000 spettatori (19.4%). A seguire, dopo gli appuntamenti con il tg, la prima parte di Storie Italiane è seguita da 856.000 spettatori (16.1%). Su Canale5 Tg5 Prima Pagina dalle 6 alle 7:55 informa 631.000 spettatori con il 18.4% e Tg5 Mattina 1.105.000 spettatori con il 20%, mentre Mattino Cinque News ha raccolto 1.012.000 spettatori con il 18.5% nella prima parte dalle 8:42 alle 9:46 e 852.000 spettatori con il 16.1% nella seconda parte dalle 9:51 alle 10:37. Su Rai2 le Olimpiadi Invernali di Pechino 2022 dalle 8:52 alle 11 sono viste da 510.000 spettatori pari al 9.5% (Fondo a 360.000 e il 6.4%, Pattinaggio sul Ghiaccio a 466.000 e l’8.8%, Biathlon a 498.000 e il 9.4% e a 560.000 e il 10.5%). Su Italia1 Chicago Fire ottiene un ascolto di 137.000 spettatori (2.5%), mentre Chicago P.D. 157.000 spettatori (3%) nel primo episodio e 158.000 spettatori (2.9%) nel secondo episodio. Su Rai3 Buongiorno Italia dalle 6:59 alle 7:37 realizza un ascolto pari a 551.000 spettatori e il 12.7%, mentre TgR – Buongiorno Regione dalle 7:40 alle 8 737.000 spettatori e il 14%. A seguire Agorà convince 396.000 spettatori pari al 7.2% e Agorà Extra 253.000 spettatori pari al 4.8%. Su Rete4 Hazzard ha raccolto 107.000 spettatori con il 2%. Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 169.000 spettatori (3.2%) e Coffee Break di 150.000 spettatori (2.8%).

Daytime Mezzogiorno

Forum tocca il 18.9%.

Su Rai1 la seconda parte di Storie Italiane raccoglie 872.000 spettatori (14.1%), mentre E’ Sempre Mezzogiorno conquista 1.584.000 spettatori (14.4%). Su Canale5 Forum totalizza 1.546.000 spettatori con il 18.9%. Su Rai2 I Fatti Vostri segna 572.000 spettatori (8.5%) nella prima parte e 931.000 spettatori (8.8%) nella seconda parte. Su Italia1 il terzo episodio di Chicago P.D. è seguito da 206.000 spettatori (2.7%). A seguire, dopo Studio Aperto, Grande Fratello Vip arriva a 630.000 spettatori (4.8%) e Sport Mediaset a 616.000 spettatori (4.3%). Su Rai3 Elisir interessa 288.000 spettatori pari al 4.7% (presentazione a 217.000 e il 4%), il Tg3 delle 12 informa 783.000 spettatori (9%), Quante Storie conquista 657.000 spettatori (5.1%) e Passato e Presente arriva a 492.000 spettatori (3.4%). Su Rete4 Carabinieri ha incollato 138.000 spettatori (2.4%) e, dopo il tg, Il Segreto 184.000 spettatori (1.7%) e La Signora in Giallo 646.000 spettatori (4.6%). Su La7 L’Aria che Tira interessa 253.000 spettatori con il 4.1% nella prima parte e 423.000 spettatori con il 3.8% nella seconda parte denominata Oggi. Su Tv8 4 Hotel raccoglie 140.000 spettatori (1.1%).

Daytime Pomeriggio

Amici oltre il 19%.

Su Rai1 Oggi è un altro Giorno ha fatto compagnia a 1.808.000 spettatori (14.1%), mentre Il Paradiso delle Signore ha raccolto 1.902.000 spettatori (17.7%). A seguire, dopo gli appuntamenti con il tg (Tg1 a 1.334.000 e il 12.9%, Tg1 Economia a 1.428.000 e il 13.7%), La Vita in Diretta realizza un ascolto di 1.885.000 spettatori con il 17.4% nella presentazione dalle 17:10 alle 17:25 e 2.265.000 spettatori con il 17.7% dalle 17:25 alle 18:43. Su Canale5 Beautiful conquista 2.513.000 spettatori (17.4%) e Una Vita 2.393.000 spettatori (17.4%), mentre Uomini e Donne sigla 2.740.000 spettatori pari al 22.5% (Finale a 2.207.000 e il 20.3%), Amici 2.044.000 spettatori (19.3%), Grande Fratello Vip 1.974.000 spettatori (19.2%) e Love Is In The Air 1.697.000 spettatori (15.9%). A seguire Pomeriggio Cinque ha fatto compagnia a 1.573.000 spettatori pari al 14.2% nella presentazione dalle 17:25 alle 17:36 e 1.871.000 spettatori pari al 14.7% dalle 17:40 alle 18:28 (I Saluti di 6 minuti a 1.572.000 e il 10.8%). Su Rai2 Ore 14 conquista 551.000 spettatori con il 4.1%, Detto Fatto incolla 417.000 spettatori con il 3.8% e Castle interessa 260.000 spettatori con il 2.3%. Su Italia1 I Simpson ha raccolto 558.000 spettatori (4%) nel primo episodio, 602.000 spettatori (4.5%) nel secondo episodio e 528.000 spettatori (4.2%) nel terzo episodio. A seguire Big Bang Theory ha conquistato 383.000 spettatori (3.4%), The Goldbergs 253.000 spettatori (2.4%), Modern Family 238.000 spettatori (2.2%) e Due uomini e mezzo 288.000 spettatori (2.3%). Su Rai3 Tg Regione informa 2.584.000 spettatori (18.2%); Aspettando… Geo arriva a 858.000 spettatori (8.2%) e Geo a 1.612.000 spettatori (12.5%). Su Rete4 Lo Sportello di Forum ha convinto 829.000 spettatori con il 6.2%, mentre La legge del Signore arriva a 445.000 spettatori con il 3.7%. Su La7 Tagadà è visto da 332.000 spettatori (2.9%) e Tagadoc da 163.000 spettatori (1.5%).

Seconda Serata

Tv7 al 13.4% col traino della Carlucci.

Su Rai1 Tv7 è seguito da 727.000 spettatori con il 13.4%. Su Canale5 Quel mostro di suocera totalizza una media di 741.000 spettatori pari al 9.5%. Su Rai2 Ultima Traccia: Berlino segna 460.000 spettatori (2.7%). Su Italia1 Mission: Impossible è visto da 457.000 spettatori (4.6%). Su Rai3 Caro Marziano interessa 356.000 spettatori con il 2.7%. Su Rete4 Lyncoln Rhyme – Caccia al Collezionista di Ossa è la scelta di 310.000 spettatori (6.5%). Su La7 TgLa7 informa 213.000 spettatori (4.9%). Su Tv8 Italia’s Got Talent è la scelta di 108.000 spettatori (1.7%). Sul Nove Accordi & Disaccordi arriva a 333.000 spettatori pari al 2.1%.

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 3.348.000 (23.2%)
Ore 20.00 5.499.000 (24.8%)
TG2
Ore 13.00 1.734.000 (13%)
Ore 20.30 1.238.000 (5.2%)
TG3
Ore 14.25 1.654.000 (12.2%)
Ore 19.00 2.218.000 (12.5%)
TG5
Ore 13.00 2.896.000 (21.4%)
Ore 20.00 4.432.000 (19.7%)
STUDIO APERTO
Ore 12.25 1.187.000 (10.8%)
Ore 18.30 634.000 (4.3%)
TG4
Ore 11.55 265.000 (3.2%)
Ore 18.55 739.000 (4.1%)
TGLA7
Ore 13.30 454.000 (3.2%)
Ore 20.00 1.197.000 (5.3%)

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Gran Premio Olanda - MotoGP
Ascolti TV | Domenica 26 giugno 2022. Tornare a vincere si ferma all’11.1% (1,5 mln), vince Mina Settembre in replica (2,3 mln – 16.4%), exploit di Brindisi e Mentana (entrambi 8.3%). Tv8 di pomeriggio sfiora l’11 con la MotoGP


Enrica Musto vincitrice Tú Sí Que Vales 2019
Ascolti TV | Sabato 25 giugno 2022. Una Voce per Padre Pio 16.8% (2 mln) vs Tú Sí Que Vales in replica 17.2% (1,7 mln). I Mondiali di Nuoto fanno volare il tardo pomeriggio di Rai2 (12.1%)


Una Voce per Padre Pio
Ascolti TV: i debutti dell’estate 2022 confrontati con quelli dell’anno precedente


Carlo Conti
Ascolti TV | Venerdì 24 giugno 2022. La replica di Top Dieci (17.7% – 2.4 mln) doppia New Amsterdam (9.6%, 1.2 mln). Mattino Cinque News leader incontrastato del mattino (20.3%, 21.2%)

42 Commenti dei lettori »

1. Maria Cristina Giongo ha scritto:

12 febbraio 2022 alle 10:19

Devo dire che Fosca Innocenti è partita bene, forse la miglior fiction di Mediaset, di solito sottotono; dipende dalla storia, dalla regia, scenografia, merito di alcuni attori, Infine l’Incontrada, da cui non mi aspettavo miracoli, invece se l’è cavata bene, molto spontanea e ben calata nella parte.

Buon fine settimana a tutti.



2. ILMAPA ha scritto:

12 febbraio 2022 alle 10:33

Contento del più che buon ascolto per la INCONTRADA anche se la fiction mi sembra ricalchi molto la vecchia serialità di CARABINIERI. Manca una storia orizzontale che possa legare con le successive puntate.

Il successo in fatto di ascolti è dovuto anche ad una serata particolarmente debole in fatto di concorrenza?

Certo che la scelta del venerdì che poteva sembrare un azzardo (non ricordo fiction di venerdì…) si è rivelata vincente e di buon auspicio per le prossime emissioni.

Comunque concordo con Maria Cristina (contento di ritrovarti) nei suoi giudizi ed interventi sempre misurati, calibrati e mai di parte.



3. fabiano ha scritto:

12 febbraio 2022 alle 10:47

Quanto ha fatto Il Camorrista , su Cine34?



4. ILMAPA ha scritto:

12 febbraio 2022 alle 11:16

@Fabiano: 1,13% – 255.



5. Viola ha scritto:

12 febbraio 2022 alle 11:22

Parte bene la fiction che a me però non e’piaciuta,la vedo al livello di Lea ,altrettanto mediocre.Comunque la concorrenza c’era eccome,considerando la carnevalata della Carlucci e Quarto grado.Bene Mattino5 Forum e il pomeriggio del 5 .Stasera senza dubbio LA POSTA. Ciao.Domani sera l’Amica Geniale che spero migliori.



6. Maria Cristina Giongo ha scritto:

12 febbraio 2022 alle 11:22

@Il Mapa, anche io condivido il fatto che manca una storia orizzontale che leghi il contesto iniziale, ma a ben pensarci a volte basta il protagonista a farlo, come per Il commissario Montalbano; e poi in ogni puntata si scopre un nuovo caso. Ciao, ciao!

@Alberto e Laura, il tuo commento di ieri mi ha fatto sorridere; a te piacciono proprio le cose che io nella D’Urso trovo negative. Sei forte! L’ami veramente tanto…. e comunque hai ragione; ognuno ha le sue preferenze, gusti, che possono essere l’opposto di quelli di altri. Proprio per questo, quindi, è interessante il confronto che avviene in questo blog, dove “pacatamente”ci scambiamo le idee. Senza prevalere in quanto la tua “lezione”, ripeto, è molto chiara: certe cose che danno fastidio ad una persona ad un’altra possono piacere. Serena giornata.



7. MARCELLO79 ha scritto:

12 febbraio 2022 alle 12:23

Buona giornata,
nella sovrapposizione vince la fiction di CANALE 5: 18,36% a favore de IL CANTANTE MASCHERATO, 18,92% per FOSCA INNOCENTI. Ottimo esordio per VANESSA INCONTRADA, ma reggerà? Stesso discorso per lo show della CARLUCCI, la partenza è buona, ma il finale di puntata ha visto solo una confusione incredibile, per la fretta di chiudere. Quest’anno lo spettacolo si è allungato di mezz’ora rispetto allo scorso anno. Sfida, quindi, molto equilibrata.
Molto bene FORUM che stacca nettamente la CLERICI, ma ottimo anche il day time pomeridiano di CANALE 5 che vede sconfitta solo la D’URSO.
Stasera finale di TALI E QUALI, alias MOMENTI DI GLORIA, contro la corazzata di MARIA DE FILIPPI.
Un salutone speciale a PAOLO, IL CLA-83, LUCA P, IL MAPA, FABRI, VIOLA, ALBERTO&LAURA e al mitico SALVO!!!!
IL MAPA, d’accordissimo con te. MARIA CRISTINA è un gioiello di questo blog, non ama le polemiche sterili, è gentile, educata, perbene, una commentatrice elegante e di sostanza, quando si dice una vera signora. L’ho sempre stimata da quando si è affacciata su questo blog. E complimenti per il tuo ultimo commento dettagliato di ieri sui direttori d’orchestra. Che meraviglioso tuffo nel passato!



8. Zio Enzo ha scritto:

12 febbraio 2022 alle 12:27

Avevo previsto una pareggio e 3 milioni e mezzo circa per la fiction ma addirittura vince la serata con quasi 4 milioni. Non ho visto e non posso dire se merita o no ma la Incontrada e un volto amato,ora bisogna vedere se tiene o scende. Il programma di Milly Carlucci non lo vedo ma dall immagine mi sembra deboluccio vedendo quel pupazzo in foto



9. marcov2 ha scritto:

12 febbraio 2022 alle 12:43

Ciao a tutti.
Il cantante mascherato malgrado l’assenza del grande fratello rimane sui livelli dello scorso anno, più share meno ascolti in assoluto.
A me il format piace, non sarà una cosa intellettualmente stimolante ma in tv ci possono stare anche cose divertenti e senza pretese.
Devo dire che però stanca che ci siano sempre gli stessi personaggi che fanno tutti gli show: una volta tali e quali, quella successiva ballando, si passa al gfvip e si ritorna al cantante mascherato, un po’ più di varietà non guasterebbe.

Non ho visto la fiction con Incontrada perché non mi attira come attrice e mi sembrava la riproposizione di cose già viste. Dite che invece dovrei darle una opportunità?



10. Alberto&laura ha scritto:

12 febbraio 2022 alle 12:59

@Maria Cristina è proprio come dici. Confrontarsi con te è sempre una delizia per la tua classe ed educazione.
Fosca Innocenti si lascia seguire per la dolce parlata toscana che ti culla colla sua musicalità e per l’ambientazione ad Arezzo e dintorni. Vanessa non vincerà mai l’oscar ma è gradevole e carismatica. L’ho vista per lei. Il problema è che dopo due minuti ho individuato il colpevole e dopo dieci. il movente. Dopo un’ora provato dalla settimana faticosa mi sono assopito e mi son destato giusto in tempo per sapere come era stata individuata la macchina investitrice. Sono subito sceso in garage per togliere il tesserino invalidi di Laura dal cruscotto. Non si sa mai. Ciao.



11. Fed ha scritto:

12 febbraio 2022 alle 13:04

Sostanziale pareggio, buoni risultati per entrambi. Anche se continuo a credere che sarebbe stato meglio contrapporre il GF Vip alla Carlucci, in vista anche di un pubblico similare.



12. Fed ha scritto:

12 febbraio 2022 alle 13:23

@marcov2 concordo sulla questione concorrenti, ormai c’è ben poca sorpresa, i concorrenti (più o meno falliti) sono sempre gli stessi. Mi faccio sempre quattro risate quando la giuria propone nomi improbabili tipo Littizzetto o Jovanotti, come se secondo loro personaggi del genere si abbassassero a fare programmi del genere. In ogni caso sono certo che il cast sarà un minimo più rilevante di quello di Star in the star.



13. Marco3.0 ha scritto:

12 febbraio 2022 alle 13:26

Se la giocano ad armi pari Il Cantante Mascherato Italiano e l’ennesima pessima fiction di canale5.
Ha detto GIUSTO Viola, la fiction è MEDIOCRE, anche peggio di Lea. L’Incontrada come attrice non è mai stata eccezionale, ma questa nuova Fosca è stereotipata, recitata male, diretta malissimo, fotografata da DILETTANTI. Quando le GENERALISTE si renderanno conto che NEL 2022, con tutta la concorrenza che c’è nel GENERE serialità, non si possono più accettare prodotti come FOSCA o LEA? Quando capiranno che il pubblico ha diritto a prodotti di qualità? Anche le famiglie e i vecchi che stanno davanti alla tv e si guardano qualsiasi cosa gli venga proposta. Rai sta cercando la qualità, non ci siamo ancora. Mediaset NEMMENO ci prova.
IL CANTANTE MASCHERATO sarebbe un buon format, ma appunto come rilevato da marcov2, il problema è sempre il CAST. Non che all’estero vi partecipino i grandissimi BIG, ma almeno le vecchie glorie o i disoccupati dello showbiz sono infiniti e non sempre le stesse facce. Quando questo tipo di programmi, come Il Cantante Mascherato o TALE e QUALE annunciano le nuove stagioni, si può immaginare chi vi parteciperà ad occhi chiusi, sbagliando di poco. Anche il GFV ha esaurito i concorrenti.
Vorrei far notare al solito CACCIATORE di FOTOCOPIE di MEDIASET, che MOMENTI di GLORIA era la VERSIONE ITALIANA del format OLANDESE Playback Show, e che anche MIKE BONGIORNO NON era ORGINALE. Quasi nessuno dei suoi programmi lo era, ha sempre copiato format ALTRUI.
Saluti cari a JOHN2207, CAFFETTUCCIO, PIETRAGRAF, ERIC, ETIENNE, PEDRO, ALE, LUPIN, ANONIMO, JACKINOBELLO, A&L, MARCOV2, ILMAPA, il super MITICISSIMO DOMENICOOO e a TUTTI QUELLI CHE NESSUNO SALUTA MAI!



14. ILMAPA ha scritto:

12 febbraio 2022 alle 13:58

Ciao Marco3.0 leggo che sei sempre molto agguerrito e spietato (anche se non hai tutti i torti) nei giudizi. Quale fiction italiana salveresti? Chi dovrà produrre una fiction dovrebbe temere, è molto, i tuoi giudizi anche se lo ripeto ne hai motivo…



15. R101 ha scritto:

12 febbraio 2022 alle 14:32

Mamma mia che Milly!!!
Regina o discussa della tv.
Due programmi, due successi da Raiuno.
Incredibile!
Dovrebbero affidarle anche un terzo people show per la tarda primavera!
👑 🌹



16. Marco3.0 ha scritto:

12 febbraio 2022 alle 14:35

IlMAPA, per rai certamente Mare Fuori. La migliore in questo momento.
Mediaset in tanti anni ha prodotto una sola fiction decente, Masantonio, e l’ha mandata allo sbaraglio in estate con ascolti miseri non permettendo così una seconda stagione.
Poi direi L’Amica Geniale, i Medici come coproduzione internazionale e non importa se ci sono nefandezze storiche perchè appunto non si tratta di biopic ma di fiction. Doc con molte riserve riguardo alla squadra autoriale.
Direi buono Ricciardi, buona la Porta Rossa anche se la seconda stagione non era all’altezza della prima e temo per la terza. Poi bene L’Alligatore e Rocco Schiavone.
Giusto per fare degli esempi di stile moderno e accettabile.
Anche Blanca era un prodotto interessante, ma aveva problemi notevoli di scrittura.
Quasi tutte le produzioni Sky sono decenti, moderne. Sono sempre state superiori ai prodotti delle generaliste. A partire da Romanzo Criminale e Quo vadis, baby?
Io oltre Netflix ho anche Amazon Prime e Disney+ e adesso sono presissimo da Pam & Tommy, ma seguo anche The Mandalorian e The Book of Boba Fett.



17. Anonimo ha scritto:

12 febbraio 2022 alle 14:41

ottima partenza per la incontrada, che ho seguito. devo dire che a differenza di “una famiglia perbene”, che avevo provato a seguire ma che ho abbandonato dopo la prima puntata, questa fiction l’ho trovata intrigante. non molto innovativa purtroppo; ho visto di recente in replica alcune fiction simili a fosca innocenti che datavano della fine degli anni 2000. comunque al pubblico televisivo non piace più osare con nuovi generi, su prime e netflix si è spostato il pubblico più “innovatore” (ho messo le virgolette perché non vedo tutta quest’innovazione nemmeno sulle piattaforme, comunque il linguaggio è sicuramente più moderno e cinematografico).
per il resto, bene forum, mattino 5 e uomini e donne, in calo invece beautiful, una vita e il paradiso.
@viola, lea non è comparabile a fosca innocenti. la fiction con anna valle sembrava una soap, così come luce dei tuoi occhi, mentre la fiction con la incontrada non sarà di qualità eccelsa pero’ è piacevole e si fa guardare.



18. Anonimo ha scritto:

12 febbraio 2022 alle 14:56

@marco3.0, il pubblico delle piattaforme streaming non è lo stesso della tv generalista. lea era inguardabile ma fosca innocenti mi è sembrata superiore. certo non è chissà che fiction. è già vista, pero’ sinceramente in confronto a luce dei tuoi occhi o una famiglia perbene è fatta meglio.
ormai le fiction puntano a un pubblico diversissimo di quello a cui puntano netflix o prime video, quindi non sono più comparabili. certo, le serie sulle piattaforme sono mediamente fatte meglio delle fiction tv, ma va detto che ormai puntano a un pubblico diverso.
poi ovviamente sto generalizzando, ci sono fiction fatte meglio di serie netlix (come montalbano o l’amica geniale) ma generalmente è così, quindi se si guarda una fiction come fosca innocenti si deve avere pretese più basse rispetto quelle che si ha se si guarda lucifer o la casa di carta.
per concludere non definirei fosca innocenti una schifezza, poi l’incontrada è tra i personaggi televisivi più simpatici secondo me.



19. ILMAPA ha scritto:

12 febbraio 2022 alle 15:53

@Marco3.0: non pensavo fossi così generoso visto che citi e promuovi più fiction di quanto pensassi. Io come alternative alle generalistiche ho solo NETFLIX e PRIME VIDEO dove non manca l’imbarazzo della scelta. Mi piace leggerti e come esprimi le tue valutazioni perché non sei banale e c’è sempre qualcosa da cui imparare nelle tue esposizioni.



20. Ildebrando ha scritto:

12 febbraio 2022 alle 16:13

Sembra che la Milly sia nera: prima rifiutata dalla presentazione dell’Eurofestival, adesso sicura di vincere la serata si trova ad essere perdente, pur stirando il programma nella notte e facendo terminare la carnevalata un’ora in più di Fosca. Certo la fiction non sarà un capolavoro ma almeno ha una trama e dei bei paesaggi. Penso che manterrà piò o meno gli ascolti.



21. Viola ha scritto:

12 febbraio 2022 alle 16:21

Una su tutte DOC , poi IBASTARDI, Mare fuori,Laporta rossa ,Ricciardi,l’Amica Geniale. Su queste non mi sono addormentata.Pero io adoro DonMatteo.Qualcuno sa qualcosa del prossimo Ricciardi?



22. Salvo ha scritto:

12 febbraio 2022 alle 16:29

Ciao a tutti e un grande abbraccio ai super mitici Marcello number one, le amiche Maria Cristina e viola, gli amici ilcla83, Paolo, Alberto e Laura, il mapa, zio Enzo, marcov2, marco3.0 e tutti gli altri. Parte benissimo la fiction con vanessa Incontrada che riesce a superare le maschere strapubblicizzate della Carlucci. Io alla fiction do voto :7+.marco 3.0 hai fatto l’elenco di fiction sicuramente di qualità ma non tutte hanno raggiunto grandi ascolti e soprattutto per c5 come tu sai il riscontro del pubblico è fondamentale. Masantonio con Alessandro preziosi (attore di grandi qualità) a me è piaciuta molto ma per il pubblico abituato a programmi più leggeri risultava un po’ pesante da seguire. devo confidarti marco3.0 che molte sere quando torno a casa stanco difficilmente riuscirei a guardare programmi impegnativi. Stasera torna la defilippi contro l’ultima puntata di conti e dalla prossima settimana vedremo se Amadeus (dopo i fasti del festival) reggerà contro c’è posta.



23. PAOLO76 ha scritto:

12 febbraio 2022 alle 16:34

Ma che piacevole sorpresa questa mattina, piacevole quanto inaspettata. La carnevalata di Milly Carlucci battuta in sovrapposizione da una fiction mediaset. Lo share del programma della Carlucci cresce rispetto allo scorso anno per 2 motivi: la puntata dura mezz’ora in più ed il principale concorrente termina prima di mezzanotte…. per carità nulla di particolarmente strano, perchè anche il GFvip sfrutta anche maggiormente la corsa in solitario, ma il dato in sovrapposizione è forte e chiaro…. Dove non era riuscito il Gf c’è riuscita la fiction. Certo bisogna vedere se reggerà, ma già questo risultato è importante quanto inaspettato….
Ciao a tutti!!!



24. Marco3.0 ha scritto:

12 febbraio 2022 alle 17:02

Anonimo, il pubblico è diverso solo perchè l’offerta è migliore e la gente che cerca qualità si sposta e sceglie. E non è un pubblico di soli nostri coetanei, perchè magari gli over no ma certamente dai 50 anni in giù il pubblico ha più esigenze.
Ma se le generaliste continuano a proporre prodotti confezione famiglia da 4 soldi e non osano se non in rare occasioni, o fiction rivolte solo al genere femminile di una certa età, il pubblico si sposterà sempre di più sulle piattaforme o sullo sharing come si è sempre fatto negli ultimi 15 anni anche prima che esistessero le piattaforme streaming.
Inoltre non sono d’accordo, non è solo una questione di fattura e di casting, sulle piattaforme o anche sulle via cavo americane tipo HBO si osa, non ci sono problemi di censure o di argomenti tabù come sulle nostre tv. E si spazia come generi, dal drama, al legal, al fantasy, alla fantascienza, al soprannaturale, all’action. Le piattaforme poi offrono anche altissima qualità riguardo ai film che ormai sono fortissimi competitor sia agli Oscar che a tutti gli altri grandi eventi cinematografici annuali.
Fosca davvero deprimente secondo me, la Incontrada non è carismatica, le storielle sono sempre quelle, i personaggi stereotipati (la poliziotta omosessuale per es.), la stessa Fosca che riprende ormai un classico dei personaggi femminili da fiction italiana. Lo hai detto tu, ti sembrava di guardare una cosa degli anni 2000. Ecco, la fattura non può mai essere secondaria alla trama (che in Fosca è pure debolissima): se mancano regia, sceneggiatura, fotografia, recitazione cosa la guardi a fare? Se assomiglia ad altre 100 fiction già viste negli ultimi 20 anni, che la guardi a fare?
E non è nemmeno questione di genere, ci sono state cose leggere ma fatte bene, vedi La Compagnia del Cigno, Volevo Essere Una RockStar o Sirene.
Gli italiani sanno fare fiction, vedi Sollima che è adorato all’estero, vedi Gomorra, vedi Sky Italia o Amazon Prime con prodotti per il pubblico italiano, ci sono attori bravi che però lavorano solo con le piattaforme. Il problema è costituito dalle Reti che si avvalgono sempre delle solite risorse, soliti attori mediocri di giro della fiction italiana, soliti autori, soliti registi. Cosa ti puoi aspettare se proponi sempre le stesse cose con gli stessi protagonisti e la stessa mano dietro? Anche LUX Vide, 100 ne fa, 3-4 sono buone tutto il resto è da buttare.



25. Marco3.0 ha scritto:

12 febbraio 2022 alle 17:24

Mah, che piacevole sopresa è la Carlucci battuta il venerdì sera? Era stata battuta anche l’anno scorso dal Grande Fratello. Non è che la fiction in questione si discosti dagli ascolti delle ultime fitcion mediaset.
Salvo, la qualità è importante, la quantità televisiva riguarda solo gli inserzionisti pubblicitari e i tifosi faziosi del blog.
Il riscontro del pubblico è il problema per cui le generaliste producono spazzatura e le piattaforme qualità.
Masantonio era un gioiellino di scrittura e interpretazione. Non era nulla di pesante, l’hanno mandata in pieno LuglioAgosto….chi la doveva guardare?
Tu non riesci a guardare programmi impegnativi (si tratta di una fiction non di un documentario sulla meccanica quantistica) però ti guardi il GFV che termina alle due di notte e che è pesantissimo, pieno di urla, strepiti e litigi, non di certo rilassante. Ognuno si trastulla come vuole, ma non venite a dirmi che La Posta dove ci sono lagne, drammi, miserie e brutture umane, lacrime e cinismo a palate sia una cosa leggera e spensierata. E’ da sabato sera? Non è un varietà, è deprimente da suicidio.



26. Anonimo ha scritto:

12 febbraio 2022 alle 17:52

@marco3.0, hai ragione, ma a canale 5 i soldi mancano, quindi si producono questi prodotti a basso costo per puntare a 3-4 milioni di casalinghe, che in parte sono le stesse che guardano le soap e uomini e donne, e quindi abituate a una comunicazione più semplice. e con questo non sto assolutamente sminuendo questa categoria di lavoratrici (anche se non retribuite), ma è un dato di fatto. pensa a quello che è stato proposto quest’estate: grand hotel, ines dell’anima mia, love is in the air, brave and beautiful… e non è nemmeno una cosa recente. è da anni che è così. pensa che quest’estate ho trovato una puntata della fiction l’onore e il rispetto e per curiosità me la sono guardata. era praticamente una soap, e stiamo parlando di 10 anni fa.
le censure nella tv italiana ci sono perché questo è un paese di bigotti (anche l’america lo è comunque), e perché ormai la tv ha rinunciato ai giovani, quindi per accontentare gli over 50, viene reso tutto più mite, più “ma si, infondo va tutto bene”.



27. Domenico ha scritto:

12 febbraio 2022 alle 18:01

@Alberto&Laura (n.10)
“la dolce parlata toscana che ti culla colla sua musicalità”
CULLA COLLA?!?! 😱 la colla è un’altra cosa!
“colla” ⛔
“con la” 💚
Perdonami ma ho visto che lo scrivi spesso 🙏
@Marcello79, finalmente Marina lascia Napoli, mi auguro per lei che sia un nuovo inizio… lontano da Roberto.
Rossella è messa a dura prova in ospedale, con il suo più caro amico ormai malato terminale. Un ragazzo di 25 anni, con ancora tutta una vita davanti… 😢
E’purtroppo una dura realtà che accade ogni giorno nella vita vera.
@Salvo, stasera C’e’ posta per te (che va in onda eccezionalmente su RaiUno, lo guardeRAI???🤭😂)
Saluti a tutti… NESSUNO ESCLUSO



28. Alberto&laura ha scritto:

12 febbraio 2022 alle 19:27

@domenico hai ragione é per far prima quando ho fretta.



29. Marco3.0 ha scritto:

12 febbraio 2022 alle 19:58

Anonimo, certo è anche questione di soldi, specie per Mediaset perchè Rai spende di più. Però Masantonio ha dimostrato che si può fare fiction di qualità a costo non esagerato. Quindi penso che sia Mediaset che pensa (erroneamente) di dover mantenere solo un determinato pubblico che si accontenta.
La censura, hai ragione, però in America (anche se bigotti in alcuni Stati) hanno HBO che ha sempre proposto prodotti di qualità senza problemi di censure, anche 20 anni fa se vedi lo storico delle fiction. Rai4, non generalista, rete tematica, mandava Il Trono di Spade in prima serata censurato, poi se volevi vedere la versione integrale te lo proponevano in replica a notte fonda. Escludendo che rai4 sia seguito da gruppi di famiglie e over dovremmo riflettere su Rai che non riesce ad andare al passo con i tempi.
ILMAPA, anche per me è sempre un piacere leggerti, anche io imparo tante cose nuove da te. La storia delle Case Discografiche la conosco, è mia materia, però è interessante leggerla dal punto di vista del ricordo. Anche Alberto, Anonimo e marcov2 mi danno analisi sempre approfondite quindi per me è una benedizione leggervi, imparo gratis.
Domenico, molla la ciofeca di rai3! Ma sai che talvolta quando ascolto Ciao Ciao, ormai un tormentone ovunque, ti penso? L’avevi individuata subito al primo ascolto! ahahahaha Stasera tu a casa a guardare Saviano, io a ballare finalmente!



30. Alberto&laura ha scritto:

12 febbraio 2022 alle 20:13

@Marco3.0 ma che dici? Sono io che imparo tantissimo da te soprattutto per quel che riguarda la musica. Il grande Claudio Lolli, uno dei miei cantautori preferiti, quando è morto ho pianto, diceva “I musicisti sono matematici con l’acqua alla gola”. Ti piace come definizione?



31. Alberto&laura ha scritto:

12 febbraio 2022 alle 20:26

@domenico hai ragione é per far prima quando sono di fretta.



32. ILMAPA ha scritto:

12 febbraio 2022 alle 20:38

@Alberto&Laura
Parlando di Cantautori “poeti” mi hai fatto ricordare e vorrei segnalare un altro grande CLAUDIO: ROCCHI e mi rifaccio alla sua REALTA’ NON ESISTE..

Quando stai mangiando una mela
Tu e la mela siete parti di Dio
Quando pensi a Dio sei una parte
Di ogni parte e niente è fuori di tutto.

Non posso trascrivere tutta la canzone, ma quando la ascolto i brividi sono reali come la sua Realtà CHE PERO’ PER ME ESISTE.

CHE BRIVIDI… ALTRO CHE MAHMOOD!!!



33. ILMAPA ha scritto:

12 febbraio 2022 alle 20:46

Se avete letto il mio precedente su CLAUDIO ROCCHI vi consiglio di ascoltare la stessa canzone su YOU TUBE in versione BATTIATO / ALICE.

Questa è vera magia.



34. Marco3.0 ha scritto:

12 febbraio 2022 alle 20:48

Anonimo, certo è anche questione di soldi, specie per Mediaset perchè Rai spende di più. Però Masantonio ha dimostrato che si può fare fiction di qualità a costo non esagerato. Quindi penso che sia Mediaset che pensa (erroneamente) di dover mantenere solo un determinato pubblico che si accontenta.
La censura, hai ragione, però in America (anche se bigotti in alcuni Stati) hanno HBO che ha sempre proposto prodotti di qualità senza problemi di censure, anche 20 anni fa se vedi lo storico delle fiction. Rai4, non generalista, rete tematica, mandava Il Trono di Spade in prima serata censurato, poi se volevi vedere la versione integrale te lo proponevano in replica a notte fonda. Escludendo che rai4 sia seguito da gruppi di famiglie e over dovremmo riflettere su Rai che non riesce ad andare al passo con i tempi.
ILMAPA, anche per me è sempre un piacere leggerti, anche io imparo tante cose nuove da te. La storia delle Case Discografiche la conosco, è mia materia, però è interessante leggerla dal punto di vista del ricordo. Anche Alberto, Anonimo e marcov2 mi danno analisi sempre approfondite quindi per me è una benedizione leggervi, imparo gratis.
Domenico, molla la ciofeca di rai3! Ma sai che talvolta quando ascolto Ciao Ciao, ormai un tormentone ovunque, ti penso? L’avevi individuata subito al primo ascolto! ahahahaha Stasera tu a casa a guardare Saviano, io a ballare finalmente!



35. Alberto&laura ha scritto:

12 febbraio 2022 alle 20:49

@domenico hai ragione é per far prima.



36. ILMAPA ha scritto:

12 febbraio 2022 alle 20:58

@Marco3.0 : questa sera è una sera in cui voglio fiondarmi nei ricordi musicali e vorrei segnalarti il video suggestivo, emozionante e che dovrebbe fare riflettere molte persone: Take me to Church di Hozier. Il video originale quando lo vedo ancora mi commuove. Lo hai mai visto?



37. Alberto&laura ha scritto:

12 febbraio 2022 alle 21:07

@domenico hai ragione é per far prima quando ho fretta



38. Marco3.0 ha scritto:

12 febbraio 2022 alle 21:21

Alberto, è all’incirca così, sempre di matematica si tratta.
IlMAPA, si, lo conosco bene, conosco bene Hozier, ne ho parlato in diversi commenti il giorno dopo la prima serata di Sanremo.



39. Alberto&laura ha scritto:

12 febbraio 2022 alle 21:30

@ILMAPA quanti ricordi mi evochi. Tutta la mia adolescenza. Claudio Rocchi assieme a Eugenio Finardi, Alberto Camerini, gli stormi six, faceva parte della scuola milanese. È precocemente morto come Alberto Camerini. Era accesamente mistico, uno dei pochi cantautori dell’epoca che parlava di Dio. La tua prima luna era la sua canzone più popolare.@ILMAPA capisco che abbiamo molte affinità. Abbiamo, credo, la stessa età, visto e amato gli stessi programmi, ascoltato e amato la stessa musica. Tanto abbiamo da dirci.



40. Alberto&laura ha scritto:

12 febbraio 2022 alle 21:37

@domenico hai ragione, è per far prima quando ho fretta. Ciao.



41. Alberto&laura ha scritto:

12 febbraio 2022 alle 22:52

@domenico hai ragione é per far prima quando ho fretta. Saluti. Ciao.



42. ILMAPA ha scritto:

13 febbraio 2022 alle 08:57

…e tanto mi piacerebbe dirti!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.